Gentle Giant: Acquiring The Taste

Moderatori: Harold Barrel, Watcher, Hairless Heart, MrMuschiato

Avatar utente

Topic author
Progressive-Sax
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 413
Iscritto il: 04/05/2011, 12:36
Località: San Pietro Valdastico (vi)

Gentle Giant: Acquiring The Taste

Messaggio da Progressive-Sax » 26/08/2011, 17:39

Immagine

Uploaded with ImageShack.us
Prima o poi doveva succedere. Ho provato a contenermi ma non è stato possibile. Dovevo inserire un'altro album del Gigante qui in questa sezione, sule pietre miliari, ed eccomi. Ne avrei potuto sciegliere molti ma questo Acquiring the Taste svetta su tanti altri per un principio inscindibile. Ovvero, La sintetizzazione di una sensazione, provocata a livello biologico, con la musica più raffinata del Prog-rock. Di quale sensazione sto parlando? Ma è ovvio, del gusto. Il gusto si fa avanti man mano che ci accingiamo all'ascolto, apprezzandone i colori e le sfumature, si presenta soave in un crescendo costante, fino all'esplosione finale, che sarà Plain Truth. Ma per farvi capire meglio ecco cosa scriveva lo stesso gruppo del suddetto.

“Acquiring the Taste è la seconda fase del piacere sensoriale. Se ti sei gorgogliato con il primo album, allora goditi i più raffinati - speriamo – sapori di questo, la nostra seconda proposta. Il nostro obiettivo è, espandere le frontiere della musica popolare contemporanea, al rischio di diventare molto impopolari. Abbiamo registrato ogni composizione con l'idea che debba essere unica, avventurosa e affascinante. Per fare questo, abbiamo impiegato ogni briciolo della nostra conoscenza musicale e tecnica. Fin dall'inizio, abbiamo abbandonato tutti i pensieri preconcetti riguardo ad un palese intento commerciale. Invece, ci auguriamo di offrirvi qualcosa più sostanzioso e gratificante”. “Tutto quello che dovete fare è sedervi, e prenderci gusto”.

Quando l'ho letto mi ci sono buttato a capofitto, mi avevano fatto venire gola, ero affamato di quelle sensazioni che dicevano avrei provato. Dunque chiusi gli occhi, presi il lettore cd e lo avviai. Il risultato fu questo.
http://www.youtube.com/watch?v=ODWYJyJh6cg
Una melodia a cui non sarei più riuscito a rinunciare.
Ultima modifica di Progressive-Sax il 26/08/2011, 23:52, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente

Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4194
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Re: Gentle Giant: Acquiring The Taste

Messaggio da Watcher » 26/08/2011, 20:18

Grrrrr! :evil:
Mi hai fregato la recensione ...
[smile]
Vai tranquillo che sei bravo!
(mettici la copertina)
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Avatar utente

drumboy95
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 236
Iscritto il: 04/02/2011, 20:50
Località: Firenze

Re: Gentle Giant: Acquiring The Taste

Messaggio da drumboy95 » 26/08/2011, 21:00

non li conosco molto. mi piace molto octopus, che è l'unico che ho ascoltato bene e con facilità.
in effetti si percepisce molto la raffinatezza. i suoni sono precisi e ascoltare è un piacere, tutto molto piacevole. molte cose particolari, suoni, tecnica. un grande gruppo. ascolterò bene questo album che peraltro ho ma non sono riuscito ad ascoltarlo bene

Avatar utente

Progknight94
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1199
Iscritto il: 21/05/2011, 19:09
Località: Cartelfranco Veneto (tv)

Re: Gentle Giant: Acquiring The Taste

Messaggio da Progknight94 » 27/08/2011, 11:42

Molto odd ma anche molto fiko!

Molte difficoltà ad acquisire il gusto ma poi... è meglio del caviale :)

Avatar utente

Topic author
Progressive-Sax
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 413
Iscritto il: 04/05/2011, 12:36
Località: San Pietro Valdastico (vi)

Re: Gentle Giant: Acquiring The Taste

Messaggio da Progressive-Sax » 28/08/2011, 9:39

Edge Of twilight. Squillo di trombe per una delle canzoni più belle che abbia mai sentito fin'ora. Una poesia tenebrosa ma alquanto sfumata e ricca di dettagli, una meraviglia per le vostre orecchie e per i vostri palati. La voce di Kerry Minnear si fa spazio tra una tastiera soffocata e un travolgente effetto eco con una delicatezza quasi ovattata e benevola. Un sussurro, un'ode a questo angolo di crepuscolo smerigliato che fa tanto sognare e innamorare gli individui che lo stanno ad ascoltare e che ne condividono la spettacolosità. Un grande esempio della preparazione tecnica del gigante.

http://www.youtube.com/watch?v=cEFio-xJ6jc

Avatar utente

Topic author
Progressive-Sax
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 413
Iscritto il: 04/05/2011, 12:36
Località: San Pietro Valdastico (vi)

Re: Gentle Giant: Acquiring The Taste

Messaggio da Progressive-Sax » 30/08/2011, 10:49

Terzo posto per The House, The Street, The Room . Riff Hard rock, sperimentazioni " Barocche " scritte ed eseguite con i più vari strumenti accompagnate da un dilaniato assolo di chitarra del buon vecchio Gary Green. Esplosivo l'intro e il virtuosismo alla classica, che insieme confondono i toni di un pezzo violento e intriso di rabbia con quelli di una poesia delicata e mistica di passione. Un perfetto tuttuno di decisione e di soavi sentori zuccherini che invogliano il proseguimento all'ascolto del disco.

http://www.youtube.com/watch?v=TN7UK0le ... detailpage

Metto anche la versione Live assolutamente magistrale dei Three Friends.

http://www.youtube.com/watch?v=UHn6xfGjD1w

Avatar utente

Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4194
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Re: Gentle Giant: Acquiring The Taste

Messaggio da Watcher » 30/08/2011, 12:49

[nc]

Acquiring the Taste lo metto tra i primi 5 album che le mie orecchie abbiano mai sentito fino ad ora.
In assoluto, e senza ripensamenti.
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Avatar utente

drumboy95
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 236
Iscritto il: 04/02/2011, 20:50
Località: Firenze

Re: Gentle Giant: Acquiring The Taste

Messaggio da drumboy95 » 30/08/2011, 18:36

intendi migliori suppongo [smile]

Avatar utente

Topic author
Progressive-Sax
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 413
Iscritto il: 04/05/2011, 12:36
Località: San Pietro Valdastico (vi)

Re: Gentle Giant: Acquiring The Taste

Messaggio da Progressive-Sax » 31/08/2011, 11:49

Eccola! È lei! Finalmente! La title track! Io l'ho sempre trovata una cosa indiscrivibilmente bella e tecnica. Il vero Barrock And Roll, in tutto il suo splendore. Forse troppo corta per ciò che vuole trasmettere, ma terribilmente espressiva e di una raffinatezza infinità, superiore quasi eccelsa! Acquiring The Taste, davvero qualcosa di grande, capace di sprigionare certi languorini...

http://www.youtube.com/watch?v=7GGovLs- ... detailpage

Avatar utente

Progknight94
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1199
Iscritto il: 21/05/2011, 19:09
Località: Cartelfranco Veneto (tv)

Re: Gentle Giant: Acquiring The Taste

Messaggio da Progknight94 » 31/08/2011, 21:51

Io mi sono accorto in The house the street the room che il magnifico solo di chitarra lo puoi sentire bene solo coi cuffioni tamarri! :o o con lo stereo:)

Avatar utente

Topic author
Progressive-Sax
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 413
Iscritto il: 04/05/2011, 12:36
Località: San Pietro Valdastico (vi)

Re: Gentle Giant: Acquiring The Taste

Messaggio da Progressive-Sax » 01/09/2011, 0:00

Stessa cosa vale per Three friends! Se il disco l'ascolti con le cuffie l'esperienza sarà TRE volte più piacevole!

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8100
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: Gentle Giant: Acquiring The Taste

Messaggio da Hairless Heart » 03/09/2011, 11:22

Eccola! È lei! Finalmente! La title track!
Boh.... a me non ha mai fatto impazzire, sarà per questo forse che questo disco lo pongo un gradino sotto il primo e Three friends.

Perchè non applichiamo la regola numero 3, di cui sopra? ne guadagnerebbe la leggibilità. ;)
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4194
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Re: Gentle Giant: Acquiring The Taste

Messaggio da Watcher » 04/09/2011, 5:52

Hairless Heart ha scritto:
Eccola! È lei! Finalmente! La title track!
Boh.... a me non ha mai fatto impazzire, sarà per questo forse che questo disco lo pongo un gradino sotto il primo e Three friends.
Hairless, solo per quel minutino e mezzo?
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8100
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: Gentle Giant: Acquiring The Taste

Messaggio da Hairless Heart » 04/09/2011, 19:02

No, era solo per sottolineare il diverso giudizio che diamo a questo album, che contiene almeno due ottimi pezzi (Pantagruel's Nativity e The Moon Is Down) ma non quelli che io ritengo capolavori assoluti quali Funny ways, Nothing at all, Schooldays, ecc. Ciò non toglie che si tratti di un OTTIMO prodotto.
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Machine
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 114
Iscritto il: 26/05/2011, 14:29

Re: Gentle Giant: Acquiring The Taste

Messaggio da Machine » 08/09/2011, 23:12

Lo ascolterò al più presto. Non posso permettermi di ignorare tutta l'opera dei Gentle Giant!
Appena un mio amico mi passerà il CD, si comincia [smile]

PS: Progressive-Sax, complimenti per la recensione!! E' stata l'ultima goccia... ;)
Welcome, my son...
Welcome, to the machine...

Avatar utente

Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4194
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Re: Gentle Giant: Acquiring The Taste

Messaggio da Watcher » 09/09/2011, 8:40

Veramente mancano ancora quattro brani ... [chin]
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Avatar utente

GiAnt
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 14
Iscritto il: 13/03/2011, 14:26
Località: Milano

Re: Gentle Giant: Acquiring The Taste

Messaggio da GiAnt » 26/09/2011, 21:01

l'album perfetto dall'inizio alla fine niente escluso.
è stato usato il termine tenebroso, io direi crepuscolare, sognante, onirico, positivo.
positivo perchè composto in un momento di vitale allegria, che traspare dalle musiche nonostante i testi spesso tragici (ma ingenui), come spesso è accaduto.
avevano a disposizione un'intero studio di registrazione per la sera, con adiacente un auditorium con strumenti dell'orchestra che provava durante il giorno, e si facevano un sacco di risate, giocando, componendo, e registrando. tutto questo l'ho saputo in seguito, ma da subito ho percepito un'atmosfera ... positiva, appunto, come peraltro in tutti i brani dei GG: ero entrato in sintonia con l'umore di una band che al contrario di altre mi ha sempre reso l'ascolto allegro, cosa che mi piace particolarmente (non riesco più ad ascolta niente dei pink floyd per esempio).
sì ... senza dubbio il top della mia personale classifica.
(mi piacerebbe partecipare di più al forum, ma scusate, purtroppo non posso più come un tempo ... :| )
ciao a tutti

Avatar utente

Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4194
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Re: Gentle Giant: Acquiring The Taste

Messaggio da Watcher » 27/09/2011, 8:15

Ottime considerazioni GiAnt, concordo con tutto quello che hai detto.
Spero, speriamo, di sentirci più spesso. [bye]
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Avatar utente

Progknight94
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1199
Iscritto il: 21/05/2011, 19:09
Località: Cartelfranco Veneto (tv)

Re: Gentle Giant: Acquiring The Taste

Messaggio da Progknight94 » 27/09/2011, 16:12

Ma cm mai sta rece è rimasta incompiuta?

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8100
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: Gentle Giant: Acquiring The Taste

Messaggio da Hairless Heart » 27/09/2011, 23:53

Il recensore latita da un po'.... lo aspettiamo a braccia aperte (e rivoltella carica [smile] ).
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Rispondi