Pagina 6 di 6

Re: JOHN - PAUL (testi)

Inviato: 02/12/2019, 17:23
da twoofus
EBONY AND IVORY (Paul, 1982)
EBANO E AVORIO


Ebano e avorio vivono insieme in perfetta armonia
fianco a fianco sui tasti del mio pianoforte
oh, signore, ma perchè noi no?

Sappiamo che la gente è uguale
dovunque andiamo,
in ognuno di noi c’è il buono e il cattivo,
impariamo a vivere,
impariamo a donare l’uno all’altro
ciò di cui abbiamo bisogno per sopravvivere insieme.

Ebano e avorio vivono insieme in perfetta armonia
fianco a fianco sui tasti del mio pianoforte
oh, signore, ma perchè noi no?

Ebano, avorio, vivono insieme in perfetta armonia, ebano, avorio.

Sappiamo che la gente è uguale dovunque andiamo,
in ognuno di noi c’è il buono e il cattivo,
impariamo a vivere,
impariamo a donare l’uno all’altro
ciò di cui abbiamo bisogno per sopravvivere insieme.

Ebano e avorio vivono insieme in perfetta armonia
fianco a fianco sui tasti del mio pianoforte
oh, signore, ma perchè noi no?

Woman is the nigger of the world (John, 1972)
La donna è il negro del mondo


La donna è il negro del mondo
Sì, è vero… pensiamoci
La donna è il negro del mondo
Pensiamoci… facciamo qualcosa
La costringiamo a truccarsi e a ballare
e se lei non accetta di essere una schiava,
le diciamo che non ci ama.
Se fa la realistica
le diciamo che cerca di essere un uomo
Mentre la reprimiamo, fingiamo che è un essere superiore a noi
La donna è il negro del mondo… sì, è vero
Se non mi credete, date un’occhiata a quella con cui state
La donna è la schiava degli schiavi
Ah, sì… è meglio urlarle queste cose
Noi la facciamo partorire e crescere i nostri figli
e poi la abbandoniamo perché diventa una vecchia grassa chioccia,
Noi le diciamo che la casa è l’unico posto in cui dovrebbe stare,
poi ci lamentiamo che è troppo fuori dal mondo per poter essere nostra amica
La donna è il negro del mondo… sì, è vero
Se non mi credete, date un’occhiata a quella con cui state
La donna è la schiava per gli schiavi
sì… bene… dai!
Noi la insultiamo ogni giorno alla TV
E poi ci chiediamo perchè non ha carattere o autostima
Quando è giovane, uccidiamo in lei la voglia di essere libera,
mentre le diciamo di non essere così brillante, la umiliamo per essere così ottusa
La donna è il negro del mondo… sì,
Se non mi credete, date un’occhiata a quella che sta con voi
La donna è la schiava per gli schiavi
Sì, lo è…
se mi credete, è meglio che lo urliate.
La costringiamo a truccarsi e a ballare
La costringiamo a truccarsi e a ballare.

Re: JOHN - PAUL (testi)

Inviato: 02/12/2019, 17:29
da twoofus
WONDERFUL CHRISTMAS TIME (Paul, 1979)
BELLISSIMO NATALE


La luna brilla
Lo spirito è alto
Noi siamo qui stanotte
E tanto basta
Semplicemente stiamo trascorrendo un bellissimo Natale
Semplicemente stiamo trascorrendo un bellissimo Natale
La festa è iniziata
Quella sensazione è qui
E viene soltanto una volta all’anno
Semplicemente stiamo trascorrendo un bellissimo Natale
Semplicemente stiamo trascorrendo un bellissimo Natale
Il coro dei bimbi intona il loro canto
Ding dong ding dong
Semplicemente stiamo trascorrendo un bellissimo Natale
Semplicemente stiamo trascorrendo un bellissimo Natale
La voce si è sparsa
In giro per la città
Allora alza il bicchiere
E non guardare giù
Semplicemente passa un bellissimo Natale
I bambini in coro cantano la loro canzone
Si sono esercitati per tutto l’anno
Ding dong ding dong
La festa è iniziata
Lo spirito è alto
Stanotte noi siamo qui
E questo basta
Semplicemente passiamo un bellissimo Natale
Semplicemente passiamo un bellissimo Natale.
La luna brilla
Lo spirito è alto
Noi siamo qui stanotte
E tanto basta
Semplicemente passiamo un bellissimo Natale
Semplicemente passiamo un bellissimo Natale.

HAPPY XMAS (WAR IS OVER) (john, 1971)
BUON NATALE (LA GUERRA E' FINITA)

BUON NATALE

Così è Natale
e tu che cosa hai fatto?
Un altro anno è finito
e uno nuovo sta per iniziare.
E così questo è Natale,
spero che vi tutti divertiate,
il più vicino e il più caro,
i vecchi e i giovani.
Buon Natale
e felice anno nuovo,
speriamo che venga uno buono
senza nessuna paura.
E così è Natale
per il debole e per il forte,
per il ricco e per il povero,
ma il mondo è così sbagliato.
E così felice Natale
al nero e al bianco
al giallo e al rosso
fermiamo tutte le lotte.
Buon Natale
ed un felice anno nuovo,
speriamo sia uno buono
senza nessuna paura.
E così è Natale,
e cosa abbiamo fatto?
Un altro anno è passato
ed uno nuovo comincia.
Ed allora felice Natale
noi vogliamo che vi divertiate tutti
il più vicino ed il più caro
il vecchio ed il giovane.
Buon Natale
e felice anno nuovo
Speriamo che sia buono
e senza paure.
La guerra è finita se tu lo vuoi!
La guerra è finita!
Ora!