Pagina 2 di 2

Re: KING CRIMSON In the court ....

Inviato: 18/12/2011, 22:13
da Numb
Progknight94 ha scritto:
i 70 caro mio sono stati il decennio del prog e dell'hard rock.
Bè non generalizziamo! [smile] [smile]

va bene anche del punk, di cui si crede ci siano le tracce ( ma secondo me ce ne sono in realta' poche) negli Stooges del 69
psichedelia pura
se riferito "di contro" ai KC, in ITCOTCK non c'è psichedelia...
va bene scusa, ma non e' importante, mi riferivo a un gruppo hard rock come i Led Zeppelin

Re: KING CRIMSON In the court ....

Inviato: 18/12/2011, 22:41
da reallytongues
Numb ha scritto:non mi sento troppo d'accordo sul fatto che In the court of the crimson king non rappresenti gli anni '60. Credo che ne rappresenti la parte finale, dove questo disco e Led Zeppelin I e II cominciano a dare la nuova direzione
vero , ma non solo loro
prima di loro per esempio i Velvet Underground e altri
Secondo me tutto è stato delineato nei 60 e prima ancora
Dai i 70 in poi è stato migliorato il suono in maniera più democratica

Re: KING CRIMSON In the court ....

Inviato: 23/12/2011, 15:57
da Harold Barrel
Sono d'accordo con reallytongues, però forse è un po' scontato il fatto che in ogni epoca certa musica di quel momento rappresentasse una delle nuove direzioni che la musica avrebbe seguito.
Più che altro è interessante il come si sia proseguiti su quella strada: tornando ai King Crimson, io di anni '60 ce ne sento poco, oltre alla cattiva qualità di registrazione. Sento invece strumenti e sound decisamente tipici del Progressive anni '70...

Re: KING CRIMSON In the court ....

Inviato: 24/12/2011, 14:59
da Progknight94
E comunque io trovo la seconda parte di Moonchild assolutamente fantastica, forse è il brano più moderno dell'album...

Re: KING CRIMSON In the court ....

Inviato: 31/12/2011, 17:38
da Harold Barrel
A me invece non è mai piaciuta troppo... Come avevo già detto in questo topic, la vedo un po' fine a se stessa.

Re: KING CRIMSON In the court ....

Inviato: 02/01/2012, 10:20
da prog91
Watcher ha scritto:Sì, effettivamente quei dieci minuti sono pallosi e non c’entrano nulla. E dieci minuti non sono pochi per un album di quaranta. Chissà cosa è passato per la testa a Fripp. Ho letto che si è trattato di un riempimento. Peccato.
Personalmente mi trovo d'accordo con quanto detto da Watcher... Quei dieci minuti mi snervano più dei TRE minuti di The Waiting Room.

Re: KING CRIMSON In the court ....

Inviato: 02/01/2012, 16:10
da Progknight94
Bè là dentro c'è musique concrete, è la prima apparizione di una forma espressiva del genere nel rock [smile]

Re: KING CRIMSON In the court ....

Inviato: 04/01/2012, 9:29
da prog91
Più che musique concrete la direi musique abstracte. [nw]

Re: KING CRIMSON In the court ....

Inviato: 04/01/2012, 10:49
da Progknight94
Vabbè si parla di avanguardia non aspettarti niente di easy listening:)

Re: KING CRIMSON In the court ....

Inviato: 02/01/2013, 13:41
da reallytongues
TRE ha scritto:... of the CRIMSON KING.


TRACCIA N°1 : 21 century schizoid man
http://www.youtube.com/watch?v=BLHao_k0BmI

il flauto portato al ruolo di strumento solista rock.
ma c'è il flauto in Schizoid?

come dice Watcher è imprssionante la sezione ritmica suonata in una prova sola
Mike Giles è tra le cose più magiche della storia del rock, forse ancora di più di Keith Moon