THE DAVID BOWIE CHAMPIONS LEAGUE - I TESTI

Moderatori: Harold Barrel, Watcher, Hairless Heart, MrMuschiato, twoofus

Avatar utente

Topic author
twoofus
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1302
Iscritto il: 19/06/2015, 13:29

Re: THE DAVID BOWIE CHAMPIONS LEAGUE - I TESTI

Messaggio da twoofus » 21/08/2019, 10:16

REBEL REBEL
You’ve got your mother in a whirl
She’s not sure if you’re a boy or a girl

Hey babe, your hair’s alright
Hey babe, let’s go out tonight
You like me, and I like it all
We like dancing and we look divine
You love bands when they’re playing hard
You want more and you want it fast
They put you down, they say I’m wrong
You tacky thing, you put them on

Rebel Rebel, you’ve torn your dress
Rebel Rebel, your face is a mess
Rebel Rebel, how could they know?
Hot tramp, I love you so!

Don’t ya?

Rebel Rebel, you’ve torn your dress
Rebel Rebel, your face is a mess
Rebel Rebel, how could they know?
Hot tramp, I love you so!

You’ve torn your dress, your face is a mess
You can’t get enough, but enough ain’t the test
You’ve got your transmission and your live wire
You got your cue line and a handful of ludes
You wanna be there when they count up the dudes
And I love your dress
You’re a juvenile success
Because your face is a mess
So how could they know?
I said, how could they know?

So what you wanna know calamity’s child,
Where’d you wanna go?
What can I do for you?
Looks like you’ve been there too
‘Cause you’ve torn your dress
And your face is a mess
Ooo, your face is a mess
Ooo, ooo, so how could they know?
Eh, eh, how could they know?

RIBELLE RIBELLE
Per copla tua tua madre ha una gran confusione:
non sa bene se sei un ragazzo o una ragazza.
Ma tesoro, i tuoi capelli sono a posto;
tesoro, usciamo insieme stasera.
Io ti piaccio, e a me tutto questo piace,
ci piace ballare e il nostro look è divino .
tu adori le band che fanno musica tosta,
vuoi tutto e di più, e subito.
Gli altri ti deridoo e dicono che io sto sbagliando,
ma tu, volgarmente, li prendi per il culo .

Ribelle ribelle, ti sei strappata i vestiti
Ribelle ribelle, la tua faccia è un casino
Ribelle ribelle, ma che ne sanno gli altri?
Calda puttana, mi piaci così!
A voi no?

Ribelle ribelle, con il vestito strappato
Ribelle ribelle, con la tua faccia incasinata
Ribelle ribelle, ma che ne sanno gli altri?
Calda puttana, mi piaci così!

Hai i vestiti rotti, la faccia è un casino.
nnn ne hai mai abbastanza, abbastanza per te è poco
nai la corrente e il filo elettrico,
hai dietro una coda di gente e un po’ di quaaludes
e vuoi esserci quando faranno l’elenco dei dandy.
E adoro il tuo vestito!
sei come un successo giovanile,
perché la tua faccia è un casino.
Ma che ne possono sapere gli altri?!
Dimmi, che ne sanno gli altri?!

Allora cosa vuoi sapere, tu figlio di una calamità?
Dove vorresti andare?
Cosa posso fare per te?
Sembra che anche tu fossi là,
Perché hai il vestito strappato
E la tua faccia è un casino.
Oh, la tua faccia è un casino!
Oh, oh, ma che ne possono sapere gli altri?
Cosa ne sanno?
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead.

Avatar utente

Topic author
twoofus
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1302
Iscritto il: 19/06/2015, 13:29

Re: THE DAVID BOWIE CHAMPIONS LEAGUE - I TESTI

Messaggio da twoofus » 21/08/2019, 11:51

ABSOLUTE BEGINNERS
I've nothing much to offer
There's nothing much to take
I'm an absolute beginner
And I'm absolutely sane
As long as we're together
The rest can go to hell
I absolutely love you
But we're absolute beginners
With eyes completely open
But nervous all the same

If our love song
Could fly over mountains
Could laugh at the ocean
Just like the films
There's no reason
To feel all the hard times
To lay down the hard lines
It's absolutely true

Nothing much could happen
Nothing we can't shake
Oh we're absolute beginners
With nothing much at stake
As long as you're still smiling
There's nothing more I need
I absolutely love you
But we're absolute beginners
But if my love is your love
We're certain to succeed

If our love song
Could fly over mountains
sail over heartaches
Just like the films
There's no reason
To feel all the hard times
To lay down the hard lines
It's absolutely true.

PRINCIPIANTIASSOLUTI
Non ho molto da offrire,
non c'è molto altro da prendere
sono un principiante assoluto
e assolutamente non sono pazzo.
Finchè saremo insieme
il resto può andare anche all'inferno
io ti amo senza riserve
ma noi siamo principianti assoluti
abbiamo gli occhi ben aperti
ma allo stesso tempo siamo inquieti.

Se la nostra canzone d’amore
potesse volare oltre le montagne
potesse ridere degli oceani,
proprio come nei film,
non ci sarebbe motivo
di vivere i tempi duri
di scrivere versi difficili
e questo è assolutamente vero.

Non c’è molto altro che può accadere,
niente che non potremo risolvere
oh, noi siamo come dei debuttanti assoluti
e non abbiamo niente in gioco.
Finchè tu continui a sorridere
non mi serve nient’altro,
ti amo senza riserve
però siamo veri principianti.
Ma se tu mi ami come ti amo io,
certamente ce la faremo.

Se la nostra canzone d'amore
potrà volare oltre le montagne
potrà navigare oltre i cuori infranti,
proprio come accade nei film,
non ci sarà motivo
di vivere i tempi duri
di scrivere versi difficili
e questo è assolutamente vero.
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead.

Avatar utente

Topic author
twoofus
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1302
Iscritto il: 19/06/2015, 13:29

Re: THE DAVID BOWIE CHAMPIONS LEAGUE - I TESTI

Messaggio da twoofus » 21/08/2019, 11:53

SPACE ODDITY
Ground Control to Major Tom
Ground Control to Major Tom
Take your protein pills and put your helmet on
Ground Control to Major Tom (ten, nine, eight, seven, six)
Commencing countdown,
engines on (five, four, three)
Check ignition
and may God's love be with you
(two, one, liftoff)

This is Ground Control to Major Tom
You've really made the grade
And the papers want to know
whose shirts you wear
Now it's time to leave the capsule if you dare
"This is Major Tom to Ground Control
I'm stepping through the door
And I'm floating in a most peculiar way
And the stars look very different today
For here
Am I sitting in a tin can
Far above the world
Planet Earth is blue
And there's nothing I can do

Though I'm past one hundred thousand miles
I'm feeling very still
And I think my spaceship knows which way to go
Tell my wife I love her very much she knows
Ground Control to Major Tom
Your circuit's dead, there's something wrong
Can you hear me, Major Tom?
Can you hear me, Major Tom?
Can you hear me, Major Tom?
Can you...
“Here am I floating 'round my tin can
Far above the moon
Planet Earth is blue
And there's nothing I can do”

STRANEZZA NELLO SPAZIO
Qui Torre di Controllo a Maggiore Tom,
Torre di Controllo a Maggiore Tom,
Prenda le sue pillole di proteine e indossi il casco.
Torre di Controllo a Maggiore Tom
comincia il conto alla rovescia, Dieci, nove, otto, sette, sei,
accenda i motori, cinque, quattro, tre,
controlli l'accensione
e che Dio sia con lei.
due, uno, Decollo!

Qui è la Torre di Controllo a Maggiore Tom,
Sembra proprio che lei ce l'abbia fatta
Ora i giornali vogliono sapere perfino
per quale squadra fa il tifo
Ma ora è arrivato il momento di lasciare la capsula,
se se la sente.

Qui è Maggiore Tom a Torre di Controllo,
Sto uscendo dalla porta e galleggio nello spazio in un modo molto strano
e le stelle mi sembrano diverse oggi.
Perché me ne sto seduto qui, in una scatola di latta,
Lontano al di sopra del mondo,
Il pianeta Terra è blu, e non c'è proprio niente che io possa fare.

Malgrado sia lontano più di centomila miglia,
mi sento tranquillo,
e speroo che la mia astronave sappia dove andare.
Dite a mia moglie che la amo tanto, lei lo sa.
Qui Torre di Controllo a Maggiore Tom
Il suo circuito si è interrotto, deve esserci qualcosa che non va!
Mi può sentire, Maggiore Tom?
Mi sente, Maggiore Tom?
Mi sente, Maggiore Tom?
Mi sente......
Io sono qui che galleggio attorno alla mia scatola di latta,
Lontano sopra la Luna,
il pianeta Terra è blu
e non c'è più niente che io possa fare...
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead.

Avatar utente

Topic author
twoofus
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1302
Iscritto il: 19/06/2015, 13:29

Re: THE DAVID BOWIE CHAMPIONS LEAGUE - I TESTI

Messaggio da twoofus » 22/08/2019, 11:59

CHINA GIRL
I could escape this feeling
with my China girl
I feel a wreck
without my little China girl
I hear her heart beating
loud as thunder
Saw they stars crashing

I'm a mess
without my little China girl
Wake up mornings where's my little China girl
I hear her heart's beating loud as thunder
Saw they stars crashing down
I feel a-tragic
like I'm Marlon Brando
When I look at my china girl
I could pretend that nothing really meant too much
When I look at my China girl

I stumble into town just like a sacred cow
Visions of swasticas in my head
Plans for everyone
It's in the white of my eyes
My little China girl
You shouldn't mess with me
I'll ruin everything you are
I'll give you television
I'll give you eyes of blue
I'll give you man who wants to rule the world

And when I get excited
My little China girl says
Oh baby just you shut your mouth
She says … sh-sh-shhh

RAGAZZA CINESE

Potrei sfuggire questo sentimento
per la mia ragazza cinese
Mi sento come un relitto
senza la mia piccola ragazza cinese
Sento il suo cuore che batte
come un tuono
Ho visto le stelle cadere giù

Sono incasinato
senza la mia piccola ragazza cinese
Mi sveglio al mattino, dov'è la mia piccola ragazza cinese
Sento il suo cuore battere come un tuono
Ho visto le stelle cadere giù

Mi sento così tragico
che sembro Marlon Brando
Quando guardo la mia ragazza cinese
posso far finta che non esiste nient’altro
quando guardo la mia ragazza cinese

Arrivo nelle città accolto come una mucca sacra
con visioni di svastiche nella mia mente
ho dei piani per tutti
lo si legge nel bianco dei miei occhi

Mia piccola ragazza cinese
non dovresti perdere tempo con me
finirò col rovinare tutto ciò che sei
Ti darò apparizioni in TV
ti regalerò occhi tristi
ti darò un uomo che vuole dominare il mondo

ma quando mi eccito
la mia piccola ragazza cinese dice
"piccolo mio, stai zitto"
e poi dice ... “sh-sh-shhh”.
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead.

Avatar utente

Topic author
twoofus
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1302
Iscritto il: 19/06/2015, 13:29

Re: THE DAVID BOWIE CHAMPIONS LEAGUE - I TESTI

Messaggio da twoofus » 22/08/2019, 12:01

LAZARUS
Look up here, I’m in heaven
I’ve got scars that can’t be seen
I’ve got drama, can’t be stolen
Everybody knows me now
Look up here, man, I’m in danger
I’ve got nothing left to lose
I’m so high it makes my brain whirl
Dropped my cell phone down below
Ain’t that just like me?
By the time I got to New York
I was living like a king
Then I used up all my money
I was looking for your ass
This way or no way
You know, I’ll be free
Just like that bluebird
Now ain’t that just like me?
Oh I’ll be free
Just like that bluebird
Oh I’ll be free
Ain’t that just like me?

LAZZARO
Guarda quassù, sono in cielo
ho cicatrici che non si vedono
ho un dramma che mi può rubare
adesso tutti mi conoscono.
Guardami quasù, sono in pericolo
non ho più niente da perdere
sto così fuori che la testa mi gira
Ho fatto cadere là sotto il mio cellulare
e non è proprio una cosa da me.
Quando arrivai a New York
vivevo come un re
iniziai a bruciare tutto il denaro
solo per cercare il tuo culo.
In questo modo soltanto, e in nessun’altro modo,
sapete, sarò libero
proprio come quell’uccellino azzurro
e dunque, non è una cosa da me?
Oh, io sarò libero
proprio come quell’uccellino azzurro
sarò libero
e non è una tipica di me?
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead.

Avatar utente

Topic author
twoofus
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1302
Iscritto il: 19/06/2015, 13:29

Re: THE DAVID BOWIE CHAMPIONS LEAGUE - I TESTI

Messaggio da twoofus » 22/08/2019, 12:06

THE MAN WHO SOLD THE WORLD
We passed upon the stair,
we spoke of was and when
Although I wasn't there,
he said I was his friend
Which came as some surprise
I spoke into his eyes
I thought you died alone,
a long long time ago

Oh no, not me
I never lost control
You're face to face
With The Man Who Sold The World

I laughed and shook his hand,
and made my way back home
I searched for form and land,
for years and years I roamed
I gazed a gazely stare at all the millions here
We must have died alone,
a long long time ago

Who knows? not me
We never lost control
You're face to face
With the Man who Sold the World

L’UOMO CHE SI VENDETTE IL MONDO
Ci incrociammo sulle scale,
parlammo del più e del meno
e anche se era come se non fossi lì,
lui disse che ero suo amico
Il che mi sorprese,
parlai guardandolo negli occhi
“Pensavo che eri morto da solo,
molto molto tempo fa”.

“Oh no, non io
io non ho mai perso il controllo.
Sei di fronte
all'uomo che si vendette il mondo!”

Scoppiai a ridere e gli strinsi la mano,
poi tornai a casa
Sono andato in cerca di altre forme e altri mondi
ho vagato per anni e anni
Ho fissato intensamente i milioni di persone che sono qui.
"Ma noi dobbiamo essere morti da soli,
molto molto tempo fa".

“E chi lo sa? Io no.
Noi non abbiamo mai perso il controllo
Hai di fronte
l'uomo che fu capace di vendersi il mondo intero!”
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead.

Avatar utente

Topic author
twoofus
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1302
Iscritto il: 19/06/2015, 13:29

Re: THE DAVID BOWIE CHAMPIONS LEAGUE - I TESTI

Messaggio da twoofus » 22/08/2019, 12:11

WORD ON A WING Ebbene sì, anche Bowie ebbe una crisi mistica!

In this age of grand illusion
You walked into my life
out of my dreams
I don't need another change
Still you forced away
into my scheme of things

You say we're growing,
growing heart and soul
In this age of grand illusion
You walked into my life
out of my dreams
Sweet name, you're born once again for me
Sweet name, you're born once again for me
Oh sweet name, I call you again
You're born once again for me
Just because I believe
don't mean I don't think as well
Don't have to question everything
in heaven or hell

Lord, I kneel and offer you
my word on a wing
And I'm trying hard to fit
among your scheme of things

It's safer than a strange land
But I still care for myself
And I don't stand in my own light
Lord, lord, my prayer flies
like a word on a wing

My prayer flies
like a word on a wing
Does my prayer fit in with your scheme of things?

In this age of grand illusion
You walked into my life
out of my dreams
Sweet name, you're born once again for me
Just as long as I can see,
I'll never stop this vision flowing
I look twice and you're still flowing
Just as long as I can walk
I'll walk beside you, I'm alive in you
Sweet name, you're born once again for me
And I'm ready to shape the scheme of things

Ooh, ready to shape
the scheme of things (5 times)

Lord, I kneel and offer you
my word on a wing
And I'm trying hard to fit
among your scheme of things.

LA MIA PAROLA SU UN’ALA

In questa epoca di grandi illusioni
sei entrato nella mia vita
e sei uscito dai miei sogni
Io non ho bisogno di un altro cambiamento
ma tu sei entrato con prepotenza
nel mio schema delle cose

Tu dici che stiamo crescendo,
crescendo nell’anima e nel corpo
in quest'era di grandi illusioni
Sei entrato nella mia vita
e sei uscito dai miei sogni.
Dolce nome, per me sei di nuovo rinato,
Dolce nome, per me sei rinato
Oh dolce nome, ti chiamo di nuovo
Sei nato di nuovo per me
Solo perché adesso credo,
non significa che io non pensi lo stesso
di dover mettere in discussione tutto
ciò che è in paradiso o all'inferno

Signore, m'inginocchio e ti offro
la mia parola sull’ala di un uccello
e sto provando in tutti i modi a rientrare
nel tuo schema delle cose.

E' più sicuro di una terra straniera
ma tengo ancora a me stesso
e non mi ergo nella mia luce
Signore, signore la mia preghiera vola
come una parola su un’ala

La mia preghiera vola
come una parola su un’ala
Questa mia preghiera rientra nel tuo schema delle cose?

In quest'era di profonda illusione
Sei entrato nella mia vita
uscendo dai miei sogni
Dolce nome, per me sei nato un’altra volta
e finchè potrò vedere,
non mi fermerò dal guardare questa visione che scorre
Guardo e riguardo, e tu ancora mi appari
Fino a quando potrò camminare
camminerò al tuo fianco, in te sono vivo
Dolce nome, per me sei rinato
e sono pronto ad adattare me allo schema delle cose

Oh, sono pronto ad adattarmi
al tuo schema

Signore, m'inginocchio e ti offro
la mia parola sull’ala di un uccello
e sto provando in tutti i modi a rientrare
nel tuo schema delle cose.
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead.

Avatar utente

Topic author
twoofus
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1302
Iscritto il: 19/06/2015, 13:29

Re: THE DAVID BOWIE CHAMPIONS LEAGUE - I TESTI

Messaggio da twoofus » 22/08/2019, 12:12

MOONAGE DAYDREAM
I'm an alligator,
I'm a mama-papa coming for you
I'm the space invader, I
'll be a rock 'n' rollin' bitch for you
Keep your mouth shut,
you're squawking like a pink monkey bird
And I'm busting up my brains for the words

Keep your 'lectric eye on me babe
Put your ray gun to my head
Press your space face close to mine, love
Freak out in a moonage daydream oh yeah!

Don't fake it baby, lay the real thing on me
The church of man, love
Is such a holy place to be
Make me baby, make me know you really care
Make me jump into the air

Keep your 'lectric eye on me babe
Put your ray gun to my head
Press your space face close to mine, love
Freak out in a moonage daydream oh yeah!

Freak out, far out, in out

SOGNO A OCCHI APERTI IN UN'EPOCA LUNARE
Sono un alligatore,
sono un mamma o papà venuto qui per te
Sono l’invasore dello spazio,
e per te sarò la puttana del rock’n’roll.
Tieni chiusa quella bocca,
stai strillando come una checca
mentrev io mi sto arrostendo il cervello per ricordare le parole

Mantieni il tuo riflettore elettrico su di me, tesoro
puntami la tua pistola al laser alla testa
premi la tua faccia spaziale contro la mia, amore
e vai fuori di testa in questo sogno lunare ad occhi aperti!

Non fingere dolcezza, dai tutta te stessa a me
la chiesa dell’uomo, amore
è un posto sacro in cui poter stare
fammi, cara, fammi sapere che sul serio ti importa
fammi saltare in aria

Mantieni il tuo occhio elettrico su di me, tesoro
puntami la tua pistola al laser alla testa
premi la tua faccia spaziale contro la mia, amore
e vai fuori di testa in sogno ad occhi aperti di quest'epoca lunare!

Vai fuori di testa, tanto fuori, vai dentro e poi fuori!
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead.

Avatar utente

Topic author
twoofus
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1302
Iscritto il: 19/06/2015, 13:29

Re: THE DAVID BOWIE CHAMPIONS LEAGUE - I TESTI

Messaggio da twoofus » 22/08/2019, 12:15

STARMAN
Didn't know what time it was and the lights were low
I leaned back on my radio
Some cat was layin' down some rock 'n' roll 'lotta soul, he said.
Then the loud sound did seem to fade
Came back like a slow voice on a wave of phase
That weren't no D.J. that was hazy cosmic jive

There's a starman waiting in the sky
He'd like to come and meet us
But he thinks he'd blow our minds
There's a starman waiting in the sky
He's told us not to blow it
Cause he knows it's all worthwhile
He told me:
Let the children lose it
Let the children use it
Let all the children boogie

I had to phone someone so I picked on you
Hey, that's far out so you heard him too!
Switch on the TV
we may pick him up on channel two
Look out your window I can see his light
If we can sparkle he may land tonight
Don't tell your poppa or he'll get us locked up in fright
There's a starman waiting in the sky
He'd like to come and meet us
But he thinks he'd blow our minds
There's a starman waiting in the sky
He's told us not to blow it
Cause he knows it's all worthwhile
He told me:
Let the children lose it
Let the children use it
Let all the children boogie.

L’UOMO DELLE STELLE
Non sapevo che ora era e le luci erano basse
mi sintonizzai alla radio
e dei tizi stavano mandando qualche rock’n’roll
con tanta anima,
almeno così dicevano.

Poi il suono forte sembrò prima come sfumare
e poi tornò indietro come una voce lenta su un’onda di fase
Non era un DJ, ma una confusa danza cosmica

C’è l’uomo delle stelle che aspetta nel cielo
vorrebbe venire a trovarci
però pensa che potrebbe impressionarci
C’è l’uomo delle stelle che aspetta in cielo
ci ha detto di non cacciarlo
perché sa che ne vale la pena
Mi ha detto:
lascia che i bambini lo perdano
e che poi lo usino
lascia che tutti i bambini ballino.

Dovevo assolutamente chiamare qualcuno così ho scelto te
Hey, è tanto forte che l’hai sentito anche tu!
Accendi la TV
si potrebbe prendere sul secondo canale
Guarda fuori dalla finestra, riesco a vedere la sua luce,
se gli facciamo dei segnali potrebbe atterrare stanotte
Ma non dirlo al tuo papà, o ci rinchiudeà terrorizzato.
C’è l’uomo delle stelle che aspetta nel cielo
vorrebbe venire a trovarci
però pensa che potrebbe impressionarci
C’è l’uomo delle stelle che aspetta in cielo
ci ha detto di non cacciarlo
perché sa che ne vale la pena
Mi ha detto:
lascia che i bambini lo perdano
e che poi lo usino
lascia che tutti i bambini ballino.
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead.

Avatar utente

Topic author
twoofus
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1302
Iscritto il: 19/06/2015, 13:29

Re: THE DAVID BOWIE CHAMPIONS LEAGUE - I TESTI

Messaggio da twoofus » 22/08/2019, 12:26

THURSDAY’S CHILD
Ecco, questo è un esempio di canzoni che mi piace tradurre: cercare di capire, scervellarsi e interpretare... poi quando (e se) ci riesci ti senti soddisfatto. Queste cose qui, o come It's alright ma, Desolation row, I am the walrus, Supper's ready e Time table (per restare a nomi qui cari, ma ce ne sarebbero tante altre) fanno sì che insisto imperterrito a fare questa cosa e a riempire il mio computer di parole.
Dunque: secondo un antica leggenda inglese, chi è nato di giovedì è in qualche modo sempre fuori luogo, e si trova nel posto sbagliato nel momento sbagliato. C'è anche un'antica filastrocca in cui viene rivelato l'arcano, ma quando uscì il disco mi chiesi: ma che cavolo vuol dire Figlio del Giovedì?


All of my life I've tried so hard
Doing my best with what I had
Nothing much happened all the same

Something about me stood apart
A whisper of hope that seemed to fail
Maybe I'm born right out of my time
Breaking my life in two
Throw me tomorrow
Now that I've really got a chance
Throw me tomorrow
Everything's falling into place
Throw me tomorrow
Seeing my past to let it go
Throw me tomorrow
Only for you I don't regret
That I was Thursday's child

Monday Tuesday Wednesday born I was
Monday Tuesday Wednesday born I was
Thursday's child

Sometimes I cried my heart to sleep
Shuffling days and lonesome nights
Sometimes my courage fell to my feet

Lucky old sun is in my sky
Nothing prepared me for your smile
Lighting the darkness of my soul
Innocence in your arm
Throw me tomorrow
Now that I've really got a chance
Throw me tomorrow
Everything's falling into place
Throw me tomorrow
Seeing my past to let it go
Throw me tomorrow
Only for you I don't regret
That I was Thursday's child

Monday Tuesday Wednesday born I was
Monday Tuesday Wednesday born I was
Thursday's child.

FIGLIO DEL GIOVEDI’
Per tutta la vita ho tentato sempre
di fare del mio meglio con ciò che avevo
ma lo stesso non è successo granché

Qualcosa di me era come diviso
forse mi mancava quel sussurro di speranza
o forse sono nato in un'epoca sbagliata
e ho spezzato in due la mia vita
Dammi il domani
ora che veramente ho una possibilità
dammi il domani
ora che ogni cosa sta tornando al proprio posto
dammi il domani
mentre guardo il mio passato per lasciarlo andare
dammi il domani
solo per te non rimpiango
di essere stato sempre fuori luogo

Lunedì, martedì, mercoledì, ma sono nato
lunedì, martedì, mercoledì, ma sono nato
di giovedì.

Qualche volta ho pianto con tutto il cuore fino a sfinirlo
giorni confusi e notti solitarie
a volte invece mi è completamente mancato il coraggio

Il vecchio sole fortunato è sempre nel mio cielo
niente mi aveva preparato al tuo sorriso
che rischiara il buoi della mia anima
è l'innocenza dei tuoi abbracci.
Dammi il domani
ora che veramente ho una possibilità
lanciami un domani
ora che ogni cosa sta tornando al proprio posto
dammi il domani
mentre guardo il mio passato per lasciarlo andare
dammi il domani
solo per te non rimpiango
di essere stato sempre fuori luogo.

Lunedì, martedì, mercoledì, ma sono nato
lunedì, martedì, mercoledì, ma sono nato
di giovedì.
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead.

Avatar utente

Topic author
twoofus
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1302
Iscritto il: 19/06/2015, 13:29

Re: THE DAVID BOWIE CHAMPIONS LEAGUE - I TESTI

Messaggio da twoofus » 23/08/2019, 10:26

ROCK AND ROLL SUICIDE
Tosta, davvero tosta da tradurre bene; l'autodistruzione delle rockstar è tutto qui!
Time takes a cigarette, puts it in your mouth
You pull on your finger, then another finger,
then your cigarette
The wall-to-wall is calling, it lingers,
then you forget
Ohhh, you're a rock 'n' roll suicide

You're too old to lose it,
too young to choose it
And the clock waits so patiently on your song
You walk past a cafe
but you don't eat when you’ve lived too long
Oh, no, no, no, you're a rock 'n' roll suciide

Chev brakes are snarling
as you stumble across the road
But the day breaks instead so you hurry home
Don't let the sun blast your shadow
Don't let the milk float
ride your mind
You're so natural, religiously unkind

Oh no love! you're not alone
You're watching yourself but you're too unfair
You got your head all tangled up
but if I could only make you care
Oh no love! you're not alone
No matter what or who you've been
No matter when or where you've seen
All the knives seem to lacerate your brain
I've had my share, I'll help you with the pain
You're not alone

Just turn on with me and you're not alone
Let's turn on with me and you're not alone
Let's turn on and be not alone
Gimme your hands cause you're wonderful
Gimme your hands cause you're wonderful
Oh gimme your hands.

IL SUICIDA DEL ROCK AND ROLL
Il tempo prende una sigaretta e te la mette in bocca
tu alzi un dito, poi un altro,
e poi la sigaretta,
la moquette di casa ti chiama, ti aspetta,
ma poi te ne dimentichi
sei un suicida del rock’n’roll.

Sei troppo vecchio per perdere tutto,
ma troppo giovane per scegliere
e l’orologio attende con pazienza che finisca la tua canzone.
Passi davanti a un caffè
ma non mangi perchè hai vissuto troppo a lungo
Oh, no, no, no sei un suicida del rock’n’roll.

I freni della Chevrolet stridono
mentre inciampi per la strada,
ma improvviso il giorno irrompe, così tu scappi a casa,
non puoi lasciare che il sole bruci la tua ombra
non puoi lasciare che il tran-tran quotidiano
entri nella tua testa,
tu sei così naturale, così religiosamente irriverente!

Oh no amore! Non sei solo
ti guardi ma sei troppo ingiusto
hai la testa confusa
ma se solo riuscissi a fartene rendere conto
Oh no amore! Non sei solo
non importa cosa o chi sei stato
non importa quando o che hai visto
i coltelli ti lacerano il cervello
ho avuto la mia parte, ora ti aiuterò nel dolore
Non sei solo!

Voltati verso di me e non sarai solo
Apriti con me e non sarai solo
esaltiamoci insieme e non saremo soli
Dammi le mani, sei meraviglioso
Dammi le mani, sei meraviglioso
Oh dammi le tue mani.


Wall-to-wall: da sempre traditto (erratamente) come "il vicino di casa", in realtà il wall to wall è un tappeto o una moquette che va da una parete all'altra. Inoltre, su un manoscritto di Bowie è apparso scritto "water-wall"...
altra frase oscura è "don't let the milk flot ride your mind". The milk float è il carretto del latte che ogni mattina passa per le case, quotidianamente: utilizzarlo per intendere "il quotidiano, il tran tran" è quanto meno peculiare!!! Grande Bowie! :lol:
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead.

Avatar utente

Topic author
twoofus
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1302
Iscritto il: 19/06/2015, 13:29

Re: THE DAVID BOWIE CHAMPIONS LEAGUE - I TESTI

Messaggio da twoofus » 23/08/2019, 10:30

FAME (Scritta da Bowie con John Lennon)
Fame, makes a man take things over
Fame, lets him loose, hard to swallow
Fame, puts you there where things are hollow
Fame
Fame, it’s not your brain, it’s just the flame
That burns your change to keep you insane
Fame
Fame, what you like is in the limo
Fame, what you get is no tomorrow
Fame, what you need you have to borrow
Fame
Fame, “Nein! It’s mine!” is just his line
To bind your time, it drives you to crime
Fame
Could it be the best, could it be?
Really be, really, babe?
Could it be, my babe, could it, babe?
Really, really?
Is it any wonder I reject you first?
Fame, fame, fame, fame
Is it any wonder you are too cool to fool
Fame
Fame, bully for you, chilly for me
Got to get a rain check on pain
Fame
Fame, fame, fame, fame, fame, fame, fame, fame, fame,
What’s your name?
Feeling so gay, feeling gay?
Brings so much pain?

FAMA
Fama, fa acquistare ad un uomo il controllo delle cose
La Fama lo lascia libero, è difficile da ingoiare
La Fama ti mette lì, dove tutte le cose sono vuote
Fama
Fama, non è il tuo cervello, è solo una fiamma
che brucia il tuo cambiamento per farti restare pazzo
Fama
Fama, tutto quel che ti piace ce l’hai nella limousine
Fama, quello che ottieni non ha un domani
Fama, ma quello che ti serve lo devi chiedere in prestito
Fama
Fama, “Nein! E’ mio!” questo è il suo solo verso *
per fermare il tempo, ti porta al, crimine
Fama
Potrebbe essere il meglio, potrebbe?
Davvero, davvero, bambina?
Potrebbe essere, mia piccola, potrebbe?
Davvero, davvero?
C’è da meravigliarsi che io sia il primo a rifiutarti?
Fama fama fama fama
C’è da meravigliarsi che tu sia troppo figo per imbrogliare?
Fama
Fama, è buona per voi, ma per me fa schifo
Devo farmi l’assicurazione per il dolore in caso di pioggia
Fama Fama, fama, fama, fama, fama, fama, fama, fama, fama,
Fama
Qual è il tuo nome?
Sentirsi così spensierati, sentirsi gay,
provoca tanto dolore?


*probabilmente l’unico contributo al testo di Lennon, oltre ai tre accordi iniziali.
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead.

Avatar utente

Topic author
twoofus
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1302
Iscritto il: 19/06/2015, 13:29

Re: THE DAVID BOWIE CHAMPIONS LEAGUE - I TESTI

Messaggio da twoofus » 23/08/2019, 10:32

LADY STARDUST... la compagna/o di Ziggy.

People stared at the makeup on his face
Laughed at his long black hair,
his animal grace

The boy in the bright blue jeans
Jumped up on the stage
And lady stardust sang his songs
Of darkness and disgrace

And he was alright, the band was altogether
Yes he was alright, the song went on forever
And he was awful nice
Really quite out of sight
And he sang all night long

Femme fatales emerged from shadows
To watch this creature fair
Boys stood upon their chairs
To make their point of view
I smiled sadly
for a love I could not obey

Lady Stardust sang his songs
Of darkness and dismay
And he was alright, the band was altogether
Yes he was alright, the song went on forever
And he was awful nice
really quite paradise
And he sang all night long

Oh how I sighed
When they asked if I knew his name
And he was alright, the band was altogether
Yes he was alright, the song went on forever
And he was awful nice
really quite paradise
And he sang all night long

Get some pussy now!

SIGNORA POLVERE DI STELLE
La gente fissava il trucco sul suo volto
e rideva dei suoi lunghi capelli corvini,
e della sua grazia animale

Un ragazzo dai jeans chiari
saltò sul palco
e la Signora Polvere di Stelle cantò le sue canzoni
di oscurità e disgrazia.

E stava così bene, la band era affiatata
stava bene, e la canzone andava avanti all’infinito
era terribilmente bello
davvero quasi fuori dalla norma,
e cantò per tutta la notte.

Una Femmina Fatale emerse dalle ombre
per guardare questa creatura favolosa,
i ragazzi si alzarono in piedi sulle sedie
per avere una veduta migliore
e io sorridevo triste
per un amore che non avrei potuto assecondare

E intanto la Signora Polvere di Stelle cantò le sue canzoni
di oscurità e di sgomento
E stava così bene, la band era affiatata
stava bene, e la canzone andava avanti all’infinito
era terribilmente bello
quasi un paradiso
e cantò per tutta la notte

Oh come sospirai
quando mi chiesero se conoscevo il suo nome …
stava così bene, la band era affiatata
stava bene, e la canzone andava avanti all’infinito
era terribilmente bello
quasi un paradiso
e cantò per tutta la notte

E un po' di figa ora!
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead.

Avatar utente

Topic author
twoofus
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1302
Iscritto il: 19/06/2015, 13:29

Re: THE DAVID BOWIE CHAMPIONS LEAGUE - I TESTI

Messaggio da twoofus » 23/08/2019, 10:34

BLUE JEAN
Blue Jean
I just met me a girl  named Blue Jean
Blue Jean-she got a camouflaged face and no money
Remember they always let you down
when you need 'em
Oh, Blue Jean,
is heaven any sweeter than Blue Jean
She got a police bike
She got a turned up nose
Sometimes I feel like
(Oh, the whole human race)
Jazzin' for Blue Jean
(Oh, and when my Blue Jean's blue)
Blue Jean can send me
(Oh, somebody send me)
Somebody send me
(Oh, somebody send me)
One day I'm gonna write a poem in a letter
One day I'm gonna get that faculty together
Remember that everybody has to wait in line
Blue Jean-look out world
you know I've got mine
She got Latin roots
She got everything

BLUE JEAN
Blue Jean,
ho appena incontrato una ragazza di nome Blue Jean
Blue Jean, lei ha il volto camuffato ma non ha un soldo
Ricordati che ti lasciano sempre nei guai
quando hai bisogno di loro
Oh, Blue Jean
Il paradiso non è più dolce di Blue Jean
Lei ha una moto della polizia
e il nasino all'insù.
Qualche volta mi sembra
che tutta la razza umana
impazzisca per Blue Jean
e quando la mia Blue Jean è triste
Blue Jean, può mandarmi via di testa
qualcuno mi far impazzire
qualcuno mi fa impazzire
qualcuno mi fa impazzire.
Un giorno scriverò una poesia in una lettera
prima o poi riuscirò a metterla insieme
ricorda che tutti devono rispettare la fila
Blue Jean, che mondo stia attento,
saappiate che io ho la mia
ha radici latine
ha tutto.
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead.

Avatar utente

Topic author
twoofus
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1302
Iscritto il: 19/06/2015, 13:29

Re: THE DAVID BOWIE CHAMPIONS LEAGUE - I TESTI

Messaggio da twoofus » 23/08/2019, 10:35

D.J.
I'm home, lost my job,
and incurably ill
You think this is easy realism
I've got a girl out there, I suppose
I think she's dancing
Feel like Dan Dare lies down
I think she's dancing, what do I know?
I am a D.J., I am what I play
Can't turn around no, can’t turn around
I am a D.J., I am what I play
Can't turn around no, can't turn around
I am a D.J., I am what I play
I got believers (kiss-kiss)
Believing me

One more weekend of lights
and evening faces
Fast food, living nostalgia
Humble pie or bitter fruit
I am a D.J., I am what I play
Can't turn around no, can't turn around no
I am a D.J., I am what I say
Can't turn around no, can't turn around,
I am a D.J., I am what I play
I've got believers (kiss-kiss)
Believing me

I am a D.J., I am what I play
Can turn around no, can't turn around
I am a D.J., I am what I play
Can turn around no, can't turn around
I am a D.J., I am what I play
Can turn around no (kiss-kiss)
Time flies when you're having fun
Break his heart, break her heart
He used to be my boss
and now he is a puppet dancer
I am a D.J., and I've got believers

I've got believers
I've got believers
I've got believers in me
I've got believers
I am a D.J., I am what I play
I am a D.J.

Il DISC JOCKEY
Sto a casa, ho perso il lavoro,
e sono un ammalato cronico
se pensi che questo sia solo un facile realismo
sappi che ho una ragazza lì fuori, o almeno credo
e penso che ora stia ballando
mi sento come un Dan Dare steso a terra,
io penso che lei stia ballando, ma poi che ne so?

Io sono un DJ, sono ciò che suono
non posso voltarmi, non posso voltarmi
sono un DJ, sono ciò che suono
non posso voltarmi, non posso voltarmi
Sono un DJ, sono ciò che suono
ho i miei fan (bacini bacini)
che credono in me

Un altro weekend di luci
e facce notturne
fast food, sono una nostalgia vivente
come il dolce della casa o come un frutto amaro

Io sono un DJ, sono ciò che suono
non posso voltarmi, non posso voltarmi
sono un DJ, sono ciò che suono
non posso voltarmi, non posso voltarmi
Sono un DJ, sono ciò che suono
ho i miei fan (bacini bacini)
che credono in me

Io sono un DJ, sono ciò che suono
non posso voltarmi, non posso voltarmi
sono un DJ, sono ciò che suono
non posso voltarmi, non posso voltarmi
Sono un DJ, sono ciò che suono
ho i miei fan (bacini bacini)

Il tempo vola quando ti diverti
spezza il cuore di lui o il cuore di lei
Quello prima era il mio capo
ed ora è solo un pupazzo che balla
Io sono un DJ e ho i miei fan

Ho i fan
Ho i fan
Ho i fan che credono in me
Ho dei seguaci
Sono un DJ sono ciò che suono
Sono un DJ
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead.

Rispondi