Yes e King Crimson,i loro album più progressive

Sezione dedicata a tutti i gruppi Progressive Rock.

Moderatori: Harold Barrel, Watcher, Hairless Heart, MrMuschiato

Rispondi
Avatar utente

Topic author
Musical Box_93
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 328
Iscritto il: 07/02/2011, 21:10
Località: Teramo

Yes e King Crimson,i loro album più progressive

Messaggio da Musical Box_93 » 29/02/2012, 0:32

Vi chiedo,quale secondo voi sono gli album di natura prevalentemente progressive di queste due band,e gli album più riusciti.Personalmente degli Yes prediligo Fragile,a voi lascio la parola visto che ne sapete sicuramente più di me [smile]
You've got to be crazy

Avatar utente

mozo
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 246
Iscritto il: 26/12/2011, 17:03

Re: Yes e King Crimson,i loro album più progressive

Messaggio da mozo » 29/02/2012, 10:47

I miei album preferiti degli Yes sono propio Fragile e Close to the Edge, e mi piace moltissimo anche Going for the One. Dei King Crimson attualmente conosco purtroppo solo In the Court of the Crimson King, In the Wake of Poseidon ed il brano Starless, che ho trovato stupendo.

Avatar utente

SH61
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 450
Iscritto il: 13/05/2011, 16:11

Re: Yes e King Crimson,i loro album più progressive

Messaggio da SH61 » 29/02/2012, 17:58

Da amante del genere prog sono proprio i dischi dove maggiormente si rileva questa impronta che, normalmente, preferisco.
Degli Yes dico "Fragile" e dei King Crimson "In the Court".

Avatar utente

Progknight94
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1199
Iscritto il: 21/05/2011, 19:09
Località: Cartelfranco Veneto (tv)

Re: Yes e King Crimson,i loro album più progressive

Messaggio da Progknight94 » 29/02/2012, 20:24

Per gli Yes mi azzardo a dire the yes album, ma non li ho ascoltati tutti quindi..

Per i Kingaccrimso bisognerebbe precisare: miglior album progressive o miglior album in assoluto? Spesso esulano dal prog duro e puro loro...

@mozo: consiglio CALDAMENTISSIMAMENTE di ascoltare almeno i loro album 70.. :P

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8112
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: Yes e King Crimson,i loro album più progressive

Messaggio da Hairless Heart » 29/02/2012, 21:49

mozo ha scritto:Dei King Crimson attualmente conosco purtroppo solo ......
EHHHHH????????
Per la tua grave mancanza ti condanno ad una subitanea full-immersion crimsoniana, tra due giorni ti interrogo! :evil: :evil: :evil: [smile]

Tornando in topic, per quanto riguarda gli Yes, sono progressive tutti gli album da Yes album del '71 a Drama dell'80.
Lo stesso discorso per tutta la prima fase dei Crimson, fino a Red. Mentre per i primi l'attenzione va concentrata in primis sul trittico delle meraviglie Yes album-Fragile-Close to the edge, per i KC "'ndo coji, coji": va bene sempre.
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

reallytongues
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 3852
Iscritto il: 14/12/2011, 15:49
Località: Bergamo

Re: Yes e King Crimson,i loro album più progressive

Messaggio da reallytongues » 01/03/2012, 11:51

beh va bene sempre mica tanto.
Se uno ama il prog in senso stretto album come Starless and Bible Balck e Island soprattutto possono dare problemi (ma meglio così... :roll: ) Red e Lark's Tongues pur essendo sempre oltre al genere prog hanno comunque un gran fascino e credo che risultino più congeniali.
Con i Crimson spesso siamo più sull' art-rock sperimentale.
nel continente nero paraponzi ponzi bo

Avatar utente

mozo
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 246
Iscritto il: 26/12/2011, 17:03

Re: Yes e King Crimson,i loro album più progressive

Messaggio da mozo » 01/03/2012, 15:57

Bhe dai Hairless la mia condizione attuale sui Crimson non mi sembra poi tanto grave! [smile] in fondo conosco due degli album più "progressive" da come mi è parso di capire dai vostri discorsi, comunque sarà sicuramente un gruppo che prima o poi approfondirò, anche perché fondatori del genere che prediligo [smile] .

Comunque ieri mi sono ascoltato dopo un sacco di tempo The Yes Album. Non lo ricordavo così bello [approve] . Anche se ammetto che quando devo ascoltare gli Yes devo essere propio in vena in quel momento, altrimenti non so perché ma faccio fatica a mantere vivo l'ascolto, stoppo sempre e vado sui Genesis [bop] .

Avatar utente

Topic author
Musical Box_93
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 328
Iscritto il: 07/02/2011, 21:10
Località: Teramo

Re: Yes e King Crimson,i loro album più progressive

Messaggio da Musical Box_93 » 06/03/2012, 17:56

Qualcuno mi sa dire preciasamente perchè gli Yes hanno chiamato il loro album "Fragile"?Cioè è in italiano?Non ho mai sentito questo termine inglese :roll: ,anche perchè il disco originale che ho è fatto con la bandiera italiana [chin]
You've got to be crazy

Avatar utente

Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4197
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Re: Yes e King Crimson,i loro album più progressive

Messaggio da Watcher » 06/03/2012, 18:35

;)
La parola Fragile è anche una parola della lingua inglese e si pronuncia circagrossomodopressappocoquasi:Fragiail.
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Avatar utente

Topic author
Musical Box_93
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 328
Iscritto il: 07/02/2011, 21:10
Località: Teramo

Re: Yes e King Crimson,i loro album più progressive

Messaggio da Musical Box_93 » 06/03/2012, 21:52

Watcher ha scritto:;)
La parola Fragile è anche una parola della lingua inglese e si pronuncia circagrossomodopressappocoquasi:Fragiail.
E che significherebbe? [chin]
You've got to be crazy

Avatar utente

reallytongues
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 3852
Iscritto il: 14/12/2011, 15:49
Località: Bergamo

Re: Yes e King Crimson,i loro album più progressive

Messaggio da reallytongues » 06/03/2012, 22:06

Musical Box_93 ha scritto:Qualcuno mi sa dire preciasamente perchè gli Yes hanno chiamato il loro album "Fragile"?Cioè è in italiano?Non ho mai sentito questo termine inglese :roll: ,anche perchè il disco originale che ho è fatto con la bandiera italiana [chin]
Fragile é un termine inglese che ha il medesimo significato di quello italiano

cit."il disco originale è fatto con la bandiera italiana"

intendi i colori della Atlantic Records???????
nel continente nero paraponzi ponzi bo

Avatar utente

Topic author
Musical Box_93
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 328
Iscritto il: 07/02/2011, 21:10
Località: Teramo

Re: Yes e King Crimson,i loro album più progressive

Messaggio da Musical Box_93 » 06/03/2012, 22:51

reallytongues ha scritto:
Musical Box_93 ha scritto: cit."il disco originale è fatto con la bandiera italiana"

intendi i colori della Atlantic Records???????
Si :lol:
You've got to be crazy

Avatar utente

Progknight94
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1199
Iscritto il: 21/05/2011, 19:09
Località: Cartelfranco Veneto (tv)

Re: Yes e King Crimson,i loro album più progressive

Messaggio da Progknight94 » 07/03/2012, 21:31

Comunque se qualche incarnazione dei king non ti garba fai un salto di un lustro e vedrai che non li riconosci già più [smile]

Avatar utente

Old Tessa
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 60
Iscritto il: 12/03/2012, 15:29

Re: Yes e King Crimson,i loro album più progressive

Messaggio da Old Tessa » 29/03/2012, 15:51

*Si intromette dopo ere geologiche* Una domanda, dato che gli Yes li conosco poco. The Yes Album è un loro album vero e proprio e Yessong (o qualcosa del genere) è una compilation?
Comunque dei King Crimson, come album più progressive, direi In the Court, In the Wake, Lizard e Lark's Tongues, sebbene sia la meno adatta a parlare di generi musicali [smile]
"I don't belong here" said Old Tessa out loud.
Still alone in o-hell-o
- see the deadly nightshade grow.

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8112
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: Yes e King Crimson,i loro album più progressive

Messaggio da Hairless Heart » 29/03/2012, 18:33

Old Tessa ha scritto:The Yes Album è un loro album vero e proprio e Yessong (o qualcosa del genere) è una compilation?
The Yes album è il loro terzo disco, dopo "Yes" e "Time and a word", ma il primo del trittico di cui parlavo prima.
Yessongs è un triplo album dal vivo, sostanzialmente la "summa" del loro periodo d'oro. [bye]
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Old Tessa
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 60
Iscritto il: 12/03/2012, 15:29

Re: Yes e King Crimson,i loro album più progressive

Messaggio da Old Tessa » 30/03/2012, 15:00

Aaah, capito grazie :)
"I don't belong here" said Old Tessa out loud.
Still alone in o-hell-o
- see the deadly nightshade grow.

Avatar utente

Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2331
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

Re: Yes e King Crimson,i loro album più progressive

Messaggio da Harold Barrel » 01/04/2012, 12:35

Musical Box_93 ha scritto:Vi chiedo,quale secondo voi sono gli album di natura prevalentemente progressive di queste due band,e gli album più riusciti.
Gli Yes Progressivi si fermano più o meno con Drama... Poi, anche loro si persero nella brodaglia Pop-commerciale. Di solito vengono indicati come migliori tre album: The Yes Album, Close to the Edge e Fragile. Ma personalmente apprezzo molto anche il loro disco "Time and a Word" e anche qualcosa di post-75, come "Going for the One" (c'era ancora Wakeman alle tastiere.)
Parlando di King Crimson, invece, o di Robert Fripp, definire cosa della loro produzione è progressive e cosa non lo è diventa un tantino complicato, già a partire da un album come Red. Diciamo che gettarono le basi del Prog Sinfonico, per poi allontarsene piuttosto bruscamente e cambiando continuamente "direzione".
« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini

Avatar utente

aorlansky60
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1456
Iscritto il: 09/07/2018, 12:09

Re: Yes e King Crimson,i loro album più progressive

Messaggio da aorlansky60 » 05/02/2019, 10:16

Per me,

per quanto riguarda gli YES, la loro summa espressiva è in quella che io amo definire la TRILOGIA AUREA,

THE YES ALBUM
FRAGILE
CLOSE TO THE EDGE

dove sono riusciti a definire e a standardizzare concetti Progressive di altissimo profilo, che per quanto mi riguarda non riusciranno più ad esprimere nel loro proseguo (rimane ancora qualcosa in TALES FROM THE TOPOGRAPHIC OCEANS che però è troppo pretenzioso e dispersivo, e a finire ancora qualcosina in RELAYER, ma nulla che in questi due album riesca a raggiungere la magnificenza musicale degli altri tre che ho citato).

Per quanto riguarda KING CRIMSON il discorso è più complicato : a causa dei continui cambi di formazioni operati da Bob Fripp in quanto leader alla ricerca del Sacro GRAAL (ovvero la PERFEZIONE DI FORMA) nel corso del periodo 69-74, con la conseguenza che la musica che ne risultava era sempre diversa rispetto all'album precedente, io qui consiglio tutti i 7 album di quel primo periodo; tra questi, i miei preferiti sono, in ordine di preferenza :

LARK TONGUES IN ASPIC
RED
ISLANDS
LIZARD
STARLESS AND BIBLE BLACK
IN THE COURT OF THE CRIMSON KING
IN THE WAKE OF POSEIDON
Ama tutti, credi a pochi, non far male a nessuno.

Rispondi