L'apertura e la chiusura di un concerto.....

Moderatori: MrMuschiato, Harold Barrel, Watcher, Hairless Heart, reallytongues

Avatar utente

Autore del Topic
SH61
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 450
Iscritto il: 13/05/2011, 16:11

L'apertura e la chiusura di un concerto.....

Messaggioda SH61 » 19/02/2014, 8:19

..... (ovviamente ipotetico, purtroppo) dei Genesis.

Avere visto di DVD del concerto di Hackett ,che altro non è che una raccolta del meglio dei Genesis, mi ha fatto tornare il rimpianto di non avere mai potuto assistere un concerto del mio gruppo preferito.

Mi riallaccio ad un altro post, dove veniva rimarcato come "Watcher of the skies" potesse essere la miglior apertura possibile per un concerto.
Anch'io la vedo così, non a caso questo brano era anche l'apertura di Foxtrot.
Aggiungo che, a dispetto del fatto che molti la denigrano, vedo bene come chiusura "Afterglow", che puoi prolungare a piacimento.

Voi che ne pensate ?

Inutile dire che, per me, il repertorio va da Trespass a Wind & wuthering.

Avatar utente

Musical Box_93
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 328
Iscritto il: 07/02/2011, 21:10
Località: Teramo

Re: L'apertura e la chiusura di un concerto.....

Messaggioda Musical Box_93 » 19/02/2014, 16:07

Io ho sempre desiderato un apertura con Watcher of the skies e una chiusura con Supper's Ready o Firth Of Fifth
You've got to be crazy

Avatar utente

2Old2Rock2Young2Die
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1392
Iscritto il: 20/09/2013, 16:15

Re: L'apertura e la chiusura di un concerto.....

Messaggioda 2Old2Rock2Young2Die » 19/02/2014, 18:56

The knife con gabriel che urla con la voce rotta come al Bataclan e` una chiusa devastante!
Immagine
Clicca qui o sull'immagine per ingrandire

"But don't you think that I know that walking on the water, Won't make me a miracle man?"

Avatar utente

theNemesis
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1305
Iscritto il: 23/09/2013, 11:29
Località: Svizzera e Piemonte

Re: L'apertura e la chiusura di un concerto.....

Messaggioda theNemesis » 19/02/2014, 23:38

Apertura: Watcher of the skies - Un classico che non stanca mai, un inizio epico e onirico allo stesso tempo...

Chiusura: Carpet crawlers - Crepuscolare e intimista quanto basta con una coda infinita...
Dancing on time way...

Avatar utente

Autore del Topic
SH61
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 450
Iscritto il: 13/05/2011, 16:11

Re: L'apertura e la chiusura di un concerto.....

Messaggioda SH61 » 20/02/2014, 8:27

Mhhh !

Tra le vostre proposte trovo molto indicata quella di TheNemesis. Il brano ha pieno diritto per entrare in un concerto che, inevitabilmente, è una raccolta dei brani più significativi dell'artista e ha il finale adatto.

The Knife forse lo vedrei nella parte iniziale di un concerto, sia per un fatto cronologico che per dare quella grinta al momento opportuno.

Supper è ovviamente una parte importante dell'ipotetico concerto, Firth o fifth è inevitabile, ma le vedrei sì sul finale, non proprio per chiudere. Lascerebbero il pubblico urlante a chiedere un (altro ?) bis.

Ovviamente è il mio parere.

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 6122
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: L'apertura e la chiusura di un concerto.....

Messaggioda Hairless Heart » 20/02/2014, 12:05

Come apertura concerto, Watcher è la morte sua. Ma vedrei bene anche un incipit del tipo "Can you tell me where my country lies" col Peterone che sbuca dal buio al momento di "it lies with me".

Come chiusa, ci vuole qualcosa di potente: ottima The Knife, che usavano anche loro. Ci sta anche The Musical Box, la closing section sarebbe esplosiva.

@SH61: se invece dovessero intonare Afterglow, e avessi la certezza che si tratta dell'ultimo pezzo, sarebbe un'ottima occasione per evitare code all'uscita.... [fisc]
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Lamia
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1192
Iscritto il: 11/01/2014, 14:55

Re: L'apertura e la chiusura di un concerto.....

Messaggioda Lamia » 20/02/2014, 12:33

Per rispondere alla domanda iniziale: dipende da chi canta.

Avatar utente

Autore del Topic
SH61
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 450
Iscritto il: 13/05/2011, 16:11

Re: L'apertura e la chiusura di un concerto.....

Messaggioda SH61 » 20/02/2014, 13:21

Hairless Heart ha scritto: se invece dovessero intonare Afterglow, e avessi la certezza che si tratta dell'ultimo pezzo, sarebbe un'ottima occasione per evitare code all'uscita.... [fisc]


Ti meriteresti di perdere Musical Box.... [smile]

Come ultimo brano non vedrei un super classico, come Firth o fifth, proprio perchè il pubblico non pretenda di non uscire più....sai le ovazioni. [suddito]
Certo non deve essere neanche un brano secondario, come senz'altro tu valuti Afterglow.
Forse Carpet Crowler è il giusto compromesso.

Avatar utente

Autore del Topic
SH61
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 450
Iscritto il: 13/05/2011, 16:11

Re: L'apertura e la chiusura di un concerto.....

Messaggioda SH61 » 20/02/2014, 13:26

Lamia ha scritto:Per rispondere alla domanda iniziale: dipende da chi canta.


A ognuno le sue...... [smile]

Avatar utente

Musical Box_93
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 328
Iscritto il: 07/02/2011, 21:10
Località: Teramo

Re: L'apertura e la chiusura di un concerto.....

Messaggioda Musical Box_93 » 20/02/2014, 14:22

A me è sempre piaciuta l'idea di chiudere tutti i concerti loro con il trio Riding The Scree-In The Rapids-It ma io sono un fottuto fanboy di the lamb quindi non sono attendibile :cry:
You've got to be crazy

Avatar utente

reallytongues
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 3848
Iscritto il: 14/12/2011, 15:49
Località: Bergamo

Re: L'apertura e la chiusura di un concerto.....

Messaggioda reallytongues » 20/02/2014, 21:26

io aprirei con "Eleventh Ear of Mar" che ha quelle tastiere spettacolari e quella chitarra incredibile (per me assai meglio dell'inzio di Watcher)
trovo perfetta per la chiusura "Los Endos"
nel continente nero paraponzi ponzi bo

Avatar utente

Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3267
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47
Contatta:

Re: L'apertura e la chiusura di un concerto.....

Messaggioda Watcher » 21/02/2014, 4:36

Per iniziare Watcher ... meglio di tutto. [fisc]
E se per terminare, I Know What I Like? Il pubblico sarebbe in coro.
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Avatar utente

Autore del Topic
SH61
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 450
Iscritto il: 13/05/2011, 16:11

Re: L'apertura e la chiusura di un concerto.....

Messaggioda SH61 » 21/02/2014, 8:10

reallytongues ha scritto:io aprirei con "Eleventh Ear of Mar"


Interessante.....

Avatar utente

Autore del Topic
SH61
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 450
Iscritto il: 13/05/2011, 16:11

Re: L'apertura e la chiusura di un concerto.....

Messaggioda SH61 » 21/02/2014, 8:11

Watcher ha scritto:E se per terminare, I Know What I Like? Il pubblico sarebbe in coro.


Tipo "Hey Jude" ?

Avatar utente

Lamia
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1192
Iscritto il: 11/01/2014, 14:55

Re: L'apertura e la chiusura di un concerto.....

Messaggioda Lamia » 21/02/2014, 12:37

SH61 ha scritto:
Lamia ha scritto:Per rispondere alla domanda iniziale: dipende da chi canta.


A ognuno le sue...... [smile]


Appunto! :D

Se ci fosse Gabriel:

Certo Watcher per apertura e The Knife chiusura sono il top, ma e' una cosa che gia' conosciamo.

Se dovessi fare una scaletta, diciamo, 'provocatoria', metterei in apertura "Looking of someone", splendido l'intro con la voce e via via la maestosita' del pezzo che so snoda e travolge l' ascoltatore. Chiusura "The return of the Giant Hogweed" perche' puo' finire benissimo come in The Knife, ovvero con Peter che scaglia l'asta del microfono in terra! 8-)
Poi e' un pezzo trascinante. "I know what I like" la vedrei bene come bis.

Collins:

"Dance on a Volcano" in apertura perche' parte piano e ha quel phatos coinvolgente. In chiusura Los Endos, ma anche Afterglow perche' no? Phil da al pezzo quel tocco romantico e poi penso possa benissimo prestarsi a qualche variazione nel finale.

Bis: Entanlged

Avatar utente

Autore del Topic
SH61
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 450
Iscritto il: 13/05/2011, 16:11

Re: L'apertura e la chiusura di un concerto.....

Messaggioda SH61 » 24/02/2014, 8:19

Lamia

le tue considerazioni sono senza'altro condivisibili.

Avatar utente

Henry Hamilton
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 130
Iscritto il: 20/02/2011, 23:26
Località: veneto

Re: L'apertura e la chiusura di un concerto.....

Messaggioda Henry Hamilton » 27/09/2014, 21:57

forse il loro vecchio schema, con Watcher/ Dancing come apertura e i due bis (Musical box e the knife) resta il migiore. Ma le possibilità sono infinite. Poi, c'è sempre il problema dei pezzi di The Lamb. Restano una cosa da eseguire a parte. Volendo, comunque, anche aprire con "The MUsical box" penso sarebbe esaltante. solo, la scaletta andrebbe curata in maniera maniacale, per evitare cadute di intensità dopo una partenza squassante.

Avatar utente

Il mago di Floz
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1004
Iscritto il: 11/12/2014, 15:32
Località: Provincia di Como

Re: L'apertura e la chiusura di un concerto.....

Messaggioda Il mago di Floz » 15/01/2015, 16:38

Uhm, interessante; io risponderei con... il tour di Selling England by the pound - Apriva Watcher of the skies, chiudeva la meravigliosa Supper's ready e il bis era The knife. Che poi è esattamente quello che ho visto qualche settimana fa nel concerto dei grandiosi The musical box (a proposito: che ne pensate?).

Tenendo in considerazione anche i tre album successivi, direi che non cambierebbe niente; forse chiuderei con The musical box, perché - proprio insieme a Supper's ready - trovo abbia forse il più bel finale della storia del rock.
I can't bring you, 'cause it's just too cold; and while I'm out here digging alone, well: I'll bring you home gold nuggets in the spring.

Avatar utente

Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3267
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47
Contatta:

Re: L'apertura e la chiusura di un concerto.....

Messaggioda Watcher » 15/01/2015, 17:18

Il mago di Floz ha scritto:Che poi è esattamente quello che ho visto qualche settimana fa nel concerto dei grandiosi The musical box (a proposito: che ne pensate?).


Li ho visti tre volte. A Dolo (VE) Foxtrot (doveva essere Selling England by the Pound, ma per motivi di sicurezza i vigili del fuoco non diedero il permesso per la presenza di effetti pirotecnici durante lo show). Due volte a Mestre: The Lamb la prima e Selling la seconda.
Che dire, eccezionali è poco. Molto professionali al limite del maniacale: Denis Gagnè addirittura tossiva nello stesso identico e preciso momento di quando l'aveva fatto il Peter tra un brano e l'altro (non mi ricordo quali fossero i due brani, ma quella volta l'avevo verificato guardando il giorno dopo un video/genesis). [smile]
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Avatar utente

Il mago di Floz
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1004
Iscritto il: 11/12/2014, 15:32
Località: Provincia di Como

Re: L'apertura e la chiusura di un concerto.....

Messaggioda Il mago di Floz » 15/01/2015, 18:20

Ahahahah, sì! :-) Io nei giorni precedenti mi ero "studiato" un live del '73 della durata di un'ora; e caspita!, le filastrocche, i fischi, le espressioni: identico! Poi, appena entrato nella sala, il palco ancora vuoto con tutta quella strumentazione vintage in bella mostra: sembravo un bambino. :-)
I can't bring you, 'cause it's just too cold; and while I'm out here digging alone, well: I'll bring you home gold nuggets in the spring.


Torna a “Genesis”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite