Ummagumma

Moderatori: Harold Barrel, Watcher, Hairless Heart, MrMuschiato

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8100
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: Ummagumma

Messaggio da Hairless Heart » 10/08/2020, 15:59

In definitiva, chi preferisce i Pink Floyd più sperimentali porta i propri argomenti, e lo stesso fa chi vede in Dark Side e The Wall i capolavori. La discussione si sta svolgendo però col massimo rispetto.
No, perché...... purtroppo ho il vizio di navigare in rete, ed ho avuto la disgrazia di imbattermi in un'affermazione di un eminente tuttologo secondo la quale i primi dischi dei Pink Floyd sono orribili ma poi "fa figo" definirli psichedelici e quindi diventano capolavori . Questo più o meno il senso. Roba da mettersi le mani nei capelli.
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

aorlansky60
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1454
Iscritto il: 09/07/2018, 12:09

Re: Ummagumma

Messaggio da aorlansky60 » 10/08/2020, 16:26

"Insomma, se non si possono portare questi argomenti, di che parliamo? Del tempo?"

...dicendo ciò che ha appena detto, mi sa che Hairless non abbia tutti i torti... anzi...
Ama tutti, credi a pochi, non far male a nessuno.

Avatar utente

aorlansky60
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1454
Iscritto il: 09/07/2018, 12:09

Re: Ummagumma

Messaggio da aorlansky60 » 10/08/2020, 16:32

@ Lorenzo

perchè non metterli in paragone e/o in confronto ???

in fondo, sia Pink Floyd che Genesis erano contemporanei (stesso anno di pubblicazione sia per TDSOTM che per SEBTP), al tempo erano reputati tra le maggiori espressioni del rock contemporaneo (posso capire che sarebbe sleale mettere a confronto Claudio villa, Massimo Ranieri, o Peppino di Capri o anche Mireille Mathieu o Charles Aznavour versus Genesis o versus Pink Floyd, ma questi ultimi due per me si possono mettere, perchè no?)
Ama tutti, credi a pochi, non far male a nessuno.

Avatar utente

Topic author
Lamia
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2426
Iscritto il: 11/01/2014, 14:55

Re: Ummagumma

Messaggio da Lamia » 10/08/2020, 16:42

Va bene , Hairless, si può tuttavia esprimere dissenso se non si è d’accordo ?

Avatar utente

Lorenzo Mentasti
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 563
Iscritto il: 11/11/2019, 16:14

Re: Ummagumma

Messaggio da Lorenzo Mentasti » 10/08/2020, 17:00

Colpevole Hairless, lo ammetto!
"Mother, didn't need to be so high."


Harlequin
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 68
Iscritto il: 26/07/2020, 11:32

Re: Ummagumma

Messaggio da Harlequin » 10/08/2020, 17:35

Ma... io volevo solo fare un esempio per dire che non è che se un disco compare in tutte le classifiche del mondo, rimane 30 anni in classifica è più importante musicalmente di uno meno famoso e meno celebrato. Se non superiore, che è una parola antipatica, possiamo almeno dire che un album è più ricco , con più idee musicali di un altro o no? È un'offesa?

Avatar utente

Lorenzo Mentasti
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 563
Iscritto il: 11/11/2019, 16:14

Re: Ummagumma

Messaggio da Lorenzo Mentasti » 10/08/2020, 18:39

aorlansky60 ha scritto:
10/08/2020, 16:32
@ Lorenzo

perchè non metterli in paragone e/o in confronto ???

in fondo, sia Pink Floyd che Genesis erano contemporanei (stesso anno di pubblicazione sia per TDSOTM che per SEBTP), al tempo erano reputati tra le maggiori espressioni del rock contemporaneo (posso capire che sarebbe sleale mettere a confronto Claudio villa, Massimo Ranieri, o Peppino di Capri o anche Mireille Mathieu o Charles Aznavour versus Genesis o versus Pink Floyd, ma questi ultimi due per me si possono mettere, perchè no?)
Sississì, certo che si può fare.
Poi è normale che, emotivamente, pur nel rispetto delle idee altrui, uno si faccia trasportare e sia più portato a difendere il proprio gruppo preferito. Per dire, io amo alla follia i Pink Floyd del 1967-68 e dal 1971 al 1979 e, pur rispettando e ammirando i Genesis del periodo 1972-1974, mi sembrava un po' trenchant dire che erano in tutto e per tutto superiori quest'ultimi, anche perché la creatività, nonostante avessero fatto i soldi, rimaneva invidiabile per quasi tutti (tranne, forse, proprio i Genesis, Zappa e King Crimson nei rispettivi campi). Ma poi sto bene lo stesso e continuo ad ascoltarmeli e considerarli i migliori a prescindere da cosa pensino altri, se Dio vuole ognuno di noi ha la propria testa per pensare :D
Purché non si scivoli nei giudizi, quelli sì, terribilmente snob e assolutistici, purtroppo da me letti in qualche altro forum meno democratico e mentalmente aperto di questo, tipo: "Gli unici Pink Floyd degni di nota sono quelli di Syd Barrett, è un dato di fatto!"
In ogni caso, viva entrambi i gruppi, stiamo pur sempre parlando di gente che vorremmo in classifica oggi, anche con i loro lavori meno ambiziosi (insomma, diciamo almeno rispettivamente fino al 1979 e il 1977)!
"Mother, didn't need to be so high."


Harlequin
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 68
Iscritto il: 26/07/2020, 11:32

Re: Ummagumma

Messaggio da Harlequin » 10/08/2020, 18:47

Per quanto mi riguarda puoi andare anche oltre con gli anni.


Harlequin
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 68
Iscritto il: 26/07/2020, 11:32

Re: Ummagumma

Messaggio da Harlequin » 10/08/2020, 18:50

Però gli unici veri Genesis sono quelli di Invisible Touch. E' un dato di fatto! [smile] [smile] [smile]


Harlequin
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 68
Iscritto il: 26/07/2020, 11:32

Re: Ummagumma

Messaggio da Harlequin » 10/08/2020, 19:02

Per me gli unici veri Beatles son quelli con Pete Best e Stuart Sutcliff. Erano più genuini! Sono tutti dati di fatto!

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8100
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: Ummagumma

Messaggio da Hairless Heart » 10/08/2020, 21:47

Lorenzo Mentasti ha scritto:
10/08/2020, 18:39
pur rispettando e ammirando i Genesis del periodo 1972-1974, mi sembrava un po' trenchant dire che erano in tutto e per tutto superiori quest'ultimi
Lorenzo, a parte che non si è detto questo ma che "alcuni album dei G sono superiori musicalmente a Dark Side", in ogni caso chi lo ha scritto ha semplicemente omesso un bel "secondo me", molto probabilmente sapendo che la persona cui si rivolgeva in quel momento la pensava uguale.
(Però la stessa persona, Aorlansky, aveva appena definito DS come uno dei cinque più rappresentativi album di sempre del Rock ....)
Purtroppo, o per fortuna vedi tu, molti attuali (e passati) frequentatori del forum sono chiaramente genesisiani, come potrai notare dai nickname, è naturale che questa band venga usata spesso come pietra di paragone o comunque entri anche in discorsi dove non c'entra una benemerita. [smile] Bene hai fatto a ribadire il tuo pensiero.
Lorenzo Mentasti ha scritto:
10/08/2020, 18:39
"Gli unici Pink Floyd degni di nota sono quelli di Syd Barrett, è un dato di fatto!"
Una cavolata che fa il paio con quella che ho riportato qualche post fa. :roll:
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Lorenzo Mentasti
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 563
Iscritto il: 11/11/2019, 16:14

Re: Ummagumma

Messaggio da Lorenzo Mentasti » 10/08/2020, 22:03

Harlequin ha scritto:
10/08/2020, 19:02
Per me gli unici veri Beatles son quelli con Pete Best e Stuart Sutcliff. Erano più genuini! Sono tutti dati di fatto!
Questa è epica! [exc]
"Mother, didn't need to be so high."

Avatar utente

Lorenzo Mentasti
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 563
Iscritto il: 11/11/2019, 16:14

Re: Ummagumma

Messaggio da Lorenzo Mentasti » 10/08/2020, 22:07

Hairless Heart ha scritto:
10/08/2020, 21:47
Purtroppo, o per fortuna vedi tu, molti attuali (e passati) frequentatori del forum sono chiaramente genesisiani
Questo mi era chiaro fin da prima della mia richiesta di iscrizione (come anche sul fatto che molti qui siano beatlesiani). Nessun problema, mi hanno insegnato a conoscere meglio una band cardine degli Anni '70. Sarebbe già stato molto più difficile se il Forum avesse avuto un'impostazione generalista pro-Sex Pistols :D .
"Mother, didn't need to be so high."

Avatar utente

Topic author
Lamia
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2426
Iscritto il: 11/01/2014, 14:55

Re: Ummagumma

Messaggio da Lamia » 11/08/2020, 8:14

Comunque il mio secondo messaggio , nella prima pagina e’ quello che penso, nessuno l’ha capito però , ok no problem!

Nessuno mi risponde riguardo More fool me? [fisc] Visto che si è detto che The Dark Side sarebbe , per qualcuno , inferiore ( rispetto il punto di vista , ma non condivido) al coevo Selling e agli altri Genesis era Gabriel , dico che una Breathe si mangia a colazione un pezzetto pop come More fool me , anzi , neanche la vede! 8-)


Harlequin
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 68
Iscritto il: 26/07/2020, 11:32

Re: Ummagumma

Messaggio da Harlequin » 11/08/2020, 12:08

Ah Madame, allora vuole a tutti i costi alimentare una sterile polemica. Non capisco poi perché prenda come esempio una canzone così poco rappresentativa. Mi pare proprio senza senso. Mi spiace ma è' la mia domanda che non ha avuto risposta. Cioé non si può dire che un album è musicalmente più ricco, più fantasioso a livello musicale di un altro? E perché mai? Quindi i compositori sarebbero tutti uguali? Tutti sullo stesso standard creativo? Visto che insiste risponda lei alla domanda.

Avatar utente

Topic author
Lamia
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2426
Iscritto il: 11/01/2014, 14:55

Re: Ummagumma

Messaggio da Lamia » 11/08/2020, 14:16

Era una piccola provocazione [gg]

RIguardo le domande che fai, certo che si puo’ ritenere un album piu’ ricco di un altro, ma parliamo di band che sono la punta di diamante del rock, prog, quindi , mi permetto di non condividere , e di contestare, il termine “inferiore” riferito ad un album rispetto ad un altro, sempre circoscritto ai Floyd e ai Genesis. Ho gia’ espresso il motivo, cioe’ che per me non si possono comparare, perche’ sono generi differenti, due mondi lontani . CIo’ non vuol dire che debba esistere una specie di “censura” su cio’ che si puo’ o non si puo’ dire, ci mancherebbe, e io non son nessuno , e’ una mia opinione! Sarebbe come se uno dicesse che i lavori di Van Gogh sono superiori a quelli di Gauguin ( contemporanei e amici), certo che lo puo’ dire, ma non trovo il senso ecco, se non in un gusto personale indiscutibile. Si preferisce una tecnica rispetto ad un altra, si pensa che ci sia piu’ ricchezza , piu’ creatività’, piu' colori , piu' genio e mille altre cose da argomentare, ma non trovo corretto , giusto e rispettoso definire “inferiore” , perche’?


Nessun compositore e’ uguale ad un altro, Harlequin, e grazie al cielo!, ma siccome non stiamo parlando di Bach e Handel, ma di un terreno “ristretto” come il rock , il prog, e di due band che sono all’apice della loro storia, che rimane unica, non capisco, sarà’ uno dei miei tanti limiti.
Personalmente, amando i Genesis era-Gabriel alla follia ( vedi cosa penso pure di FGTR [smile] ); non ho mai pensato una volta nella mia vita che fossero “superiori” ai PInk FLoyd! ( e vice versa ).
Ecco, dunque una “More fool me “ i Pink Floyd non l’avrebbero messa neanche come sottofondo di un gioco per bimbi, e probabilmente neanche composta, figurarsi inserirla in un album! Dunque chiedevo ,ok provocatoriamente lo ammetto, ma More fool me fa parte comunque di un album fantastico e ricco di sfumature come Selling, mentre in The Dark side e’ tutto bellissimo, non c’è’ un momento di calo compositivo , tanto che Richard Wright, nel bel documentario , di cui non ricordo il titolo scusami, riferito alla storia , gestazione, composizione di The Dark Side, dice ( vado a memoria, non ho le testuali parole): “ Quando ascoltammo l’album finito, prima che uscisse, ho avuto la percezione che avessimo fatto un capolavoro, un album perfetto”.

Tutto qua, mi scuso per il tono, a volte esagero .. . [smile] [happy]

Avatar utente

aorlansky60
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1454
Iscritto il: 09/07/2018, 12:09

Re: Ummagumma

Messaggio da aorlansky60 » 11/08/2020, 17:56

Lamia ha scritto:
11/08/2020, 8:14
Comunque il mio secondo messaggio , nella prima pagina e’ quello che penso, nessuno l’ha capito però , ok no problem!

Nessuno mi risponde riguardo More fool me? [fisc] Visto che si è detto che The Dark Side sarebbe , per qualcuno , inferiore ( rispetto il punto di vista , ma non condivido) al coevo Selling e agli altri Genesis era Gabriel , dico che una Breathe si mangia a colazione un pezzetto pop come More fool me , anzi , neanche la vede! 8-)
Chi mi conosce, da altri forum prima di questo, sa bene che nel tempo ho lanciato letame a palate su questa inutile canzonetta, che di fatto ha inquinato, abbassandone il livello che altrimenti sarebbe stato da capolavoro perfetto, quel capolavoro che rimane comunque SEBTP; avrei solo voluto vedere la faccia di PETER quando Mike Rutherford (il principale autore di questo disastro) gliel'ha proposta... scommetto che gli ha risposto con una [prrr] (pernacchia), aggiungendo "amico mio, io canto ed interpreto le cose serie; queste ciofeche di serie b dalle alla voce in panchina... (phil collins, ndr)..." [smile] :lol:
Ama tutti, credi a pochi, non far male a nessuno.

Avatar utente

aorlansky60
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1454
Iscritto il: 09/07/2018, 12:09

Re: Ummagumma

Messaggio da aorlansky60 » 11/08/2020, 18:01

Lorenzo Mentasti ha scritto:
10/08/2020, 22:03
Harlequin ha scritto:
10/08/2020, 19:02
Per me gli unici veri Beatles son quelli con Pete Best e Stuart Sutcliff. Erano più genuini! Sono tutti dati di fatto!
Questa è epica! [exc]
Ma davero, eh!!! ...standing ovation for Harlequin! [smile]

questa è quasi uguale, come portata per potenza, a quella di John Lennon, quando disse che "gli unici momenti in cui i Beatles fecero veramente musica, fu ai tempi del Cavern..." - si era in pieno periodo post Beatles quando i dissapori tra i protagonisti erano emersi in tutta la loro potenza, credo inverno 69/70, quando John aveva già sciolto la band, ma il mondo ancora non lo sapeva...
Ama tutti, credi a pochi, non far male a nessuno.

Avatar utente

Lorenzo Mentasti
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 563
Iscritto il: 11/11/2019, 16:14

Re: Ummagumma

Messaggio da Lorenzo Mentasti » 11/08/2020, 18:07

Be', credo che, Paul a parte, in quel momento chiunque di loro, se interpellato, avrebbe detto lo stesso.
"Mother, didn't need to be so high."


Harlequin
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 68
Iscritto il: 26/07/2020, 11:32

Re: Ummagumma

Messaggio da Harlequin » 11/08/2020, 18:37

Ovviamente scherzavo! Comunque tornando alla polemica (e poi mi auguro di chiuderla) non mi ricordo di aver usato superiore come termine. Ma si potrebbe pure usare argomentando. Si può dire che dal punto di vista della ricerca armonica, melodica e formale i Genesis siano qualche gradino su, per esser buoni? Non è necessario guardare la partitura, basta ascoltare! Così come si può dire che i Floyd siano più visionari sotto certi aspetti e grandi manipolatori del suono. Non credo che i Genesis avrebbero potuto partorire Ummagumma, per restare in tema. Basta argomentare. Questi sì, son dati di fatto. Poi uno può amare più l'uno o l'altro disco. Tra parentesi il disco perfetto non esiste, men che mai Selling che considero pieno di alti e bassi.
Ultima modifica di Harlequin il 11/08/2020, 18:38, modificato 1 volta in totale.

Rispondi