SFIDA: Bolero (Ravel) vs. Judgement (The Enid)

Sezione dedicata a tutti i gruppi Progressive Rock.

Moderatori: Harold Barrel, Watcher, Hairless Heart, MrMuschiato

Rispondi

Quale delle due?

Bolero (Ravel)
6
75%
Judgement (The Enid)
2
25%
 
Voti totali: 8

Avatar utente

Topic author
Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4197
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

SFIDA: Bolero (Ravel) vs. Judgement (The Enid)

Messaggio da Watcher » 20/03/2012, 19:22

Sfida un po’ insolita tra un brano classico conosciutissimo del 1928 e uno prog-sinfonico del 1979.
Quando sentii per la prima volta questo Judgement di quel gruppo inglese di nome The Enid (chiamarla band è riduttivo per il loro genere di musica vicinissima agli stilemi della classica), mi venne subito in mente il Bolero di Ravel, probabilmente per quel ¾ ostinato, ed forse l’unica cosa che accomuna i due brani.

Presumo vinca il Bolero, ma vi consiglio di ascoltare il brano sfidante e magari di approfondire gli Enid di Sir Robert John Godfrey. Consigliatissimo l’album Touch Me.


Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Avatar utente

Ago
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 125
Iscritto il: 24/02/2011, 14:32
Località: Imperia

Re: SFIDA: Bolero (Ravel) vs. Judgement (The Enid)

Messaggio da Ago » 22/03/2012, 14:52

Beh, di pezzi che ricordano (se non "che copiano") il Bolero ce n'è tantissimi!! ;)
L'intermezzo di Child in Time dei Deep Purple, Lizard dei King Crimson, anche molti brani metal... quel tema è nella testa di ogni uomo, quindi spesso esce anche senza volere! :roll:

"Judgement" è interessante, non conoscevo questa band; ma ho una predilezione per Ravel 8-)

Avatar utente

Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2331
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

Re: SFIDA: Bolero (Ravel) vs. Judgement (The Enid)

Messaggio da Harold Barrel » 23/03/2012, 14:46

Ottimo, l'accostamento di queste due composizioni.
Sapete cosa? Voto gli Enid, per un semplice motivo. Diciamo che il Bolero di Ravel è indubbiamente geniale e crea un'atmosfera fantastica, ma lo ascolto praticamente da quando sono nato ed è la prima volta che lo sento in un'altra veste. L'arrangiamento di questi Enid, abbastanza libero in certi punti, mantiene comunque il carattere e la stesura ritmica originale.
« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini

Avatar utente

Topic author
Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4197
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Re: SFIDA: Bolero (Ravel) vs. Judgement (The Enid)

Messaggio da Watcher » 23/03/2012, 15:38

Non so se ho capito male quello che hai scritto ma credo tu intenda che il brano degli Enid sia un arrangiamento del Bolero di Ravel, ma non lo è. E' un brano originale, con somiglianze nel ritmo e nel crescendo strumentale ma il tema è diverso. Cosa intendevi dire?
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Avatar utente

Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2331
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

Re: SFIDA: Bolero (Ravel) vs. Judgement (The Enid)

Messaggio da Harold Barrel » 24/03/2012, 18:30

Watcher ha scritto: Cosa intendevi dire?
Mi sono espresso male: più che di arrangiamento bisognerebbe parlare di "libera ispirazione". Parlavo più che altro dell'originalità del tema che accompagna il ritmo invece caratteristico del Bolero [smile]
« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini

Avatar utente

prog91
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 258
Iscritto il: 10/07/2011, 21:55

Re: SFIDA: Bolero (Ravel) vs. Judgement (The Enid)

Messaggio da prog91 » 25/03/2012, 20:02

Voto il Bolero, ma è davvero interessante la canzone degli Enid, specie se si pensa che è del 1979.

Avatar utente

Ago
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 125
Iscritto il: 24/02/2011, 14:32
Località: Imperia

Re: SFIDA: Bolero (Ravel) vs. Judgement (The Enid)

Messaggio da Ago » 27/03/2012, 22:13

Harold Barrel ha scritto:più che di arrangiamento bisognerebbe parlare di "libera ispirazione".
e quanti pezzi ci sono "liberamente ispirati" al Bolero... ;)

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8112
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: SFIDA: Bolero (Ravel) vs. Judgement (The Enid)

Messaggio da Hairless Heart » 28/03/2012, 23:21

Molto, molto, molto interessante il brano degli Enid (che poi: Enid o Enidi? Nel video sembrano un po' indecisi...), assolutamente mai sentiti nominare, grazie Watcher.
Ma il mio voto non può non andare al Bolero di Ravel: stiamo parlando di uno dei punti più alti di tutta la storia della MUSICA (con sei maiuscole); emoziona ogni volta all'ascolto, ottimo fra l'altro come sottofondo in molte situazioni, ehm....
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Topic author
Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4197
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Re: SFIDA: Bolero (Ravel) vs. Judgement (The Enid)

Messaggio da Watcher » 29/03/2012, 6:39

Effettivamente la cosa è un po' confusa.
Il gruppo si chiama The Enid. The Enidi è il fan club con tanto di forum che ha postato il video su YouTube.
http://www.theenid.co.uk/the-enidi/what ... enidi.html
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Avatar utente

Progknight94
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1199
Iscritto il: 21/05/2011, 19:09
Località: Cartelfranco Veneto (tv)

Re: SFIDA: Bolero (Ravel) vs. Judgement (The Enid)

Messaggio da Progknight94 » 05/04/2012, 18:13

In questo momento non posso ascoltare, ma credo voterò per Ravel.
Degli Enid ho IN the region of the summer stars che è... PROOOLISSOOO...

Avatar utente

Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2331
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

Re: SFIDA: Bolero (Ravel) vs. Judgement (The Enid)

Messaggio da Harold Barrel » 09/04/2012, 1:19

Progknight94 ha scritto:Degli Enid ho IN the region of the summer stars
È del 1976, il loro album di debutto. La sua realizzazione fu ritardata dal fatto che il loro cantante, a suo tempo, si suicidò... E pensate che originariamente l'album doveva chiamarsi "Voyage of the Acolyte"; all'ultimo momento, dato che uscì già un album di S. Hackett con questo nome, optarono per In the Region of the Summer Stars...
« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini

Rispondi