Ma de Gregori è impazzito oppure ha bevuto?

Spazio di riflessione dedicato a discussioni meta-musicali o che toccano diversi generi musicali contemporaneamente.

Moderatori: Hairless Heart, Harold Barrel, Watcher

Rispondi

Topic author
sarasale
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 5
Iscritto il: 20/11/2015, 14:33

Ma de Gregori è impazzito oppure ha bevuto?

Messaggio da sarasale » 10/02/2016, 17:36

ciao stamattina mi è capitato tra le mani un articolo sul nuovo disco di De Gregori "amore e furto" con cover tradotte di aluni pezzi di Bob Dylan. Ora io amo molto dylan, meno Francesco però incuriosita ho sentito il disco.. Ragazzi non fa!!! Dylan è un genio e quandp si spara l'elettrico è un tripudio di energie. l'Homesick di De Gregori non la capisco... TREMENDA! Voi che ne pensate?

----link rimosso---

Avatar utente

2Old2Rock2Young2Die
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1392
Iscritto il: 20/09/2013, 16:15

Re: Ma de Gregori è impazzito oppure ha bevuto?

Messaggio da 2Old2Rock2Young2Die » 10/02/2016, 22:17

Beh il Liga con i REM non è che ha fatto tanto meglio...
Obiettivamente il pezzo originale (capolavoro) non è facilissimo da adattare ma alcune traduzioni sono fatte bene e molto riuscite ("Dignity"),
Immagine
Clicca qui o sull'immagine per ingrandire
"But don't you think that I know that walking on the water, Won't make me a miracle man?"

Avatar utente

EruditeEyes
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 88
Iscritto il: 03/07/2014, 16:27

Re: Ma de Gregori è impazzito oppure ha bevuto?

Messaggio da EruditeEyes » 11/02/2016, 13:59

no, è la sposa che aspetta un figlio e lui lo sa. [smile]

Avatar utente

theNemesis
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2240
Iscritto il: 23/09/2013, 11:29
Località: Svizzera

Re: Ma de Gregori è impazzito oppure ha bevuto?

Messaggio da theNemesis » 11/02/2016, 17:13

.... non è così... che se ne andrà ...
:D
Dancing on time way...

Avatar utente

Lamia
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2489
Iscritto il: 11/01/2014, 14:55

Re: Ma de Gregori è impazzito oppure ha bevuto?

Messaggio da Lamia » 12/02/2016, 16:00

Penso che un po' capisco lo sbigottimento, perche' se capitasse a me di sentire un cantautore italiano che traducesse e cantasse i pezzi di Peter Gabriel, probabilmente avrei la stessa reazione [smile] .

Da fuori, invece, cioe' senza essere particolarmente coinvolta in quanto , pur apprezzando, non proprio fan di De Gregori, dico che ha fatto un lavoro eccellente, concordo con 2old. DIrei che solo uno come De Gregori puo' permettersi un lavoro del genere, per l'onesta' intellettuale, per l'evidente talento e per l'eta', perche' solo con la maturita' necessaria si puo' comprendere appieno la grandezza di un altro artista, anche se straniero [happy]

Avatar utente

Carlo Maria
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 673
Iscritto il: 03/06/2015, 22:34

Re: Ma de Gregori è impazzito oppure ha bevuto?

Messaggio da Carlo Maria » 12/02/2016, 18:31

Lamia ha scritto:Penso che un po' capisco lo sbigottimento, perche' se capitasse a me di sentire un cantautore italiano che traducesse e cantasse i pezzi di Peter Gabriel, probabilmente avrei la stessa reazione [smile] .

Da fuori, invece, cioe' senza essere particolarmente coinvolta in quanto , pur apprezzando, non proprio fan di De Gregori, dico che ha fatto un lavoro eccellente, concordo con 2old. DIrei che solo uno come De Gregori puo' permettersi un lavoro del genere, per l'onesta' intellettuale, per l'evidente talento e per l'eta', perche' solo con la maturita' necessaria si puo' comprendere appieno la grandezza di un altro artista, anche se straniero [happy]

Tutto sommato condivido il parere di Lamia! [happy]
Quando ho ascoltato il disco, mi è venuto in mente un ricordo tenero: De André, l'immenso Faber, era in un momento di appannamento dell'ispirazione. Fece uscire il suo settimo disco, che è composto solo di cover tradotte, da grandi artisti quali Brassens, Leonard Cohen e, appunto, Bob Dylan (Via della Povertà). Il disco, in realtà, riuscì lo stesso bello, almeno secondo me che sono un fan di Fabrizio. Poco dopo, De André scoprì De Gregori e insieme crearono Vol. 8. Di De Gregori, l'artista genovese ebbe a dire che gli diede nuova linfa, un nuovo modo di scrivere testi. Insomma... in questo album ci ho visto un po' una chiusura di un cerchio... [hearts]

Avatar utente

2Old2Rock2Young2Die
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1392
Iscritto il: 20/09/2013, 16:15

Re: Ma de Gregori è impazzito oppure ha bevuto?

Messaggio da 2Old2Rock2Young2Die » 13/02/2016, 13:40

Si per quel disco ho letto che, nella villa in sardegna di Faber, De andrè e De gregori si incontravano solo al crepuscolo, quando uno si svegliava e l'altro andava a dormire
Dimenticavo che comunque Dylan aveva scelto un pezzo di De Gregori (Non dirle che non è così) per la colonna sonora di "Masked and anonymous", così dandogli già una specie di benedizione.
Immagine
Clicca qui o sull'immagine per ingrandire
"But don't you think that I know that walking on the water, Won't make me a miracle man?"

Avatar utente

Lamia
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2489
Iscritto il: 11/01/2014, 14:55

Re: Ma de Gregori è impazzito oppure ha bevuto?

Messaggio da Lamia » 20/02/2016, 14:02

Per curiosita', ma De Gregori e Dylan si conoscono o si sono conosciuti?

Avatar utente

2Old2Rock2Young2Die
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1392
Iscritto il: 20/09/2013, 16:15

Re: Ma de Gregori è impazzito oppure ha bevuto?

Messaggio da 2Old2Rock2Young2Die » 20/02/2016, 14:37

In un intervista recente, mi pare a Radio Capital, ha detto di averlo incontrato, non però al leggendario "concerto" al folk studio negli anni 70 nè una volta che aveva aperto un suo concerto, anzi fece in modo di non incontralo proprio, ma in un altra occasione nei camerini una delle volte che Dylan è venuto in italia. Ha detto che hanno bevuto del vino rosso e che Dylan gli ha fatto i complimenti per il cappello
Immagine
Clicca qui o sull'immagine per ingrandire
"But don't you think that I know that walking on the water, Won't make me a miracle man?"

Avatar utente

Lamia
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2489
Iscritto il: 11/01/2014, 14:55

Re: Ma de Gregori è impazzito oppure ha bevuto?

Messaggio da Lamia » 23/02/2016, 14:43

Grazie 2old [happy]


baldo48
Novellino
Novellino
Messaggi: 29
Iscritto il: 17/12/2015, 21:27
Località: ANCONA

Re: Ma de Gregori è impazzito oppure ha bevuto?

Messaggio da baldo48 » 24/02/2016, 15:48

Anche a me è piaciuto molto,finalmente Dylan tradotto in italiano con i testi che si capiscono e si ricordano,in particolare Via della povertà ,con la citazione strumentale di "Last night I had the strangest dream",un inno
pacifista del folksinger Ed Mc Curdy,ripreso poi dalla coppia Simon & Garfunkel nel loro disco d'esordio nel 1964.

E' un disco che si eleva al di sopra della produzione media corrente,basta ascoltare il primo brano "Un angioletto come te".Dove avete mai ascoltato in Italia un testo simile ?

Peccato per l' esclusione di capolavori come "Just like a woman" "Knockin' on Heaven's door" e "Simple twist of fate".

Speriamo in un "Amore e Furto vol. 2°",lo aspettiamo in molti !

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8137
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: Ma de Gregori è impazzito oppure ha bevuto?

Messaggio da Hairless Heart » 24/02/2016, 17:18

Non ho ascoltato l'album, ma la canzone che gira in radio citata da Baldo è molto ben fatta.
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Lamia
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2489
Iscritto il: 11/01/2014, 14:55

Re: Ma de Gregori è impazzito oppure ha bevuto?

Messaggio da Lamia » 25/02/2016, 14:31

Bellissima "Un angioletto come te" , e' vero! [approve] Bravo De Gregori!. . .e' vero, il testo e' fantastico.

[bbvideo=560,315]https://youtu.be/bd29sNmzaag[/bbvideo]

Rispondi