Pagina 1 di 1

Le carriere soliste dei Purple e la ''pausa''.

Inviato: 13/11/2013, 17:05
da MrMuschiato
Come detto nel precedente thread nel 1977 si sciolgono i Deep Purple, ma i componenti della Purple family hanno avuto delle carriere al di fuori della band di tutto rispetto, sia come singoli che assieme ad altri gruppi. Vediamo le più importanti.

Ritchie Blackmore

Sicuramente una delle carriere più importanti di un ex Purple è quella di Ritchie Blackmore. Il Man in Black infatti dopo aver mollato i Purple nel 1975 prende l'intera formazione degli Elf, ex gruppo d'apertura dei Purple e fonda i Rainbow. La band contava già un certo Ronnie James Dio alla voce, e nel corso degli anni vide fra le sue fila musicisti del calibro di Cozy Powell, Jimmy Bain, Tony Carey, Don Airey e addirittura l'ex Purple Roger Glover. Il gruppo ha inciso 8 album in studio con varie formazioni, prima di chiudere i battenti prima nell'84 e poi definitivamente nel '97.

Blackmore però non si è fermato qui, perchè nel 1997 ha dato vita assieme a Candice Night ai Blackmore's Night, gruppo di musica Medievale.

Ian Gillan

Altrettanto proficua è stata la carriera di Gillan. Dopo l'abbandono dei Purple nel 1973 formò la Ian Gillan Band, poi noti semplicemente come Gillan; con questo nome Ian incise 8 album. Da ricordare anche l'album inciso con i Black Sabbath, Born Again del 1983.

David Coverdale

Dopo lo scioglimento dei Purple Coverdale fondò un suo gruppo, i Whitsnake, che si rivelò uno dei più grandi gruppi Metal/AOR degli anni '80. Nelle file dei Whitesnake militarono, fra gli altri i Purple Roger Glover e Jon Lord.

Re: Le carriere soliste dei Purple e la ''pausa''.

Inviato: 20/11/2013, 13:35
da Hogweed
MrMuschiato ha scritto:David Coverdale

Dopo lo scioglimento dei Purple Coverdale fondò un suo gruppo, i Whitsnake, che si rivelò uno dei più grandi gruppi Metal/AOR degli anni '80. Nelle file dei Whitesnake militarono, fra gli altri i Purple Roger Glover e Jon Lord.
Personalmente, degli WS trovo "Love Hunter" e "1987" due album meravigliosi, seppur molto diversi tra loro.
Oltre, naturalmente, a "Live in the heart of the city".

Re: Le carriere soliste dei Purple e la ''pausa''.

Inviato: 20/11/2013, 15:46
da MrMuschiato
Mai ascoltati bene a dir la verità, non amo il genere, ho sentito qualcosa ma non mi piace molto.