Pagina 3 di 3

Re: SFIDA: Close to the Edge vs. Supper's Ready

Inviato: 07/02/2019, 11:07
da theNemesis
Wakeman - Banks: vince Banks come capacità compositiva e Wakeman come tecnica
Squire - Rutherford: vince Squire a mani basse (anche se Rutherford è bravino come compositore ed è un buon bassista)
Bruford - Collins: non mi ripeto.... :D
Howe - Hackett: vince Howe come capacità di improvvisazione, Hackett come musicalità e genio compositivo

Ovviamente solo pareri personali.

Re: SFIDA: Close to the Edge vs. Supper's Ready

Inviato: 07/02/2019, 16:07
da Watcher
theNemesis ha scritto:
07/02/2019, 11:07
Squire - Rutherford: vince Squire a mani basse (anche se Rutherford è bravino come compositore ed è un buon bassista)
Se penso che in Supper's Ready nella parte dell'apocalisse la sezione ritmica si muove in 9/8 e Tony Banks, contro tutti i princìpi della metrica mi fa un assolo in 4/4, e che questa idea sembra sia attribuibile a Mike "Pluto" Rutherford, bè ...solo da questo non ci vedo poi tutta questa differenza con il pur dotato Chris Squire. Bravino mi sembra riduttivo.

Re: SFIDA: Close to the Edge vs. Supper's Ready

Inviato: 07/02/2019, 17:09
da twoofus
Watcher ha scritto:
07/02/2019, 16:07
[ Bravino mi sembra riduttivo.
Bravino?
Sempre di mostri parliamo, eh...

Re: SFIDA: Close to the Edge vs. Supper's Ready

Inviato: 07/02/2019, 17:57
da theNemesis
Si, bravino perchè dopo il 76 ha composto insieme a Banks cose orribili...
Perchè già in W&W ha composto Your own Special Way....
Perchè con i Mechanics ha fatto album dimenticabili....

In realtà è un ottimo compositore, ma "a tratti", ovvero è riuscito a inserire, come giustamente avete fatto notare, ottimi spezzoni di partitura in brani composti da altri, con idee anche di rilievo. Ma meglio che non si cimenti nel comporre tutta una canzone, emergono così i suoi limiti.

Inoltre, è un ottimo bassista. Ma tecnicamente, per me, non ai livelli del compianto Squire.

PS come accidenti ha fatto a inserire un assolo in 4/4 (8/8) dentro una partitura in 9/8??? Manca un ottavo... sono curiosissimo 8-)

Re: SFIDA: Close to the Edge vs. Supper's Ready

Inviato: 08/02/2019, 9:24
da aorlansky60
@ TheNemesis

In passato la pensavo come te, a proposito del confronto tra Squire e Rutherford, ma ultimamente mi sono accorto di essere stato ingiusto nei confronti di Mike dal punto di vista squisitamente tecnico; se ho delle riserve su di lui, vertono solo sulla sua capacità compositiva, quando penso che due dei brani che ritengo più discutibili e deboli in ambito GENESIS (per quello che di loro ritengo il periodo aureo) ovvero "More fool me" e "Your own special way" provengono esclusivamente dalla sua penna. Sembra quasi che era meglio non lasciarlo da solo a comporre... [smile] ...a volte emergeva questa sua tipica propensione alla melodia che rischiava di trabordare decisamente nel "mieloso", [spock] una cosa che detesto in ambito Rock. :x

Mike Rutherford non è solo un ottimo bassista pieno di idee in fase di orchestrazione, ma nasce chitarrista e di conseguenza è anche un ottimo esecutore a quello strumento ; non tragga in inganno l'ultimo periodo della band (gli anni 80, sic) in cui lui è stato forzatamente dirottato "anche" alla Chitarra, quelli non erano i veri GENESIS (quelli originari), erano i genesis, tutt'altra band e tutt'altra musica (canzoni, più che musica...) :roll:

Re: SFIDA: Close to the Edge vs. Supper's Ready

Inviato: 08/02/2019, 10:35
da theNemesis
aorlansky60 ha scritto:
08/02/2019, 9:24
@ TheNemesis

In passato la pensavo come te, a proposito del confronto tra Squire e Rutherford, ma ultimamente mi sono accorto di essere stato ingiusto nei confronti di Mike dal punto di vista squisitamente tecnico; se ho delle riserve su di lui, vertono solo sulla sua capacità compositiva, quando penso che due dei brani che ritengo più discutibili e deboli in ambito GENESIS (per quello che di loro ritengo il periodo aureo) ovvero "More fool me" e "Your own special way" provengono esclusivamente dalla sua penna. Sembra quasi che era meglio non lasciarlo da solo a comporre... [smile] ...a volte emergeva questa sua tipica propensione alla melodia che rischiava di trabordare decisamente nel "mieloso", [spock] una cosa che detesto in ambito Rock. :x

Mike Rutherford non è solo un ottimo bassista pieno di idee in fase di orchestrazione, ma nasce chitarrista e di conseguenza è anche un ottimo esecutore a quello strumento ; non tragga in inganno l'ultimo periodo della band (gli anni 80, sic) in cui lui è stato forzatamente dirottato "anche" alla Chitarra, quelli non erano i veri GENESIS (quelli originari), erano i genesis, tutt'altra band e tutt'altra musica (canzoni, più che musica...) :roll:
Siamo sulla stessa lunghezza d'onda... Rutherford è anche molto bravo alla 12 corde. Mi piace un po' meno come chitarrista elettrico, ma sono gusti.

Re: SFIDA: Close to the Edge vs. Supper's Ready

Inviato: 08/02/2019, 11:14
da Watcher
Infatti, non solo bravo tecnicamente alla 12 corde ma anche compositore della maggior parte degli intro con questa chitarra, credo proprio Supper's Ready.
Come chitarra solista in sostituzione di Hackett si può tranquillamente dimenticare: non era il suo strumento.

Re: SFIDA: Close to the Edge vs. Supper's Ready

Inviato: 08/02/2019, 11:37
da twoofus
Watcher ha scritto:
08/02/2019, 11:14
Infatti, non solo bravo tecnicamente alla 12 corde ma anche compositore della maggior parte degli intro con questa chitarra, credo proprio Supper's Ready.
Come chitarra solista in sostituzione di Hackett si può tranquillamente dimenticare: non era il suo strumento.
Per non parlare di Horizons. Perle.

Re: SFIDA: Close to the Edge vs. Supper's Ready

Inviato: 08/02/2019, 12:12
da theNemesis
Watcher ha scritto:
08/02/2019, 11:14
Infatti, non solo bravo tecnicamente alla 12 corde ma anche compositore della maggior parte degli intro con questa chitarra, credo proprio Supper's Ready.
Come chitarra solista in sostituzione di Hackett si può tranquillamente dimenticare: non era il suo strumento.
Infatti nei tour a 3 + 2, tutte le parti originarie di Hackett le ha sempre suonate Stuermer lasciando il basso a un ottimo Rutherford che qualche volta ha rispolverato anche il "double neck", ovvero chitarra a 6 + chitarra a 12 o basso.

Re: SFIDA: Close to the Edge vs. Supper's Ready

Inviato: 08/02/2019, 12:59
da Watcher
twoofus ha scritto:
08/02/2019, 11:37
Per non parlare di Horizons. Perle.
Quello era Hackett però....

Re: SFIDA: Close to the Edge vs. Supper's Ready

Inviato: 08/02/2019, 13:17
da twoofus
Watcher ha scritto:
08/02/2019, 12:59
twoofus ha scritto:
08/02/2019, 11:37
Per non parlare di Horizons. Perle.
Quello era Hackett però....
Lo so, ma pensavo si stesse parlando di lui... [wall]