Nursery o Foxtrot?

Moderatori: Harold Barrel, Watcher, Hairless Heart, MrMuschiato

Avatar utente

Topic author
Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4160
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Nursery o Foxtrot?

Messaggio da Watcher » 23/02/2011, 9:40

Per dare una sterzata alle discussioni sul forum propongo i Genesis!!! :lol:

Quanti anni sono passati da quando uscirono sul mercato questi due dischetti?
Nursery Cryme è del novembre 71, Foxtrot dell’ottobre 72, quindi circa 40 anni.
Sono poco meno di 40 anni che li ascolto :o e ancora non so scegliere quale dei due preferisco.
Supper’s Ready potrebbe spostare l’ago della bilancia di poco verso il secondo, però …
Dilemma. [chin]
Vediamo se riuscite a farmi prendere una decisione.
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Avatar utente

Topic author
Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4160
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Re: Nursery o Foxtrot?

Messaggio da Watcher » 23/02/2011, 9:45

Ah, dimenticavo ...
Vietato dire ai due preferisco CAS, pena il ban a vita! :lol:
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Avatar utente

Bunuel
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 9
Iscritto il: 15/02/2011, 15:13

Re: Nursery o Foxtrot?

Messaggio da Bunuel » 23/02/2011, 10:41

Mah, ti dirò, non ho mai pensato che Nursery Crime potesse essere in qualche modo superiore a Foxtrot, più che altro sono sempre stato molto indeciso tra Foxtrot e Selling England... (non togliendo nulla a NC, che rimane comunque un disco superlativo!)

Avatar utente

Arya
Moderatore onorario
Moderatore onorario
Messaggi: 299
Iscritto il: 05/12/2010, 19:42
Località: Torino

Re: Nursery o Foxtrot?

Messaggio da Arya » 23/02/2011, 14:56

Watcher ha scritto:Ah, dimenticavo ...
Vietato dire ai due preferisco CAS, pena il ban a vita! :lol:
Da questo post trasuda mancanza di democrazia... admin??!!?? Paolo si è trasformato nel suo alter ego cattivo... :roll: [smile]Ma tanto nessuno dirà mai che CAS è meglio, credo che la faq vieti le bestemmie...

Comunque io preferisco Nursery...the musical box in particolare è meravigliosa... [hearts]
Secondo di New York: lasso di tempo che intercorre tra quando scatta il verde e il tassista dietro di voi comincia a suonarvi il clacson

La vita è uno stato mentale


vannelli
Novellino
Novellino
Messaggi: 28
Iscritto il: 15/02/2011, 13:43
Località: Torino

Re: Nursery o Foxtrot?

Messaggio da vannelli » 23/02/2011, 15:02

sposta tmb in uno dei due e 'quello e' il migliore...

Avatar utente

Topic author
Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4160
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Re: Nursery o Foxtrot?

Messaggio da Watcher » 23/02/2011, 15:22

Arya ha scritto: Da questo post trasuda mancanza di democrazia... admin??!!?? Paolo si è trasformato nel suo alter ego cattivo...
No Francesca, non sono così cattivo come credi ...
Facciamo ban per un mese? :mrgreen:
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 7900
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: Nursery o Foxtrot?

Messaggio da Hairless Heart » 23/02/2011, 19:45

A favore di Foxtrot l'essere un disco praticamente perfetto, senza cali di qualità (o vogliamo considerare un calo Time table???).
A favore di Nursery cryme l'essere venuto prima, a scaraventarci contro il soffitto con cose come l'intro di Hogweed o il finale di Salmacis.
A favore di Nursery soprattutto THE MUSICAL BOX!
Contro Nursery due cali qualitativi come Absent friends e Harlequin.
Ci devo pensare. Dammi trenta o quarant'anni e risponderò alla domanda, Watcher. [smile]
.....Che poi con quel nick la preferenza dovrebbe essere evidente.....
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Henry Hamilton
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 146
Iscritto il: 20/02/2011, 23:26
Località: veneto

Re: Nursery o Foxtrot?

Messaggio da Henry Hamilton » 23/02/2011, 21:27

parlo ovviamente per me.Foxtrot più completo, Nursery emotivamente più coinvolgente (The musical box, dopo tanti anni, mi colpisce ancora come un pugno allo stomaco).Va ricordato però che Nursery era il primo lavoro con la nuova formazione, dunque ancora alla ricerca di amalgama, e che le capacità musicali di ciascuno, si affinavano di disco in disco. Come disse sempre Mike Rutherford, finalmente un disco in cui siamo riusciti tutti quanti a migliorarci come qualità espressive della nostra musica.non riesco a metterli a confronto.li ho sempre considerati come tappe di un cammino in "constant change". :)

Avatar utente

Henry Hamilton
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 146
Iscritto il: 20/02/2011, 23:26
Località: veneto

Re: Nursery o Foxtrot?

Messaggio da Henry Hamilton » 23/02/2011, 21:32

adesso aggiungo una cosa che mi faraà lapidare:vedo che Calling all stations viene preso ad esempio come disco peggiore dei Genesis. Secondo me, invece, va considerato diversamente.è spurio, nel senso che non s'inquadra nella tradizione dei due momenti principali del gruppo. ma, sempre secondo il mio immondo parere, va preso come l'ennesima dimostrazione che, musicalmente, avrebbero potuto comporre e suonare di tutto.da "Also spracht Zaratustra" al ballo del qua qua. Non un calo di gusto o voglia di suonare, ma una dimostrazione di proteiformità che dio solo sa dove avrebbe potuto portare, in circostanze e con ingressi in organico diversi. :twisted:

Avatar utente

TRE
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 495
Iscritto il: 21/12/2010, 14:55

Re: Nursery o Foxtrot?

Messaggio da TRE » 23/02/2011, 22:02

Henry Hamilton ha scritto: ... va preso come l'ennesima dimostrazione che, musicalmente, avrebbero potuto comporre e suonare di tutto.da "Also spracht Zaratustra" al ballo del qua qua...
teoria interessante. infatti cas dimostra che anche i genesis potevano comporre brutte canzoni.
una cosa che nella prima metà degli anni 70 non era concepibile ed infatti in NC e foxtrot tutto è perfetto.

in cuffia forse si apprezza meglio lo straordinario gioco di voci del ritornello di harlequin con la voce di peter che emerge per cantale l'ultima parola: è come un fiore che si dischiude.
alla faccia del punto debole del disco!!!!

io non so scegliere tra i due dischi, non vedo neanche il perchè: me li godo in tutte le loro sfumature che in 30 anni di ascolti non ho ancora apprezzato del tutto.

Avatar utente

Burning Rope
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 114
Iscritto il: 14/12/2010, 20:43

Re: Nursery o Foxtrot?

Messaggio da Burning Rope » 23/02/2011, 22:52

Per me Foxtrot. Perfetto e poi contiene uno dei miei pezzi preferiti di sempre: Get'em outby friday che se uscisse adesso sembrerebbe di una modernità incredibile!!! [approve]

Avatar utente

TRE
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 495
Iscritto il: 21/12/2010, 14:55

Re: Nursery o Foxtrot?

Messaggio da TRE » 24/02/2011, 14:21

e bravo matteo!!!! siamo proprio sulla buona strada [approve]

Avatar utente

Squonk
Novellino
Novellino
Messaggi: 26
Iscritto il: 02/01/2011, 16:12
Località: Gioia del Colle

Re: Nursery o Foxtrot?

Messaggio da Squonk » 24/02/2011, 20:30

Anche io parlerei di più di un confronto fra Foxtrot e Selling England By The Pound, Nursery Cryme è un disco veramente ben fatto, solo che per i miei gusti personali Foxtrot è molto meglio. In Nursery Cryme ce un monumento della musica progressive cioè The Musical Box e ci sono anche brani che mi piacciono molto come The Fountain of Salmacis e The Return of The Giant Hogweed però secondo me se mettevano al posto di Harlequin (uno dei brani che non mi convincono proprio nell'era Gabriel), Twilight Alehouse non c'era questo calo di qualità. Foxtrot per me è perfetto e se Time Table è un calo di qualità volevo che ci fossero più cali di qualità anche dopo Wind & Wurthering!!!

Avatar utente

TRE
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 495
Iscritto il: 21/12/2010, 14:55

Re: Nursery o Foxtrot?

Messaggio da TRE » 24/02/2011, 22:05

pensa che io considero time table un punto di forza di foxtrot

Avatar utente

Ago
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 125
Iscritto il: 24/02/2011, 14:32
Località: Imperia

Re: Nursery o Foxtrot?

Messaggio da Ago » 25/02/2011, 20:57

Io penso che Nursery Cryme e Foxtrot siano difficili da paragonare, perchè uno per me è la conclusione di un primo periodo, diciamo che lo sento più vicino a Trespass, mentre Foxtrot lo vedo come l'inizio della triade di album di completa maturazione prog...
Non divaghiaci in discussioni OT e veniamo ai giudizi personali....
'orca vacca, non lo so proprio! :D
Sono entrambi stupendi, quando ascolti l'uno pensi che tutto il resto sia nettamente inferiore e viceversa! :mrgreen:

Avatar utente

Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2319
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

Re: Nursery o Foxtrot?

Messaggio da Harold Barrel » 26/02/2011, 14:08

Sono assolutamente d'accordo. Comunque io non saprei scegliere, ma credo che i punti di forza di entrambi gli album siano la prima e l'ultima canzone [smile]
« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini

Avatar utente

Topic author
Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4160
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Re: Nursery o Foxtrot?

Messaggio da Watcher » 26/02/2011, 19:25

TRE ha scritto:pensa che io considero time table un punto di forza di foxtrot
Sì, anche per me.
Non ho mai capito perchè a molti piaccia poco. Oltretutto ritengo abbia una collocazione perfetta nell'album: un brano di respiro dopo la tensione drammatica di watcher of the skies.
Secondo me Time Table è armonicamente perfetta, ed altrettanto penso di Harlequin.
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Avatar utente

zio peter
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 18
Iscritto il: 25/02/2011, 7:30

Re: Nursery o Foxtrot?

Messaggio da zio peter » 26/02/2011, 21:29

Ardua decisione......dico Nursery,perchè è quello con cui ho scoperto i nostri.....l'inizio di TMB è indimenticabile.......ancora oggi,ascoltando il disco,mi emoziono alle lacrime.... [hearts]

Avatar utente

Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2319
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

Re: Nursery o Foxtrot?

Messaggio da Harold Barrel » 01/03/2011, 17:20

Ci ho pensato un pò... E scelgo Foxtrot!! Perché mi ricorda quando ero più piccolo e cercavo di riuscire a capire la musica che c'era dentro, e non ci riuscivo molto. Watcher of the Skies mi annoiava da morire. Mi piacevano molto Time Table, Can-Utility e Horizons (e mi piacciono ancora). Invece Supper's Ready non tanto. Mi piaceva ascoltarla da Apocalypse.
Invece adesso l'album mi piace tutto e finalmente riesco a comprenderlo pienamente (o almeno credo!! :lol: )
Nursery lo apprezzavo ancora di meno, e perciò prima di qualche annetto fa non l'avevo mai ascoltato come si deve.
« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini

Avatar utente

Topic author
Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4160
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Re: Nursery o Foxtrot?

Messaggio da Watcher » 02/03/2011, 9:26

Squonk ha scritto:Anche io parlerei di più di un confronto fra Foxtrot e Selling England By The Pound
Io personalmente no. Selling è diverso, forse più maturo …forse.
Vedo Nursery e Foxtrot sotto parecchi aspetti molto simili. In tempi remoti qualche dubbio mi sorgeva se quel tal brano apparteneva all’uno o all’altro proprio perché musicalmente li ritenevo omogenei.
Sarebbe stato “il doppio” più bello di tutta la storia della musica, e non credo di esagerare.
E Whitehead come se la sarebbe cavata? Una volpe che gioca a croquet? [chin]
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Rispondi