Buon compleanno FROM GENESIS TO REVELATION!!

Moderatori: Harold Barrel, Watcher, Hairless Heart, MrMuschiato

Avatar utente

Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4194
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Re: Buon compleanno FROM GENESIS TO REVELATION!!

Messaggio da Watcher » 19/06/2019, 19:00

Mick Channon ha scritto:
19/06/2019, 17:35
E dietro ancora c'è Woody Harrelson
Vero!!!
:o
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Avatar utente

Lamia
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2426
Iscritto il: 11/01/2014, 14:55

Re: Buon compleanno FROM GENESIS TO REVELATION!!

Messaggio da Lamia » 20/06/2019, 12:20

E’ vero!! .. .Owen almeno e’ vestito meglio di Peter che, come sempre, e’ carente da questo punto di vista [smile]

Avatar utente

twoofus
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1535
Iscritto il: 19/06/2015, 13:29

Re: Buon compleanno FROM GENESIS TO REVELATION!!

Messaggio da twoofus » 22/06/2019, 10:17

aorlansky60 ha scritto:
19/06/2019, 10:41
o. Purtroppo in questa mia conclusione gioca anche a sfavore una registrazione e un mixaggio a dir poco TERRIBILI cui l'album in oggetto fu sottoposto (batteria e percussioni praticamente inesistenti, anche se John Silver partecipò effettivamente alle sessions) specie nelle parti riservate ad archi e fiati per i quali si dovette far posto nelle tracce del master sacrificando la resa di altri strumenti (più dichiaratamente ROCK) purtroppo al tempo le possibilità tecniche erano quel che erano, e le console 16 e 24 piste erano ancora lontane dall'arrivare sulla scena...
D'accordissimo: il missaggio e la registrazione sono pessimi.
Infatti mi sono chiesto come sarebbero state le canzoni se registrate bene... Forse non così da buttare?
Ricordo che ai tempi (1969) la tecnologia non era poi così scarsa: sono usciti fior di album in quell'anno, dai Beatles ai King Crimson e via dicendo.
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead.

Avatar utente

Humdrum
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 628
Iscritto il: 09/01/2014, 20:54
Località: veneto

Re: Buon compleanno FROM GENESIS TO REVELATION!!

Messaggio da Humdrum » 22/06/2019, 20:59

Io credo che per una band di ragazzini esordienti il badget fosse alquanto risicato....
"Mi piacevano molto i Genesis con Peter Gabriel.Quando Peter ha lasciato il gruppo, ho smesso di seguirli." RICK WRIGHT(Pink Floyd)


capitan-trip
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 658
Iscritto il: 16/01/2019, 12:55

Re: Buon compleanno FROM GENESIS TO REVELATION!!

Messaggio da capitan-trip » 24/06/2019, 7:42

Mitici tutti e tre!!!

Avatar utente

aorlansky60
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1454
Iscritto il: 09/07/2018, 12:09

Re: Buon compleanno FROM GENESIS TO REVELATION!!

Messaggio da aorlansky60 » 24/06/2019, 8:13

Humdrum ha scritto:
22/06/2019, 20:59
Io credo che per una band di ragazzini esordienti il badget fosse alquanto risicato....
vero anche questo;

però trascorre solo poco più di un anno e il mondo vede pubblicato TRESPASS, il quale, senza volerne analizzare -per ora- i pregi musicali, può contare su una qualità di registrazione decisamente migliore (incluso mixaggio) rispetto a quella riservata a FGTR, segno che coloro che posero gli occhi su quella band (Tony Stratton Smith, Charisma Rec. e John Anthony come produttore) credettero assai di più nelle potenzialità ancora inespresse di quella band ancora giovanissima (all'epoca della pubblicazione di TRESPASS A.Phillips non aveva ancora compiuto 19anni, gli altri avevano a malapena 20 anni...) rispetto ai personaggi che curarono(sic) l'album d'esordio dei Genesis...
Ultima modifica di aorlansky60 il 24/06/2019, 8:21, modificato 1 volta in totale.
Ama tutti, credi a pochi, non far male a nessuno.

Avatar utente

aorlansky60
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1454
Iscritto il: 09/07/2018, 12:09

Re: Buon compleanno FROM GENESIS TO REVELATION!!

Messaggio da aorlansky60 » 24/06/2019, 8:19

twoofus ha scritto:
22/06/2019, 10:17
aorlansky60 ha scritto:
19/06/2019, 10:41
o. Purtroppo in questa mia conclusione gioca anche a sfavore una registrazione e un mixaggio a dir poco TERRIBILI cui l'album in oggetto fu sottoposto (batteria e percussioni praticamente inesistenti, anche se John Silver partecipò effettivamente alle sessions) specie nelle parti riservate ad archi e fiati per i quali si dovette far posto nelle tracce del master sacrificando la resa di altri strumenti (più dichiaratamente ROCK) purtroppo al tempo le possibilità tecniche erano quel che erano, e le console 16 e 24 piste erano ancora lontane dall'arrivare sulla scena...
D'accordissimo: il missaggio e la registrazione sono pessimi.
Infatti mi sono chiesto come sarebbero state le canzoni se registrate bene... Forse non così da buttare?
Ricordo che ai tempi (1969) la tecnologia non era poi così scarsa: sono usciti fior di album in quell'anno, dai Beatles ai King Crimson e via dicendo.
...sarebbe bastato semplicemente dare più fiducia ai ragazzi, evitando l'intromissione di archi ed ottoni nella maniera esagerata con la quale vennero usati. A mio parere, alcuni brani dell'album -cosa che ho descritto dettagliatamente nella mia recensione- sono a dir poco i-n-a-s-c-o-l-t-a-b-i-l-i se ci si accosta loro con approccio da contesto Rock; è altresì chiaro, però, che a chi piace "l'easy listening" condito a profusione da archi mediante le note e tipiche produzioni del tempo, quelle canzoni possano anche piacere...
Ama tutti, credi a pochi, non far male a nessuno.

Avatar utente

Lamia
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2426
Iscritto il: 11/01/2014, 14:55

Re: Buon compleanno FROM GENESIS TO REVELATION!!

Messaggio da Lamia » 24/06/2019, 15:26

Pero’ va detto che King e’ stato il primo che ha scoperto i Genesis, quindi va dato atto a lui di averli messi sotto contratto. Il primo che ha intuito le potenzialita’, stregato dalla voce di Gabriel, e la storia non ha fatto altro che confermare le sue intuizioni, quindi , per me , bravo King!

Mi permetto di citare twoofus perche’ personalmente ho capito lo spirito con il quale si approccia a FGTR, lo ha scritto chiaramente , ed e’lo stesso mio modo di ascoltare questo album: sgombrare la mente da tutto, lasciarsi trasportare dalle melodie e dalla voce e personalita’ di Gabriel. Simbolicamente: come essere vicino ad uno stagno, lasciare che sul fondo dello stagno si depositino le brutture ( produzione e via dicendo ), e ammirare solo cio’ che affiorerà : la genialita’ , le intuizioni, l’originalita’, il talento dei nostri, e, naturalmente, la voce di Gabriel , in un mix che puo’ non solo essere apprezzato, ma anche risultare permeato da una certa aura ammaliante ed attrattiva tipica dell’arte e degli artisti, per questo continuo a dire che FGTR non e’ per niente scontato e banale. [hearts]
Anzi, mo’ me lancio tanto oramai ne ho dette di tutti i colori su questo album e sui Genesis: per quanto mi riguarda, moltissima “musica” di oggi ( pop/rock/rap e fantasie varie. . ) non e’altro che plastica usa-e-getta, non vi e’ nulla di profondo e sentito, come anche solo un 20% di una canzone tratta da FGTR, che contiene un ingrediente oramai perduto: l’anima.


Con molta presunzione dico pure che , per me, anche l’approccio di Noel Gallagher e’ il medesimo, altrimenti non si spiegherebbe il motivo per cui addirittura si e’ ispirato a questo album per creare musica, non fermandosi a carpirne i motivi del perche’ e percome la produzione etc. . Ha ascoltato, gli e’ piaciuto, lo ha apprezzato, addirittura ha citato l’album nelle interviste , si e’ ispirato, ha creato.

L’avevo gia’ citato altrove , ma, per me, vale sempre la frase, nell’arte in generale e nella musica, di Wilde: “Meglio vale godersi una rosa che esaminarne la radice sotto al microscopio”.

Avatar utente

aorlansky60
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1454
Iscritto il: 09/07/2018, 12:09

Re: Buon compleanno FROM GENESIS TO REVELATION!!

Messaggio da aorlansky60 » 26/06/2019, 8:30

Lamia said :
"moltissima “musica” di oggi ( pop/rock/rap e fantasie varie. . ) non e’altro che plastica usa-e-getta, non vi e’ nulla di profondo e sentito, come anche solo un 20% di una canzone tratta da FGTR, che contiene un ingrediente oramai perduto: l’anima."

beh è chiaro che se la metti su questo confronto, ovvero musica (musica?...) pop dei tempi attuali vs "FROM GENESIS TO REVELATION", dovendo scegliere solo tra questi due mi sento a ripetizione solo l'album dei GENESIS, in modalità "repeat" perpetua...
Ama tutti, credi a pochi, non far male a nessuno.


Harlequin
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 68
Iscritto il: 26/07/2020, 11:32

Re: Buon compleanno FROM GENESIS TO REVELATION!!

Messaggio da Harlequin » 29/07/2020, 10:42

Ehm, non sono riuscito a leggerlo tutto! [smile] [smile]
Cosa potrei aggiungere? Sperando di non urtare la suscettibilità di qualcuno (noto una certa permalosità in alcuni interventi), forse dischi come questo sono stati sottoposti a meticolose analisi tante di quelle volte che aggiungere qualcosa di nuovo risulta difficilissimo. Non dico che non ne vale la pena, per carità, ognuno parla di quello che vuole. Penso però che ci sia tanta altra musica di cui parlare. Senza offesa! [happy]

Avatar utente

aorlansky60
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1454
Iscritto il: 09/07/2018, 12:09

Re: Buon compleanno FROM GENESIS TO REVELATION!!

Messaggio da aorlansky60 » 29/07/2020, 13:54

@ Harle

"Penso che ci sia tanta altra musica di cui parlare."

D'accordissimo [happy] ...a cominciare da quella dei "nostri" (da "Trespass" in avanti).
Ama tutti, credi a pochi, non far male a nessuno.


Harlequin
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 68
Iscritto il: 26/07/2020, 11:32

Re: Buon compleanno FROM GENESIS TO REVELATION!!

Messaggio da Harlequin » 29/07/2020, 15:34

E pure quella mi pare sia stata scandagliata e setacciata in lungo e in largo. [smile]
Comunque non vorrei passare per snob: ho sempre detto che in questo primo disco quello che si nota è una certa qualità melodica; le melodie sono ben delineate, genuine ed espressive.
Vi sono 2 modi di partorire una melodia, sostanzialmente: una è quella di cantare istintivamente su una progressione di accordi, come fanno la maggior parte dei rocker; Qualcosa verrà fuori, anche se finirà con l'assomigliare a tante altre cose! L'altra è quella di cercare di costruire un arco melodico più definito. Ecco, benché giovani loro appartengono a questa seconda categoria. Per quanto riguarda l'altra cosa che distinguerà il gruppo, cioè la ricerca armonica, non vi è nulla che può far immaginare ciò che sarà declinato dopo.


Harlequin
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 68
Iscritto il: 26/07/2020, 11:32

Re: Buon compleanno FROM GENESIS TO REVELATION!!

Messaggio da Harlequin » 29/07/2020, 15:45

Però volevo spendere 2 parole su un altro dei luoghi comuni che ci siamo trascinati dietro: questa benedetta orchestra che risulterebbe invadente e ipertrofica. Ebbene, io ho sentito cose molto peggiori di questa nel Rock e nel Pop e credo che funzioni invece bene in molti brani. La purezza del suono dei corni su Window, ad esempio. Cos'altro potrebbe richiamare alla mente scenari naturali come il suono dei corni, tra l'altro suonati morbidamente? Io credo che loro furono insoddisfatti del risultato in generale, addebitando la colpa agli arrangiatori, anche se Tony Banks ha detto che in alcuni brani gli archi funzionavano.
Il buon Anthony Phillips si lamentò dicendo che l'orchestra copriva tutto, ma io gli chiederei: che cosa copre? Io non sento nessun preziosismo sonoro sotto! E anche la sua famosa 12 corde è ben lontana dai preziosi ricami di Trespass. Non c'è l'organo magico di Tony. Cosa diavolo copre allora? Vorrei che ci pensassimo un attimo. Bisogna mettere in discussione , a volte i pareri degli stessi musicisti!

Avatar utente

aorlansky60
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1454
Iscritto il: 09/07/2018, 12:09

Re: Buon compleanno FROM GENESIS TO REVELATION!!

Messaggio da aorlansky60 » 29/07/2020, 16:46

@ Harlequin 29/07 - 15:34

"Per quanto riguarda l'altra cosa che distinguerà il gruppo, cioè la ricerca armonica, non vi è nulla che può far immaginare ciò che sarà declinato dopo."

Già. È quasi incomprensibile la distanza qualitativa che separa "From Genesis to Revelation" da "Trespass" considerando che sono separati da poco più di un anno dalla rispettiva pubblicazione (un pò di più, se si considera il periodo effettivo delle registrazioni per i due albums)... A spiegare in qualche modo la cosa, nel mezzo ai due albums, c'è il famoso "periodo cottage" dei genitori di Richard McPhail, nel quale "i ragazzi" decisero di ritirarsi in clausura per due-tre mesi, per sperimentare ciò che avevano in testa; probabilmente lo fecero perchè non erano per niente convinti del risultato finale dell'album d'esordio... Se ai ragazzi passò [forse] inosservato un disco pubblicato nel '67 destinato ad aprire una nuova via ("Piper at the gets of dawn", ndr) non è escluso che un altro disco destinato a fare la storia ("IN THE COURT OF THE K.C." pubblicato nell'autunno 69, 6 mesi dopo il loro FGTR) fosse stato captato dalle loro orecchie. A parte questo, "Trespass" è figlio diretto di quel periodo di prove citato prima.
Ama tutti, credi a pochi, non far male a nessuno.


Harlequin
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 68
Iscritto il: 26/07/2020, 11:32

Re: Buon compleanno FROM GENESIS TO REVELATION!!

Messaggio da Harlequin » 29/07/2020, 18:23

Credo che "In the Court" piacesse a tutti. Tuttavia io rimarcherei che le 2 formazioni hanno in comune una certa attitudine musicale e poco altro. La musicalità dei Genesis si distingue da quella di tutti gli altri.

Avatar utente

aorlansky60
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1454
Iscritto il: 09/07/2018, 12:09

Re: Buon compleanno FROM GENESIS TO REVELATION!!

Messaggio da aorlansky60 » 30/07/2020, 8:57

Harlequin ha scritto:
29/07/2020, 18:23
Credo che "In the Court" piacesse a tutti. Tuttavia io rimarcherei che le 2 formazioni hanno in comune una certa attitudine musicale e poco altro. La musicalità dei Genesis si distingue da quella di tutti gli altri.
Deve essere evidenziato che i King Crimson -mi riferisco in particolare a FRIPP e LAKE- erano in qualche modo "più svezzati" rispetto ai Genesis che in confronto al tempo dei fatti erano giovanissimi; quando fu pubblicato TRESPASS, Ant Phillips, ovvero uno dei cardini della band, aveva 18 anni(!!), Rutherford 19 e Gabriel & Banks 20, praticamente dei "pivelli" privi di esperienza [pur con tanto entusiasmo] rispetto a gente assai più navigata nell'ambiente, e tuttavia quei ragazzi avevano la testa piena di idee talentuose che, come giustamente sottolinei, si sarebbero distinti rispetto agli altri per "musicalità", infatti una delle caratteristiche del duo Phillips&Rutherford era quella di comporre in coppia sperimentando accordature delle chitarre assai "particolari" [fuori dagli schemi comuni] che molti altri nemmeno tentavano di ricercare, già questo dettaglio dimostra la loro voglia di emergere distinguendosi dal resto del panorama... poi se a questi due ci aggiungi uno come Peter GABRIEL che già aveva dimostrato doti vocali straordinarie fin dal primo album (non solo doti vocali, lui era quello che catalizzava il processo creativo degli altri tre), e poi se ci aggiungi uno come Tony Banks (del quale Ant riportò "era in qualche modo terribile e magnifico lavorare con lui, perchè ci portava delle cose sue meravigliose, e noi sentivamo che dovevamo stare col suo passo...") che nel corso del tempo dimostrerà talento creativo straordinario, se uno mette insieme tutti questi elementi alla fine comprende che quella rock band era del tutto particolare nel resto del panorama pop rock del tempo.
Ama tutti, credi a pochi, non far male a nessuno.

Avatar utente

Lamia
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2426
Iscritto il: 11/01/2014, 14:55

Re: Buon compleanno FROM GENESIS TO REVELATION!!

Messaggio da Lamia » 30/07/2020, 10:28

Va menzionato anche il fantastico Ian Mc.Donald, credo che senza di lui probabilmente il disco di esordio dei King Crimson non sarebbe stato il capolavoro che il mondo ama, cosi come Pete SInfield, poeta [hearts]


Harlequin
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 68
Iscritto il: 26/07/2020, 11:32

Re: Buon compleanno FROM GENESIS TO REVELATION!!

Messaggio da Harlequin » 30/07/2020, 11:39

Sì, ma non tergiversate. [smile] L'argomento che volevo mettere in rilievo è questo: di cosa è accusata l'orchestra? Di coprire che cosa? Ci sono solo meri accompagnamenti pianistici e di chitarra; gli interludi pianistici sono interventi solisti, la voce è chiara! Allora cosa seppellirebbe? Per me un bel niente! Non me ne voglia il buon Anthony Phillips. [happy]

Avatar utente

aorlansky60
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1454
Iscritto il: 09/07/2018, 12:09

Re: Buon compleanno FROM GENESIS TO REVELATION!!

Messaggio da aorlansky60 » 30/07/2020, 12:27

@ Harlequin

"L'argomento che volevo mettere in rilievo è questo: di cosa è accusata l'orchestra? "

Per quanto mi riguarda - l'ho già messo in rilievo nella mia recensione - l'orchestra è utilizzata in modalità da fare apparire la maggiorparte di "From Genesis to Revelation" più una proposta di "musica leggera" che non di Musica Rock vera e propria. Complice anche un mixaggio che di fatto mette in evidenza -quando utilizzati- archi e ottoni a coprire gli strumenti della band. Non solo, ma eseguiti -specie gli archi- in modalità volutamente "leziosa e sdolcinata" :roll: come a volere rafforzare la proposta di "easy-listening" come carattere saliente da fornire al disco (e agli ascoltatori). Nell'estate '68 quando l'album fu registrato, credo -ma ho il dubbio- che le majors britanniche (EMI e DECCA) avessero già adottato la console a 8 piste, ma per quello che sento sembra che l'album sia stato registrato su un 4 piste, tanta è la confusione che molto spesso ne risulta all'ascolto, quando l'orchestra è coinvolta. Di meno in quelle rare songs ("IN THE BEGINNING" per es.) dove le piste del master sono riservate esclusivamente agli strumenti della band perche l'orchestra è assente. Uno degli elementi che riesce in qualche modo a fuorviare dal carattere principale che la produzione ha voluto evidentemente dare al disco (J.King in primis, in compagnia degli altri due geni...) :mrgreen: , è la già prodigiosa voce di Peter Gabriel... Infatti -altra cosa che ho scritto nella mia recensione- non oso pensare a quel che sarebbe "From Genesis to Revelation" dato in pasto ad un cantante stile "melodico/confidenziale" :| (per me, roba da invitare al suicidio dopo l'ascolto di un paio di songs...) :lol:
Ama tutti, credi a pochi, non far male a nessuno.


Harlequin
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 68
Iscritto il: 26/07/2020, 11:32

Re: Buon compleanno FROM GENESIS TO REVELATION!!

Messaggio da Harlequin » 30/07/2020, 12:37

Ok, hai detto la tua. Ma non sono d'accordo. Sono delle pop songs perché lo sono, non per l'intervento dell'orchestra. Anzi in alcuni momenti l'orchestra aggiunge colori. Window o Am i very wrong sarebbero molto più povere senza i corni. I momenti fastidiosi sono ben pochi. Per me è uno dei soliti luoghi comuni da sfatare. 🙂

Rispondi