Pagina 1 di 1

Anderson-Barre: divorzio?

Inviato: 26/12/2011, 19:29
da Hairless Heart
Stando alle voci di corridoio, e alle poche notizie sui siti ufficiali, nel 2012 i Jethro Tull hanno in programma l'ennesimo tour, ma all'interno dello stesso presenteranno l'intero album di cui ricorrerà il 40ennale, Thick as a brick. Il problema è che pare Martin Barre non sarà coinvolto nel progetto, anzi lui sembra rilanciare con una sua band formata anche da ex membri dei Tull, atta a portare in concerto canzoni sue miste a brani dei JT poco sfruttate finora.
Siamo di fronte ad un divorzio definitivo? ha ancora un senso il nome Jethro Tull, non sarebbe meglio chiamarla definitivamente "Ian Anderson band"?

Re: Anderson-Barre: divorzio?

Inviato: 28/12/2011, 7:48
da Watcher
Uh, peccato! Barre costituiva il nocciolo dei Jethro Tull.
Ma potrà Anderson farne a meno?

Re: Anderson-Barre: divorzio?

Inviato: 02/01/2012, 16:26
da Progknight94
Secondo me, se vuole continuare a fare solo tour, si.

Re: Anderson-Barre: divorzio?

Inviato: 03/01/2012, 17:08
da SH61
Si è spesso identificato Anderson con i JT. Con l'album "A" qualcuno pensò che ormai esistesse solo una Ian Anderson Band.
Personalmente ritengo Barrè sottovalutato. Tecnicamente non sarà la fine del mondo, ma nei Jethro ci voleva proprio una chitarra che suonasse così (un pò come Hackett per i Genesis [smile] ).

Re: Anderson-Barre: divorzio?

Inviato: 03/01/2012, 19:08
da Progknight94
Bo, in this was la chitarra jazz non era sua, e ci stava da dio.

Comunque per contratto i membri dei Tull non possono rilasciare interviste nè comporre brani. Ha avuto anche tanta pazienza :P

Re: Anderson-Barre: divorzio?

Inviato: 04/01/2012, 14:36
da SH61
Mhhh! "This was", cioè il 1° ed unico disco senza Barrè.

C'è da dire che è un disco prettamente blues, lo stile dei JT si è molto evoluto da "Stand up" in poi e sicuramente il buon Martin Lancelot ha avuto la sua importanza in questo passaggio.
Personalmente preferisco molto i dischi incisi successivamente (da Stand up in avanti), ma .... de gustibus....

Re: Anderson-Barre: divorzio?

Inviato: 05/08/2012, 11:53
da Hairless Heart
E mentre Anderson continua nel suo tour di TAAB2, Martin Barre si esibisce in alcune sagre parrocchiali. Copio e incollo la news-letter del buon Wazza Kanazza:
Hello Tulliani
ci sarà un "mini tour " di Martin Barre leggendario chitarrista dei Jethro Tull, accompagnato dai Beggar's Farm di Franco Taulino, più special guest nelle differenti serate.


9-agosto - Gariga di Podenzano (Pc) - Corte la Faggiola - guest Clive Bunker (ex J.Tull) Giorgio "Fico" Piazza (ex PFM) Aldo Casale (Forever Deep)

10 -agosto - Sezzadio(Al)- Piazza Libertà - guest Bernardo Lanzetti (ex PFM, Acqua Fragile, Mangala Vallis..)

11- agosto - Avasinis (Ud)- Festa Del Lampone - special guest - Don Airey (Deep Purple....)

Tre concerti memorabili...rigorsosamente ingresso libero, free, aggratise !!!!
Non mancate

Re: Anderson-Barre: divorzio?

Inviato: 12/08/2012, 16:19
da Harold Barrel
Porca putt..... [wall]
Avasinis è a 25 km da dove abito, ci sarei andato, solo che l'11 era ieri. Occasione persa. [wall]
Ad ogni modo la fuoriuscita di Barre dal gruppo è ufficiale oppure no? Nessuno ha rilasciato dichiarazioni?

Re: Anderson-Barre: divorzio?

Inviato: 12/08/2012, 19:50
da Hairless Heart
Ne abbiessimo già parlassimo
Al momento non è attiva nessuna band nomata Jethro Tull. Quella in tour è la Ian Anderson band, di cui ,che io sappia, Barre non ha mai fatto parte se non per un paio di incisioni.
Se e quando ci sarà un nuovo tour dei JT o magari un disco (ipotesi altamente improbabile) sapremo la verità.