I migliori batteristi rock

In questa sezione parliamo principalmente delle Band "pioniere" del Rock anni '60 e '70, come lo sono stati i Beatles, i Rolling Stones, i Doors, i Led Zeppelin, e molti altri.

Moderatori: Hairless Heart, Harold Barrel, Watcher

Avatar utente

prog91
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 258
Iscritto il: 10/07/2011, 21:55

Re: I migliori batteristi rock

Messaggio da prog91 » 18/02/2012, 19:35

mozo ha scritto: Ho letto anche che il suo brano preferito all'interno del disco è The Waiting Room (che anche io considero tra i migliori in assoluto di The Lamb tra l'altro...).
Sì, non è male, ma ben la parte dove i nostri cominciano a suonare. La prima parte è funzionale al racconto della storia di Rael, non musica.
Sempre rimanendo in The Lamb come batteria mi piace ben di più Riding the Scree, che ha un tempo davvero incredibile.

Avatar utente

Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2338
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

Re: I migliori batteristi rock

Messaggio da Harold Barrel » 30/04/2012, 20:25

Ripensando alla tanto dibattuta questione, con il tempo sto maturando l'opinione che i migliori batteristi in assoluto siano quelli che provengono da una matrice Fusion. Phil Collins è in gamba, ma in fondo imparava una parte che dal vivo non cambiava mai (a differenza di Bruford). In quegli anni risaltava molto di più Carl Palmer (pensate alla batteria di The Barbarian, anche dal vivo).
Uscendo dal Progressive e immergendoci nel Jazz e nel Fusion, troviamo delle persone che sanno reggere ad un qualsiasi ritmo, melodia e velocità, e in qualsiasi condizione. Per non parlare dell'improvvisazione e della vena creativa con cui un batterista può contribuire alla parte melodica di un pezzo: un grande, parlando di Jazz, è stato sicuramente Art Blakey, che ha suonato praticamente con tutto il mondo, oltre che con i suoi Jazz Messengers e progetti solisti.
Un altro mito è Aynsley Dunbar (tuttora in attività), ingaggiato da Frank Zappa (specie nei live), Lou Reed, Jeff Beck, David Bowie, John Mayall,...
« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini

Avatar utente

reallytongues
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 3852
Iscritto il: 14/12/2011, 15:49
Località: Bergamo

Re: I migliori batteristi rock

Messaggio da reallytongues » 01/05/2012, 10:22

Di Aynsley Dunbar parlerò in british blues.
nel continente nero paraponzi ponzi bo

Avatar utente

Progknight94
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1199
Iscritto il: 21/05/2011, 19:09
Località: Cartelfranco Veneto (tv)

Re: I migliori batteristi rock

Messaggio da Progknight94 » 01/05/2012, 11:52

Sono d'accordo con Harold: saper spaziare tra molti generi è quello che rende un musicista davvero completo (ed estendo il discorso a tutti i musicisti)

Avatar utente

MrMuschiato
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2568
Iscritto il: 12/09/2012, 0:57
Località: Veneto

Re: I migliori batteristi rock

Messaggio da MrMuschiato » 12/09/2012, 12:40

Non proprio la classifica dei migliori, diciamo nomi in ordine sparso e di preferenza dei '60-'70? [smile]

1. Ian Paice
2. Phil Ehart
3. Chad Wackerman
4. Cozy Powell
5. Billy Cobham
6. Neil Peart
7. John Hiseman
8. John Bonham
9. Lee Kerslake
10. Ginger Baker
Gobelini, coboldi, elfi, eoni, la mandragora, il fico sacro, la betulla, la canfora, l'incenso, le ossa dei morti lanciate contro il nemico, i nani!

Avatar utente

reallytongues
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 3852
Iscritto il: 14/12/2011, 15:49
Località: Bergamo

Re: I migliori batteristi rock

Messaggio da reallytongues » 12/09/2012, 18:40

MrMuschiato ha scritto:Non proprio la classifica dei migliori, diciamo nomi in ordine sparso e di preferenza dei '60-'70? [smile]

1. Ian Paice
2. Phil Ehart
3. Chad Wackerman
4. Cozy Powell
5. Billy Cobham
6. Neil Peart
7. John Hiseman
8. John Bonham
9. Lee Kerslake
10. Ginger Baker
John Hiseman è quello che mi fa impazzire di più
Ginger Baker è IL mito
Pensa che Baker ammira tantissimo Ringo Starr
nel continente nero paraponzi ponzi bo

Avatar utente

MrMuschiato
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2568
Iscritto il: 12/09/2012, 0:57
Località: Veneto

Re: I migliori batteristi rock

Messaggio da MrMuschiato » 12/09/2012, 23:30

reallytongues ha scritto:
MrMuschiato ha scritto:Non proprio la classifica dei migliori, diciamo nomi in ordine sparso e di preferenza dei '60-'70? [smile]

1. Ian Paice
2. Phil Ehart
3. Chad Wackerman
4. Cozy Powell
5. Billy Cobham
6. Neil Peart
7. John Hiseman
8. John Bonham
9. Lee Kerslake
10. Ginger Baker
John Hiseman è quello che mi fa impazzire di più
Ginger Baker è IL mito
Pensa che Baker ammira tantissimo Ringo Starr
Altro ottimo batterista, ma trovamene uno di queste classifiche che non lo sia!
Gobelini, coboldi, elfi, eoni, la mandragora, il fico sacro, la betulla, la canfora, l'incenso, le ossa dei morti lanciate contro il nemico, i nani!

Avatar utente

reallytongues
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 3852
Iscritto il: 14/12/2011, 15:49
Località: Bergamo

Re: I migliori batteristi rock

Messaggio da reallytongues » 13/09/2012, 0:16

un grande poco ricordato è Simon Phillips ha suonato per:
Pete Townshend, Jeff Beck, Brian Eno, The Who, Toto, Mike Oldfield, Gary Moore, Mick Jagger, Phil Manzanera, Asia, Stanley Clarke, Mike Rutherford.
Io lo conosco soprattutto per gli 801 di Phil Manzanera e mi ha sempre starbiliato per fantasia e tecnica.
nel continente nero paraponzi ponzi bo

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8133
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: I migliori batteristi rock

Messaggio da Hairless Heart » 14/09/2012, 0:16

Proprio in questi giorni leggevo, in altro forum, un tizio che sproloquiava sul fatto che, essendo i Beatles (e quindi anche Ringo Starr) poco dotati tecnicamente, la loro musica non valeva un granchè. :roll:
In un altro forum ancora, un utente ha riportato questo aneddoto, su Ginger Baker. Durante un suo stage, uno dei presenti gli ha chiesto chi fosse il più grande batterista della storia. Lui per tutta risposta si è messo a suonare la batteria per un minuto. Dopodichè ha chiesto: "Cosa stavo suonando?" La risposta unanime: "Tichet to ride!". E lui: "Ecco perchè Ringo Starr è il più grande di tutti!". [approve]
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

reallytongues
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 3852
Iscritto il: 14/12/2011, 15:49
Località: Bergamo

Re: I migliori batteristi rock

Messaggio da reallytongues » 14/09/2012, 7:47

Hairless Heart ha scritto:un utente ha riportato questo aneddoto,
ho letto anche io [smile]
che emozione andare a lezione da Ginger Baker!!
nel continente nero paraponzi ponzi bo


bagdrums
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 14
Iscritto il: 16/03/2014, 21:57

(1) I migliori batteristi rock , e ,NON ..

Messaggio da bagdrums » 20/03/2014, 0:42

Un pò di '' CHRISTIAN MEYER ,dr '' ..NON.. fa sempre bene.

https://www.youtube.com/watch?v=DBoVmND2qkc
-,,9,,- Christian Meyer , drums - solo ,Live a Grosseto - 2005...

Concerto Live del 29' Aprile-2005 al Teatro Moderno di Grosseto.
Spettacolo di beneficenza. I Musicisti sono: Alessio Buccella,piano ,,Nico Gori ,clr,sax ,,Fabrizio Bosso ,tr ,,Ares Tavolazzi ,cb ,,Christian Meyer ,dr ,,ospite->Simona Bencini , voce. Il 'solo di batteria' di Christian Meyer l' ho estratto dal brano <In Cerca di Te>. Il solo dura circa 4,'minuti ed è eseguito dal 'batterista' su tempo di -Latin Beat 's-..

A mio parere il ''solo di batteria'' comincia bene fino t.1,28'' continua male t,2,12'' e finisce t. 2,31'' sempre peggio con ''cose''-drumming che cominciano ad essere ''fuori-tema'' dal -Latin Beat 's- e finiscono in un '' C A Z Z E G G I O '' generale di velocismi,,cross-sticks,, da ..strappa applausi..( come in effetti si sentono ).
A me nùnn'mè piace!! . Ciao fabio .

----------------------------------------------------------------------------------------

Avatar utente

theNemesis
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2238
Iscritto il: 23/09/2013, 11:29
Località: Svizzera

Re: I migliori batteristi rock

Messaggio da theNemesis » 20/03/2014, 18:12

Ho riletto in po' tutto il topic.
Rimango dell'idea che Phil Collins sia uno dei migliori batteristi, non solo rock.
Fantasia, musicalità, abilità tecnica sono le sue armi migliori, nell'ordine che ho scritto.
Certo, ci sono batteristi molto più tecnici, più veloci, più violenti, ma il suo tocco è riconoscibilissimo.
Ha dato un contributo micidiale alla musica dei Genesis (basta sentire la differenza con Thompson dal vivo o con Mayew in Trespass) la quale, al contrario ad esempio di quella degli Yes, vede la batteria come uno strumento pari agli altri sia negli aspetti ritmici che in quelli melodici e di arrangiamento.
Una batteria melodica? direte... si, lo è eccome... e ricordiamoci che, di contro, il piano è uno strumento a percussione... [smile]
Riguardo poi l'eterna dualità con Bohnam... beh... senza nulla togliere a Bonzo, che nel suo genere è stato uno dei migliori, ma direi che con Filippo non c'è paragone in quanto a musicalità, estro, fantasia. Sentitevi Phil che suona Starway to heaven...
[bye]
Dancing on time way...

Avatar utente

Lamia
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2484
Iscritto il: 11/01/2014, 14:55

Re: I migliori batteristi rock

Messaggio da Lamia » 21/03/2014, 15:23

Ti riferisci all'esibizione con gli Zeppelin al LIve Aid? Intanto mi pare che Phil non sia solo ma ci sia un'altra batteria, poi, sorry, ma personalmente Bonham e' inarrivabile nel rock, ma che scherziamo? :shock:
"Stairway to heaven" cambia moltissimo, il tocco di Collins e' troppo leggero, e' pop , il pezzo prende una direzione differente, meno decisa, piu' , come dire, 'soffice'.
Penso che Collins sia un eccellente batterista, ma non e' un batterista puramente rock, non ha la caratura, la compattezza, la decisione , quel vigore rabbioso che invece hanno avuto i suoi illustri colleghi. Ha altre caratteristiche che sono inarrivabili per altri in altri ambiti, come per es il progressive, dove grazie alla sua sensibilita' abbiamo avuto, fortunatamente, dei passaggi stupendi, dipinti dalle sue mani fatate. Oppure la fusion, i dischi dei BrandX non sarebbero cosi belli senza il suo tocco, ma nel rock, invece lo trovo limitato, Bonham e' inarrivabile per esempio, viceversa non credo Bonham fosse 'adatto' ad un genere come il prog.

Comunque io non saprei dire chi sia il migliore, sono tutti fantastici, anche perche' chi eccelle in un campo pecca in un altro, il superman esiste solo al cinema. . .

Avatar utente

theNemesis
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2238
Iscritto il: 23/09/2013, 11:29
Località: Svizzera

Re: I migliori batteristi rock

Messaggio da theNemesis » 21/03/2014, 17:51

Ecco... lo sapevo... ancora Bohnam vs. Collins...
Sono due batteristi completamente diversi. Bohnam è un ottimo "fabbro"... aggressivo e duro quanto serve per il rock, ma attenzione: i Led Zeppelin mica facevano solo hard rock... anzi... hanno molto prog nel loro dna. Ed è lì che Bohnam non ha le caratteristiche giuste.
In ogni caso, sono diversissimi. Io preferisco Phil, ma perchè è più vicino al tipo di musica che mi piace e anche i pezzi dei Led che mi piacciono di più sono quelli meno hard. In ogni caso sono gusti....
Dancing on time way...

Avatar utente

MrMuschiato
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2568
Iscritto il: 12/09/2012, 0:57
Località: Veneto

Re: I migliori batteristi rock

Messaggio da MrMuschiato » 22/03/2014, 1:02

Sempre a parlare di Bonham e mai di Paice. Ian lo superava (e lo supera tutt'ora) Bonham, secondo me.

E IL batterista migliore non esiste, prendete colui che credete sia il migliore, mettetelo in un 'habitat' musicale non suo e non sarà in grado di competere con i 'migliori' del genere.
Gobelini, coboldi, elfi, eoni, la mandragora, il fico sacro, la betulla, la canfora, l'incenso, le ossa dei morti lanciate contro il nemico, i nani!

Avatar utente

rim67
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2386
Iscritto il: 06/04/2013, 22:23

Re: I migliori batteristi rock

Messaggio da rim67 » 22/03/2014, 9:17

MrMuschiato ha scritto:prendete colui che credete sia il migliore, mettetelo in un 'habitat' musicale non suo e non sarà in grado di competere con i 'migliori' del genere.
Amen. [fisc]
Una convinzione non è solo un'idea che la mente possiede, è un'idea che possiede la mente.

Avatar utente

Stupor Mundi
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 159
Iscritto il: 16/03/2014, 16:02

Re: I migliori batteristi rock

Messaggio da Stupor Mundi » 22/03/2014, 13:00

Con buona pace di tutti gli altri batteristi del mondo:
https://www.youtube.com/watch?v=A0Aacd7jX2s

Avatar utente

Lamia
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2484
Iscritto il: 11/01/2014, 14:55

Re: I migliori batteristi rock

Messaggio da Lamia » 22/03/2014, 14:40

. . .ma io non sapevo nemmeno che esistesse la diatriba Collins/Bonham, e' la prima volta che leggo. Rispondevo solo al pezzo Stairway to Heaven, del fatto che Collins non riesce ad eguagliare il suo collega. Gli Zeppelin prog. . .oddio, qualcosa ha influenzato anche loro, ma perche' ci si sono trovati in mezzo, ad ogni modo anche nei pezzi lenti Bohanm e' inarrivabile per chiunque, per via di quell'alchimia magica e unica che si manifesta dentro un gruppo musicale, un equilibrio sensibilissimo e fragile, che muta di molto se uno dei componenti lascia per qualsiasi motivo.

Noto con dispiacere che nessuno ha ancora citato lui: :cry:

http://www.youtube.com/watch?v=IBrAtR7O ... 8F&index=1

. . . [hearts]

Avatar utente

Stupor Mundi
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 159
Iscritto il: 16/03/2014, 16:02

Re: I migliori batteristi rock

Messaggio da Stupor Mundi » 22/03/2014, 15:35

E Giletti, scusate? Anche il suo ultimo progetto (la Mad Band, con Keith Tippett) è pazzesco... origliate qua:
https://www.youtube.com/watch?v=-RAl3MLlD9Q

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8133
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: I migliori batteristi rock

Messaggio da Hairless Heart » 22/03/2014, 15:39

Copeland l'ho citato io ad inizio topic, ed effettivamente per fantasia e tocco è uno dei miei preferiti.
MrMuschiato ha scritto:Sempre a parlare di Bonham e mai di Paice. Ian lo superava (e lo supera tutt'ora) Bonham, secondo me.

E IL batterista migliore non esiste, prendete colui che credete sia il migliore, mettetelo in un 'habitat' musicale non suo e non sarà in grado di competere con i 'migliori' del genere.
A dire il vero non ci ho mai trovato nulla di speciale né in Bonham né in Paice. Credo che un paio di batteristi dei Jethro Tull siano più o meno allo stesso livello. Ma se tutti dicono Bonham e non Paice, un motivo ci sarà....
Pienamente d'accordo con la seconda frase.
Bonham/Collins? Si parla sempre di Collins che tenta di rifare l'altro in Squonk.... Ma se è una delle sue performance più scialbe?.... Vorremmo paragonarla a Cinema show?????
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Rispondi