Cream

Moderatori: Harold Barrel, Watcher, Hairless Heart, MrMuschiato

Avatar utente

Topic author
Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2327
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

Cream

Messaggio da Harold Barrel » 13/11/2011, 21:33

I Cream, la band che mi ha fatto appassionare di Blues, ascoltati per la prima volta in seconda media su suggerimento del professore di educazione artistica! :lol:
Se non li conoscete, basta dire che vi suonò il grandissimo Eric Clapton; alla batteria invece il mitico Ginger Baker; al basso Jack Bruce.
Pubblicarono se non sbaglio solo 5 album, di cui uno era un Live. Il primo che ascoltai fu Wheels of Fire. Un blues-rock anni '60, assolutamente da sogno... Anche se molti ritengono che il loro capolavoro sia Disraeli Gears.
Voi che ne pensate? [chin]
« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini

Avatar utente

Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4162
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Re: I Cream... Li conoscete?

Messaggio da Watcher » 14/11/2011, 12:21

Potrei non conoscerli?
Tre grandissimi musicisti che incarnarono alla perfezione il blues-rock alla fine degli anni sessanta.
Il vinile Goodbye Cream l’ho consumato per i troppi ascolti.
In questo album c’è la bellissima Badge in cui ci suona un tale con lo pseudonimo di L’Angelo Misterioso alla ritmica.
George Harrison.
Da notare due curiosità. Sia nell’edizione americana del vinile che il quella del CD il termine L’Angelo Misterioso è scritto in italiano così come lo leggete. [chin]
Solo nel vinile Badge è attribuita a E. Clapton, mentre nel CD è attribuita sia a Clapton che ad Harrison, come effettivamente è.
Mistero.

http://www.youtube.com/watch?v=s7rHCYtbZRo

Ottimo esercizio anche per i bassisti.
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Avatar utente

Progknight94
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1199
Iscritto il: 21/05/2011, 19:09
Località: Cartelfranco Veneto (tv)

Re: I Cream... Li conoscete?

Messaggio da Progknight94 » 14/11/2011, 15:24

Non li conosco bene... solo quello che coverizzo [smile]

Avatar utente

Topic author
Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2327
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

Re: I Cream... Li conoscete?

Messaggio da Harold Barrel » 14/11/2011, 21:12

Watcher ha scritto:Potrei non conoscerli?
... Chiese Paolo?

Non ne ho mai dubitato, se è per questo!
Watcher ha scritto:Il vinile Goodbye Cream l’ho consumato per i troppi ascolti.
In questo album c’è la bellissima Badge in cui ci suona un tale con lo pseudonimo di L’Angelo Misterioso alla ritmica.
George Harrison.
Da notare due curiosità. Sia nell’edizione americana del vinile che il quella del CD il termine L’Angelo Misterioso è scritto in italiano così come lo leggete. [chin]
Solo nel vinile Badge è attribuita a E. Clapton, mentre nel CD è attribuita sia a Clapton che ad Harrison, come effettivamente è.
Mistero.

http://www.youtube.com/watch?v=s7rHCYtbZRo

Ottimo esercizio anche per i bassisti.
Mi fai pensare al fatto che pure io ho il vinile di quest'album: ed è quello che si sente peggio di tutta la mia collezione. Che peccato :(
Grazie per avermi ricordato Badge, forse la canzone meglio riuscita dei Cream. Bellissima.
Invece non sapevo nè chi fosse l'angelo misterioso nè che George Harrison vi avesse contribuito in studio :shock:
Grazie per la dritta.
Perchè dici mistero?
« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini

Avatar utente

TRE
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 495
Iscritto il: 21/12/2010, 14:55

Re: I Cream... Li conoscete?

Messaggio da TRE » 14/11/2011, 21:57

http://www.youtube.com/watch?v=RENmSDKozcs

per quanto mi riguarda una delle band migliori che si siano mai esibite esegue una versione superba di quella che per me è la migliore canzone dei cream.

il chitarrista è davvero buono [smile]

notare quant'è bravo il batterista.
notare che è il 1986.

traete le dovute conclusioni e poi ditemi se non ho ragione ad inbufalirmi

Avatar utente

Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4162
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Re: I Cream... Li conoscete?

Messaggio da Watcher » 15/11/2011, 13:59

E’ semplice. Phil Collins per divertirsi suonava con i Led Zeppelin, con i Jethro Tull, con i Brand-X e qui con Eric Clapton e dimostrava di essere il migliore batterista al mondo. Con i Genesis 2 non era questa la sua prerogativa: ci si diverte anche a vedere il conto in banca che sale.

Bene, siamo riusciti a parlare di Genesis in un topic dedicato ai Cream. [smile]
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Avatar utente

Progressive-Sax
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 413
Iscritto il: 04/05/2011, 12:36
Località: San Pietro Valdastico (vi)

Re: I Cream... Li conoscete?

Messaggio da Progressive-Sax » 16/11/2011, 15:21

Harold Barrel ha scritto: alla batteria invece il mitico Ginger Baker...
Ovvero colui che non conosce i mezzi termini, e che ama dire sporco Yankee. [smile] Apparte gli scherzi tutti i batteristi hanno qualcosa da imparare ascoltando Ginger Baker. Non mi ricordo chi lo ha detto, ma è una sacrosanta verità! IL suo stile rimane il punto di partenza per una batteria più tecnica.

Avatar utente

Topic author
Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2327
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

Re: I Cream... Li conoscete?

Messaggio da Harold Barrel » 16/11/2011, 21:15

TRE ha scritto:http://www.youtube.com/watch?v=RENmSDKozcs

il chitarrista è davvero buono [smile]
Cavoli...
E se mi è permesso dirlo, il suono di chitarra che utilizza nei Cream è spettacolare. Secondo me rende benissimo nell'assolo di Deserted Cities of the Heart (minuto 1:54 in poi), che annovero sempre tra le canzoni dei Cream che ascolto più volentieri...

http://www.youtube.com/watch?v=Ho-teZSjgZY

Bellissima anche la partenza "in bomba" [smile] , decisamente efficace.

PS: Paolo, sono andato a controllare l'LP di Goodbye Cream, edizione Inglese. C'è effettivamente scritto "L'Angelo Misterioso". Non che dubitassi della tua parola, sia chiaro [smile] [smile] [smile]
« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini

Avatar utente

Sr.HammilGabriel
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 58
Iscritto il: 10/11/2011, 15:00

Re: I Cream... Li conoscete?

Messaggio da Sr.HammilGabriel » 17/11/2011, 0:48

cavolo che band, e che 3 grandi musicisti... lo so come è mio solito i miei album preferiti delle band non sono mai il più famoso o conosciuto o amato.... dei Cream io adoro tantissimo Fresh Cream

Avatar utente

Progressive-Sax
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 413
Iscritto il: 04/05/2011, 12:36
Località: San Pietro Valdastico (vi)

Re: I Cream... Li conoscete?

Messaggio da Progressive-Sax » 17/11/2011, 15:44


Avatar utente

Topic author
Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2327
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

Re: I Cream... Li conoscete?

Messaggio da Harold Barrel » 17/11/2011, 20:53

Sr.HammilGabriel ha scritto:come è mio solito i miei album preferiti delle band non sono mai il più famoso o conosciuto o amato.... dei Cream io adoro tantissimo Fresh Cream
No, ti sbagli... A parte il fatto che su quattro album in studio che pubblicarono non c'è da buttare nulla, anche a me piace moltissimo Fresh Cream... Assieme a Disraeli Gears, (forse) il loro capolavoro!
Progressive-Sax ha scritto:http://www.youtube.com/watch?v=EL5gGFGu ... detailpage

Questo distrugge l'anima. :twisted:
Fantastica [approve]
Una delle prime loro canzoni che ho ascoltato...
« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini

Avatar utente

reallytongues
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 3852
Iscritto il: 14/12/2011, 15:49
Località: Bergamo

Re: I Cream... Li conoscete?

Messaggio da reallytongues » 15/12/2011, 11:44

Harold Barrel ha scritto:
TRE ha scritto:http://www.youtube.com/watch?v=RENmSDKozcs

il chitarrista è davvero buono [smile]
Cavoli...
E se mi è permesso dirlo, il suono di chitarra che utilizza nei Cream è spettacolare. Secondo me rende benissimo nell'assolo di Deserted Cities of the Heart (minuto 1:54 in poi), che annovero sempre tra le canzoni dei Cream che ascolto più volentieri...

http://www.youtube.com/watch?v=Ho-teZSjgZY

Bellissima anche la partenza "in bomba" [smile] , decisamente efficace.
Caspita Harold , Desert Cities è quasi la miglior canzone dei Cream...Mi sono sempre stupito di quanto un brano del genere fosse in anticipo sui tempi e rimane ancora oggi modernissimo senza essere slegato alla forma canzone.
E' un brano non distorto suonato in maniera forsennata, ci sono passaggi a velocità supersonica e l'assolo di Clapton è DIO in terra (ricorda l'asprezza di John Cipollina malo supera). In più c'è anche un tocco di prog con quei passaggi "Ponte" con archi. Brano da antologia.
In "Fresh Cream" ci sono alcuni brani con ritmica supersonica (i Cream veramente dal punto di vista ritmico erano irraggiungibili) e assoli di Calpton in versione manolentissima, ma con tocco alchemico.
Parlerò ancora dei Cream perchè è tra i gruppi più imoprtanti di sempre...
nel continente nero paraponzi ponzi bo

Avatar utente

mimmo il meccanico
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 371
Iscritto il: 18/12/2011, 9:54

Re: I Cream... Li conoscete?

Messaggio da mimmo il meccanico » 18/12/2011, 11:03

Allora, innanzitutto premetto che io i Cream li rispetto molto e ne riconosco l'enorme importanza e influenza esercitata sui gruppi a venire, hanno influenzato persino Hendrix, quindi. Erano tre grandissimi musicisti, soprattutto Ginger Baker a mio avviso. Però, non so perchè, non sono mai riusciti a conquistarmi, c'è qualcosa nella loro musica che non mi convince, o non mi prende del tutto. Sarà forse la voce di Jack Bruce che mi è sempre parsa troppo nasale, sarà che Clapton bravissimo per carità, però non mi ha mai entusiasmato più di tanto come chitarrista, boh, mi ha dato sempre l'impressione di essere un po' monotono nel suo fraseggio, manca quella componente di pazzia visionaria, imprevedibilità che tanto apprezzo di altri chitarristi. Però ripeto, sono solo mie sensazioni personali.
ok e adesso?

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 7956
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: I Cream... Li conoscete?

Messaggio da Hairless Heart » 18/12/2011, 11:29

Circa Clapton la penso come te. ;)
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

prog91
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 258
Iscritto il: 10/07/2011, 21:55

Re: I Cream... Li conoscete?

Messaggio da prog91 » 21/12/2011, 14:34

mimmo il meccanico ha scritto:Allora, innanzitutto premetto che io i Cream li rispetto molto e ne riconosco l'enorme importanza e influenza esercitata sui gruppi a venire, hanno influenzato persino Hendrix, quindi. Erano tre grandissimi musicisti, soprattutto Ginger Baker a mio avviso. Però, non so perchè, non sono mai riusciti a conquistarmi, c'è qualcosa nella loro musica che non mi convince, o non mi prende del tutto. Sarà forse la voce di Jack Bruce che mi è sempre parsa troppo nasale, sarà che Clapton bravissimo per carità, però non mi ha mai entusiasmato più di tanto come chitarrista, boh, mi ha dato sempre l'impressione di essere un po' monotono nel suo fraseggio, manca quella componente di pazzia visionaria, imprevedibilità che tanto apprezzo di altri chitarristi. Però ripeto, sono solo mie sensazioni personali.
Forse è il loro sound anni '60 che non ti convince del tutto? Per me è così. Ho un po' l'impressione che manchi qualcosina...
Senza negare la loro bravura, ovviamente.


roberto63
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1347
Iscritto il: 07/03/2013, 16:23
Località: Savona

Re: I Cream... Li conoscete?

Messaggio da roberto63 » 26/03/2013, 19:25

mimmo il meccanico ha scritto:Allora, innanzitutto premetto che io i Cream li rispetto molto e ne riconosco l'enorme importanza e influenza esercitata sui gruppi a venire, hanno influenzato persino Hendrix, quindi. Erano tre grandissimi musicisti, soprattutto Ginger Baker a mio avviso. Però, non so perchè, non sono mai riusciti a conquistarmi, c'è qualcosa nella loro musica che non mi convince, o non mi prende del tutto. Sarà forse la voce di Jack Bruce che mi è sempre parsa troppo nasale, sarà che Clapton bravissimo per carità, però non mi ha mai entusiasmato più di tanto come chitarrista, boh, mi ha dato sempre l'impressione di essere un po' monotono nel suo fraseggio, manca quella componente di pazzia visionaria, imprevedibilità che tanto apprezzo di altri chitarristi. Però ripeto, sono solo mie sensazioni personali.
In parte sono d'accordo con te. A mio avviso, il vero leader del trio è Bruce, musicista magnifico non solo in ambito rock, ma anche nel jazz. Si ascolti questa session mostruosa con McLaughlin, Heckstall Smith e Hiseman:



Clapton è sopravvalutato. Buon solista, ma di rango inferiore a Beck, Page, Blackmore e qualche altro per rimanere nella scena britannica.
Baker era una forza della natura e possedeva una solida formazione jazzistica corroborata da un sincero e vivo interesse per le percussioni africane.
Trovo bellissimo il live postumo Live Cream vol. 2 con una Steppin 'out stradilatata, ma da urlo.
Teorema di Stockmayer:
Se sembra facile, è dura.
Se sembra difficile, è fottutamente impossibile.

Avatar utente

reallytongues
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 3852
Iscritto il: 14/12/2011, 15:49
Località: Bergamo

Re: I Cream... Li conoscete?

Messaggio da reallytongues » 30/03/2013, 17:35

GRAN BEL BRANO!
comunque dissento su Clapton! Clapton è stato uno dei più grandi chitarristi di sempre nel rock. c'è da dire che i migliori Cream dal vivo li si conoscono poco perché il loro massimo momento di forma lo ebbero il primo anno di attività dove ancora suonavano assieme e non alzavano il volume al massimo per coprirsi l'uno con l'altro perdendo in dinamica. Certo Bruce tecnicamente era un mostro, in realtà lui era un contrabbassista, ma Clapton almeno nell'ambito rock blues era secondo me al pari di Hendrix. I suoi assoli nei primi Yardbirds soprattutto, ma anche quelli brevi e lancinanti su Fresh Cream (I'm so Glad-NSU), non parlando di quello che fece con Mayall che praticamente fece scuola per i più grandi futuri chitarristi del rock. Non tralascerei di ricordare anche la chitarra "colorata" in brani come "Swlabr" dal Disraeli Gears, davvero mirabolante! Secondo me Clapton è stato in cima, senza strafare, come diceva lui giocando in difesa e non in attacco come un samurai con la sua spada.
nel continente nero paraponzi ponzi bo

Avatar utente

Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4162
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Re: I Cream... Li conoscete?

Messaggio da Watcher » 30/03/2013, 18:49

Really mi trovi d'accordo su Clapton. Alla pari di Beck (stessa scuola) ma decisamente superiore a Page e Blackmore. IMHO
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Avatar utente

Only Frank
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 14
Iscritto il: 25/03/2013, 16:56
Località: Veneto
Contatta:

Re: I Cream... Li conoscete?

Messaggio da Only Frank » 30/03/2013, 20:25

I Cream, si li ho sentiti nominare ahahahaha scherzi a parte massimo rispetto


roberto63
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1347
Iscritto il: 07/03/2013, 16:23
Località: Savona

Re: I Cream... Li conoscete?

Messaggio da roberto63 » 03/04/2013, 11:26

Ho diversi dischi di Clapton...Uno dei più belli è la raccolta The Blues world of Eric Clapton dove c'è molto del suo felice connubio con Mayall e altre chicche con bluesmen neri (il delizioso pianista Champion Jack Dupree).
Ho il primo solista, ho il live con Delaney and Bonnie, ho Layla and... , ho l'album dei Blind Faith, 461 Ocean Boulevard, dei Cream ho Disraeli Gears, piccolo capolavoro, Goodbye e conosco tutti gli altri.
L'importanza di Clapton è indiscutibile nella storia del rock, ma non ci vedo eccellenti capacità compositive, né tentativi di sperimentare prendendo a prestito dal linguaggio del jazz (vedi Allman, Bloomfield, Santana, Halsall, ovviamente Hendrix ecc..) tranne in qualche brano dei Cream, più per merito di Bruce e di Baker che del buon Eric.
Anche il meraviglioso Layla and other assorted love songs è tale più per Duane Allman che per Clapton.
Aggiungo che l'ho visto in concerto a Genova nel 1983 con Albert Lee, Chris Stainton, Donald "Duck" Dunn ecc...e che nell'occasione, grazie anche a simili comprimari, fece un figurone.
Teorema di Stockmayer:
Se sembra facile, è dura.
Se sembra difficile, è fottutamente impossibile.

Rispondi