Buon compleanno FROM GENESIS TO REVELATION!!

Moderatori: Harold Barrel, Watcher, Hairless Heart, MrMuschiato

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 7790
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: Buon compleanno FROM GENESIS TO REVELATION!!

Messaggio da Hairless Heart » 02/05/2019, 16:14

Trip.... te e tuoi suggerimenti..... :lol: :lol: :lol:
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow


capitan-trip
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 658
Iscritto il: 16/01/2019, 12:55

Re: Buon compleanno FROM GENESIS TO REVELATION!!

Messaggio da capitan-trip » 02/05/2019, 22:00

:roll:

:lol:

Avatar utente

Lamia
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2284
Iscritto il: 11/01/2014, 14:55

Re: Buon compleanno FROM GENESIS TO REVELATION!!

Messaggio da Lamia » 03/05/2019, 11:13

aorlansky60 ha scritto:
29/04/2019, 14:57

Ci terrei anche a sgombrare ogni dubbio su un passaggio che Lamia ha trovato "Sconcertante" :

"Infine: la domanda “a chi è rivolto questo disco?” La trovo sconcertante."

Volevo semplicemente indicare, senza per questo usare termini dipregiativi nei loro confronti, il "range" di persone e pubblico al quale possa piacere e ai quali è direttamente indicata una proposta del genere, senza alcun sottinteso di fondo, ammettendo come "del tutto verosimile" che un album come "From Genesis to Revelation", anche per alcune sue proposte che io trovo discutibili, possa invece piacere, e anche molto! Capirai, il mondo annovera un buon numero di estimatori di Pupo, Toto Cutugno, Peppino di Capri, Mino Reitano, Claudio Villa, e simili cantanti del genere "melodico",


Aor, per “range di persone, ti riferisci al pubblico del 1969, cioe’ a cio’ cui King mirava al tempo, o al pubblico di oggi?
Mi interessa saperlo, perche’ oggi, nel 21° secolo, dubito fortemente che esista qualcuno sul pianeta interessato a FGTR, siamo rimasti solo in due ad ascoltarlo e apprezzarlo: io e Noel G.[gg]

Vorrei anche chiederti: perche’ parli di “genere melodico” riferito a FGTR? Pensi sia veramente un album che possa essere accostato solo a quel genere musicale ? Ok, molto hai gia’ spiegato nella tua recensione, dove, appunto, spesso parli di “rock”, facendo cenno alla chitarra, oppure alla psichedelica , sempre tutto soffocato dagli arrangiamenti , ok, quindi non capisco . Personalmente non lo trovo un disco “melodico” alla Bee Gees, per me no. Forse il produttore spingeva verso quel senso, per vendere, ma io ci trovo invece spunti molto interessanti che pescano da molti generi musicali, che al tempo erano imperanti.
Un po’ raffazzonati qua e la, certo, poverini, ma FGTR non lo classificherei in un genere musicale unico. [happy]

Avatar utente

aorlansky60
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1163
Iscritto il: 09/07/2018, 12:09

Re: Buon compleanno FROM GENESIS TO REVELATION!!

Messaggio da aorlansky60 » 03/05/2019, 12:27

"Aor, per “range di persone, ti riferisci al pubblico del 1969, cioe’ a cio’ cui King mirava al tempo, o al pubblico di oggi?

ad entrambi;

di certo King ragionò sulla base che aveva a disposizione (quella dei gusti del "presente" di allora, non possedendo la sfera magica per interpretare il futuro) per produrre l'album fino a farlo arrivare alla sua forma finita da pubblicare;

e come moltissimi album del passato riscoperti da nuove generazioni (nella fattispecie, Noel Gallagher classe 67, ancora troppo imberbe per comprendere; avrebbe iniziato ad apprezzarlo tempo dopo) che non erano ancora nate alla data di pubblicazione, anche FGTR rientra in questo caso; sono convinto che ancora oggi FGTR possa piacere, non c'è nulla di strano o di sorprendente in questo.



"perche’ parli di “genere melodico” riferito a FGTR?"

perchè, per come è stata arrangiata la maggiorparte dei brani che ne fanno parte, proprio questa impressione conferiscono all'ascolto; le uniche a non farlo -secondo me- sono proprio quelle "quattro" scampate all'attenzione di Greenslade e Warburton (e King...) ovvero IN THE BEGINNING, THE SERPENT, THE CONQUEROR, IN LIMBO (in questa ancora accettabile l'uso degli ottoni);

se poi "Rock" significa anche e soprattutto "energia in BATTERE", allora non si comprende come è stata ridotta la batteria (uno degli strumenti simboli del Rock nell'accentuare il concetto di cui sopra) in questo album, praticamente a malapena udibile...

nonostante la presenza di una voce solista ruvida e graffiante (qui però ancora giovane e con l'impressione di essere stata tenuta a freno in qualche modo, non per volere di Peter, credo...) quale unico fattore ad anteporsi all'impressione strumentale che ha caratterizzato fortemente i connotati "melodici", con gli archi spesso ad insistere ed indulgere sul tema, nel voler conferire quella inevitabile sensazione di "melodia" ricercata a tutti i costi, almeno questa è l'impressione che ne ricavano le mie orecchie...
Ama tutti, credi a pochi, non far male a nessuno.

Avatar utente

twoofus
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1320
Iscritto il: 19/06/2015, 13:29

Re: Buon compleanno FROM GENESIS TO REVELATION!!

Messaggio da twoofus » 18/06/2019, 16:20

Io la metterei in maniera più semplice.
Scordatevi i Genesis, scordatevi Musical Box, il prog e pure i Genesis successivi. Scordatevi pure i coevi Abbey Road o Crimson King.
Insomma, ascoltando questo disco senza pregiudizi, a stomaco vuoto e testa sgombra, e pensando che risale a 50 anni fa, trovo che non si riveli poi così brutto. E' gradevole, piacevole all'ascolto ma senza pretese, acerbo ma con buoni spunti melodici, e con un cantante che, malgrado tenti curiosamente e ostinatamente di imitare Robin Gibb, ha un enorme talento.
Tanti difetti, ma anche qualche pregio.
L'ho riascoltato dopo anni e mi è piaciuto più di quando lo acquistai solo per completare la discografia dei Genesis.
Va detto che i dischi senza Gabriel, a parte Trick of the tail, non li acquistai nemmeno per completare la discografia dei Genesis.
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead.

Avatar utente

Humdrum
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 548
Iscritto il: 09/01/2014, 20:54
Località: veneto

Re: Buon compleanno FROM GENESIS TO REVELATION!!

Messaggio da Humdrum » 18/06/2019, 20:59

twoofus ha scritto:
18/06/2019, 16:20

L'ho riascoltato dopo anni e mi è piaciuto più di quando lo acquistai solo per completare la discografia dei Genesis.
Va detto che i dischi senza Gabriel, a parte Trick of the tail, non li acquistai nemmeno per completare la discografia dei Genesis.
[suddito] [exc]

Il produttore Jonathan King era un ammiratore dei Bee Gees : volle e pretese dal giovane Peter Gabriel (ricordiamo che se i Genesis ebbero un contratto discografico fu proprio grazie alla stupenda voce del nostro) che cantasse prendendo a modello esattamente Robin Gibb! Esame superato, direi. [happy]
"Mi piacevano molto i Genesis con Peter Gabriel.Quando Peter ha lasciato il gruppo, ho smesso di seguirli." RICK WRIGHT(Pink Floyd)

Avatar utente

twoofus
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1320
Iscritto il: 19/06/2015, 13:29

Re: Buon compleanno FROM GENESIS TO REVELATION!!

Messaggio da twoofus » 19/06/2019, 6:24

Quindi ci avevo azzeccato! Ovviamente parliamo dei primi Bee Gees, quelli belli, non quelli dei falsetti della Febbre del Sabato Sera...
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead.

Avatar utente

aorlansky60
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1163
Iscritto il: 09/07/2018, 12:09

Re: Buon compleanno FROM GENESIS TO REVELATION!!

Messaggio da aorlansky60 » 19/06/2019, 10:41

@ Twoofus

"Scordatevi i Genesis, scordatevi Musical Box, il prog e pure i Genesis successivi. Scordatevi pure i coevi Abbey Road o Crimson King; ascoltando questo disco senza pregiudizi, a stomaco vuoto e testa sgombra, e pensando che risale a 50 anni fa, trovo che non si riveli poi così brutto. "

Questione di gusti personali; personalmente anche sgombrando la mente -ma l'ho già ampiamente detto nella mia recensione all'album- immaginando che "non siano i Genesis" il disco rimane per me inconcludente, e come alternativa di ascolto nella mia personale discoteca di casa (discoteca non da intendere come "locale") c'è una serie numerosissima di titoli alternativi a cui dare precedenza, sia per il genere che per il periodo interessato. Purtroppo in questa mia conclusione gioca anche a sfavore una registrazione e un mixaggio a dir poco TERRIBILI cui l'album in oggetto fu sottoposto (batteria e percussioni praticamente inesistenti, anche se John Silver partecipò effettivamente alle sessions) specie nelle parti riservate ad archi e fiati per i quali si dovette far posto nelle tracce del master sacrificando la resa di altri strumenti (più dichiaratamente ROCK) purtroppo al tempo le possibilità tecniche erano quel che erano, e le console 16 e 24 piste erano ancora lontane dall'arrivare sulla scena...
Ama tutti, credi a pochi, non far male a nessuno.

Avatar utente

aorlansky60
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1163
Iscritto il: 09/07/2018, 12:09

Re: Buon compleanno FROM GENESIS TO REVELATION!!

Messaggio da aorlansky60 » 19/06/2019, 10:48

twoofus ha scritto:
18/06/2019, 16:20

Va detto che i dischi senza Gabriel, a parte Trick of the tail, non li acquistai nemmeno per completare la discografia dei Genesis.
Peccato; Ti sei perso una delle più belle canzoni dei GENESIS di sempre (al di là del concetto "con" o "senza" Gabriel) ovvero BLOOD ON THE ROOFTOPS, ma sei sempre in tempo per riparare... [smile]
Ama tutti, credi a pochi, non far male a nessuno.


capitan-trip
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 658
Iscritto il: 16/01/2019, 12:55

Re: Buon compleanno FROM GENESIS TO REVELATION!!

Messaggio da capitan-trip » 19/06/2019, 10:50

Anche "Seconds Out" merita .

Avatar utente

aorlansky60
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1163
Iscritto il: 09/07/2018, 12:09

Re: Buon compleanno FROM GENESIS TO REVELATION!!

Messaggio da aorlansky60 » 19/06/2019, 10:51

twoofus ha scritto:
19/06/2019, 6:24
Quindi ci avevo azzeccato! Ovviamente parliamo dei primi Bee Gees, quelli belli, non quelli dei falsetti della Febbre del Sabato Sera...
molto tempo fa (primi anni 70) li trovavo "accettabili" - canzoni come RUN TO ME o MY WORLD avevano acceso in qualche modo il mio interesse, ma poi evolvendo (nei miei gusti) li trovo insopportabili anche quelli, troppo, eccessivamente "melodici"... [smile]
Ama tutti, credi a pochi, non far male a nessuno.

Avatar utente

Lamia
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2284
Iscritto il: 11/01/2014, 14:55

Re: Buon compleanno FROM GENESIS TO REVELATION!!

Messaggio da Lamia » 19/06/2019, 11:13

capitan-trip ha scritto:
19/06/2019, 10:50
Anche "Seconds Out" merita .

Musicalmente si, e’ ineccepibile. Ma quando ci sono i pezzi era/Gabriel personalmente non riesco ad ascoltarli. Infatti e’ un disco che non ascolto mai, l’avro’ giusto ascoltato una volta sola. IL problema e’ sempre li, Peter Gabriel. Phil Collins riuscirebbe rendere a pop pure un pezzo di musica sacra . .e’ terribile [prrr]
E questo problema si riscontra anche oggi, con le tribute band, dai Musical Box a moltissimi altri. I musicisti, se sono bravi, riescono bene a riprodurre le suite , devono suonare gli strumenti musicali, ma quando arriva il cantante. . .ho visto e ascoltato cose terribili. . .e’ l’artista ( in questo caso Gabriel) che e’ impossibile da imitare, “riprodurre” , scimmiottare e chi piu’ ne ha.


capitan-trip
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 658
Iscritto il: 16/01/2019, 12:55

Re: Buon compleanno FROM GENESIS TO REVELATION!!

Messaggio da capitan-trip » 19/06/2019, 11:18

Sono nate con Gabriel e moriranno cosi'.

Io sentii prima Seconds Out che quelle con Gabriel.

E dopo un poco ho scelto Gabriel ovviamente.

Pero' grazie a questo disco li ho apprezzati. Musicalmente è identico e Gabriel centra poco in questo.

Avatar utente

Lamia
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2284
Iscritto il: 11/01/2014, 14:55

Re: Buon compleanno FROM GENESIS TO REVELATION!!

Messaggio da Lamia » 19/06/2019, 11:28

capitan-trip ha scritto:
19/06/2019, 11:18
Sono nate con Gabriel e moriranno cosi'.

Esattamente! [approve]

Ad ogni modo, ho sempre apprezzato il coraggio di cantanti che si cimentano con quei pezzi, non li biasimo , anzi, quando ho visto qualche tribute band ho sempre applaudito , grazie a loro se si possono assistere a spettacoli che si avvicinano a quelli dei Genesis. A volte le mie orecchie hanno sofferto un pochetto , ma insomma .. stringendo i denti. . . [smile]


“Musicalmente è identico e Gabriel centra poco in questo.”

RIgurardo l’esecuzione in “Second’s Out”, certo , Gabriel non c’era! .NON nella composizione pero’ ( mi riferisco ai pezzi era/Gabriel )
E qui passo e chiudo, vado pure io a trovarmi un posto in un’isola sperduta, prima che arrivi uno tsunami. . :D :D [bye]



capitan-trip
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 658
Iscritto il: 16/01/2019, 12:55

Re: Buon compleanno FROM GENESIS TO REVELATION!!

Messaggio da capitan-trip » 19/06/2019, 11:52

Immagine

Arrivo!!!

:lol:

Avatar utente

aorlansky60
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1163
Iscritto il: 09/07/2018, 12:09

Re: Buon compleanno FROM GENESIS TO REVELATION!!

Messaggio da aorlansky60 » 19/06/2019, 12:04

@ Lamia (su "Second's out")

"Ma quando ci sono i pezzi era/Gabriel personalmente non riesco ad ascoltarli. IL problema e’ sempre li, Peter Gabriel."

Qui riesco perfettamente ad essere in sintonia con Lamia. Peter Gabriel possedeva -al tempo dei fatti- un timbro vocale praticamente UNICO che riusciva a sostenere DA SOLO una song, anche se questa era musicalmente povera o banale.

Faccio un esempio : TIME TABLE. (che, stranamente, molti aficionados della band hanno sempre visto e giudicato come "pezzo debole" - lo so bene, per frequentazioni a forums vari da almeno 12anni; per me non è così, musicalmente la trovo pregevolissima, ma questa canzone riesce ad assurgere ad un rango ulteriormente elevato GRAZIE ALL'APPORTO DELLA VOCE DI PETER; non riesco ad immaginarmela interpretata da Phil Collins : perderebbe molto della sua verve che le dona in questo caso Peter; la voce di Peter possedeva/possiede un impronta unica, votata verso timbri cangianti dall'all'oscuro/drammatico/tenebroso che la voce di Collins assolutamente non possiede (molto più votata verso il pop puro, e questa non è una critica ma una semplice constatazione)... LA VOCE DI PETER GABRIEL SI E' RIVELATA UN VALORE AGGIUNTO FORMIDABILE ALLA BASE MUSICALE DELLA BAND GIA' PREGEVOLE E BELLA DI PER SE.)
Ama tutti, credi a pochi, non far male a nessuno.

Avatar utente

Lamia
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2284
Iscritto il: 11/01/2014, 14:55

Re: Buon compleanno FROM GENESIS TO REVELATION!!

Messaggio da Lamia » 19/06/2019, 12:59

Ha ha ha bellissima la foto !! :D

Aor, non sapevo che Time Tible sia poco apprezzata, è stupenda!!! Aggiungi che Gabriel non canta e basta, ma vive ciò che sta cantando , e così è stato anche da solista [happy]

Concordo riguardo Collins , il timbro vocale uno se lo ritrova così come è nato , non si può criticare , sono due pianeti differenti .

Avatar utente

aorlansky60
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1163
Iscritto il: 09/07/2018, 12:09

Re: Buon compleanno FROM GENESIS TO REVELATION!!

Messaggio da aorlansky60 » 19/06/2019, 15:26

Lamia ha scritto:
19/06/2019, 12:59
Ha ha ha bellissima la foto !! :D

Aor, non sapevo che Time Tible sia poco apprezzata, è stupenda!!!
È l'impressione che ho ricavato soprattutto in siti esteri di appassionati della band, nei quali ho spesso visto chiamata in causa "TIME TABLE" come "uno dei momenti più bassi" dell' ERA GABRIEL; credo invece -sempre per esperienze lette su forum italiani - che questa canzone sia assai più reputata dagli italiani. Personalmente ne ho un elevata considerazione, un perfetto connubio dei due MASTER della band, ovvero la voce di Peter Gabriel sul sottofondo di accompagnamento delle tastiere di Tony Banks. [happy]
Ama tutti, credi a pochi, non far male a nessuno.

Avatar utente

Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4142
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Re: Buon compleanno FROM GENESIS TO REVELATION!!

Messaggio da Watcher » 19/06/2019, 17:30

capitan-trip ha scritto:
19/06/2019, 11:52
Arrivo!!!

:lol:
Il biondo dietro è Owen Wilson.
[smile]
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Avatar utente

Mick Channon
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2089
Iscritto il: 19/09/2012, 15:35

Re: Buon compleanno FROM GENESIS TO REVELATION!!

Messaggio da Mick Channon » 19/06/2019, 17:35

E dietro ancora c'è Woody Harrelson
Tutti sognano di tornare bambini,anche i peggiori fra noi.Forse i peggiori lo sognano più di tutti.

Rispondi