Sweet (i padri del Glam)

In questa sezione parliamo principalmente delle Band "pioniere" del Rock anni '60 e '70, come lo sono stati i Beatles, i Rolling Stones, i Doors, i Led Zeppelin, e molti altri.

Moderatori: Harold Barrel, Watcher, Hairless Heart, MrMuschiato

Rispondi
Avatar utente

Topic author
zeppelin
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 62
Iscritto il: 18/04/2013, 18:39

Sweet (i padri del Glam)

Messaggio da zeppelin » 19/04/2013, 17:29

Immagine

Li conoscete ?
si possono tranquillamente prendere il merito si essere chiamati padri del Glam !!
si formarono a Londra nel 1968

1971 - Funny How Sweet Co-Co Can Be
1974 - Sweet Fanny Adams
1974 - Desolation Boulevard
1976 - Give Us a Wink
1977 - Off the Record
1978 - Level Headed
1979 - Cut Above the Rest
1980 - Waters Edge
1982 - Identity Crisis




ma e' questo il pezzo che li fece conoscere a tutti !! (classico pezzo da radio che in un lampo scalo' le classifiche) anche se dopo incomincio il loro declino



tantissimi gruppi fecero cover loro tra gli ultimi Ace Frehley nel suo ultimo album solista

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8100
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: Sweet (i padri del Glam)

Messaggio da Hairless Heart » 19/04/2013, 18:46

Effettivamente, in foto sembrano le sorelle Bandiera. :lol:
Comunque i due pezzi niente male davvero!
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Topic author
zeppelin
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 62
Iscritto il: 18/04/2013, 18:39

Re: Sweet (i padri del Glam)

Messaggio da zeppelin » 19/04/2013, 18:49

le sorelle Bandiera ????
Immagine

Avatar utente

reallytongues
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 3852
Iscritto il: 14/12/2011, 15:49
Località: Bergamo

Re: Sweet (i padri del Glam)

Messaggio da reallytongues » 19/04/2013, 19:04

Li conosco di nome e li confondo sempre con i Slade. Bei pezzi, il secondo finalmente ho capito di chi è !!
Ma non è Marc Bolan con i T.Rex l'iniziatore del fenomeno Glam?
nel continente nero paraponzi ponzi bo

Avatar utente

Topic author
zeppelin
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 62
Iscritto il: 18/04/2013, 18:39

Re: Sweet (i padri del Glam)

Messaggio da zeppelin » 19/04/2013, 19:24

si diciamo che con i T.Rex posso darsi la mano !!
forse i T.Rex erano meno sorelle bandiera
Immagine

Avatar utente

Aylene
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 151
Iscritto il: 02/03/2013, 7:44

Re: Sweet (i padri del Glam)

Messaggio da Aylene » 19/04/2013, 23:10

Love is like oxigen non so quante volte l'ho ascoltata per radio ai bei tempi in cui uscì, allora vivevo con la radio accesa mentre ora i canali d'informazione che seguo sono altri, e mi piaceva moltissimo. Riascoltarla è davvero un piacere, la parte centrale strumentale è bellissima, forse meglio del resto. Anche The ballroom blitz mi piace molto, energica al punto giusto.
Da dove iniziare per conoscerli meglio?

Avatar utente

Topic author
zeppelin
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 62
Iscritto il: 18/04/2013, 18:39

Re: Sweet (i padri del Glam)

Messaggio da zeppelin » 20/04/2013, 11:05

Da dove iniziare per conoscerli meglio?
Ti consiglierei di procurarti questo album e' una raccolta del 1975
penso sia l'album giusto
Immagine

Avatar utente

Lorenzo Mentasti
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 563
Iscritto il: 11/11/2019, 16:14

Re: Sweet (i padri del Glam)

Messaggio da Lorenzo Mentasti » 24/11/2019, 15:04

Fortissime "Ballroom blitz", un rock'n'roll Anni'50 con sonorità hard Anni '70, e "Love is like oxygene", un brano quasi-prog!
Non saprei se definirli padri del Glam Rock, nascono effettivamente nel 1968 ma i T. Rex anche, in più questi ultimi si danno al rock'n'roll luccicante già a fine 1970, i Sweet esordiscono su LP solo l'anno successivo.
Poi oh, sarò di parte perché per me Marc Bolan è come un fratello mai conosciuto ( :-( ) ma a me sembra che i Sweet, tolti un paio di brani, non abbiano mai prodotto album degni di questo nome, mentre i T. Rex (Bolan) hanno fatto un ottimo album, "Electric warrior" e svariati singoli 'caldi' ("Metal guru", "Children of the revolution").
"Mother, didn't need to be so high."

Avatar utente

aorlansky60
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1454
Iscritto il: 09/07/2018, 12:09

Re: Sweet (i padri del Glam)

Messaggio da aorlansky60 » 25/11/2019, 10:49

ah ah ah [smile] me li ricordo... ci fu un periodo nei primi anni 70 in cui la radio ITA (nota bene: quando ancora non esistevano le radio libere, quindi parlo di emittenti RAI) trasmetteva molto materiale simile : non solo Sweet, ma anche Suzie Quattro, Slade, Gary Glitter ovvero la facciata più spudoratamente commerciale del fenomeno GLAM ROCK... qualche brano era anche "forte" (in senso positivo) ma la maggiorparte... :lol: meglio lasciar perdere, tanti e tanti watts (distorti) per nascondere pochezza di idee, ma allora la gioventù inglese impazziva per questo trash :lol:
Ama tutti, credi a pochi, non far male a nessuno.

Avatar utente

Lorenzo Mentasti
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 563
Iscritto il: 11/11/2019, 16:14

Re: Sweet (i padri del Glam)

Messaggio da Lorenzo Mentasti » 25/11/2019, 11:08

Di Suzy Quatro belle "48 crash", "Can the can" e "Devil gate drive", mentre di Gary Glitter salverei solo "Leader of the gang"
"Mother, didn't need to be so high."

Avatar utente

Lorenzo Mentasti
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 563
Iscritto il: 11/11/2019, 16:14

Re: Sweet (i padri del Glam)

Messaggio da Lorenzo Mentasti » 25/11/2019, 11:11

P. S. se non sbaglio nel 1973 i Sweet fecero un singolo anche forte...non ricordo il titolo ma il difetto era che si trattava di una copia spudorata di "The Jean genie" di David Bowie ;-)
"Mother, didn't need to be so high."

Rispondi