Regolamento mercatino

I Regolamenti delle varie sezioni contengono le norme basilari per una serena permanenza sul forum. Iscrivendovi, ne accettate il contenuto.
Avatar utente

Autore del Topic
Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2296
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

Regolamento mercatino

Messaggioda Harold Barrel » 12/04/2011, 13:22

Qui elenco alcune regole da seguire per utilizzare correttamente la sezione "mercatino".

1. E' obbligatorio, prima di inserire un annuncio, consultare il modello di annuncio e seguirlo.

2. Sul post si può rispondere confermando l'interesse all'acquisto o alla vendita, la trattativa andrà fatta in privato tra le due parti. Qui vige la regola del "chi primo arriva meglio alloggia" cioè non si fanno favoritismi, il primo che risponde al messaggio si aggiudica il pezzo. Se però la trattativa non andrà a buon fine colui che ha messo l'annuncio è tenuto a scriverlo in modo da dare la possibilità anche ad altri di poter o comprare o vendere quel prodotto.
2.a Ogni utente che apre un post inoltre, a trattativa conclusa deve scrivere nel titolo [conclusa] in modo da aiutare i moderatori a cancellare i post non più attivi.

3. Il forum, l'admin e tutto lo staff declinano ogni forma di insolvenza o mancata consegna della merce. Sta infatti agli utilizzatori del mercatino assicurarsi la buona riuscita della compravendita.
3.a Invitiamo i compratori a farsi fornire i dati dall'altra parte se questi non sono presenti nell'annuncio, diffidate infatti dai venditori/compratori che non forniscono dati in quanto potrebbe essere una truffa.

4. E’ proibita ogni forma di asta, il prezzo deve essere esplicito, con scritto eventualmente se trattabile dalle parti.

5.Ogni annuncio, prima di essere visualizzato, dovrà essere approvato da un moderatore.

Potete trovare inoltre in breve questo regolamento nella sezione mercatino.

Si consiglia inoltre di diffidare da oggetti con prezzi eccessivamente vantaggiosi.
« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini

Torna a “Regolamenti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron