I gruppi-artisti definibili come CLASSICI dal '77 in avanti

Moderatori: Hairless Heart, Harold Barrel, Watcher

Avatar utente

Topic author
reallytongues
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 3852
Iscritto il: 14/12/2011, 15:49
Località: Bergamo

I gruppi-artisti definibili come CLASSICI dal '77 in avanti

Messaggio da reallytongues » 30/01/2014, 18:30

In attesa che si apra una sezione tutta dedicata a gruppi e artisti che dalla rivoluzione punk (1976/1977) in poi si sono affermati come storici ed evergreen, in definitiva classici per il rock e il pop, possiamo qui elencare i nostri preferiti e indicare i loro album più belli.

faccio una mia lista:

Talking Heads (Remain in Light, 77, More Songs About..., Fear of Music)
Sonic Youth (Confusion is Sex, Daydream Nation)
Husker Du (Zen Arcade, Warehouse)
Clash (London Calling)
Nirvana (Nevermind)
Smashing Pumpkins (Siamese Dream, Mellon Collie)
Pixies (Surfer Rosa)

intanto questi
come si può notare ho una certa idiosincrasia per i gruppi inglesi e la new wave più dark e gotica
nel continente nero paraponzi ponzi bo

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8125
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: I gruppi-artisti che preferisci dal '77 in avanti

Messaggio da Hairless Heart » 01/02/2014, 12:50

Un nome su tutti: Julian Cope, con o senza i Teardrop Explodes.
Poi Police, Talking Heads, The Cure, R.E.M., XTC.
Un gradino sotto Duran Duran (anca massa!), Simple Minds (fino a Once upon a time), Waterboys e qualche altro che or non mi sovviene.
Tra le cose più recenti, Les Negresses Vertes e Stereolab.
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

MrMuschiato
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2568
Iscritto il: 12/09/2012, 0:57
Località: Veneto

Re: I gruppi-artisti che preferisci dal '77 in avanti

Messaggio da MrMuschiato » 01/02/2014, 13:44

Non ho capito se si parla dei gruppi preferiti del periodo Punk o dal '77 ai giorni nostri...
Gobelini, coboldi, elfi, eoni, la mandragora, il fico sacro, la betulla, la canfora, l'incenso, le ossa dei morti lanciate contro il nemico, i nani!

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8125
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: I gruppi-artisti che preferisci dal '77 in avanti

Messaggio da Hairless Heart » 01/02/2014, 13:51

Dal periodo punk in poi. Ma credo che più specificatamente really intendesse limitare il raggio d'azione ai gruppi punk, post-punk, new wave e affini. Non credo volesse inglobare anche new-prog, metal e altro. [chin]
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

MrMuschiato
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2568
Iscritto il: 12/09/2012, 0:57
Località: Veneto

Re: I gruppi-artisti che preferisci dal '77 in avanti

Messaggio da MrMuschiato » 01/02/2014, 14:00

[spock] Ecco appunto, la mia perplessità riguardava proprio quello!
Gobelini, coboldi, elfi, eoni, la mandragora, il fico sacro, la betulla, la canfora, l'incenso, le ossa dei morti lanciate contro il nemico, i nani!

Avatar utente

rim67
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2386
Iscritto il: 06/04/2013, 22:23

Re: I gruppi-artisti che preferisci dal '77 in avanti

Messaggio da rim67 » 02/02/2014, 11:03

- Dire Straits: Dire Straits
- The Police
- The Blues Brothers
- R.E.M: Reckoning
..................................... ci devo ancora riflettere su (non ho finito [smile] )
Una convinzione non è solo un'idea che la mente possiede, è un'idea che possiede la mente.

Avatar utente

2Old2Rock2Young2Die
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1392
Iscritto il: 20/09/2013, 16:15

Re: I gruppi-artisti che preferisci dal '77 in avanti

Messaggio da 2Old2Rock2Young2Die » 02/02/2014, 12:21

Limitandomi agli anni fine '70- metà '80 circa (altrimenti la lista sarebbe lunghetta...), un epoca musicale, in retrospettiva, veramente interessante ed innovativa per me (certo non a livello della Golden Age '60-'70 ma quasi):

THE POLICE: Reggatta De Blanc, Synchronicity
TALKING HEADS: Fear Of Music, Remain In Light
BLONDIE: Parallel Lines Eat To The Beat
The Clash: London Calling Sandinista!
THE JAM: Sound Affects The Gift
THE CURE: THREE IMAGINARY BOYS PORNOGRAPHY
Japan: Tin Drum David Sylvian: Brilliant Trees
Television: Marquee Moon
Kate Bush: The Dreaming, Hounds of Love
Siouxsie & The Banshees: ju ju
Pere Ubu: THE MODERN DANCE
THE THE: Soul Mining
Cocteau Twins: Treasure
The Cult: love
Talk Talk : The coulor of Spring, Spirit of Eden
XTC: BLACK SEA, ENGLISH SETTLEMENT
Dire Straits: Dire Straits, Love over Gold
MARILLION: Script For A Jester's Tear MISPLACED CHILDHOOD
IQ: Tales From The Lush Attic The Wake
R. E. M.: Murmur Lifes Rich Pageant
DEPECHE MODE: BLACK CELEBRATION
THE SMITHS: HATFUL OF HOLLOW
Simple Minds: Sons and Fascination
Nick Cave: THE FIRSTBORN IS DEAD

e poi ovviamente i vari Gabriel, Bowie, Hammill, King Crimson, Zappa, Rush, Camel ecc.
Immagine
Clicca qui o sull'immagine per ingrandire
"But don't you think that I know that walking on the water, Won't make me a miracle man?"

Avatar utente

Topic author
reallytongues
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 3852
Iscritto il: 14/12/2011, 15:49
Località: Bergamo

Re: I gruppi-artisti che preferisci dal '77 in avanti

Messaggio da reallytongues » 03/02/2014, 18:54

Hairless Heart ha scritto:Dal periodo punk in poi. Ma credo che più specificatamente really intendesse limitare il raggio d'azione ai gruppi punk, post-punk, new wave e affini. Non credo volesse inglobare anche new-prog, metal e altro. [chin]
sinceramente la mia idea era di arrivare a stilare un lista di band di fine 70 fino alla fine dei 90, band e artisti che si possono definire ormai "classici", fondamentali per la storia del rock tanto quanto quelli più vintage a cui il forum si è sempre riferito. Al di la del giudizio di merito artistico band come Police, REM, U2 e artisti come Sprigsteen, Nick Cave e altri sono ormai definibili come classici. Ma pure band più dure come Metallica, Maiden, Guns ecc...possono rientrare tra i classici. Poi ci sono anche band meno conosciute e quindi meno classiche altrettanto fondamentali, ma forse cercherei di evitare appunto cose più di culto. Forse pure la mia lista andrebbe rifatta.
Quindi rispondendo anche a Muschio, se volete cerchiamo in maniera la più oggettiva possibile di elencare artisti davvero importanti (anche se magari non i preferiti o del cuore). Grazie
nel continente nero paraponzi ponzi bo

Avatar utente

SH61
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 450
Iscritto il: 13/05/2011, 16:11

Re: I gruppi-artisti definibili come CLASSICI dal '77 in ava

Messaggio da SH61 » 06/02/2014, 8:19

La mia ignoranza in materia mi porta, inevitabilmente, ad essere molto stringato :

Dire Straits : Dire straits
Police : Reggatta de blanc
Marillion : Misplaced childhood
Porcupine tree: In absentia

Avatar utente

MrMuschiato
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2568
Iscritto il: 12/09/2012, 0:57
Località: Veneto

Re: I gruppi-artisti definibili come CLASSICI dal '77 in ava

Messaggio da MrMuschiato » 07/02/2014, 2:42

Cito giusto 2-3 nomi, non divago in generi che non conosco, no sia mai, e gli album che li hanno portati al successo:

- Iron Maiden (666 The Number of the Beast, Piece of Mind)
- Dream Theater (Images and Words, Awake)

Ecco, 2 nomi [smile]
Gobelini, coboldi, elfi, eoni, la mandragora, il fico sacro, la betulla, la canfora, l'incenso, le ossa dei morti lanciate contro il nemico, i nani!

Avatar utente

Topic author
reallytongues
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 3852
Iscritto il: 14/12/2011, 15:49
Località: Bergamo

Re: I gruppi-artisti definibili come CLASSICI dal '77 in ava

Messaggio da reallytongues » 07/02/2014, 9:08

Dai solo 2 nomi Muschio?
io rifaccio la mia:
Bruce Springsteen
Talking Heads
Clash
Nick Cave
U2
REM
Dire Straits
Sonic Youth
Guns n Roses
Metallica
Nirvana
Smashing Pumkins
nel continente nero paraponzi ponzi bo

Avatar utente

MrMuschiato
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2568
Iscritto il: 12/09/2012, 0:57
Località: Veneto

Re: I gruppi-artisti definibili come CLASSICI dal '77 in ava

Messaggio da MrMuschiato » 07/02/2014, 13:53

Ho messo quelli che apprezzo [smile]
Se devo mettere anche gruppi che non ascolto/apprezzo, allora è (non in ordine cronologico):

Police
Bruce Springsteen
Dire Straits
Metallica
R.E.M
Guns 'n Roses
Nirvana

Oltre ovviamente ai Dream e ai Maiden.
Gobelini, coboldi, elfi, eoni, la mandragora, il fico sacro, la betulla, la canfora, l'incenso, le ossa dei morti lanciate contro il nemico, i nani!

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8125
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: I gruppi-artisti definibili come CLASSICI dal '77 in ava

Messaggio da Hairless Heart » 07/02/2014, 14:28

Mi pare vi siate tenuti larghini con certi nomi. Non definirei Nick Cave un classico, è un artista di nicchia e mi verrebbe da dire la stessa cosa per Sonic Youth e Dream Theater. Più o meno d'accordo con gli altri nomi.
Direi, gruppi:
Sex Pistols
Clash
Police
Talking Heads
Dire Straits
Cure
Simple Minds
Duran Duran
U2
R.E.M.
Clannad (forse)
Japan (riforse)
Depeche Mode
Nirvana
Guns'n'Roses
Pearl Jam
più ferraglia varia.
Artisti:
Bruce Springsteen
Sting
Peter Gabriel
Phil Collins
Kate Bush
Tom Petty (forse)(inventore del noto stile "petting")
Elvis Costello (molto forse)
Enya
Jean-Michel Jarre (ma forse fa parte dei "vecchi")
Vangelis (idem)
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

MrMuschiato
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2568
Iscritto il: 12/09/2012, 0:57
Località: Veneto

Re: I gruppi-artisti definibili come CLASSICI dal '77 in ava

Messaggio da MrMuschiato » 07/02/2014, 15:11

Pure io non sono convinto di certi nomi, anche fra i tuoi, Hairless... [chin]
Gobelini, coboldi, elfi, eoni, la mandragora, il fico sacro, la betulla, la canfora, l'incenso, le ossa dei morti lanciate contro il nemico, i nani!


roberto63
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1347
Iscritto il: 07/03/2013, 16:23
Località: Savona

Re: I gruppi-artisti definibili come CLASSICI dal '77 in ava

Messaggio da roberto63 » 08/02/2014, 10:39

Mi trovo in difficoltà, non perché non conosca ciò che è successo nel Rock dal '77 in avanti, ma in quanto, spesso, non ho seguito gruppi o artisti emersi con la stessa continuità con la quale ascolto i classici dei '60 e di gran parte dei '70.
Pertanto, mi limito a segnalare artisti e gruppi che hanno esercitato su di me stimoli, curiosità, interesse magari in maniera più sporadica, ma non per questo meno apprezzabile della scena vintage.
E qui, dal mondo britannico ho apprezzato la corrente neo psichedelica, in particolare:
Bevis Frond, Robyn Hitchcock, Julian Cope, Ozric Tentacles, Porcupine Tree, Paul Roland, Radiohead
la new wave dei Japan, David Sylvian, Elvis Costello, poi più Mark Knofpler che i Dire Straits.

Oltreoceano apprezzo molto i Tuxedomoon oltre alle carriere soliste di Steven Brown, Blaine Reininger e soci.


Springsteen mi piace molto, ma è un artista che metterei fra i classici. Nel '77 era già una star riconosciuta.
U2, REM e Police sono diventati celeberrimi oltre, secondo me, le loro effettive qualità.

A parte, includerei gli artisti e i gruppi di genere rock blues, southern rock, hard rock, jazz rock, con evidenti riferimenti ai classici; e qui, da Stevie Ray Vaughan ai Gov't Mule, ai Phish e agli Widespread Panic, ai Moe a gli String Cheese Incident si concentra il mio principale interesse per il rock contemporaneo.
Teorema di Stockmayer:
Se sembra facile, è dura.
Se sembra difficile, è fottutamente impossibile.


massy64
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 182
Iscritto il: 18/03/2013, 15:01

Re: I gruppi-artisti definibili come CLASSICI dal '77 in ava

Messaggio da massy64 » 09/02/2014, 13:43

Un pò di nomi, un pò di titoli e già che mi trovo...pure un pò di voti [happy]


Ultravox - Ha Ha Ha - 8

John Foxx - Metamatic - 8

Joy Division - Closer - 8

Television - Marquee Moon - 8,5

Japan - Tin Drum - 7

Cocteau Twins - Treasure - 8,5

Iron Maiden - Piece Of Mind - 8

Metallica - Ride The Lightning - 8

Dire Straits - Dire Straits - 9

Police - Reggatta De Blanc - 9

Talking Heads - Remain Light - 7,5

The Cure - Disintegration - 7,5

U2 - The Unforgettable Fire - 7,5

Simple Minds - New Gold Dream - 7,5

Rem - Automatic For The People - 8,5

Radiohead - The Bends - 8

Nirvana - Nevermind - 7,5

Pearl Jam - Ten - 8

Red Hot Chili Peppers - Blood Sugar Sex Magik - 8,5

Jeff Buckley - Grace - 9

Smashing Pumpkins - Mellon Collie And Infinite Sadness - 8,5

The Jayhawks - Tomorrow The Green Grass - 8,5

Muse - Showbiz - 7

Coldplay - Parachutes - 7

Ozric Tentacles - Pungent Effulgent - 7

Porcupine Tree - The Sky Moves Sideways - 8

Naturalmente poi ci sarebbe da discutere su quello che è realmente definibile classico nel rock più o meno recente, diciamo che i titoli che ho citato, a mio parere chiaramente, potrebbero ragionevolmente esserlo per le generazioni attuali e quelle future mentre per chi ha la mia età o anche qualcosa in meno certe definizioni potrebbero far sorridere.
Ovviamente non ho citato artisti come Gabriel o Paul Simon (giusto per citarne 2) che mi sembra improprio inserire nel periodo post 77 ma dischi come Graceland e So (giusto per citarne ancora 2) sono da 8 abbondante.

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8125
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: I gruppi-artisti definibili come CLASSICI dal '77 in ava

Messaggio da Hairless Heart » 09/02/2014, 20:06

MrMuschiato ha scritto:Pure io non sono convinto di certi nomi, anche fra i tuoi, Hairless... [chin]
Tipo quali? Di alcuni non ero sicurissimo neanch'io, infatti ho messo il forse.

In ogni caso alla mia lista vanno aggiunti, come anche suggerito da altri,
Radiohead
Oasis
Coldplay
Red Hot Chili Peppers
Ultravox
roberto63 ha scritto: Robyn Hitchcock
E' da tempo nella mia lista delle cose da profondire.
Hai qualcosa da suggerirmi?
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

MrMuschiato
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2568
Iscritto il: 12/09/2012, 0:57
Località: Veneto

Re: I gruppi-artisti definibili come CLASSICI dal '77 in ava

Messaggio da MrMuschiato » 09/02/2014, 22:59

Bene o male quelli già sottolineati da te.
Gobelini, coboldi, elfi, eoni, la mandragora, il fico sacro, la betulla, la canfora, l'incenso, le ossa dei morti lanciate contro il nemico, i nani!

Avatar utente

SH61
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 450
Iscritto il: 13/05/2011, 16:11

Re: I gruppi-artisti definibili come CLASSICI dal '77 in ava

Messaggio da SH61 » 10/02/2014, 8:35

roberto63 ha scritto: U2, REM e Police sono diventati celeberrimi oltre, secondo me, le loro effettive qualità.
I Police li avevo citati e, se ci avessi pensato meglio, forse lo avrei fatto anche con gli U2 e i Rem.

Mi verrebbe da darti anche ragione, se non fosse che, come l'orbo che divenne il re nel paese dei ciechi, negli anni 80 hanno dovuto contrapporsi a mostri sacri [wall] come i Duran Duran e gli Spandau Ballet, poi ancora con le boy bands....

Un plauso a chi ha ricordato i Cold play, con il loro pop pulitino hanno lasciato brani che ascolto spesso volentieri.

Avatar utente

Lamia
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2446
Iscritto il: 11/01/2014, 14:55

Re: I gruppi-artisti definibili come CLASSICI dal '77 in ava

Messaggio da Lamia » 10/02/2014, 12:15

. .. e le donne? :o

Metto queste intanto:

Inizio dalla capostipite , precorritrice e ispiratrice di un modo cantautoriale che non solo ha fatto scuola, ma ha ispirato numerosissime artiste arrivate dopo, sia come scrittura che come percezione, intensita' e modo di porsi al pubblico:

1. Kate Bush - "The Kick inside" (1978)

2. Tracy Chapman - "Tracy Chapman" (1988)
3. Tanita Tikaram - "Ancient Heart" (1988)
4. Suzanne Vega - "Solitude Standing" (1987)
5. Alanis Morissette - "Jagged little Pill" (!995)

. . .. [hearts]

Rispondi