Henry Cow

Sezione dedicata a tutti i gruppi Progressive Rock.

Moderatori: Harold Barrel, Watcher, Hairless Heart, MrMuschiato

Rispondi
Avatar utente

Topic author
reallytongues
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 3852
Iscritto il: 14/12/2011, 15:49
Località: Bergamo

Henry Cow

Messaggio da reallytongues » 30/07/2012, 17:12

Gruppo prog jazz sperimentale inglese di inizio 70, Henry Cow si segnalano soprattutto per la presenza del chitarrista Fred Frith, uno dei grandi sperimentatori dello strumento molto influente anche per la scena no-wave e post-punk in generale.
I due dischi del 73 (Leg End) e del 74 (Unrest), sono album molto interessanti e diventati piccoli classici del genere.
Dal vivo collaborarono con molti musicisti tra cui Robert Wyatt.
nel continente nero paraponzi ponzi bo

Avatar utente

Progknight94
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1199
Iscritto il: 21/05/2011, 19:09
Località: Cartelfranco Veneto (tv)

Re: Henry Cow

Messaggio da Progknight94 » 30/07/2012, 20:52

Consigli di partire da quale? Io ho sentito parlare bene anche di western Culture..

In ogni caso balzano in cima alla lista, soprattutto se hanno influenzato la no wave, uno dei generi che amo di più+ all'eccesso..

Avatar utente

Topic author
reallytongues
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 3852
Iscritto il: 14/12/2011, 15:49
Località: Bergamo

Re: Henry Cow

Messaggio da reallytongues » 30/07/2012, 23:43

No beh io parlavo del chitarrista Frith che con la sua chitarra sperimentale influenzò anche le nuove band post-punk newyorkesi (vedi il lavoro con Bill Laswell e i Material o con Arto Lindsday), quelle più eclettiche e aperte alle sperimentazioni tribali, funk e di altro genere, anche se in definitiva rimase nell'orbita dell'avant jazz.
Degli Henry Cow io conosco i primi 2 lavori e sono capolavori. Ma anche quello da te indicato leggo che è un buon lavoro come glia altri 2 precedenti a Western.
Io partirei in ordine cronologico.
nel continente nero paraponzi ponzi bo

Avatar utente

Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4199
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Re: Henry Cow

Messaggio da Watcher » 02/08/2012, 7:59

Sempre trovati ostici, a partire da Leg End. Indubbiamente originali.
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Avatar utente

junkie
Novellino
Novellino
Messaggi: 33
Iscritto il: 19/03/2013, 16:59

Re: Henry Cow

Messaggio da junkie » 19/03/2013, 22:06

ho riascoltato proprio oggi "unrest", mentre sfogliavo il codex seraphinianus in formato pdf (visto il prezzo). bel viaggio.
questa volta è pakistano, tra un mese c'è il libanese


conte_mascetti
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 61
Iscritto il: 01/02/2017, 1:31
Località: firenze

Re: Henry Cow

Messaggio da conte_mascetti » 02/02/2017, 1:02

a chi piace il rock in opposition dei cow, e non li conosce consiglio gli spapp happy e gli art bears.

Rispondi