Pink Floyd - The Dark Side Of The Moon

Moderatori: Harold Barrel, Watcher, Hairless Heart, MrMuschiato

Rispondi
Avatar utente

Topic author
leoravera
Novellino
Novellino
Messaggi: 27
Iscritto il: 11/07/2013, 12:48
Contatta:

Pink Floyd - The Dark Side Of The Moon

Messaggio da leoravera » 02/02/2015, 13:55

"The Dark Side Of The Moon" dei Pink Floyd è uno dei miei album preferiti.
Ho provato ad osservarlo da diversi pun ti di vista, scoprendo ogni volta qualcosa di sorprendente e di nuovo.

http://www.leoravera.it/2015/01/15/pink ... -the-moon/

Grazie per l'attenzione, a presto
Leo

Avatar utente

Lamia
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2310
Iscritto il: 11/01/2014, 14:55

Re: Pink Floyd - The Dark Side Of The Moon

Messaggio da Lamia » 02/02/2015, 15:48

Bella e interessantissima disamina! [happy]

Riguardo la frase finale del battito del cuore, mi permetto di aggiungere che in effetti anche la copertina del disco richiama questo 'dettaglio', perche' la continuita' del raggio luminoso che rileva le pulsazioni del battito del cuore riprende da una parte e dall'altra della cover, geniale.

Avatar utente

reallytongues
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 3852
Iscritto il: 14/12/2011, 15:49
Località: Bergamo

Re: Pink Floyd - The Dark Side Of The Moon

Messaggio da reallytongues » 04/02/2015, 9:15

Dark Side è il disco pop rock perfetto nel senso che abbraccia con la sua musica e la sua poetica l'intera umanità senza escludere nessuno (l'esatto opposto dei depressi e involuti dischi successivi).

Come ben scrivi si affrontano problematiche varie dell'umana moderna esistenza, ma senza far morire la speranza e il sogno cosicchè la musica del disco riesce a stare in perfetto equilibrio tra urgenza espressiva e lavoro di cesellatura da studio. E' un periodo questo dei Floyd di Dark Side in cui si percepisce la voglia di fare musica e di sorprendere, senza le paranoie che inghiotteranno il gruppo in stanche ripetizioni di se stessi. Insomma un disco paradossalmente armonioso e positivo, che incoraggia e fa star bene facendo riflettere. Il pop ai massimi livelli quindi.
nel continente nero paraponzi ponzi bo

Avatar utente

aorlansky60
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1293
Iscritto il: 09/07/2018, 12:09

Re: Pink Floyd - The Dark Side Of The Moon

Messaggio da aorlansky60 » 10/07/2018, 15:23

Se dovessi descriverlo in breve : un disco che ha fatto la storia. Nel senso che è riuscito a catturare, racchiudendolo, un frammento del periodo storico che lo generò. Quindi Non solo il disco più rappresentativo dei PINK FLOYD (cosa su cui si può sempre discutere) ma rappresentativo di un preciso periodo storico (discutere su questo appare più difficile). Molti lo hanno accusato di essere a tratti anche "commerciale" (in confronto ai precedenti albums della band, forse con i canoni di giudizio di allora, averne oggi di simili opere "commerciali"...) io lo vedo come un pezzo di musica molto ben riuscito ed affinato, e in questo l'importanza della qualità di registrazione entra a pieno titolo. La side A è quella che preferisco : in particolare "Breathe" è un momento estatico che rasenta la perfezione, con un andamento quasi ipnotico condotto dalla chitarra di Gilmour, mentre la conclusiva THE GREAT GIG IN THE SKY è un pezzo unico nell'universo rock, un brano che ascoltato anche una sola volta ti rimane nella mente per sempre. Anche la celebre copertina dà il proprio contributo a farne uno degli albums più rappresentativi nella storia della musica rock.
Ama tutti, credi a pochi, non far male a nessuno.

Avatar utente

theNemesis
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2106
Iscritto il: 23/09/2013, 11:29
Località: Svizzera

Re: Pink Floyd - The Dark Side Of The Moon

Messaggio da theNemesis » 10/07/2018, 22:34

Capolavoro assoluto che compone il mio personale quartetto di album dei Pink:
Atom
Meddle
Dark Side
Wish you
Poi sono lentamente scivolati nella noia...
Dancing on time way...

Rispondi