Quali Pink Floyd preferite?

Moderatori: Harold Barrel, Watcher, Hairless Heart, MrMuschiato

Avatar utente

Topic author
mozo
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 246
Iscritto il: 26/12/2011, 17:03

Quali Pink Floyd preferite?

Messaggio da mozo » 31/12/2011, 14:21

Ciao a tutti, mi sono iscritto a questo forum pochi giorni fa, inserendo una mia presentazione nella sezione "presentatevi!" e facendomi già conoscere nella sezione "progressive rock"; apro questo mio primo topic in "classic rock" per discutere con voi altri forumisti su questa band straordinaria, forse la più influente ed importante di sempre, anche più dei Beatles (mettendo sempre il "forse" eh [smile] ) . La domanda che vi pongo è molto semplice: secondo voi quale epoca (psichedelica-The Piper at the Gates of Dawn-Syd Barrett-space rock; psichedelia post Barrett-A Saucerful of Secrets, More, Ummagumma; fase "progressive"-Atom Heart Mother, Meddle, Obscured by Clouds, Live at Pompeii [hearts] ; fase "celebre"-The Dark Side of the Moon, Wish You Were Here, Animals; fase watersiana-The Wall, The Final Cut (anche se pure Animals può essere inserito in questa fase)) incarna al meglio lo spirito di questa band, lo spirito per cui era stata pensata? Mi rendo conto che la domanda non è molto chiara...quello che mi preme sapere è: voi, quando pensate ai Pink Floyd, qual'è il periodo, la stagione, che vi balza subito in mente? Quella in cui secondo voi hanno dato del propio meglio? Io propio non riesco a darmi una risposta...
ps: ho tolto volutamente l'ultima fase di carriera perché non credo che nessuno la indichi come maggior esempio di "maestria floydiana"
2ps: avrei escluso anche la fase watersiana, perchè secondo me lì non sono più i Pink Floyd veri e puri, uniti nel concetto comune di gruppo, ma mi rendo conto però che per molti fans come di certo sarete voi quegli album rappresentano dei veri masterpiece al pari dei precedenti; io stesso non sono un grande fan di The Wall, ne tanto meno di The Final Cut, ma amo in modo ossessivo tutti gli altri precedenti (forse un pò meno Obscured by Clouds, che ho sempre ascoltato poco e, lo ammetto, un pò svogliatamente), anche il bistrattato Animals che ritengo, andando spesso controcorrente, forse l'album più bello e profondo in assoluto dei Floyd [hearts] , il loro VERO capolavoro (e paradossalmente, ricordando la mia poca passione per il muro e soprattutto per il taglio finale, un album watersiano fino al midollo).

Avatar utente

tommy63
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 558
Iscritto il: 04/02/2011, 16:14
Località: Versilia

Re: Quali Pink Floyd preferite?

Messaggio da tommy63 » 31/12/2011, 15:39

Guarda,io i Pink Floyd li amo da sempre:avevo sette anni quando mio fratello (maggiore di otto anni)entrò in casa con un disco strano....già perchè sopra c'era una mucca [smile] [smile] e quella musica mi incuriosiva, dopo venne l'orecchio e la cosa mi prendeva sempre più,quando poi insieme andammo a comprare il prisma la curiosità diventò amore incondizionato,naturalmente poi vennero Animals,The wall e nel frattempo mi ero già comprato The Piper,Sarceful.more,Ummagumma insomma tutto.E considerando il fatto che suono pure in una tribute band Pinkfloydiana puoi immaginare quanto gli abbia ascoltati :D :D :DQuesta premessa per dirti che non ho un periodo che preferisco,diciamo che vado a momenti(adesso ascolto solo More e Obscured)penso che in ogni periodo ci sia dell'ottima musica e concordo sul fatto che Animals sia un grandissimo album,quando usci non ebbe buone recensioni ma col tempo è stato rivalutato alla grande.Se mi posso permettere però sul discorso della loro importanza e influenza superiore ai Beatles,avrei qualche dubbio al limite pari :D :D :D

Avatar utente

Topic author
mozo
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 246
Iscritto il: 26/12/2011, 17:03

Re: Quali Pink Floyd preferite?

Messaggio da mozo » 31/12/2011, 16:40

Ahahahah lo ammetto, quella sui Beatles era naturalmente solo una provocazione, anch'io non lo penso realmente, o al limite, come tu Tommy hai detto, sono alla pari; forse questa sensazione che avevo proveniva dal fatto che i Floyd son per l'appunto, al pari di Beatles e i Rolling Stones , la rock band più famosa al mondo, insomma, chi non li conosce, anche solo per nominata?...oddio, a pensarci bene al primo posto ci sarebbero SOLO i Beatles comunque sorvoliamo [smile] ...comunque sia io personalmente ritengo che la band in questione, per atmosfere e suggestioni che ha saputo creare con la propia musica, in tutte le sue epoche (in qualità tra l'altro di co-fondatrice della psichedelia nel '67, guardacaso insieme ai Beatles e al Sergente [smile] ) la massima espressione del rock (in senso "universale", perché se dovessi parlare soggettivamente, li metterei secondi solo ai Genesis di Peter Gabriel, ma ovviamente mi rendo conto che non tutti sono della mia opinione [smile] ). Si può sempre poi dissentire o acconsentire a questa mia ultima affermazione [smile] , io stesso tengo conto che devo ancora ascoltare molto del panorama musicale Sessanta-Settanta, insomma del periodo Vintage che da il nome a questo forum [smile] [bye]

Avatar utente

Musical Box_93
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 328
Iscritto il: 07/02/2011, 21:10
Località: Teramo

Re: Quali Pink Floyd preferite?

Messaggio da Musical Box_93 » 31/12/2011, 18:35

Ho sempre preferito il periodo Watersiano Animals(lo metto secondo solo a the wall),The Wall e The Final Cut(sottovalutatissimo).Del periodo dove si allontanano dalla musica psichedelica amo Atom Heart Mother,nel periodo del successo The Darkside.A Momentary Lapse of reason lo ritengo l'album più debole.The Division bell non male.E comunque il paragone con i Beatles ci sta tutto,sicuramente i Pink mi hanno dato più emozioni degli scarafaggi.
You've got to be crazy

Avatar utente

Progknight94
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1199
Iscritto il: 21/05/2011, 19:09
Località: Cartelfranco Veneto (tv)

Re: Quali Pink Floyd preferite?

Messaggio da Progknight94 » 02/01/2012, 15:55

A me Piace più di tutti Waters (quasi a parimerito con Syd).. Gli altri..

Avatar utente

Topic author
mozo
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 246
Iscritto il: 26/12/2011, 17:03

Re: Quali Pink Floyd preferite?

Messaggio da mozo » 02/01/2012, 16:10

A me Piace più di tutti Waters (quasi a parimerito con Syd).. Gli altri..
Scusa tanto se ti correggo Progknight ma il topic non chiedeva "quale" membro dei Pink preferite, ma quale epoca storica della band è musicalmente la vostra prediletta, quella che al sentire pronunciare il nome "Pink Floyd" vi si staglia subito alla mente prima delle altre. Non prendertela èh [smile] volevo solo mettere in chiaro lo scopo principale del topic [smile] [smile]

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 7956
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: Quali Pink Floyd preferite?

Messaggio da Hairless Heart » 02/01/2012, 17:51

mozo ha scritto:band straordinaria, forse la più influente ed importante di sempre, anche più dei Beatles
OT
Non vorrei passare sempre per l'anti-Floyd, gruppo che mi piace e che ascolto con una certa frequenza,ma....
No, dico, stiamo scherzando??? :o :o :o
Sull'importanza ne possiamo discutere, ma sull'influenza? Io sarò di memoria corta, ma mi dite il nome un artista/gruppo che abbia mai affermato di avere come influenza principale i Pink Floyd, o che abbia detto "non ci fossero stati, non avremmo cominciato a suonare"? O che comunque si ispira chiaramente alla loro produzione discografica? Non me ne vengono in mente molti, penso magari ai Tangerine Dream, come ho scritto nel loro topic. o in tempi più recenti i francesi Air.
Viceversa (molto viceversa) si fa prima a dire i gruppi che non sono stati influenzati dai Beatles.
Non c'è proprio partita, siamo ad un rapporto 1 a 10.
E in quell'1, una buona fetta è per i Pink Floyd barrettiani, tra gli alfieri della psichedelia.
Fine OT. ;)
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

tommy63
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 558
Iscritto il: 04/02/2011, 16:14
Località: Versilia

Re: Quali Pink Floyd preferite?

Messaggio da tommy63 » 02/01/2012, 20:28

Posto che sono d'accordo sulla percentuale di influenza tra i Beatles ed i Pink,c'è da dire che essere influenzati dai Pink non ha molto senso,qualunque gruppo sarebbe tacciato di essere un clone e basta.La particolarità di Waters&company è l'essere unici nel panorama musicale e, che piacciano o no non si può certo negare loro una certa originalità,che non può essere copiata o affiancata in nessun modo.Scusate per l'OT.

Avatar utente

Progknight94
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1199
Iscritto il: 21/05/2011, 19:09
Località: Cartelfranco Veneto (tv)

Re: Quali Pink Floyd preferite?

Messaggio da Progknight94 » 02/01/2012, 20:29

Ho letto in velocita... :oops:

Così però non so che rispondere.. Mi piace il primo album e da Wish in poi a me..

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 7956
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: Quali Pink Floyd preferite?

Messaggio da Hairless Heart » 03/01/2012, 0:50

Stavolta rispondo in topic. Complessivamente il periodo che preferisco è il primo, quello psichedelico e Barrett-centrico. The piper at the gates of dawn, i primi 45 giri con particolare predilezione per See Emily play, in buona parte A saucerful of secrets: questi sono i Pink Floyd che amo. E' vero che il mio album preferito forse è Atom heart mother, ma non potendo dire lo stesso per Meddle (il cui lato A non regge assolutamente il confronto col lato B del predecessore) il periodo di cui fa parte passa per forza al secondo posto. [bye]
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Topic author
mozo
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 246
Iscritto il: 26/12/2011, 17:03

Re: Quali Pink Floyd preferite?

Messaggio da mozo » 04/01/2012, 13:09

Hairless Heart ha scritto:
E' vero che il mio album preferito forse è Atom heart mother, ma non potendo dire lo stesso per Meddle (il cui lato A non regge assolutamente il confronto col lato B del predecessore) il periodo di cui fa parte passa per forza al secondo posto.
Io la penso esattamente all'opposto [smile] . Atom Heart Mother è uno dei miei preferiti dei Floyd, ma Meddle lo è ancora di più, per i seguenti motivi: contengono entrambi due capolavori assoluti della band, e io aggiungerei della musica, che sono rispettivamente per il primo e per il secondo, la maestosa title track e la splendida Echoes; se nell'album con la mucca il lato B è composto da canzoni (tra le quali, su tutte, la mia preferita è Summer '68 [smile] ), nel disco con l'orecchio le canzoni del lato A sono secondo me ad un livello superiore, a parte forse le ultime due, San Tropez (che comunque non ritengo da buttare) e Seamus. Per me bastano pezzi come One of These Days, A Pillow of Winds e Fearless per far impallidire il lato B di Atom... con tutto il bene che gli voglio. Poi, sono sempre opinioni. L'altro fattore che mi fa preferire Meddle, ma poco importante, è il valore affettivo. Ho conosciuto prima lui di Atom [smile]

Avatar utente

SH61
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 450
Iscritto il: 13/05/2011, 16:11

Re: Quali Pink Floyd preferite?

Messaggio da SH61 » 04/01/2012, 15:02

Mi stacco completamente dagli ultimi 2 interventi.
Non amo la musica psichedelica, da qui la mia preferenza al periodo dei 2 lavori "Dark side" e "Wish you werw here".

Ovviamente influisce molto l'affetto per un particolare disco. Wish fu uno dei primi dischi acquistato con i miei risibili risparmi, appena uscito. Ricordo ancora, appena posto sul piatto, l'effetto che mi fece il riff di chitarra di "Have a cigar" così particolare... comprai Dark side subito dopo e mi piaque anche di più. Poi dopo alcuni mesi l'uscita di Animals che invece mi deluse.

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 7956
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: Quali Pink Floyd preferite?

Messaggio da Hairless Heart » 04/01/2012, 15:23

ovviamente la mia personalissima classifica di questi tre dischi è esattamente l'opposto della tua:
1) Animals
2) Wish
3) Dark
:lol:
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Topic author
mozo
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 246
Iscritto il: 26/12/2011, 17:03

Re: Quali Pink Floyd preferite?

Messaggio da mozo » 04/01/2012, 15:41

Hairless Heart ha scritto:
1) Animals
2) Wish
3) Dark
Qui invece mi allineo al massimo con la tua proposta :D . Su questi tre la pensiamo allo stessissimo modo.

Avatar utente

Musical Box_93
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 328
Iscritto il: 07/02/2011, 21:10
Località: Teramo

Re: Quali Pink Floyd preferite?

Messaggio da Musical Box_93 » 05/01/2012, 19:24

SH61 ha scritto:Mi stacco completamente dagli ultimi 2 interventi.
Non amo la musica psichedelica, da qui la mia preferenza al periodo dei 2 lavori "Dark side" e "Wish you werw here".

Ovviamente influisce molto l'affetto per un particolare disco. Wish fu uno dei primi dischi acquistato con i miei risibili risparmi, appena uscito. Ricordo ancora, appena posto sul piatto, l'effetto che mi fece il riff di chitarra di "Have a cigar" così particolare... comprai Dark side subito dopo e mi piaque anche di più. Poi dopo alcuni mesi l'uscita di Animals che invece mi deluse.
Animals è un fottutissimo capolavoro [slurp]
You've got to be crazy

Avatar utente

Topic author
mozo
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 246
Iscritto il: 26/12/2011, 17:03

Re: Quali Pink Floyd preferite?

Messaggio da mozo » 05/01/2012, 20:52

Musical Box_93 ha scritto:
Animals è un fottutissimo capolavoro
Animals è IL capolavoro. Sempre sostenuto.

Avatar utente

mimmo il meccanico
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 371
Iscritto il: 18/12/2011, 9:54

Re: Quali Pink Floyd preferite?

Messaggio da mimmo il meccanico » 06/01/2012, 22:25

Preferisco i Pink Floyd della formazione classica Gilmour, Waters, Wright, Mason. Se dovessi indicare un album direi Wish You Were Here, che secondo me è quello che cristallizza al meglio il puro sound pinkfloydiano. Poi è un disco nel quale da una parte confermano la loro ottima attitudine per le lunghe suite, ma dall'altra dimostrano anche di essere capaci di sfornare brani semplici senza fronzoli, ma altrettanto belli, come la title track. Comunque, andando aldilà degli album, per me il meglio del meglio dei Floyd è il video del Live At Pompei, quello mi manda letteralmente fuori di testa.
ok e adesso?

Avatar utente

reallytongues
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 3852
Iscritto il: 14/12/2011, 15:49
Località: Bergamo

Re: Quali Pink Floyd preferite?

Messaggio da reallytongues » 07/01/2012, 12:11

Hairless Heart ha scritto:Stavolta rispondo in topic. Complessivamente il periodo che preferisco è il primo, quello psichedelico e Barrett-centrico. The piper at the gates of dawn, i primi 45 giri con particolare predilezione per See Emily play, in buona parte A saucerful of secrets: questi sono i Pink Floyd che amo. [bye]
Anche per me è così.
Ho sempre guradato alla discografia dei Floyd con massimo rispetto in ogni loro frangente anche se in definitiva la loro carriera è come la vita di un uomo:
-l'infanzia-adolescenza (Barrett) con tutta la gioia e la pazzia, tanto bella quanto breve
-l'adolescenza-maturità (da Atom a Dark Side-Wish) la voglia di esprimersi che si scontra con la realtà del mondo adulto
-la maturità-vecchiaia (da Animals in poi) una rabbia crescente che si infrange con l'impossibilità di esprimersi
-la demenza senile :D

Sono riusciti quindi a mettere in pratica quello che già dagli inizi vollero fare : il progetto The Man, la descrizione della vita di un uomo.
Questa loro incredibile varietà e profondità di emozioni e di vissuto interiore li fa il più grande gruppo pop del 900, oltre, ben oltre i Beatles e tutti gli altri.
nel continente nero paraponzi ponzi bo

Avatar utente

Topic author
mozo
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 246
Iscritto il: 26/12/2011, 17:03

Re: Quali Pink Floyd preferite?

Messaggio da mozo » 07/01/2012, 21:20

mimmo il meccanico ha scritto:
Comunque, andando aldilà degli album, per me il meglio del meglio dei Floyd è il video del Live At Pompei, quello mi manda letteralmente fuori di testa.
Quotone. In quell'occasione i Floyd ci hanno offerto la performance migliore della loro carriera. La Echoes di quel live è qualcosa di strabiliante, indescrivibile. L'ho già ripetuto in altre occasioni, quella versione è ciò che di meglio in assoluto la musica abbia visto, insieme alla Cena e al Carillon della Genesi. Ma anche A Saucerful of Secrets suonata in quell'occasione è ancora meglio della corrispondente versione di studio, anzi, tutti gli altri brani riproposti nel Live at Pompeii hanno qualcosa in più rispetto alle versioni standard; il suono già di per se onirico e sognante delle composizioni è mischiato al tanfo, all'odore di antico della città sepolta, un qualcosa di arcaico ed estremamente suggestivo si mischia alle note di quelle opere, come polvere che si insinua tra gli scaffali.
reallytongues ha scritto:
Ho sempre guradato alla discografia dei Floyd con massimo rispetto in ogni loro frangente anche se in definitiva la loro carriera è come la vita di un uomo:
-l'infanzia-adolescenza (Barrett) con tutta la gioia e la pazzia, tanto bella quanto breve
-l'adolescenza-maturità (da Atom a Dark Side-Wish) la voglia di esprimersi che si scontra con la realtà del mondo adulto
-la maturità-vecchiaia (da Animals in poi) una rabbia crescente che si infrange con l'impossibilità di esprimersi
-la demenza senile

Sono riusciti quindi a mettere in pratica quello che già dagli inizi vollero fare : il progetto The Man, la descrizione della vita di un uomo.
Questa loro incredibile varietà e profondità di emozioni e di vissuto interiore li fa il più grande gruppo pop del 900, oltre, ben oltre i Beatles e tutti gli altri.
Esattamente. Bel paragone, effettivamente la loro discografia da questa sensazione. Bello anche il paragone con The Man. Anch'io ritengo che la varietà e la profondità delle emozioni che è riuscito a dare questo complesso sia unico; per me, ma sottolineo PER ME, secondi solo, ma di un misero gradino, ai Genesis di Peter Gabriel.

Avatar utente

Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2327
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

Re: Quali Pink Floyd preferite?

Messaggio da Harold Barrel » 07/01/2012, 21:57

mozo ha scritto:
Musical Box_93 ha scritto:
Animals è un fottutissimo capolavoro
Animals è IL capolavoro. Sempre sostenuto.
Ma che cos'ha di tanto speciale? Almeno secondo me, a confronto con un Meddle o Atom non regge... Animals è un gran disco, ma non credo possa eguagliare alcune glorie del passato.
« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini

Rispondi