JOHN vs. PAUL: risolviamola a tennis

Giochi riservati agli iscritti al forum.

Moderatori: Hairless Heart, Harold Barrel, Watcher

Avatar utente

twoofus
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1554
Iscritto il: 19/06/2015, 13:29

Re: JOHN vs. PAUL: risolviamola a tennis

Messaggio da twoofus » 08/08/2019, 10:00

In viaggio per Londra, nel giorno del 50 anniversario della foto di Abbey Road, quella sulle strisce, non potevo non ricordare di votare... Il biglietto Bristol Londra per oggi lo avevamo fatto in anticipo, senza pensare alla data, poi ieri sera ho visto i servizi in tv e mi sono reso conto... Quando si dice il caso... E comunque non credo di andare ad Abbey Road, ci sarà un casino...
I voti
Girl
You've got to hide your love away
Watching the wheels

Tutte tra le mie preferite con testi magnifici ed essenziali. Le tre di Paul hanno gusto e musicalità, Michelle ha un basso stupendo, And i love her quasi un classico, Bluebird insomma... meno, ma tutti e tre i testi sono poca roba davvero.
Son in bus, secondo piano, e balla il cellulare...
Saluti dalla M6 Bristol London ✈️
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead.

Avatar utente

Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4201
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Re: JOHN vs. PAUL: risolviamola a tennis

Messaggio da Watcher » 08/08/2019, 10:04

MICHELLE

AND I LOVE HER

WATCHING THE WHEELS
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Avatar utente

aorlansky60
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1474
Iscritto il: 09/07/2018, 12:09

Re: JOHN vs. PAUL: risolviamola a tennis

Messaggio da aorlansky60 » 08/08/2019, 10:22

theNemesis ha scritto:
07/08/2019, 22:58

La voce è terribilmente anni 80 trasposta su un brano che sembra uno dei peggiori dei Beatles anni 60.
[smile]
Osservazione pertinente la tua; a spiegarla, ci sono 15anni di differenza (circa) attraverso i quali LA PRODUZIONE (inteso come termine tecnico, quello nelle mani dei produttori e degli engineers di studio) è cambiata DAVVERO MOLTO, dalla metà anni 60 agli albori del decennio 80.
Ama tutti, credi a pochi, non far male a nessuno.

Avatar utente

Lamia
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2461
Iscritto il: 11/01/2014, 14:55

Re: JOHN vs. PAUL: risolviamola a tennis

Messaggio da Lamia » 08/08/2019, 11:42

Ciao twoofus!! Ma cavolo, daiii vai ad Abbey Road che ti frega?? Potrai dire un giorno, nell’anniversario dei 50 anni “ io c’ero” [slurp]



In questo turno per me vince Paul a man bassa! [hearts]



- Michelle - molto bella anche l’altra, ma Michelle e’ una spanna sopra, questo pezzo ha una poesia musicale unica, per questo ha quel sapore di eternita’ , inarrivabile!

- And I love Her - questo e’ uno dei miei pezzi preferiti dei Beatles, se fossi su un’isola deserta lo porterei con me, assieme a molti altri ovvio, ma non mancherebbe and I love her!

- Bluebird - un raffinato esempio di come il grande Paul sappia calibrare dolcezza, melodia e ritmo, mix micidiale, che fa si che questo pezzo sia intramontabile, da ascoltare in qualsiasi secolo si nasca. . . Non ha tempo!! [hearts]

Avatar utente

Lamia
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2461
Iscritto il: 11/01/2014, 14:55

Re: JOHN vs. PAUL: risolviamola a tennis

Messaggio da Lamia » 08/08/2019, 11:54

aorlansky60 ha scritto:
08/08/2019, 10:22
theNemesis ha scritto:
07/08/2019, 22:58

La voce è terribilmente anni 80 trasposta su un brano che sembra uno dei peggiori dei Beatles anni 60.
[smile]
Osservazione pertinente la tua; a spiegarla, ci sono 15anni di differenza (circa) attraverso i quali LA PRODUZIONE (inteso come termine tecnico, quello nelle mani dei produttori e degli engineers di studio) è cambiata DAVVERO MOLTO, dalla metà anni 60 agli albori del decennio 80.

Non sono per niente d’accordo, Lennon canta in “Woman” quasi sussurrando le parole, segno di come evidentemente “sentiva” in modo sincero cio’ che cantava, come solo un artista vero puo’ fare. Per me non e’ una questione di produzione, ma di feeling con la musica e le parole. Un feeling che solo uno come Lennon poteva percepire ed avere, per poterlo trasmettere nel pezzo, e, di conseguenza, all’umanita’. Trovo i cori splendidi, in stile Beatles, cioe’ un sottofondo di voci fantastico, musicale, quasi fossero altri strumenti musicali che, assieme alla band, creano un suono unico, mai debordante, ma sempre di accompagnamento. Un “tappeto sonoro” che allieta l’orecchio e la mente.

Avatar utente

theNemesis
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2206
Iscritto il: 23/09/2013, 11:29
Località: Svizzera

Re: JOHN vs. PAUL: risolviamola a tennis

Messaggio da theNemesis » 08/08/2019, 16:12

@Lamia
Il mondo è bello perchè i gusti sono vari! [smile]
Dancing on time way...

Avatar utente

theNemesis
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2206
Iscritto il: 23/09/2013, 11:29
Località: Svizzera

Re: JOHN vs. PAUL: risolviamola a tennis

Messaggio da theNemesis » 08/08/2019, 16:15

E qui, per me, McCartney vince alla grande, anche se ci sono troppi "love" per i miei gusti...

MICHELLE

AND I LOVE HER

BLUEBIRD
Dancing on time way...

Avatar utente

Topic author
Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8130
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: JOHN vs. PAUL: risolviamola a tennis

Messaggio da Hairless Heart » 09/08/2019, 22:45

MICHELLE.
Da lancio della monetina, mi piacciono molto tutte e due (e la cover di Girl di Joe Jackson?????? [suddito] )
Ho scelto Michelle per l'atmosfera creata sia dall'intro di chitarra che dai cori, che per me non solo non disturbano ma sono un arricchimento non indifferente.

AND I LOVE HER.
Anche qui grossa indecisione.

WATCHING THE WHEELS
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Topic author
Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8130
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: JOHN vs. PAUL: risolviamola a tennis

Messaggio da Hairless Heart » 11/08/2019, 0:35

La prima parte del set:

GIRL - MICHELLE 3-5

YOU’VE GOT TO HIDE YOUR LOVE AWAY - AND I LOVE HER 3-5

WATCHING THE WHEELS - BLUEBIRD 5-3

Si torna all'antico: JOHN 1 PAUL 2
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Topic author
Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8130
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: JOHN vs. PAUL: risolviamola a tennis

Messaggio da Hairless Heart » 11/08/2019, 0:36

La seconda parte:

STRAWBERRY FIELDS FOREVER / ELEANOR RIGBY

COME TOGETHER / YOU NEVER GIVE ME YOUR MONEY

GIMME SOME TRUTH / MONKBERRY MOON DELIGHT

WHATEVER GETS YOU THRU THE NIGHT / ANOTHER DAY


Che si chiude come di consueto il mercoledì sera. [bye]
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Mick Channon
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2100
Iscritto il: 19/09/2012, 15:35

Re: JOHN vs. PAUL: risolviamola a tennis

Messaggio da Mick Channon » 11/08/2019, 13:05

A sto giro Paul se la gioca alla grande,la prima sfida poi è pazzesca [exc]

Eleanor Rigby

Come Together

Monkberry Moon Delight

Whatever Gets You Thru The Night
Tutti sognano di tornare bambini,anche i peggiori fra noi.Forse i peggiori lo sognano più di tutti.


capitan-trip
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 658
Iscritto il: 16/01/2019, 12:55

Re: JOHN vs. PAUL: risolviamola a tennis

Messaggio da capitan-trip » 11/08/2019, 14:19

Strawberry Fields Forever
forse la summa dei Beatles..anche se i maccartiani eretici asseriscono che ci sia lo zampino di Pollo..gli piacerebbe...eheheh

Come Together
L’altra noiosa e pacioccona

Gimme some truth
Ci suona un Beatles

Whatever...
Non una delle migliori però, vince.

Avatar utente

Lamia
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2461
Iscritto il: 11/01/2014, 14:55

Re: JOHN vs. PAUL: risolviamola a tennis

Messaggio da Lamia » 12/08/2019, 8:22

Premetto che le quattro dei solisti non le conoscevo , quelle Beatles yes .


Eleanor Rigby - capolavoro !

Come together- capolavoro!


Monkberry moon delight - preferisco all’altra, pure molto bella , perché ha quel tocco di Paul bellissimo


Another day - molto carina !

Avatar utente

aorlansky60
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1474
Iscritto il: 09/07/2018, 12:09

Re: JOHN vs. PAUL: risolviamola a tennis

Messaggio da aorlansky60 » 12/08/2019, 10:14

STRAWBERRY FIELDS FOREVER / ELEANOR RIGBY
scontro tra titani qui, ma per me nessuna indecisione (e sapete bene QUANTO IO ABBIA IN CONSIDERAZIONE la creatura di Paul) : la Lennoniana qui proposta, alla quale va il mio voto, è uno dei più poderosi e definitivi CAPOLAVORI dell'intero repertorio Beatlesiano (e forse non solo di quello, ma della intera musica popolare del XXmo secolo). Per me, solo quella che al tempo le fu cucita addosso "dall'altro lato nel 45g che le contiene" può insidiarne la supremazia, e non dico altro.

COME TOGETHER / YOU NEVER GIVE ME YOUR MONEY
Cavoli! ma chi è quel sadico che ha studiato le contese?!? [smile] ancora due brani MONUMENTALI in contesa diretta !!
Nonostante io abbia in altissima considerazione il brano di Paul -un perfetto esempio dell'eleganza e dello stile tradotti in musica, peculiarità per le quali McCartney era unico, quando sapeva scrivere e realizzare cose come questa- non posso non votare quella di John, il suo massimo contributo dato all'album che la contiene, ed uno dei suoi capolavori assoluti con i Beatles.

GIMME SOME TRUTH / MONKBERRY MOON DELIGHT
beh qui non c'è proprio storia, ho sempre considerato "Gimme some truth" tra le mie preferite assolute di John, con o senza Beatles; per di più in essa c'è anche quell'assolo di elettrica così tagliente come un rasoio qui a far gara con la voce altrettanto tagliente di JOHN (più tagliente del solito visto il tema affrontato) eseguito divinamente da George Harrison! Bellissima.


WHATEVER GETS YOU THRU THE NIGHT / ANOTHER DAY
sorry Paul; questo è uno degli esempi che fece sbottare John nei tuoi confronti, durante l'ultimo periodo "BEATLES" -ed anche successivamente appena dopo lo scioglimento- "la tua musica è musak per le mie orecchie!" (e personalmente, su certe cadute di stile "celebri" di Paul(*), la penso esattamente uguale a JOHN)... sebbene quella di John messa qui a contesa non mi abbia mai catturato troppo (in quell'album, "WALLS AND BRIDGES", ci sono ben altre canzoni di tutt'altro spessore, confronto questa che sembra fatta apposta per essere messa su 45g quasi solo "per vendere"), per me risulta abbastanza spigliata per avere la supremazia qui.


oihbò, è venuto fuori un mio personale 4-0 a favore di John... vabeh, allora vuol davvero dire che... [smile]

(*) il problema è proprio questo : ed è riassunto in maniera adeguata come disse un recensore quando dovette esprimere un giudizio su "WILD LIFE"(album) appena pubblicato: "il problema non è tanto l'album in se, quanto il suo autore, che non si chiama in un modo qualsiasi, ma PAUL McCARTNEY..."
Ama tutti, credi a pochi, non far male a nessuno.

Avatar utente

Lamia
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2461
Iscritto il: 11/01/2014, 14:55

Re: JOHN vs. PAUL: risolviamola a tennis

Messaggio da Lamia » 12/08/2019, 10:46

Musak? Ma che ha detto John? [gg] . .a me whatever gets mi fa venire in mente alcuni pezzi di Elton John ballerini degli anni 80. Cioe’ non la vedo cosi superiore a quella di Paul, che trovo molto piu’ carina!

Avatar utente

twoofus
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1554
Iscritto il: 19/06/2015, 13:29

Re: JOHN vs. PAUL: risolviamola a tennis

Messaggio da twoofus » 12/08/2019, 12:15

A scanso di equivoci, il colpevole degli abbinamenti non sono io, o almeno non solo io... :mrgreen:
Tant'è che ancora non voto, preso da dubbi e indecisioni tipo: mi taglio un piede o una mano? vuoi bene di più a papà o a mamma?
Potrei addirittura saltare due di queste sfide.
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead.

Avatar utente

aorlansky60
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1474
Iscritto il: 09/07/2018, 12:09

Re: JOHN vs. PAUL: risolviamola a tennis

Messaggio da aorlansky60 » 12/08/2019, 15:23

twoofus ha scritto:
12/08/2019, 12:15
A scanso di equivoci, il colpevole degli abbinamenti non sono io, o almeno non solo io... :mrgreen:
Tant'è che ancora non voto, preso da dubbi e indecisioni tipo: mi taglio un piede o una mano? vuoi bene di più a papà o a mamma?
Potrei addirittura saltare due di queste sfide.
Eppure - l'ho già detto- la formula che avete architettato è veramente indovinata e ben si presta a contese "a partita unica", di fatto costringe a prendere un a scelta, senza appello, e devo dire che in alcuni "scontri" mi sono trovato in forte difficoltà;

nel caso di John Vs Paul tale formula funziona a meraviglia;

...e meno male che non siete stati così "sadici" [smile] da proporre "PENNY LANE vs STRAWBERRY FIELDS FOREVER", che per quanto mi riguarda sarebbe uno scontro "irrisolto" [smile] (la monetina lanciata per aria atterrerebbe in piedi...); un dilemma degno dell'atavica domanda, tutt'ora irrisolta : "è nato prima l'uovo o la gallina"?... ecco, a pensarci quella sarebbe stata la contesa che più mi avrebbe messo in difficoltà...
Ama tutti, credi a pochi, non far male a nessuno.

Avatar utente

theNemesis
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2206
Iscritto il: 23/09/2013, 11:29
Località: Svizzera

Re: JOHN vs. PAUL: risolviamola a tennis

Messaggio da theNemesis » 12/08/2019, 15:58

Qui sono in difficoltà... soprattutto sulla prima sfida, che vede due brani entrambi molto belli.
Premio 2 volte Lennon e 2 McCartney

STRAWBERRY FIELDS FOREVER

COME TOGETHER

MONKBERRY MOON DELIGHT

ANOTHER DAY
Dancing on time way...

Avatar utente

Topic author
Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8130
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: JOHN vs. PAUL: risolviamola a tennis

Messaggio da Hairless Heart » 12/08/2019, 23:21

Gli accoppiamenti delle canzoni periodo Beatles sono per la quasi totalità frutto dell'ingegno di Watcher. Prendetevela con lui. [smile] [smile]
Ma cosa pretendevate, di cavarvela con Come Together vs. Obladì Obladà??????

capitan-trip ha scritto:
11/08/2019, 14:19
Strawberry Fields Forever
forse la summa dei Beatles..anche se i maccartiani eretici asseriscono che ci sia lo zampino di Pollo..gli piacerebbe...eheheh
Beh, l'intro al mellotron è suo......
Loro mica erano come noi, che ci dividiamo in fazioni! Erano pur sempre una band, (quasi sempre) l'uno al servizio dell'altro.
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4201
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Re: JOHN vs. PAUL: risolviamola a tennis

Messaggio da Watcher » 13/08/2019, 7:43

Hairless Heart ha scritto:
12/08/2019, 23:21
Ma cosa pretendevate, di cavarvela con Come Together vs. Obladì Obladà??????
Ben detto. Quando ho fatto gli accoppiamenti e mi capitavano i titoloni dei "capolavori", questi li skippavo mentalmente, cercando proprio di evitare scontri alla ti piace vincere facile. Alla fine però ritornavano fuori e metterli uno contro l'altro era inevitabile.
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Rispondi