Questo per finire in gloria …

In questa sezione parliamo principalmente delle Band "pioniere" del Rock anni '60 e '70, come lo sono stati i Beatles, i Rolling Stones, i Doors, i Led Zeppelin, e molti altri.

Moderatori: Harold Barrel, Watcher, Hairless Heart, MrMuschiato

Avatar utente

Topic author
Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4194
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Questo per finire in gloria …

Messaggio da Watcher » 26/04/2011, 14:38

Inserisco questo argomento in "Classic" anche se è molto generico e potrebbe comprendere anche il prog.

La maggior parte di artisti o band del rock hanno raggiunto il loro apice artistico molto prima di sfornare album di qualità discutibile o comunque di molto inferiori al loro capolavoro.
Con quale disco (in studio) secondo voi avrebbero dovuto “ritirarsi” dalla scena?

Vorrei citare solo i gruppi o gli artisti nominati nel forum fino adesso altrimenti la lista sarebbe infinita: Beatles, Rolling Stones, Led Zeppelin, Pink Floyd, Black Sabbath, Deep Purple, Genesis, Yes, ELP, Gentle Giant, King Crimson, Marillion, Van Der Graaf Generator, Camel, Jethro Tull, Dire Straits

Questo è il mio parere:

Beatles
La scalata dei Beatles penso non abbia precedenti ed hanno chiuso al momento giusto.
Forse potevano risparmiarci Let It Be.

Rolling Stones - Beggar’s Banquet
Led Zeppelin - Led Zeppelin IV
Pink Floyd - The Dark Side of the Moon
Black Sabbath - Sabbath Bloody Sabbath
Deep Purple - Machine Head
Genesis - Trick of the Tail
Yes - Relayer
ELP - Trilogy
Gentle Giant - In a Glass House
King Crimson - Red
Marillion - Clutching at Straws
Van Der Graaf Generator – Pawn Hearts
Camel – Rain Dances
Jethro Tull – Thick as a Brick
Dire Straits – Love Over Gold
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8100
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: Questo per finire in gloria …

Messaggio da Hairless Heart » 26/04/2011, 18:11

Topic interessantissimo, Watcher.
Riguardo alla tua lista, rispondo solo nei casi in cui conosca a fondo le varie discografie:
Beatles: sostanzialmente d'accordo, Let it be non è male ma è decisamente inferiore ai loro standard (peraltro, come sappiamo, il materiale proviene da sessions antecedenti Abbey road, il loro autentico canto del cigno): insomma dei Beatles, come delle donne, non si butta via niente [smile]
Rolling Stones: vada per Beggar's banquet
Pink Floyd: Atom heart mother
Genesis: ok per A trick
Yes: Close to the edge, e tutti a casa
Gentle Giant: qui boh, non sono particolarmente un estimatore di In a glass house. Quindi dico Three friends, o volendo essere di manica larga, fino a Interview.
King Crimson - Red (quoto)
Marillion - Clutching at Straws (riquoto)
Van Der Graaf Generator – Pawn Hearts (triquoto)
Jethro Tull – Thick as a Brick, tutto sommato sono d'accordo....però...però...Minstrel in the gallery.....
Dire Straits – Love Over Gold (quoto)
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Burning Rope
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 114
Iscritto il: 14/12/2010, 20:43

Re: Questo per finire in gloria …

Messaggio da Burning Rope » 26/04/2011, 20:09

Bella domanda, ma da quanto ho capito non si parla di apice, ma l'ultimo lavoro di qualità prima dell'inevitabile raschiamento del barile.

Ecco la mia:

- Beatles: perfetti così
- Rolling Stones: Black and blue
- Pink Floyd: The division bell (non come i Beatles ma per me i Floyd non hanno mai sbragato e sono usciti sempre con prodotti di qualità)
- Yes: Going for the one
- Gentle Giant: Interview
- King Crimson: Beat
- Marillion: per me potevano pure evitare di cominciare :-D scherzi a parte direi che sino a Misplaced Childhood hanno avuto un perchè poi decadenza culminata con l'ingresso del cantante lagna Hogarth
- Van Der Graad Generator: The quiet zone/The pleasure dome (ma confesso di non conoscere i lavori a partire dalla reunion di qualche anno fa)
- Jethro Tull: Heavy horses
- Dire Straits: Brothers in arms (un album che non mi fa impazzire ma indubbiamente c'è della qualità e della bravura)
- Genesis: We can't dance [smile] (se avessero interrotto però dopo Duke sarebbero al livello dei Beatles 10 anni di grandissima musica a livelli stratosferici e poi stop. Ma indubbiamente, per me, sino a We can't dance hanno sempre rilasciato alle stampe prodotti di qualità con diverse gemme alla Domino sparse qua e là)

Leggendovi però mi pare che voi abbiate "stoppato" le carriere di questi artisti al loro apice musicale, non all'ultimo album di qualità. Nel qual caso il discorso sarebbe diverso
- Beatles: Revolver
- Rolling Stones: Exit on main street
- Pink Floyd: Atom heart mother
- Yes: Close to the edge
- Gentle Giant: Octopus
- King Crimson: In the court of crimson king
- Marillion: Script for a jester's tear
- Van Der Graaf Generator: Pawn hearts
- Jethro Tull: Thick as a brick
- Dire Straits: Love over gold
- Genesis: Selling England by the pound

Avatar utente

Topic author
Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4194
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Re: Questo per finire in gloria …

Messaggio da Watcher » 27/04/2011, 9:52

Hairless Heart ha scritto:insomma dei Beatles, come delle donne, non si butta via niente [smile]
OT
Sicuro che la famosa espressione parli di donne?
http://www.maialerock.altervista.org/
…e sono una band prog!!! :lol: :lol:

Rientro in topic
Hairless Heart ha scritto: Gentle Giant: qui boh, non sono particolarmente un estimatore di In a glass house. Quindi dico Three friends, o volendo essere di manica larga, fino a Interview.
A me dei GG piace (quasi) tutto compresi Freehand e Interview e non mi fa schifo nemmeno the Missing Piece. Non potrei poi non considerare Octopus sacrificando per questa causa The Power and the Glory.
Hairless Heart ha scritto: Jethro Tull – Thick as a Brick, tutto sommato sono d'accordo....però...però...Minstrel in the gallery.....
Oh, perbacco! Minstrel in the Gallery …ma di mezzo ci sono A Passion Play (checché ne dica Ian) e War Child e quindi per me il loro apice rimane il mattone.

@Burning
Hai confuso anche me! :mrgreen:

Quello che intendevo è quello che Hairless ha capito. Nel senso che una band costruisce passo dopo passo il suo percorso musicale fino ad arrivare al massimo della qualità con un determinato lavoro discografico. Col passare degli anni le cose cambiano: mancanza di idee, stravolgimenti della formazione della band tipo abbandoni, sostituzioni ecc, ed in primis il cambio di direzione musicale generalmente verso un sound più commerciale [smile] fanno sì che i prodotti discografici non siano più così interessanti e di particolare valore artistico.
Poi, per un colpo di genio può uscirne anche un album di grande qualità dopo lavori modesti, ma casi del genere mi sembrano mosche bianche.

Credo quindi che tu abbia interpretato (forse) nella maniera giusta con la tua seconda lista, anche se non mi trovi d’accordo in alcuni punti.

O forse sono gli album che di ognuno ti piacciono di più? [chin]

Mi riferisco ai Beatles, King Crimson, Marillion, Genesis.
Beatles: con Abbey Road hanno raggiunto in una escalation continua il massimo che potevano dare. Non riesco ad immaginarmi niente di più bello fatto da loro.
King Crimson: pochino limitarsi a in the court.
Marillion: ritengo tutti buoni quelli con Fish.
Genesis: e l’agnello? Ce lo siamo mangiato a pasqua? :mrgreen:

Ovviamente tutte mie soggettive considerazioni.
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Avatar utente

Machine
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 114
Iscritto il: 26/05/2011, 14:29

Re: Questo per finire in gloria …

Messaggio da Machine » 30/06/2011, 13:08

Watcher ha scritto:Led Zeppelin - Led Zeppelin IV
Quindi mi par di capire che non ti piace Houses of the Holy?
Welcome, my son...
Welcome, to the machine...

Avatar utente

Topic author
Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4194
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Re: Questo per finire in gloria …

Messaggio da Watcher » 30/06/2011, 14:11

Non è che non mi piaccia Houses of the holy. Mi piace meno di led zeppelin IV che ritengo il loro apice, poi lentamente sono calati, a parte qualche gemma sparsa qua e là.
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Avatar utente

Steve
Novellino
Novellino
Messaggi: 33
Iscritto il: 13/07/2011, 14:58

Re: Questo per finire in gloria …

Messaggio da Steve » 24/10/2011, 23:08

Metto il mio parere solo su alcuni dei gruppi citati, xché altri non li ho approfonditi particolarmente e altri ancora non sono citati...

Rolling Stones - no comment
Led Zeppelin - Led Zeppelin IV (ma anche "In through the out door" ha qualche bello spunto, vedi "In the evening")
Pink Floyd - mi verrebbe da scrivere "Ummagumma", ma realmente sino a "The Final Cut" (sono un watersiano...)
Black Sabbath - Heaven and Hell (ma solo "Paranoid" è geniale...)
Deep Purple - Machine Head (trovo qualche bella idea anche in "Perfect Strangers")
Genesis - Wind & wuthering
Yes - Anderson Bruford Wakeman Howe
ELP - Brain Salad Surgery
Gentle Giant - no comment
King Crimson - no comment
Marillion - Clutching at Straws
Van Der Graaf Generator – no comment
Camel – eh no, andate ad ascoltarvi "Rajaz" o" Stationary Traveller" o "Dust and Dreams"...
Jethro Tull – no comment
Dire Straits – Dire Straits (e quasi quasi la sola "Sultans of swing", il primo pezzo che ho suonato e cantato, appena uscito... :oops: )

Stefano

Avatar utente

Progknight94
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1199
Iscritto il: 21/05/2011, 19:09
Località: Cartelfranco Veneto (tv)

Re: Questo per finire in gloria …

Messaggio da Progknight94 » 27/10/2011, 12:20

No comment k significa??

Avatar utente

Topic author
Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4194
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Re: Questo per finire in gloria …

Messaggio da Watcher » 27/10/2011, 16:51

Mi sembra l'abbia detto.
Non commenta perchè non li conosce particolarmente bene, non credo gli facciano schifo. ;)
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Avatar utente

Progknight94
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1199
Iscritto il: 21/05/2011, 19:09
Località: Cartelfranco Veneto (tv)

Re: Questo per finire in gloria …

Messaggio da Progknight94 » 27/10/2011, 19:39

Allora è moralmente obbligato ad ascoltarsi i vdgg!!!

Avatar utente

Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2331
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

Re: Questo per finire in gloria …

Messaggio da Harold Barrel » 30/10/2011, 21:03

Steve ha scritto:Dire Straits – Dire Straits (e quasi quasi la sola "Sultans of swing", il primo pezzo che ho suonato e cantato, appena uscito... :oops: )
Aiuto, aiuto [smile]
Sono d'accordo con te sulla scelta dell'album, però credo che non sia da salvare solo Sultans of Swing. A me Dire Straits piace per intero... Ogni tanto mi piace regalarmi una dose di Country - Rock ;)
« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini

Avatar utente

drumboy95
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 236
Iscritto il: 04/02/2011, 20:50
Località: Firenze

Re: Questo per finire in gloria …

Messaggio da drumboy95 » 30/10/2011, 21:55

Led Zeppelin - Physical Graffiti
Pink Floyd - Wish you Were Here
Black Sabbath - Sabotage
Genesis - Duke
Yes - Going for The One
ELP - Trilogy
Gentle Giant - Interview
King Crimson - Discipline
Marillion - Misplaced Childhood

Avatar utente

Progknight94
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1199
Iscritto il: 21/05/2011, 19:09
Località: Cartelfranco Veneto (tv)

Re: Questo per finire in gloria …

Messaggio da Progknight94 » 31/10/2011, 11:30

King Crimson - Discipline
Profoooondo disaccordo [smile]

Avatar utente

SH61
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 450
Iscritto il: 13/05/2011, 16:11

Re: Questo per finire in gloria …

Messaggio da SH61 » 31/10/2011, 15:15

Drumboy è MOLTO genoroso..... [smile]

Avatar utente

drumboy95
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 236
Iscritto il: 04/02/2011, 20:50
Località: Firenze

Re: Questo per finire in gloria …

Messaggio da drumboy95 » 31/10/2011, 18:44

a me piace discipline...non tutte ma alcune si [approve]

Avatar utente

Progknight94
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1199
Iscritto il: 21/05/2011, 19:09
Località: Cartelfranco Veneto (tv)

Re: Questo per finire in gloria …

Messaggio da Progknight94 » 01/11/2011, 11:42

Vabbè ma è imprescindibile anche dopo dai! The Power to believe ad esempio è splendido! [smile] [smile]

Avatar utente

Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2331
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

Re: Questo per finire in gloria …

Messaggio da Harold Barrel » 01/11/2011, 19:58

Progknight94 ha scritto:Vabbè ma è imprescindibile anche dopo dai! The Power to believe ad esempio è splendido! [smile] [smile]
Tu ci denigri i Genesis, ciò nostante il tuo nick-name... Che cosa ti aspetti in contraccambio? [smile]
« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini

Avatar utente

Lorenzo Mentasti
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 563
Iscritto il: 11/11/2019, 16:14

Re: Questo per finire in gloria …

Messaggio da Lorenzo Mentasti » 30/11/2019, 18:42

The Beatles: "Abbey Road" (quello che penso su "Let it be" l'ho scritto nel topic apposito)
The Rolling Stones: "Exile on main street"
Pink Floyd: "The wall"
Queen: "Jazz"
Genesis: "And then there were three"
Led Zeppelin: "Led Zeppelin IV"
Deep Purple: "Machine head"
Bob Dylan: "Desire"
Black Sabbath: "Paranoid" (hanno inventato il Metal con i primi due album, poi hanno acceso la fotocopiatrice)
Neil Young: "Harvest moon"
Bruce Springsteen: "Born in the USA"
David Bowie: "Young Americans"
Elton John: "Goodbye yellow brick road"
Frank Zappa: "Sheik yerbouti"
The Who: "Who's next?"
The Kinks: "Somethin' else by The Kinks"
Jethro Tull: "Thick as a brick"
Eric Clapton: "From the cradle"
U2: "The Joshua tree"
Lou Reed: "Songs for Drella"
Dire Straits: "Brothers in arms"
The Byrds: "Younger than yesterday"
Beach Boys: "Pet sounds"
Peter Gabriel: "So"
King Crimson: "In the court of the Crimson King"
Santana: "Abraxas"
"Mother, didn't need to be so high."

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8100
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: Questo per finire in gloria …

Messaggio da Hairless Heart » 30/11/2019, 19:07

Tutto opinabile, com'è normale che sia, tanto più che il quesito si poteva "interpretare".
Solo una cosa spicca nella tua lista.
David Bowie: "Young Americans"
Disco che ritengo notevolmente inferiore (cover beatlesiana compresa) rispetto ai 5 dischi successivi: Station to Station, la trilogia berlinese, Scary Monsters.
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow


schemar71
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 69
Iscritto il: 29/10/2018, 21:03

Re: Questo per finire in gloria …

Messaggio da schemar71 » 30/11/2019, 21:26

Coraggiosa anche la scelta di "Jazz" per i Queen. La critica ed anche l'opinione pubblica, tende a considerare "A night at the Opera" come il "capolavoro", io che li ascolto ininterrottamente da oltre 30 anni non mi sono ancora fatto un idea. A differenza di altri gruppi dove il fiore all'occhiello è palese, per loro continuo ad avere un parere in continuo cambiamento, quasi tutti di livello assoluto (imho).

Inviato dal mio SM-N950F utilizzando Tapatalk


Rispondi