Theatre of tragedy (Album)

Moderatori: Watcher, Harold Barrel, MrMuschiato, Hairless Heart

Rispondi

Topic author
elio77
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 619
Iscritto il: 09/05/2014, 15:37

Theatre of tragedy (Album)

Messaggio da elio77 » 16/05/2015, 11:48

Volvevo parlarvi di questo complesso Norvegese digothic metal,un genere che ascoltavo assiduamente tempo fa ed ora, a parte quest'album non ascolto quasi praticamente più. Purtroppo dopo questo loro ononimo album di debutto sono diventati a mio avviso un po' troppo commerciali ricorrendo ad uno smodato uso di tastiere e suoni elettronici per cui per me questo rimane il loro gioiellino,certo non parlo di capolavoro ma è un disco che amo molto. L'album è del 1995 e la formazione è composta da Raymond L. Rohonyi alla voce,Liv Kristine espenaes alla voce soprano,Pal Bjastad alla chitarra,Tommy Lindal alla chitarra,Erik T. Saltro al basso,Hein frode hansen alla batteria,Lorentz Aspen al piano e alle tastiere.

La'album parte con il pezzo debole dell'album ma che da l'idea delle intenzioni del complesso,ovvero un certo tipo di gotick metal nordico con fprte equilibrio alla classica voce (io e i miei amici abbiamo sempre definito questo tipo di canto così) vomitata a quella della bravissima soprano.
La prima traccia dell'album è A hamlet for a slothful vassal
https://www.youtube.com/watch?v=zTHZvEl72Gc

La seconda traccia invece è un po' più dark e qui il complesso comincia a lasciare ad intravedere lo spirito dark e raffinato dell'album
la canzone si chiama Cheerful dirge
https://www.youtube.com/watch?v=p0YULVecslk

Che impressione vi danno le prime traccie dell'album? Non demolitemelo subito [smile]

Avatar utente

reallytongues
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 3845
Iscritto il: 14/12/2011, 15:49
Località: Bergamo

Re: Theatre of tragedy (Album)

Messaggio da reallytongues » 18/05/2015, 20:52

strana la combinazione tra due voci così diverse
nonè il mio genere comunque
forse piacerebbe a Mago di Floz e Muschiato...
nel continente nero paraponzi ponzi bo

Avatar utente

MrMuschiato
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2298
Iscritto il: 12/09/2012, 0:57
Località: Veneto

Re: Theatre of tragedy (Album)

Messaggio da MrMuschiato » 18/05/2015, 21:52

Mai piaciuto il canto in Growl, musicalmente è interessante, la voce femminile è bella, anche se non sono un amante delle voci femminili, ma quella voce maschile....mah, per me rovina tutto.
Gobelini, coboldi, elfi, eoni, la mandragora, il fico sacro, la betulla, la canfora, l'incenso, le ossa dei morti lanciate contro il nemico, i nani!

Avatar utente

reallytongues
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 3845
Iscritto il: 14/12/2011, 15:49
Località: Bergamo

Re: Theatre of tragedy (Album)

Messaggio da reallytongues » 19/05/2015, 7:59

anche secondo me quella voce rovina tutto
nel continente nero paraponzi ponzi bo


Topic author
elio77
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 619
Iscritto il: 09/05/2014, 15:37

Re: Theatre of tragedy (Album)

Messaggio da elio77 » 19/05/2015, 9:20

https://www.youtube.com/watch?v=iu6ZRBZPMxk

..........a distant there is................


questa è la quinta traccia ed è solo con la voce femminile,bellissima davvero e la cantante è davvero brava ma un album così sarebbe un po' pesantino,anche se migliore,direi un po' alla gatering e diventerebbe stucchevole,voi che ne dite?

Rispondi