Knocking at your back door ( punti di forza)

Moderatori: Harold Barrel, Watcher, Hairless Heart, MrMuschiato

Rispondi

Topic author
fradall
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 2
Iscritto il: 09/03/2013, 14:34

Knocking at your back door ( punti di forza)

Messaggio da fradall » 09/03/2013, 14:46

Qual'è secondo voi l'assolo di chitarra più bello in Knocking at your back door?

Avatar utente

MrMuschiato
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2568
Iscritto il: 12/09/2012, 0:57
Località: Veneto

Re: Knocking at your back door ( punti di forza)

Messaggio da MrMuschiato » 09/03/2013, 16:38

Forse è una domanda un po troppo specifica, visto che qui i Deep Purple non sono uno dei gruppi più conosciuti e apprezzati, non fino a scegliere uno dei due assoli più ben fatti di una canzone de l 1984. Io li conosco meglio delle mie tasche, purtroppo però di chitarra ci capisco ben poco (essendo un presunto batterista), posso solo dirti che li apprezzo entrambi; forse preferisco il secondo per il contesto, visto che accompagnato meglio da Hammond e Crash.
Gobelini, coboldi, elfi, eoni, la mandragora, il fico sacro, la betulla, la canfora, l'incenso, le ossa dei morti lanciate contro il nemico, i nani!

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8100
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: Knocking at your back door ( punti di forza)

Messaggio da Hairless Heart » 09/03/2013, 19:23

Non conoscendo il brano in questione ho dovuto documentarmi sul tubo.
Non mi ha fatto impazzire nessuno dei due, il primo sembra fatto senza sapere bene dove andare a parare, un po' incerto, il secondo si fa preferire (anche per la strumentazione di sostegno, come giustamente dice il Muschiato) ma mi sembra piuttosto "scontato".
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

mimmo il meccanico
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 371
Iscritto il: 18/12/2011, 9:54

Re: Knocking at your back door ( punti di forza)

Messaggio da mimmo il meccanico » 09/03/2013, 21:55

il primo decisamente. Tipico Blackmore sfuggente con un certo sapore orientaleggiante, molto stile Rainbow, con qualche bel colpo di leva pesante e il solito fenomenale uso dei legati.
ok e adesso?

Rispondi