LIBRO: Genesis - THE LAMB

Moderatori: Harold Barrel, Watcher, Hairless Heart, MrMuschiato

Rispondi
Avatar utente

Topic author
theNemesis
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2149
Iscritto il: 23/09/2013, 11:29
Località: Svizzera

LIBRO: Genesis - THE LAMB

Messaggio da theNemesis » 27/02/2020, 9:06

E' uscito a settembre 2019 un interessantissimo libro su The Lamb Lies Down on Broadway (per gli amici The Lamb).
Scritto da Mino Profumo (uno dei massimi conoscitori del mondo Genesis) in collaborazione con Jon Kirkman (autore e giornalista musicale da oltre 40 annni), è uno spettacolare approfondimento sulla gestazione dell'album e del tour mondiale seguente, con chicche come il manoscritto originale della storia scritto da Gabriel (con i due finali possibili) e lo storyboard delle 1.104 diapositive usate nel concerto. Inoltre sono presenti centinaia di splendide foto del tour che il formato gigante del libro permette di apprezzare.
Insomma, ogni appassionato della band, ma anche della buona musica in generale, lo deve leggere, non fosse altro perchè The Lamb è davvero un capolavoro mastodontico e incredibilmente seminale.
Da non perdere l'introduzione di un Carlo Massarini davvero ottimo e i consueti contributi di alto livello di Armando Gallo (foto e altro).
Altre info:
https://www.psycanprog.com/libri/the-la ... n-kirkman/

Immagine
Dancing on time way...

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8100
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: LIBRO: Genesis - THE LAMB

Messaggio da Hairless Heart » 29/02/2020, 18:17

Naturalmente sapevo del libro.
Parrebbe interessante, ma diciamo che aspetto che scenda di prezzo.



EDIT:
Ah ecco, mi pareva....

https://vintagerockforum.altervista.org ... 490#p49233
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Topic author
theNemesis
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2149
Iscritto il: 23/09/2013, 11:29
Località: Svizzera

Re: LIBRO: Genesis - THE LAMB

Messaggio da theNemesis » 04/03/2020, 8:58

Ho ritirato il libro un paio di settimane fa e lo sto leggendo centellinandolo.
E' davvero ben fatto.
Testi interessanti che approfondiscono temi che non erano mai stati affrontati, soprattutto riguardo il tour mondiale.
Gustosi piccoli aneddoti condiscono un piatto davvero gustoso.
Le foto, poi, sono davvero notevoli.
Si capisce perfettamente il motivo per cui negli scorsi anni i Genesis non hanno mai voluto replicare l'Agnello...
Te lo vedi Peter, oggi, vestito da teppista portoricano? O Phil che suona ancora la batteria? Purtroppo non sono più quei tempi, e un po' di tristezza mi pervade...
Dancing on time way...

Rispondi