LA MEGLIO COPERTINA ED.2 Semifinali e Finale

Giochi riservati agli iscritti al forum.

Moderatori: Harold Barrel, Watcher, Hairless Heart, MrMuschiato

Avatar utente

reallytongues
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 3852
Iscritto il: 14/12/2011, 15:49
Località: Bergamo

Re: LA MEGLIO COPERTINA ED.2 Semifinali e Finale

Messaggio da reallytongues » 10/03/2015, 12:31

Hairless Heart ha scritto:
reallytongues ha scritto:progressive rock più classico
....Jethro Tull "Thick As A Brick
A ridaje......
:D e di cosa si tratterebbe se non di rock progressivo?
nel continente nero paraponzi ponzi bo

Avatar utente

Lamia
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2428
Iscritto il: 11/01/2014, 14:55

Re: LA MEGLIO COPERTINA ED.2 Semifinali e Finale

Messaggio da Lamia » 10/03/2015, 12:50

Voto Relayer pur'io per un altro capolavoro di Roger Dean! 8-)

A proposito del titolo dell'album cui facevate riferimento, ho cercato nel mio libro sugli Yes, non ho trovato nessuna spiegazione al titolo, mentre sul mio dizionario di francese, letteralmente: relayer = darsi il cambio, quindi forse il riferimento ad una specie di 'staffetta' non e' errato. . [chin]

Riguardo la copertina, posto, per chi interessa, cio' che e' scritto sul mio libro, che e' "Fragile. La storia degli Yes" di Chris Welch.

"La copertina - ultimo lavoro di Roger Dean - rappresentava un serpente arrotolato intorno a delle rocce frastagliate, nel mezzo di un paesaggio misterioso, tra caverne e ripide scogliere. A dispetto della consueta politica di Roger Dean di ideare copertine senza ascoltare prima la musica, questa scena e' sicuramente ispirata ai versi: " I serpenti si avvinghiano intorno ai cavalieri di granito che cavalcano verso Ovest. Sorgono lune sul pianeta dove anche i peggiori sono destinati a soffrire come tutti gli altri". "


Poi mi chiedono perche' adoro il prog. . . [hearts] !

"

Avatar utente

rim67
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2386
Iscritto il: 06/04/2013, 22:23

Re: LA MEGLIO COPERTINA ED.2 Semifinali e Finale

Messaggio da rim67 » 10/03/2015, 16:28

Il mio voto va a TAAB.
Una convinzione non è solo un'idea che la mente possiede, è un'idea che possiede la mente.

Avatar utente

Topic author
Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8112
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: LA MEGLIO COPERTINA ED.2 Semifinali e Finale

Messaggio da Hairless Heart » 11/03/2015, 1:04

Lamia ha scritto:Poi mi chiedono perche' adoro il prog.
Perchè adori il prog? [chin] [smile]
reallytongues ha scritto:e di cosa si tratterebbe se non di rock progressivo?
Di una parodia del genere. Spesso, anche recentemente, Anderson nel presentare il pezzo racconta di come si fece beffe di certi critici dell'epoca.
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Il mago di Floz
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1074
Iscritto il: 11/12/2014, 15:32
Località: Provincia di Como

Re: LA MEGLIO COPERTINA ED.2 Semifinali e Finale

Messaggio da Il mago di Floz » 11/03/2015, 10:32

Eh, sì; ma, per quanto parodia, io credo che nelle intenzioni del nostro - magari non del tutto esplicitamente - volesse proprio essere progressive. Tanto che di lì a un anno uscì A passion play.
I can't bring you, 'cause it's just too cold; and while I'm out here digging alone, well: I'll bring you home gold nuggets in the spring.

Avatar utente

Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4196
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Re: LA MEGLIO COPERTINA ED.2 Semifinali e Finale

Messaggio da Watcher » 11/03/2015, 10:52

Io ho sempre trovato i Jethro Tull difficilmente catalogabili, nonostante la suite di A passion Play.
Quando un genere era diverso dal solito hard rock, blues, etc. zac! cacciamoli nel progressive. Vedi il Canterbury ...
Quando mi contraddico ho ragione due volte.


roberto63
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1347
Iscritto il: 07/03/2013, 16:23
Località: Savona

Re: LA MEGLIO COPERTINA ED.2 Semifinali e Finale

Messaggio da roberto63 » 11/03/2015, 10:52

da Wikipedia (cit.):

Anderson had become annoyed with music critics calling Aqualung a concept album, which he did not intend it to be, and decided in response to "come up with something that really is the mother of all concept albums".[63] He had become influenced by Monty Python's humour, and wrote a suite that combined complex musical ideas with a sense of humour in order to make fun of the band, its audience and its critics.[64] The album, released in 1972, became Thick as a Brick, which was co-credited to a fictional schoolboy, Gerald Bostock.[63] It consisted of a single track running over 43 minutes, split over two sides, which was uncommon for rock albums.[65] Although the finished album was a continuous piece of music, it was written and recorded in stages, with the whole band helping with the arrangements.[66] Thick as a Brick was the first Tull album to reach number one on the (US) Billboard Pop Albums chart[67] (the following year's A Passion Play being the only other).[68]

Rees, David (1998). Minstrels in the Gallery: A history of Jethro Tull. Firefly
Teorema di Stockmayer:
Se sembra facile, è dura.
Se sembra difficile, è fottutamente impossibile.


roberto63
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1347
Iscritto il: 07/03/2013, 16:23
Località: Savona

Re: LA MEGLIO COPERTINA ED.2 Semifinali e Finale

Messaggio da roberto63 » 11/03/2015, 10:55

Watcher ha scritto:Io ho sempre trovato i Jethro Tull difficilmente catalogabili, nonostante la suite di A passion Play.
Quando un genere era diverso dal solito hard rock, blues, etc. zac! cacciamoli nel progressive. Vedi il Canterbury ...
Concordo.
Teorema di Stockmayer:
Se sembra facile, è dura.
Se sembra difficile, è fottutamente impossibile.

Avatar utente

2Old2Rock2Young2Die
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1392
Iscritto il: 20/09/2013, 16:15

Re: LA MEGLIO COPERTINA ED.2 Semifinali e Finale

Messaggio da 2Old2Rock2Young2Die » 11/03/2015, 11:24

Che i JT abbiano negli anni bazzicato diversi generi compresa (arghh) l'elettronica non ci piove. Che però solo due album (TAAB e APP) vantino un approccio compositivo completamente diverso che abbandonava la forma-canzone per complesse partiture prevalentemente strumentali (con alcuni, diciamo così, ammiccamenti all'Opera in APP) mi sembra altrettanto evidente. Credo che per questo siano stati accostati al progressive, più per praticità catalogativa forse, un pò come è stato per i Pink Floyd quando nei primi '70 avevano strutturato un pò la loro musica. Che poi proprio questi due album siano stati i più venduti negli States è una cosa che ancora faccio fatica a credere: come se il buon Dio avesse voluto illuminare le menti ristrette degli Yankees. Solo per un breve periodo purtroppo. Fine O.T.

P.S. Anche The Story of the Hare Who Lost His Spectacles mi ha sempre fatto pensare ai Monthy Phyton. Sapete poi che John Cleese venne coinvolto nel abortito progetto di film da War Child?
Immagine
Clicca qui o sull'immagine per ingrandire
"But don't you think that I know that walking on the water, Won't make me a miracle man?"

Avatar utente

tommy63
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 558
Iscritto il: 04/02/2011, 16:14
Località: Versilia

Re: LA MEGLIO COPERTINA ED.2 Semifinali e Finale

Messaggio da tommy63 » 11/03/2015, 12:56

Il mio voto e' per TAAB.

Avatar utente

Il mago di Floz
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1074
Iscritto il: 11/12/2014, 15:32
Località: Provincia di Como

Re: LA MEGLIO COPERTINA ED.2 Semifinali e Finale

Messaggio da Il mago di Floz » 11/03/2015, 14:12

Watcher ha scritto:Io ho sempre trovato i Jethro Tull difficilmente catalogabili, nonostante la suite di A passion Play.
Quando un genere era diverso dal solito hard rock, blues, etc. zac! cacciamoli nel progressive. Vedi il Canterbury ...
Esatto; del resto, soprattutto in casi come quello dei Jethro Tull, penso che non siano i gruppi ad essere catalogati in un genere, bensì gli album.
I can't bring you, 'cause it's just too cold; and while I'm out here digging alone, well: I'll bring you home gold nuggets in the spring.

Avatar utente

Topic author
Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8112
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: LA MEGLIO COPERTINA ED.2 Semifinali e Finale

Messaggio da Hairless Heart » 16/03/2015, 22:45

Really, decretiamo?
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

reallytongues
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 3852
Iscritto il: 14/12/2011, 15:49
Località: Bergamo

Re: LA MEGLIO COPERTINA ED.2 Semifinali e Finale

Messaggio da reallytongues » 17/03/2015, 6:49

la seconda edizione de la MEGLIO COPERTINA è vinta con un netto 6 a 3 da Thick as a Brick dei Jethro Tull

i Tull ringraziano il forum
Immagine
Clicca qui o sull'immagine per ingrandire
nel continente nero paraponzi ponzi bo

Avatar utente

Lamia
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2428
Iscritto il: 11/01/2014, 14:55

Re: LA MEGLIO COPERTINA ED.2 Semifinali e Finale

Messaggio da Lamia » 17/03/2015, 15:18

Congratulations! [hearts]

Avatar utente

Topic author
Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8112
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: LA MEGLIO COPERTINA ED.2 Semifinali e Finale

Messaggio da Hairless Heart » 17/03/2015, 16:09

Immagine
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Bloccato