il gioco degli infiniti gradi

Giochi riservati agli iscritti al forum.

Moderatori: MrMuschiato, Harold Barrel, Watcher, Hairless Heart, reallytongues

Avatar utente

Lamia
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1192
Iscritto il: 11/01/2014, 14:55

Re: il gioco degli infiniti gradi

Messaggioda Lamia » 22/03/2017, 15:15

Che bello il pezzo di Mc.Cartney, e' vero, non l'avevo mai sentito!

Disquisendo di ironia, di umorismo, spesso molti compositori si sono "serviti" anche con la musica per burlarsi di qualcuno. Dal rock al pop, ma anche nella classica. Di esempi ce ne sono molti, ma vorrei proporre questo gioiellino creato da quel genio di Mozart.
Questa composizione, conosciuta come il famoso "Uno scherzo musicale", del 1787, consiste in un componimento volutamente scritto in modo "sgrammaticato", cioe' con errori voluti di armonia e contrappunto, grottescamente esagerato per prendere in giro i musicisti mediocri del suo tempo (. . ma poi lo si adatta a tutti i tempi) , che giravano le corti di Vienna, scrivendo musica scopiazzando qua e la, anche senza troppe conoscenze in merito.

Palese dire che la composizione e' , nella sua follia, geniale, brillante, e risulta un capolavoro di satira ancora oggi ammirevole! 8-)


38° GRADO: MOZART "Ein musikalisher Spass" (Uno scherzo musicale), K522. "Presto"

La composizione e' costituita da 4 movimenti, siccome dura piu' di 20 minuti, posto l'ultimo movimento: "presto", perche' la conclusione e' irriverente, burlescamente incantevole.


https://youtu.be/0n31JJ2zbwE

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 6123
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: il gioco degli infiniti gradi

Messaggioda Hairless Heart » 22/03/2017, 15:54

Non ho capito dove sta il collegamento con Trampolene di Julian Cope. [chin] [what]
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Lamia
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1192
Iscritto il: 11/01/2014, 14:55

Re: il gioco degli infiniti gradi

Messaggioda Lamia » 22/03/2017, 16:02

.. .era sul racconto che hai fatto, cioe' sull'ironia con la quale Cope dice che " .. sara' costretto a farla tutte le sere", mi collegavo al tema dell'ironia per partire verso orizzonti lontani [smile] ( se non va bene togli pure, no problem)

Avatar utente

theNemesis
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1306
Iscritto il: 23/09/2013, 11:29
Località: Svizzera e Piemonte

Re: il gioco degli infiniti gradi

Messaggioda theNemesis » 22/03/2017, 18:33

Orrizzonti lontani ma... logici... [smile]

La gabbietta del video dello Scherzo, mi fa venire in mente che le gabbie possono essere reali o virtuali, ma sempre gabbie sono, e di solito non sono attrezzi positivi.
La gabbia in ogni caso deve "contenere", evitare la fuga... e normalmente chi ci sta dentro non è certo felice.
Così come un certo Rael, che in effetti urla "Get me out of this cage..."

39° GRADO - IN THE CAGE - GENESIS

https://www.youtube.com/watch?v=v4tDKF_uwRI
Dancing on time way...

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 6123
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: il gioco degli infiniti gradi

Messaggioda Hairless Heart » 22/03/2017, 19:20

Lamia ha scritto:.. .era sul racconto che hai fatto....... mi collegavo al tema dell'ironia.....

Vabbé, la mia era una nota di colore, ma il collegamento va fatto sul pezzo (o sul musicista). In questo modo potremmo postare laqualunque.....
Comunque tiriamo innanzi.
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Il mago di Floz
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1004
Iscritto il: 11/12/2014, 15:32
Località: Provincia di Como

Re: il gioco degli infiniti gradi

Messaggioda Il mago di Floz » 23/03/2017, 4:23

In the cage, come noto, è uno dei principali brani di The lamb lies down in Broadway, il cui titolo fa riferimento al viale newyorkese celebre per i suoi teatri e i musical. A Broadway fu allestito anche Grease, già prima che il soggetto desse origine a uno dei più bei film del genere. A proposito del film (1978), tra i brani migliori c'è questa struggente ballata interpretata da Olivia Newton-John.


40° grado - Hopelessy devoted to you, Olivia Newton-John

https://www.youtube.com/watch?v=tzmggUAqePY
I can't bring you, 'cause it's just too cold; and while I'm out here digging alone, well: I'll bring you home gold nuggets in the spring.


twoofus
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 77
Iscritto il: 19/06/2015, 13:29

Re: il gioco degli infiniti gradi

Messaggioda twoofus » 23/03/2017, 9:35

Oltre alle celeberi collaborazioni pro Grease con Travolta, l'australiana Olivia Newton-John partecipò anche ad un altro musical e alla relativa colonna sonora, Xanadu (1980). In quell'occasione collaborò con la Electric Light Orchestra capitanati dal tuttofare Jeff Lynne. La caratteristica di Lynne, Beatlesiano doc e progressive in pectore con Roy Wood, era quella di imprimere la sua inconfondibile impronta su qualunque cosa toccasse: chitarroni in evidenza, riverbero e delay, melodie ariose, arrangiamenti quasi sinfonici, il mitico boom boom della batteria (ereditato ad inizio anni 60 da Phil Spector e da Every Little Thing dei Beatles). Ci sono passati tutti, da Bob Dylan a Tom Petty, da Del Shannon a Roy Orbison, dai Guns N' Roses a Bryan Adams, da Belinda Carlisle a Joe Walsh, solo per citarne alcuni. Ah, dimenticavo che è stato l'unico produttore, a parte George Martin, a lavorare con tutti e quattro i Beatles: rivitalizzò George con Cloud Nine, poi passò a Ringo per Time takes time, poi arrivò a Paul per Flaming Pie. E John, chiederete voi? Tranquilli, lo incontrò in Free as a bird e Real Love, coronando il suo sogno. E intanto, nel tempo libero, metteva su i Traveling Wilburys con Harrison &c. Non è poco, ma nella vita a volte capita. A pochi.
E questa è una piccola grande misconosciuta canzone:

41° grado - ELO - The Way Life's Meant To Be
https://www.youtube.com/watch?v=PaHFxW8QJPE

Avatar utente

Il mago di Floz
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1004
Iscritto il: 11/12/2014, 15:32
Località: Provincia di Como

Re: il gioco degli infiniti gradi

Messaggioda Il mago di Floz » 23/03/2017, 11:05

twoofus ha scritto:ELO - The Way Life's Meant To Be [/b]

Decisamente bella, vero.
I can't bring you, 'cause it's just too cold; and while I'm out here digging alone, well: I'll bring you home gold nuggets in the spring.

Avatar utente

Lamia
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1192
Iscritto il: 11/01/2014, 14:55

Re: il gioco degli infiniti gradi

Messaggioda Lamia » 23/03/2017, 15:10

theNemesis ha scritto:Orrizzonti lontani ma... logici... [smile]


. . . [approve] [smile]


Torna a “Giochi”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti

cron