POLICE: Analisi degli album

Moderatori: Harold Barrel, Watcher, Hairless Heart, MrMuschiato


capitan-trip
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 658
Iscritto il: 16/01/2019, 12:55

Re: POLICE: Analisi degli album

Messaggio da capitan-trip » 10/05/2019, 10:28

theNemesis ha scritto:
28/02/2019, 11:42


Shadows in the Rain
Primo brano sperimentale, che fa intendere cosa faranno i futuri Police quando non intendono inchinarsi troppo alle logiche commerciali. Ritmo profondo, quasi "dub", pianoforte ipnotico, fraseggi di chitarra piacevolmente slegati dal contesto, voce lontana... Particolare. 6,5

..a proposito di questo brano la versione presente su TDOTBT è nettamente superiore!!

Avatar utente

Lamia
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2426
Iscritto il: 11/01/2014, 14:55

Re: POLICE: Analisi degli album

Messaggio da Lamia » 11/05/2019, 16:38

TDO etc. . .vuol dire The Dream of the Blue Turtles, il disco solista di Sting?
E’ praticamente un altro mondo, la cover di “Shadows in the rain”, fatta con musicisti con i fiocchi, non poteva che uscire un’altro piccolo gioiellino [approve]

Pero’ preferisco sempre la versione originale Police, la chitarra “distorta” di Summer e’ fantastica, sottolinea perfettamente il testo , l’apatia, la sensazione di solitudine , anche il ritmo lento e spezzato accompagna questa sensazione, la voce di Sting “soffocata”, che sembra uscire da un tunnel. Erano bravi , veramente bravi quei tre. . 8-)


capitan-trip
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 658
Iscritto il: 16/01/2019, 12:55

Re: POLICE: Analisi degli album

Messaggio da capitan-trip » 12/05/2019, 20:05

Si quel disco.... lo comprai da ragazzino appena usci'.

Eh si , una cosa molto diversa da quella con i Police suonata benissimo e cantata in maniera splendida.

Comunque in una mia classifica dei preferiti direi.

1) Synchronicity ---- Disco maturo e apice di una carriera splendida

2)Reggatta de Blanc-----Disco perfetto , tirato , rockkeggiante, reggae, qualche spruzzo di post punk, capolavoro.

3)Otlandos d'Amour---ESodrdio notevole, uno dei migliori primi album

4) Zenyatta Mondatta..Di transizione

5)Ghost in the machine..di questo mai capito tutto questo apprezzamento lo trovo debolissimo a parte qualche brano classico e non.

Rispondi