Dream Theater, ne parliamo?

Moderatori: Harold Barrel, Watcher, Hairless Heart, MrMuschiato

Rispondi
Avatar utente

Topic author
Narcissus
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 91
Iscritto il: 20/01/2017, 20:32

Dream Theater, ne parliamo?

Messaggio da Narcissus » 24/01/2017, 15:26

Buongiorno a tutti, oggi voglio proporre uno spunto di discussione per meglio scoprire e soprattutto apprezzare un gruppo che non è mai riuscito ad entrare nelle mie grazie se non con un paio di dischi.
Sto parlando dei Dream Theater, il gruppo progressive metal che vanta tra le sue fila un quintetto di ottimi musicisti ed una marea di fan scatenati. Io non sono mai riuscito ad identificarmi tra questi ultimi: non fraintendetemi, li considero una band di ottimo livello musicale ma all'orecchio mi sono sempre sembrati un po'... freddi. Freddi ed incapaci di farmi provare qualcosa: l'ascolto dei loro album mi passa liscio attraverso l'indifferenza, senza darmi fastidio ma anche senza lasciarmi quel qualcosa dentro che ti fa dire "cavolo, questo album me lo devo assolutamente riascoltare!".
Unica eccezione per Metropolis Pt. 2 ed Octavarium che sono gli unici che riesco a vivere senza l'apatia provata per il resto della loro discografia (non mi pronuncio su The Astonishing che non ho mai avuto il tempo di ascoltare a causa della sua monumentale lunghezza di oltre due ore).

Tutte queste righe e tante parole per dire: fatemi apprezzare questo gruppo. I miei amici hanno provato a farmi ascoltare più e più volte album quali A Dramatic Turn of Events, Images and Words ed Awake ma sono riusciti solamente a farmi confermare le mie sensazioni e a far partire discussioni infinite. Ora tocca a voi: dite la vostra su questa band americana e suggerite brani, album, cover o anche testi che possono farmi cambiare idea su questo gruppo. Nel frattempo mio cugino ha provato l'ultimo disperato attacco regalandomi un biglietto per l'imminente live del 31, sia mai sia la volta buona per farmene innamorare o per avere la definitiva conferma che questa band non fa per me [smile]
Prima o poi tutti ascoltano i Genesis, anche voi dovrete ascoltarli. E quando questo avverrà, desidererete averlo fatto dall'inizio.
- Keith Emerson

Avatar utente

MrMuschiato
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2568
Iscritto il: 12/09/2012, 0:57
Località: Veneto

Re: Dream Theater, ne parliamo?

Messaggio da MrMuschiato » 24/01/2017, 19:14

Caschi male, qui oltre a me non li ascolta nessuno! [smile]

Credo che comunque ci sia poco da dire, a quanto pare i dischi migliori li hai ascoltati tutti, uno ti è piaciuto (Metropolis), gli altri due no (Images and Words e Awake), da cultore del Prog d'annata se non ti piacciono quelli di certo non ti piacciono i lavori più odierni.
Octavarium è sicuramente uno dei più accessibili, uno dei più commerciali, tralasciando ovviamente la title track che è forse il punto più alto raggiunto dai DT (sicuramente lo è tralasciando la prima parte della discografia, fino a Metropolis).

Potresti provare con l'EP A Change of Season e Falling into Infinity, visto che Metropolis in poi (ad eccezione di Octavarium) c'è una svolta Metal non indifferente.

The Astonishing non l'ho digerito, è troppo distante dal loro stile, i DT non fanno 40 canzoni da 4 minuti l'una, è un disco nato male per quel che mi riguarda, ADTOE e Dream Theater contengono bei brani e brani meno riusciti (Breaking all Illusions è forse il più bel loro brano degli ultimi 10 anni), mentre ti sconsiglio Systematic Chaos e Train of Thought.
Gobelini, coboldi, elfi, eoni, la mandragora, il fico sacro, la betulla, la canfora, l'incenso, le ossa dei morti lanciate contro il nemico, i nani!

Avatar utente

Topic author
Narcissus
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 91
Iscritto il: 20/01/2017, 20:32

Re: Dream Theater, ne parliamo?

Messaggio da Narcissus » 24/01/2017, 20:15

Azz... speravo in molti più metallari

vai, appena rimedio da qualche amico gli EP aggiorno, grazie per le dritte [bye]
Prima o poi tutti ascoltano i Genesis, anche voi dovrete ascoltarli. E quando questo avverrà, desidererete averlo fatto dall'inizio.
- Keith Emerson

Avatar utente

Topic author
Narcissus
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 91
Iscritto il: 20/01/2017, 20:32

Re: Dream Theater, ne parliamo?

Messaggio da Narcissus » 02/02/2017, 15:59

Aggiorno con una brevissima recensione del Live all'Auditorium Parco della Musica a Roma.
La prima cosa da dire è che ho avuto la conferma definitiva che questa band non fa per me: pressione sonora a circa 250 decibel che lo ha fatto diventare il mio primo live ad avermi dato fastidio per l'eccessivo volume, cantante affaticato dalla performance della sera precedente e che ogni tanto aveva qualche calo di voce, brani a me sconosciuti in parte e che non ho saputo apprezzare... doveva essere il live del cambiamento di opinione ma ha solo contribuito a farmi intestardire di più nelle mie sensazioni: componenti che presi singolarmente sono bravissimi ma che danno l'impressione di fare i fighi con il loro strumento senza cercare di amalgamare i suoni, spunti eccezionali che però non vengono sviluppati e restano così, sospesi, lasciandoti immaginare cosa poteva essere il brano se avessero deciso di esplorare quel riff invece di ucciderlo in modo violento con la batteria e la chitarra... non giudicatemi, son fatto così
Prima o poi tutti ascoltano i Genesis, anche voi dovrete ascoltarli. E quando questo avverrà, desidererete averlo fatto dall'inizio.
- Keith Emerson

Avatar utente

MrMuschiato
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2568
Iscritto il: 12/09/2012, 0:57
Località: Veneto

Re: Dream Theater, ne parliamo?

Messaggio da MrMuschiato » 03/02/2017, 1:06

Riproporre interamente Images and Words la trovo una scelta poco felice, visto che sono passati 25 anni e la voce di LaBrie - anche 'grazie' all'incidente capitato più di 20 anni fa - non è neanche paragonabile a quella di un tempo. Detto questo credo proprio che non facciano proprio per te, stiamo pur sempre parlando di Prog Metal, non Prog Rock.
Gobelini, coboldi, elfi, eoni, la mandragora, il fico sacro, la betulla, la canfora, l'incenso, le ossa dei morti lanciate contro il nemico, i nani!

Avatar utente

Topic author
Narcissus
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 91
Iscritto il: 20/01/2017, 20:32

Re: Dream Theater, ne parliamo?

Messaggio da Narcissus » 03/02/2017, 11:57

Forse è semplicemente quello: Metal al posto di Rock... è solo che non mi arrendo all'idea di apprezzare gli Ayreon e di non provare nulla per i DT
Prima o poi tutti ascoltano i Genesis, anche voi dovrete ascoltarli. E quando questo avverrà, desidererete averlo fatto dall'inizio.
- Keith Emerson

Avatar utente

MrMuschiato
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2568
Iscritto il: 12/09/2012, 0:57
Località: Veneto

Re: Dream Theater, ne parliamo?

Messaggio da MrMuschiato » 03/02/2017, 18:01

Gli Ayreon sono molto più Prog Rock friendly dei Dream Theater a mio parere.
Gobelini, coboldi, elfi, eoni, la mandragora, il fico sacro, la betulla, la canfora, l'incenso, le ossa dei morti lanciate contro il nemico, i nani!

Rispondi