Phish

In questa sezione parliamo principalmente delle Band "pioniere" del Rock anni '60 e '70, come lo sono stati i Beatles, i Rolling Stones, i Doors, i Led Zeppelin, e molti altri.

Moderatori: Hairless Heart, Harold Barrel, Watcher

Avatar utente

reallytongues
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 3852
Iscritto il: 14/12/2011, 15:49
Località: Bergamo

Re: Phish

Messaggio da reallytongues » 10/06/2015, 10:26

2Old2Rock2Young2Die ha scritto:
reallytongues ha scritto:mi piacciono molto, ma è uno dei tanti grupponi che mancano alla mia collezione vinilica o cdiaca
per osare una comunione tra sensibilità musicali diverse segnalo la loro versione di "Watcher of the Skies" per l'ammissione dei Genesis alla Rock'N'Roll Hall of Fame
https://www.youtube.com/watch?v=wQPh2EM0Ack
Però la faccia che fanno durante l'introduzione è tutta un programma, sembrano pensare: "ma che c.... è sta roba?"
non credo infatti che nessuno dei Genesis conoscesse i Phish e debbo dire che l'esibizione li ha sicuramente ben impressionati
un brano che non mi ha mai entiusiasmato per il sound "vecchio" è stato riproposto con gusto sia "filologico" sia con un mood che mi ricorda la sapienza dei The Band
eccellenti insomma
theNemesis ha scritto:
Carlo Maria ha scritto:
theNemesis ha scritto:Interessanti i Phish ma, a onor del vero... nulla di particolarmente originale.
Bel sound con un non-so-che di dejà vu
Ohibò, non originali i Phish è la prima volta che la sento perché in effetti se non è originale Run Like An Antelope o non lo è Reba o Rift, non saprei davvero. Negli anni ottanta ci fu un revival di sonorità tipiche anni Sessanta e di band che si trasformavano live, dando letteralmente il loro meglio. Penso alla Dave Matthews Band, per esempio, che arriverà in Italia in autunno (li ho già visti, ottimi, e ho preso subito il biglietto anche per questa esibizione) e ai Blues Traveler. Con rispetto per queste due band, però, non c'è paragone: brave, parecchio, ma non hanno la classe e la varietà stilistica dei Phish. Gente che ti infila nello stesso brano tre-quattro generi musicali diversi e te li lega in modo così eccelso è ben difficile che abbia paragoni.
Mah... [chin] non discuto sulle capacità di creare collage di stili diversi in un brano, ma, ripeto, la sensazione è di un dejà vu. Sarà il modo di suonare, saranno i suoni... non so. E' comunque una sensazione forte.
beh il sound è tutto un richiamo alla stagione dei 70 e pure Carlo Maria se fa un raffronto lo fa con altri gruppi revivalisti
certo è che non sono uno di quei gruppi che si adagiano a riproporre il southern rock e basta, ma a livello di suono concordo con Nemesis
nel continente nero paraponzi ponzi bo

Avatar utente

2Old2Rock2Young2Die
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1392
Iscritto il: 20/09/2013, 16:15

Re: Phish

Messaggio da 2Old2Rock2Young2Die » 10/06/2015, 10:34

reallytongues ha scritto:
2Old2Rock2Young2Die ha scritto:
reallytongues ha scritto:mi piacciono molto, ma è uno dei tanti grupponi che mancano alla mia collezione vinilica o cdiaca
per osare una comunione tra sensibilità musicali diverse segnalo la loro versione di "Watcher of the Skies" per l'ammissione dei Genesis alla Rock'N'Roll Hall of Fame
https://www.youtube.com/watch?v=wQPh2EM0Ack
Però la faccia che fanno durante l'introduzione è tutta un programma, sembrano pensare: "ma che c.... è sta roba?"
non credo infatti che nessuno dei Genesis conoscesse i Phish e debbo dire che l'esibizione li ha sicuramente ben impressionati
Si ok, ma io mi riferivo agli altri, Vedder, Springsteen, la Streep, Iggy Pop...
Immagine
Clicca qui o sull'immagine per ingrandire
"But don't you think that I know that walking on the water, Won't make me a miracle man?"

Avatar utente

reallytongues
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 3852
Iscritto il: 14/12/2011, 15:49
Località: Bergamo

Re: Phish

Messaggio da reallytongues » 10/06/2015, 10:46

ahahahaha è vero si, quando inziano con quell'organo da chiesa poi!
nel continente nero paraponzi ponzi bo


roberto63
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1347
Iscritto il: 07/03/2013, 16:23
Località: Savona

Re: Phish

Messaggio da roberto63 » 10/06/2015, 14:17

C'è una vena bizzarra dalle caratteristiche zappiane che fa capolino nei loro dischi.
Fra l'altro, alcuni anni fa, il batterista del gruppo Jon Fishman curò una raccolta su Frank Zappa dal titolo Zappa Picks.

Un buon esempio di questa loro caratteristica è dato da questa versione a cappella che sa di presa per i fondelli dei Lynyrd Skynyrd della celeberrima Free Bird:

Teorema di Stockmayer:
Se sembra facile, è dura.
Se sembra difficile, è fottutamente impossibile.

Avatar utente

Topic author
Carlo Maria
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 673
Iscritto il: 03/06/2015, 22:34

Re: Phish

Messaggio da Carlo Maria » 10/06/2015, 17:44

Beh, che i suoni dei Phish rievochino prevalentemente gli anni Settanta è vero...ma anche questo è riduttivo: la loro poliedricità spazia dagli anni Venti a venire avanti. Vedi, ciò che osservo è che si può dire che i Wolfmother siano derivativi, per fare un esempio, perché sembra di ascoltare gli Zeppelin o i Sabbath...se si sente i Phish si pensa subito di ascoltare i Phish!! :)

Avatar utente

Topic author
Carlo Maria
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 673
Iscritto il: 03/06/2015, 22:34

Re: Phish

Messaggio da Carlo Maria » 10/06/2015, 17:47

P.s.: OT
Ma quando apre la sezione sulla psichedelia, che scalpito? :D

Avatar utente

Topic author
Carlo Maria
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 673
Iscritto il: 03/06/2015, 22:34

Re: Phish

Messaggio da Carlo Maria » 10/08/2015, 17:18

Lamia ha scritto che non conosce questo gruppo. Allora dedico a lei i brani che da oggi pubblicherò su questo thread e che possono costituire un po' "la mia playlist dei Phish", di cui ho anche due app sul cellulare. Oltre a Run Like An Anthelope, che ho già postato, ci sono almeno 40-50 brani che reputo strepitosi. Di questi, almeno 15-20 non sono mai stati pubblicati in versione studio, ma solo ed esclusivamente sui live.
Proverò a riprendere la loro carriera dall'inizio.

1989, album Junta:

You Enjoy Myself


Questa è tuttora la loro jam più eseguita e la più amata da almeno uno dei membri della band (Page McConnell, il tastierista). La versione in studio, che è quella che ho postato, è lunga meno di 10 minuti. Live è stata dilatata anche oltre i 40 e mediamente sta sui 25 minuti. Si narra che la storpiatura da cui nasce il titolo sia stata dettata a Trey Anastasio (cantante, chitarrista e principale autore della band) da un italiano che aveva espresso in tale modo non corretto quanto voleva dire. Spesso si vede che nell'eseguire questo brano Anastasio e Mike Gordon (il bassista) saltano su tappeti elastici. Quanto a sonorità, è un mix tra progressive, jazz e rock. Nelle versioni live, la parte finale a cappella è capace anche di durare 10-15 minuti. Ovviamente, ogni volta il brano è eseguito in modo diverso dai precedenti.

Sempre da Junta (e solo da questo disco ne attingerò quanto meno altre due, queste escluse), la bizzarrissima Dinner and a Movie.


Il brano ha una componente jazzata notevole e anche nella versione in studio sembra più la registrazione di un'improvvisazione di gruppo. Ritengo che rappresenti fin dall'inizio quanto sia significativa la componente zappiana nel background della band.
Junta è per me un esordio formidabile, per quanto prima di questo disco siano circolate due cassette, al tempo non autorizzate (veri e propri bootleg in studio).

Avatar utente

Lamia
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2489
Iscritto il: 11/01/2014, 14:55

Re: Phish

Messaggio da Lamia » 11/08/2015, 15:32

Ti ringrazio , ma devo ascoltare tutti i 40/50 brani? [smile] . . .scherzo, dai, ok ascoltero' qualcosa, pero' sai bene come la passione per un artista o un gruppo sia difficilmente tramandabile ai posteri e/o agli amici etc. .io per es. evito di parlare di Peter Gabriel a chi so che non gliene puo' importare niente oppure non ci vede un gran che etc (evito le mazzate :D ) c'est la vie. . [happy]

Avatar utente

Topic author
Carlo Maria
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 673
Iscritto il: 03/06/2015, 22:34

Re: Phish

Messaggio da Carlo Maria » 12/08/2015, 13:29

Che i gusti siano gusti è un dato di fatto, cara. [happy]
Però un appassionato ci prova lo stesso, anche perché qui c'è davvero trippa per gatti, e tanta.
I Phish hanno forse la community di fan più organizzata del mondo: un esercito di organizzatissimi appassionati che da trent'anni recensisce i concerti, fa bootleg e fornisce info di una completezza impressionante.
E i Phish li ripagano con concerti di una varietà e ricchezza notevolissima.
Per curiosità, ti posto la set list degli ultimi otto concerti, così ti fai un'idea dei brani che portano in concerto e di quanto sia necessario e convenga vederne più di uno di fila. Butta un occhio anche alla durata dei brani che ogni tanto si ripetono. [happy] ;) ;)

Atlanta, 31 luglio:

SET ONE
Prince Caspian (6:40)
No Men In No Man's Land (7:23)
Ghost (13:26)
The Wedge (7:56)
The Moma Dance (8:56)
How Many People Are You? (7:22)
Rift (7:01)
Mike's Song (8:44)
I Am Hydrogen (2:46)
Weekapaug Groove (7:52)
SET TWO
Kill Devil Falls (23:46)
Martian Monster (10:23)
Twist (10:26)
Back on the Train (7:09)
Reba (11:58)
Bathtub Gin (14:34)
ENCORE
Farmhouse (5:46)
Character Zero (6:51)



Atlanta, 1 Agosto:

SET ONE
Runaway Jim (9:15)
Undermind (8:55)
Nellie Kane (3:00)
Blaze On (8:37)
Halfway To The Moon (8:06)
Ocelot (13:17)
Heavy Things (6:05)
Theme from the Bottom (8:20)
Run Like an Antelope (10:29)
SET TWO
Tweezer (26:36)
Waiting All Night (5:21)
Backwards Down the Number Line (7:42)
Carini (11:10)
Waste (6:08)
Sand (11:53)
Tweezer Reprise (5:08)
ENCORE
Rock & Roll (7:59)




Tuscaloosa, 2 Agosto:

SET ONE
Sample in a Jar (6:04)
Chalk Dust Torture (7:30)
Train Song (3:16)
Devotion To A Dream (7:38)
Meat (5:26)
Maze (10:27)
The Line (6:14)
Roggae (9:38)
My Friend, My Friend (5:55)
46 Days (7:27)
Cavern (5:11)
SET TWO
Down with Disease (19:48)
Camel Walk (5:55)
Seven Below (10:27)
Fuego (9:22)
2001 (7:52)
Harry Hood (10:45)
Possum (10:19)
ENCORE
A Day in the Life (6:00)




Nashville, 4 Agosto:

SET ONE
Free (8:48)
No Men In No Man's Land (7:42)
Wolfman's Brother (12:00)
555 (7:17)
Birds of a Feather (6:00)
Funky Bitch (6:30)
When the Circus Comes (5:30)
Stash (10:58)
Lawn Boy (3:17)
Walls Of The Cave (11:41)
SET TWO
Golden Age (12:47)
Light (10:18)
Shade (5:43)
Mike's Song (14:27)
Piper (8:40)
Crosseyed and Painless (6:34)
Weekapaug Groove (15:10)
ENCORE
Slave to the Traffic Light (11:28)




Kansas City, 5 Agosto:

SET ONE
Gumbo (7:47)
Kill Devil Falls (8:17)
Back on the Train (7:38)
Bouncing Around the Room (3:57)
Divided Sky (17:39)
The Last Step (7:16)
Blaze On (8:19)
Waiting All Night (6:08)
46 Days (8:16)
SET TWO
Gotta Jibboo (10:31)
Twist (8:56)
The Wedge (8:25)
Down with Disease (20:42)
Sand (8:17)
Joy (6:15)
You Enjoy Myself (21:09)
ENCORE
Bug (8:21)




Cuyahoga Falls, 7 Agosto

SET ONE
A Song I Heard The Ocean Sing (7:53)
My Sweet One (2:19)
Wilson (4:25)
Timber (7:06)
Roses Are Free (6:07)
Rift (6:32)
The Moma Dance (8:35)
Ginseng Sullivan (4:27)
Wingsuit (8:45)
It's Ice (8:22)
Bathtub Gin (13:44)
SET TWO
Chalk Dust Torture (15:36)
Tweezer (19:18)
The Lizards (10:58)
Makisupa Policeman (5:15)
Ghost (10:34)
Harry Hood (11:54)
Tweezer Reprise (4:37)
ENCORE
Good Times, Bad Times (5:47)




East Troy, 8 Agosto:
SET ONE
No Men In No Man's Land (9:59)
Stealing Time From the Faulty Plan (6:22)
Poor Heart (2:22)
Julius (7:32)
Frankie Says (4:47)
Maze (10:55)
Mercury (10:03)
Reba (14:32)
Possum (8:17)
SET TWO
Down with Disease (14:27)
Halley's Comet (8:23)
Twist (8:54)
Light (10:37)
What's the Use (5:50)
Fuego (9:53)
Backwards Down the Number Line (9:00)
Slave to the Traffic Light (12:13)
ENCORE
Meatstick (5:37)
Character Zero (7:03)




East Troy, 9 Agosto:

SET ONE
The Very Long Fuse (6:08)
Colonel Forbin's Ascent (5:52)
Fly Famous Mockingbird (11:04)
Brian and Robert (3:55)
Saw It Again (7:25)
Esther (10:00)
Weigh (7:01)
The Sloth (4:07)
Sanity (5:28)
Split Open and Melt (12:51)
SET TWO
Run Like an Antelope (10:48)
Carini (7:50)
Waves (8:43)
Tweezer (14:18)
Dirt (4:31)
Mike's Song (12:29)
Blaze On (8:08)
Weekapaug Groove (5:57)
Tweezer Reprise (4:51)
ENCORE
Contact (7:16)
Frankenstein (5:41)



Visto che non è facile trovare brani fatti più volte in un elenco che presenta almeno 50 titoli diversi (ma forse anche sessanta, non ho contato), ti segnalo di curiosare Tweezer, per esempio e ti riporto che Weekapaug Groove dura 7:52 il 31 luglio, 15:10 minuti nell'esecuzione del 4 agosto e 5:57 il 9 agosto.
Questo è un brano, spesso presentato come terzo di un terzetto che comprende Mike's Song e I'm Hydrogen e che non è mai stata riportata su un cd studio (così come neanche le altre due). Tutte e tre hanno esordito sul secondo live della band: Slip, Stitch and Pass.
Eccoti la versione che fu stampata su quel disco:



Avatar utente

Lamia
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2489
Iscritto il: 11/01/2014, 14:55

Re: Phish

Messaggio da Lamia » 12/08/2015, 15:56

Carlo, ho ascoltato qualcosa dei pezzi che hai postato e, sinceramente, non mi hanno impressionato. Ci sono gruppi antecedenti che hanno gia' sperimentato , diventandone anche precursori di questo genere tipo i fantastici Traffic per esempio, la fusione di stili etc. Certo, non deve diventare un ostacolo all'ascolto di gruppi arrivati dopo ma, in questo caso , c'e' tanta, troppa roba sul fuoco , e rischia di annoiare, parlo per me. Fermo restando la palese bravura di tutti i musicisti! A tratti ritrovo qualcosa anche dei Brand X per esempio. Riguardo le liste dei concerti, sono cose per stretti appassionati, non posso seguirti da questo punto di vista [happy]

Avatar utente

Topic author
Carlo Maria
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 673
Iscritto il: 03/06/2015, 22:34

Re: Phish

Messaggio da Carlo Maria » 13/08/2015, 14:33

Succede, cara. [happy]
Il primo disco lo amo molto e mostra le grandi qualità sia compositive sia esecutive dei quattro musicisti, ma è probabilmente quello maggiormente debitore dei Grateful Dead per il jamming sound e di un certo Frank Zappa per quanto riguarda l'inventiva istrionica (trovo meno, invece, la matrice Traffic).
Il secondo e il terzo disco mostrarono una band ancor più pienamente consapevole dei propri mezzi. Il loro eclettismo erompe. Ci provo ancora una volta, poi non ti romperò più e mi dedicherò ad un soliloquio contemplativo senza più chiamarti in causa! [smile] [smile] [smile] [smile] [smile]

Eccoti alcuni brani dai successivi dischi.

1) Split Open and Melt. La versione studio dura 4:42. Ho scelto una versione che adoro, cioè quella inserita nell'album LivePhish vol.1, dura 14:41, con costanti cambi di registro, di ritmo e di stile. Uno dei brani in cui la componente jazz è importante.





2) My Sweet One è un bluegrass. La versione è quella studio contenuta in Lawn Boy:






3) The Landlady. Ritmi latineggianti. È un brano di A picture of nectar:





4) Julius è un blues con coro in crescendo, tratta da Hoist. Trovo sia molto coinvolgente:





5) In ultimo, oggi propongo Water In the Sky, tratto da The Story of the Ghost:


Avatar utente

MrMuschiato
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2568
Iscritto il: 12/09/2012, 0:57
Località: Veneto

Re: Phish

Messaggio da MrMuschiato » 12/09/2015, 12:09

Ascolterò quando troverò un pochino di tempo, bei thread comunque Carlo, complimenti!
Gobelini, coboldi, elfi, eoni, la mandragora, il fico sacro, la betulla, la canfora, l'incenso, le ossa dei morti lanciate contro il nemico, i nani!

Avatar utente

Topic author
Carlo Maria
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 673
Iscritto il: 03/06/2015, 22:34

Re: Phish

Messaggio da Carlo Maria » 12/09/2015, 16:11

Grazie, Mr! [happy]
I Phish sono una passione!
Ecco due brani per te: il primo è composto da Fluffhead e Fluff's Travel (brani collegati), tratti dal primo Junta; il secondo è Bouncing Around the Room, versione live di A Live One. [happy]




Avatar utente

reallytongues
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 3852
Iscritto il: 14/12/2011, 15:49
Località: Bergamo

Re: Phish

Messaggio da reallytongues » 12/09/2015, 16:51

io sto ascoltando "Picture of Nectar"
divertentissimo e assai eclettico

10 e lode intanto al boogie rock di "Chalk Dust Torture" e uno degli assoli di chitarra più belli sentiti da band di quel periodo
https://www.youtube.com/watch?v=tUysVld ... 2B0BBAD7B7

più avanti scriverò meglio
nel continente nero paraponzi ponzi bo

Avatar utente

Topic author
Carlo Maria
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 673
Iscritto il: 03/06/2015, 22:34

Re: Phish

Messaggio da Carlo Maria » 12/02/2016, 18:51

Buonasera a tutti! Riemergo dopo un mesetto! [happy]
Nel mentre, ho fatto la mia sana follia: tre giorni fa sono uscite le date del tour estivo 2016 e non ho resistito! Ho prenotato il biglietto per tutti e 5 i concerti Californiani! Si terranno tre a San Francisco, uno vicino a Los Angeles e uno appena fuori San Diego, vicino al confine col Messico. Sono entusiasta all'idea di andarli a sentire e non sto più nella pelle, visto che lo considero il mio personale regalo a me stesso per la mia laurea. [hearts]
Ora devo attendere il 22 febbraio per avere la certezza che la prevendita sia confermata, che io sia insomma il felice possessore dei 5 biglietti, dopodiché comincerò fin da subito, con largo anticipo visto che si parla di luglio, ad organizzare il viaggio!! [exc] [exc] [suddito]
Di concerti ne ho visti un sacco, ma non ho mai fatto una pazzia come questa: alla fine vado negli Stati Uniti solo per loro, ma ho scelto le date californiane perché così almeno è possibile che io voglia vedermi anche qualche città della costa Ovest. :lol: ;)

Avatar utente

Scardy in Exile
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 529
Iscritto il: 23/03/2015, 11:38

Re: Phish

Messaggio da Scardy in Exile » 12/02/2016, 23:14

Che figata! Goditi il viaggio (e i Phish)!!! [exc]

p.s. io sono stato negli USA ma solo NY, NE e Midwest...niente Ovest...per ora 8-)

Avatar utente

Topic author
Carlo Maria
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 673
Iscritto il: 03/06/2015, 22:34

Re: Phish

Messaggio da Carlo Maria » 13/02/2016, 18:45

Scardy in Exile ha scritto:Che figata! Goditi il viaggio (e i Phish)!!! [exc]

p.s. io sono stato negli USA ma solo NY, NE e Midwest...niente Ovest...per ora 8-)
Invidia! Le eventuali date newyorkesi erano l'unica alternativa che avrei gradito a quelle di San Francisco. Un panorama totalmente differente, ma altrettanto suggestivo! Chissà... forse un giorno! [happy]

Avatar utente

Topic author
Carlo Maria
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 673
Iscritto il: 03/06/2015, 22:34

Re: Phish

Messaggio da Carlo Maria » 26/07/2016, 2:39

Ed eccomi... sono ancora negli USA, ma la scorpacciata è pressoché finita: in appena 6 giorni, ho visto i 5 concerti dei Phish. Tra il 18 e il 20 luglio sono stato a San Francisco, il 22 a Inglewood (vicino Los Angeles) e il 23 a Chula Vista (vicino San Diego). Sono state tutte quante esperienze formidabili: i migliori concerti della mia vita. In cinque date hanno eseguito circa 110 canzoni differenti e solo 7 o 8 sono invece state ripetute due volte. Ogni volta ho assistito al concerto dalle prime file poiché alle 7 e 30 del mattino ero sempre già in coda. Ho conosciuto un sacco di gente, che si è mostrata magnifica, cordiale e accogliente. Ora sto ancora a San Diego perché dopodomani sera ci sarà l'ultimo concerto a cui assisterò: quello dei Dead and Company. [hearts]
Questo viaggio è stato ed è un sacrificio economico davvero importante, accidenti, ma è stato meraviglioso! Negli ultimi mesi, per prepararmi al meglio, ho ascoltato quasi solo i Phish, bellamente ignorando le novità musicali che di solito mi intrigano un sacco.
Me uomo felice! :-)
Un bacione a tutti!!!

Avatar utente

Mick Channon
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2100
Iscritto il: 19/09/2012, 15:35

Re: Phish

Messaggio da Mick Channon » 26/07/2016, 9:25

Ciao Carlo Maria,non invidio le code e le levatacce e gli sbattimenti vari,ma ti invidio per l'età,per la voglia che hai di sbatterti,invidio il fatto che sei negli Stati Uniti e sopratutto invidio le tue finanze :D [happy] [bye]
Buon divertimento
Tutti sognano di tornare bambini,anche i peggiori fra noi.Forse i peggiori lo sognano più di tutti.

Avatar utente

theNemesis
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2240
Iscritto il: 23/09/2013, 11:29
Località: Svizzera

Re: Phish

Messaggio da theNemesis » 26/07/2016, 11:50

Beata gioventù...
Comunque, notevole amore peri Phish, caro Carlo Maria. Io non avrei mai fatto una cosa del genere per alcun gruppo musicale. Seguire il tour e vederne 5 date è un gesto d'amore assoluto per una band!
[bye]
Dancing on time way...

Rispondi