Musica anni 80-90 e oltre

Moderatori: Watcher, Harold Barrel, MrMuschiato, Hairless Heart

Avatar utente

Lamia
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1572
Iscritto il: 11/01/2014, 14:55

Re: Musica anni 80-90 e oltre

Messaggio da Lamia » 29/05/2015, 15:54

Bello il pezzo dei Train!

Posto una bravissima autrice che mi permetterei di dire e' un po' figlia dello stile Kate Bush, ma con personalita'.

Tori Amos e la sua bellissima "Cornflake girl"- 1994




Avatar utente

theNemesis
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1598
Iscritto il: 23/09/2013, 11:29
Località: Svizzera

Re: Musica anni 80-90 e oltre

Messaggio da theNemesis » 29/05/2015, 19:33

Brava la Tori Amos, ha fatto cose davvero carine!
Dancing on time way...


elio77
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 619
Iscritto il: 09/05/2014, 15:37

Re: Musica anni 80-90 e oltre

Messaggio da elio77 » 30/05/2015, 9:27

Brava,effettivamente lo stile della bush si sente ma personale è personale,la canzone anche essendo molto orecchiabile è ben fatta

Avatar utente

2Old2Rock2Young2Die
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1392
Iscritto il: 20/09/2013, 16:15

Re: Musica anni 80-90 e oltre

Messaggio da 2Old2Rock2Young2Die » 30/05/2015, 11:31

Forse la migliore erede della Bush, fragile ed emozionante voce e prodigiosa tecnica pianistica.
Immagine
Clicca qui o sull'immagine per ingrandire
"But don't you think that I know that walking on the water, Won't make me a miracle man?"

Avatar utente

Topic author
reallytongues
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 3845
Iscritto il: 14/12/2011, 15:49
Località: Bergamo

Re: Musica anni 80-90 e oltre

Messaggio da reallytongues » 03/06/2015, 20:39

ogni tanto la si sente in qualche programma o film in tv
"Cult of Personality" dei Living Colour
più la sento più mi rendo conto di quanto quel riff sia uno dei migliori riff hard&heavy mai fatti nella storia e il gruppo uno dei più dotati tecnicamente e potenti (oltre il chitarrista Vernon Reid anche il batterista è un maestro dello strumento)
Dei LIving Colour ero un grande fan e "Vivid" del 1988 (che contiene appunto "C.of C.") è un album che consiglio caldamente ancora oggi (anche se il mio prefrito è il successivo "Time's Up" https://www.youtube.com/watch?v=1HbF3EAt3ck [hearts] [hearts] )
nel continente nero paraponzi ponzi bo

Avatar utente

Mick Channon
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1669
Iscritto il: 19/09/2012, 15:35

Re: Musica anni 80-90 e oltre

Messaggio da Mick Channon » 03/06/2015, 20:44

Sai really che sono stato li` li` per mettere questo brano nella mia top 5 Hard & Heavy
Tutti sognano di tornare bambini,anche i peggiori fra noi.Forse i peggiori lo sognano più di tutti.

Avatar utente

Carlo Maria
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 669
Iscritto il: 03/06/2015, 22:34

Re: Musica anni 80-90 e oltre

Messaggio da Carlo Maria » 31/07/2015, 13:37

Anni fa avete citato Vic Chesnutt, cantautore dotato davvero, che purtroppo si è suicidato 5-6 anni fa.
Questo video, oltre a mostrare quello che per me è un brano fantastico, ne evidenzia anche le diverse corde.


Avatar utente

Topic author
reallytongues
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 3845
Iscritto il: 14/12/2011, 15:49
Località: Bergamo

Re: Musica anni 80-90 e oltre

Messaggio da reallytongues » 01/08/2015, 8:58

bello
conosco di fama ma niente più
notevole quel muro di suono quando entrano tutte e 14 le chitarre :lol:
i suoi dischi sono così? acustico grunge?
nel continente nero paraponzi ponzi bo

Avatar utente

Carlo Maria
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 669
Iscritto il: 03/06/2015, 22:34

Re: Musica anni 80-90 e oltre

Messaggio da Carlo Maria » 01/08/2015, 12:58

Guarda, io lo scoprii grazie alla scheda a lui dedicata da Piero Scaruffi. La linko, così ti leggi anche alcune info sulla sua vita:
http://www.scaruffi.com/vol5/chestnut.html

Avatar utente

Carlo Maria
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 669
Iscritto il: 03/06/2015, 22:34

Re: Musica anni 80-90 e oltre

Messaggio da Carlo Maria » 26/08/2015, 0:01

My Brightest Diamond



summermadness
Novellino
Novellino
Messaggi: 44
Iscritto il: 26/10/2016, 21:21

Re: Musica anni 80-90 e oltre

Messaggio da summermadness » 07/12/2016, 21:28

Antonio Banche ha scritto:Frank Zappa meets metal! :lol:

I Mr. Bungle, ensemble capeggiato dal cantante Mike Patton dei Faith No More (altro gruppo di punta del periodo crossover americano), sono forse l'unico gruppo che hanno proseguito la strada tracciata dal grande maestro, aggiungendo alla loro chimica la musica degli anni novanta.
Pubblicano solo tre album in studio (più qualche EP): il primo, l'album eponimo (1990), è orientato sul funk metal, molto simile a quello dei Primus, ma già caratterizzato da un sound avant-garde molto cupo, come dimostra il singolo Quote Unquote (parodia dell'attore John Travolta); il secondo album è Disco Volante (1995), un vero omaggio a Zappa ed alla musica d'avanguardia italiana ( [bop] ), però venato di heavy metal e musica ambient. E' il disco della loro maturità e a parer mio, il migliore; infatti l'ultimo album, California (1999), vira in modo clamoroso verso il pop, anche se il sound della band rimane riconoscibile.

Propongo la seconda traccia di Disco Volante, Carry Stress in the Jaw, che è divisa in due parti: Sleep (Part II): Carry Stress in the Jaw e Untitled (La Canzone Segreta).. Preparatevi al peggio! :D


io invece ho amato e continuo ad amare alla follia il 1° album, all'epoca 1990, quando uscì non ascoltavo altro

girls of porno (testo troppo divertente tra l'altro)
https://www.youtube.com/watch?v=4lN0_FD84E4

squeeze me macaroni
https://www.youtube.com/watch?v=XQ7p623CBvI


summermadness
Novellino
Novellino
Messaggi: 44
Iscritto il: 26/10/2016, 21:21

Re: Musica anni 80-90 e oltre

Messaggio da summermadness » 07/12/2016, 21:31

reallytongues ha scritto:provate ad ascoltare questi Nice degli anni 90
ITCH dall'album "Dying To Be Jesus"
punk pianistico

ce l'ho anch'io,album assurdo, abbastanza inascoltabile, però la title track merita

https://www.youtube.com/watch?v=ZwjtnFpZzec


summermadness
Novellino
Novellino
Messaggi: 44
Iscritto il: 26/10/2016, 21:21

Re: Musica anni 80-90 e oltre

Messaggio da summermadness » 07/12/2016, 21:34

Watcher ha scritto:Ma secondo voi, esistono forum di musica House?
E se sì, che caxxo si dicono: "Senti che bello questo loop!" :|

ahahahahahah

esistono e io ne faccio parte di uno da circa 6 anni

http://www.clubcultureforum.com/index.p ... b2a9a7953e


summermadness
Novellino
Novellino
Messaggi: 44
Iscritto il: 26/10/2016, 21:21

Re: Musica anni 80-90 e oltre

Messaggio da summermadness » 07/12/2016, 21:47

Urban Dance Squad

erano un gruppo olandese della fine anni 80, inizio 90, facevano un misto di hard rock , funk, rap, soul, reggae, ed anche blues in un pezzo

dicono che i rage against the machine si siano ispirati a loro

deeper shade of soul (cover di ray barretto)
https://www.youtube.com/watch?v=K4Dw6q-5iaA

prayer for my demo
https://www.youtube.com/watch?v=N6I1Smf_MIQ

hitchhike HD (blues, tres manos alla chitarra)
https://www.youtube.com/watch?v=38PyHxiFzXs

fast lane
https://www.youtube.com/watch?v=yBtbAdi__k0

Avatar utente

Lamia
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1572
Iscritto il: 11/01/2014, 14:55

Re: Musica anni 80-90 e oltre

Messaggio da Lamia » 12/12/2016, 17:27

Posto i bravi Stereophonics, gruppo inglese che divenne famoso con questo bel pezzo: Maybe Tomorrow:

[bbvideo=560,315]https://youtu.be/2q9_ZEtuTR8[/bbvideo]



La provocazione: qualche anno fa si vociferava di una trasposizione stile musical virtuale della storia di The Lamb che, come sappiamo, ha gia' una sua particolare visionarieta' nella versione originale del '74, ideata da Peter Gabriel.

Ora, e' chiaro che ci vogliono i soggetti , e io ricordo che, appena vidi questo video, pensai subito che il cantante degli Sterophonics, ovvero Kelly Jones, sarebbe stato il cantante perfetto per il ruolo di Rael 8-)
Motivi:
1 - e' un bel ragazzo moro e magro, il viso richiama Peter giovane ( pensiamo un attimo se fosse truccato alla Rael)
2 - e' inglese, dunque i testi difficili del disco li pronuncia alla perfezione
3 - e' un cantante e ha nella corde quel graffio perfetto per modulare bene la voce nelle diverse sfacettature dei pezzi
4 - mi sembra abbastanza espressivo, con un po' di studio e un bravo regista, per me sarebbe credibile

che ne pensate? (- - questa l'e' matta come minimo :D )

Avatar utente

theNemesis
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1598
Iscritto il: 23/09/2013, 11:29
Località: Svizzera

Re: Musica anni 80-90 e oltre

Messaggio da theNemesis » 12/12/2016, 19:36

In effetti somiglia un po' al "giovane Gabriel" e la voce è piuttosto interessante.
Il genere musicale però mi sembra distante anni luce da The Lamb.
Bisognerebbe capire se gli va di farlo, al buon Kelly Jones.
Magari gli mandiamo una email in copia a Peter... [smile] [smile]
Dancing on time way...

Avatar utente

Lamia
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1572
Iscritto il: 11/01/2014, 14:55

Re: Musica anni 80-90 e oltre

Messaggio da Lamia » 15/02/2017, 16:38

. . ha ha, ma poi bisogna dirlo a Peter e ai Genesis, non sara' facile! :D

Ok, propongo i Tears for Fears, per me uno dei gruppi piu' interessanti degli anni 80. Posto questa bellissima "Woman in Chains", del 1989. [hearts]

[bbvideo=560,315]https://youtu.be/O5-c79LQ3aM[/bbvideo]

Avatar utente

theNemesis
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1598
Iscritto il: 23/09/2013, 11:29
Località: Svizzera

Re: Musica anni 80-90 e oltre

Messaggio da theNemesis » 15/02/2017, 18:53

Tears for Fears: The seeds of love - Il loro album migliore, secondo me... [hearts]
Dancing on time way...

Avatar utente

aorlansky60
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 280
Iscritto il: 09/07/2018, 12:09

Re: Musica anni 80-90 e oltre

Messaggio da aorlansky60 » 27/07/2018, 10:27

L'arrivo degli anni 80 coincise per me con il personale "volta schiena" a quel genere che tanto amavo (Rock), a causa di pesanti nubi all'orizzonte (che avevano forma di un concentrato di ELETTRONICA a tutto spiano, tastiere synths e batterie Simmons in particolare a dominare su tutto il resto) per come le majors discografiche e l'ambiente musicale in genere stavano cercando di guidare e incanalare i gusti del pubblico consumatore; nel contesto che si stava creando, un ruolo determinante lo ebbe la nascita di MTV, quale precursore di un certo modo di veicolare la musica pop, non più solo attraverso supporto (l'Lp vinile, con il CD incombente) ma attraverso clip video costruite ad hoc per ogni brano da promuovere, un fenomeno cui si dovranno adattare praticamente tutti (singoli e bands) che avevano a che fare con lo show-bizz musicale.

In campo pop rock, di quel decennio, mi piacciono e ricordo in particolare :

THE CURE un giorno del 1981 entrai in un negozio di dischi, c'era "FAITH" che suonava, ne rimasi affascinato (sound tenebroso dark decadente) fino a comprarlo e portarlo a casa. Buono anche "Seventeen Seconds" che acquistai in seguito. Il proseguo non mi piace come questi due.

The CHURCH (una band australiana nata sul filone della "new-psichedelia" metà anni 80, con gingle di chitarra che richiamavano fortemente i BYRDS) con tutta la discografia almeno fino a "PRIEST=AURA" (disco più tenebroso e complesso dei precedenti ma decisamente affascinante) con predilizione particolare per "HEYDAY" e "STARFISH"

XTC ne ho già trattato nel topic apposito, a mio modo di vedere una delle band migliori del decennio per sound e originalità.

LEVEL42 forse a volte sbilanciati verso un "funky" eccessivamente indulgente, ma questi sapevano suonare alla grande (tecnicamente parlando) soprattutti Mark KING al basso (che era anche il vocalist della band) e Mike LINDUP alle tastiere che forniva anche un controcanto decisamente originale

TALK TALK - non tanto per i primi 2 innoqui albums "pop"(che li equiparava alla media dozzinale del periodo) quanto per il proseguo : nel 1986 pubblicarono un disco sorprendente e davvero godibile (con Steve Winwood come produttore) "THE COLOUR OF SPRING" per poi virare ANCORA PIU' SORPRENDENTEMENTE verso un genere NEW-AGE (o ambient) con gli albums "Spirit of Eden" e "Laughing Stock" prima di sciogliersi definitivamente.

SIMPLE MIND "New GOLD DREAM" in particolare, anche se il resto [sia prima che dopo] non mi piace allo stesso livello di questo, fatta eccezione per "SPARKLE IN THE RAIN"

U2 naturalmente, "THE UNFORGETTABLE FIRE" su tutti che tendo a preferire anche a THE JOSHUA TREE

REM soprattutto quelli dei primi anni (I.R.S. Records per intenderci) da "MURMUR" a "Document", con il successivo "AUTOMATIC FOR THE PEOPLE" doverosamente da citare

CLANNAD qui il discorso è più articolato: nascono come band di folk irlandese dai primi anni 70 producendo una serie di albums davero notevoli per bellezza (folk celtico a prevalere con leggere tendenze jazz) per poi incontrare una metamorfosi pop all'inizio anni 80 (quando dicevo più su del potere di contaminazione di quel decennio!) che li condusse alla realizzazione di albums quali "MACALLA" e "SIRIUS" (molto belli nel proprio genere, a dir la verità) per poi virare di nuovo verso un genere decisamente NEW AGE dagli inizi anni 90 in poi.

LLOYD COLE & THE COMMOTION 1mo e 3zo album dei 3 in totale che fecero, prima del definitivo break-up

NEW ORDER costola dei JOY DIVISION, virarono verso un genere techno-dance raffinata piuttosto originale, (incredibile a dirsi considerata la progenie), i miei titoli preferiti tuttavia ("Technique", "Republic", "Get Ready", "Waiting for the Sirens' Call") fanno più parte degli anni 90 della produzione della band che non quella degli anni 80.


ORBITAL questi in realtà fanno più parte degli anni 90, non tutto del loro repertorio (a volte li trovo eccessivamente pesanti e rindondanti) ma alcune cose sono per me geniali (tipo "The girl with the sun in her heads" tratto da "IN SIDES" del 1996)

MASSIVE ATTACK a dispetto del nome [assai minaccioso] fanno un genere piuttosto elaborato (siamo sempre in ambito techno dance con deviazione verso il genere ambient) che non nascondo piacermi parecchio, anche questi anni 90 e successivi.
Ama tutti, credi a pochi, non far male a nessuno.

Rispondi