Rock Around the Clock...

In questa sezione parliamo principalmente delle Band "pioniere" del Rock anni '60 e '70, come lo sono stati i Beatles, i Rolling Stones, i Doors, i Led Zeppelin, e molti altri.

Moderatori: Harold Barrel, Watcher, Hairless Heart, MrMuschiato

Rispondi
Avatar utente

Topic author
Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2331
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

Rock Around the Clock...

Messaggio da Harold Barrel » 07/04/2012, 22:56

... la canzone che fece vibrare il mondo a ritmo di Rock'n'Roll. Registrata nell'aprile del 1954 (tra poco compie 60 anni...) da Bill Haley and The Comets, rimane ancora oggi uno dei più rappresentativi brani R'n'R. Fu inclusa in moltissimi film, ad esempio all'inizio di Physical Graffiti, ma anche come sigla dei più vari programmi televisivi. Insomma, una pietruzza miliare degna di essere ricordata nel secolo successivo.

« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini

Avatar utente

SH61
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 450
Iscritto il: 13/05/2011, 16:11

Re: Rock Around the Clock...

Messaggio da SH61 » 11/04/2012, 15:18

Per me rimane la colonna sonora della serie "Happy days"....

Avatar utente

Lorenzo Mentasti
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 563
Iscritto il: 11/11/2019, 16:14

Re: Rock Around the Clock...

Messaggio da Lorenzo Mentasti » 24/11/2019, 14:45

Harold Barrel ha scritto:
07/04/2012, 22:56
Fu inclusa in moltissimi film, ad esempio all'inizio di Physical Graffiti, ma anche come sigla dei più vari programmi televisivi. Insomma, una pietruzza miliare degna di essere ricordata nel secolo successivo.

[youtube][/youtube]
Credo che tu ti riferisca ad "American Graffiti" di George Lucas, con Richard Dreyfuss, Charles Martin Smith e Harrison Ford. "Physical Graffiti" è il 6o album dei Led Zeppelin ;-) . Ciò detto, per quel brano che, giova ricordarlo, fu inciso tre mesi prima della versione di Elvis Presley di "That's all right mama", Bill Haley meriterebbe di essere ricordato un po' più spesso anche dagli addetti ai lavori.
"Mother, didn't need to be so high."

Rispondi