Deep Purple: la storia - L'ultimo reunion della Mark II e Mark VI

Moderatori: Harold Barrel, Watcher, Hairless Heart, MrMuschiato

Rispondi
Avatar utente

Topic author
MrMuschiato
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2568
Iscritto il: 12/09/2012, 0:57
Località: Veneto

Deep Purple: la storia - L'ultimo reunion della Mark II e Mark VI

Messaggio da MrMuschiato » 09/01/2015, 15:06

L'ultimo album della Mark II

Dopo l'insuccesso di Slaves & Masters e vista l'incompatibilità di Joe Lynn Turner Glover, Paice e Lord rivollero il fido Ian Gillan alla voce. Blackmore acconsentì, e la Mark II rivisse per la terza volta. Nel 1993 uscì The Battle Rages On..., disco che conteneva molto del lavoro svolto dal vecchio cantante Turner, visto che la lavorazione del disco era in atto prima dell'allontanamento dello stesso. Il disco non ebbe un grandissimo successo anche se un paio di brani di buona qualità divennero dei successivi cavalli di battaglia dei cinque.





L'abbandono definitivo di Blackmore e la Mark VI

Nel bel mezzo del tour Ritchie Blackmore abbandonò nuovamente il gruppo, che prima chiamò Steve Lukather dei Toto (che rifiutò per continuare a lavorare con la sua band) e poi chiese a Joe Satriani, che accettò, dando vita alla Mark VI. Il gruppo chiese a Satriani di entrare nei Deep Purple in pianta stabile, ma il chitarrista non potè accettare per motivi contrattuali.
Gobelini, coboldi, elfi, eoni, la mandragora, il fico sacro, la betulla, la canfora, l'incenso, le ossa dei morti lanciate contro il nemico, i nani!

Rispondi