VOCE PROG: e se fosse italiana e donna?

Sezione dedicata a tutti i gruppi Progressive Rock.

Moderatori: Harold Barrel, Watcher, Hairless Heart, MrMuschiato

Rispondi
Avatar utente

Topic author
theNemesis
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2159
Iscritto il: 23/09/2013, 11:29
Località: Svizzera

VOCE PROG: e se fosse italiana e donna?

Messaggio da theNemesis » 04/12/2013, 9:10

Un divertente scambio di battute con Hairless nel topic dedicato al Supergruppo, mi ha fatto venire in mente di aprire questo nuovo thread.
Secondo voi, quale potrebbe essere la cantante italiana con le caratteristiche più prog?
4 regole 4: donna, italiana, vivente, ancora in grado di cantare... [smile]
Dancing on time way...

Avatar utente

rim67
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2386
Iscritto il: 06/04/2013, 22:23

Re: VOCE PROG: e se fosse italiana e donna?

Messaggio da rim67 » 04/12/2013, 11:29

cosi, senza pensarci molto, direi Giorgia.
Una convinzione non è solo un'idea che la mente possiede, è un'idea che possiede la mente.

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8112
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: VOCE PROG: e se fosse italiana e donna?

Messaggio da Hairless Heart » 04/12/2013, 12:36

Anch'io, di primo acchito, direi Giorgia, ma pensandoci bene non so se abbia le caratteristiche giuste, sarà che l'abbiamo sempre sentita cantare canzonette insulse (tranne rari casi).
Premesso che, se avessi una band di qualsiasi genere, e potessi scegliere, assumerei immediatamente Simona Molinari, "poi eventualmente la farei ANCHE cantare......" [fisc] , per caratteristiche e timbro vocale mi viene in mente Noemi.
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

2Old2Rock2Young2Die
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1392
Iscritto il: 20/09/2013, 16:15

Re: VOCE PROG: e se fosse italiana e donna?

Messaggio da 2Old2Rock2Young2Die » 04/12/2013, 12:38

Così al momento me ne vengono in mente due:
Una è Alice



L'altra è Donella Del Monaco

Immagine
Clicca qui o sull'immagine per ingrandire
"But don't you think that I know that walking on the water, Won't make me a miracle man?"

Avatar utente

Topic author
theNemesis
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2159
Iscritto il: 23/09/2013, 11:29
Località: Svizzera

Re: VOCE PROG: e se fosse italiana e donna?

Messaggio da theNemesis » 04/12/2013, 13:08

Hairless Heart ha scritto:Premesso che, se avessi una band di qualsiasi genere, e potessi scegliere, assumerei immediatamente Simona Molinari, "poi eventualmente la farei ANCHE cantare......" [fisc]
Anch'io se potessi convocherei la Molinari... soprattutto per la voce... [fisc] [smile]
Dancing on time way...

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8112
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: VOCE PROG: e se fosse italiana e donna?

Messaggio da Hairless Heart » 04/12/2013, 22:51

A lei credo non interessi per niente il prog, ma la mia amica Romina Salvadori potrebbe rientrare tra le candidature.



http://www.rominasalvadori.com/#!
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

MrMuschiato
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2568
Iscritto il: 12/09/2012, 0:57
Località: Veneto

Re: VOCE PROG: e se fosse italiana e donna?

Messaggio da MrMuschiato » 05/12/2013, 1:27

Conosci Romina Salvadori e gli EstAsia? Mio papà era sempre con loro, grande amico di Romina, Massimiliano e gli altri...

P.s.: buona la Molinari :lol:
Gobelini, coboldi, elfi, eoni, la mandragora, il fico sacro, la betulla, la canfora, l'incenso, le ossa dei morti lanciate contro il nemico, i nani!

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8112
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: VOCE PROG: e se fosse italiana e donna?

Messaggio da Hairless Heart » 05/12/2013, 14:56

La conosco dai tempi della scuola.
(Che tempi! Nello zaino non portavo libri, solo un quaderno ad anelli con due fogli per materia, assieme alla radio o a una tastierina portatile. La penna sotto l'orecchio, uso salumiere. In autobus facevamo i concerti gospel. Che tempi!.... [smile] ).
Gli estAsia li seguivo quando ancora si chiamavano Antinomia.
Penso tu sappia di Massimiliano..... [tears]

p.s. Saluti a babbo Only Frank!
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

MrMuschiato
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2568
Iscritto il: 12/09/2012, 0:57
Località: Veneto

Re: VOCE PROG: e se fosse italiana e donna?

Messaggio da MrMuschiato » 05/12/2013, 16:44

Si si, l'abbiamo saputo subito, siamo andati al funerale, c'era anche Romina...bei tempi i tuoi della scuola, io sono solo contento di averla finita 2 anni fa!

Per tornate IT, non ne ho la minima idea, voto la Molinari per simpatia! (si, simpatia....)
Gobelini, coboldi, elfi, eoni, la mandragora, il fico sacro, la betulla, la canfora, l'incenso, le ossa dei morti lanciate contro il nemico, i nani!

Avatar utente

Topic author
theNemesis
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2159
Iscritto il: 23/09/2013, 11:29
Località: Svizzera

Re: VOCE PROG: e se fosse italiana e donna?

Messaggio da theNemesis » 06/12/2013, 9:35

MrMuschiato ha scritto: Per tornate IT, non ne ho la minima idea, voto la Molinari per simpatia! (si, simpatia....)
Si... adesso si dice "per simpatia"... [chin] [smile]
Dancing on time way...

Avatar utente

Topic author
theNemesis
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2159
Iscritto il: 23/09/2013, 11:29
Località: Svizzera

Re: VOCE PROG: e se fosse italiana e donna?

Messaggio da theNemesis » 06/12/2013, 9:36

Hairless Heart ha scritto:A lei credo non interessi per niente il prog...
Ehm... e pensi che a me interessi come o cosa canta??? [smile] [smile]
Dancing on time way...

Avatar utente

SH61
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 450
Iscritto il: 13/05/2011, 16:11

Re: VOCE PROG: e se fosse italiana e donna?

Messaggio da SH61 » 06/12/2013, 10:00

Nina Zilli.
Forse più adatta al Jazz, però.

Avatar utente

Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2331
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

Re: VOCE PROG: e se fosse italiana e donna?

Messaggio da Harold Barrel » 16/12/2013, 20:59

Penso sia difficile trovare una donna candidabile come cantante Progressive. Limitandoci al panorama musicale italiano POP, poi, la scelta si fa davvero ardua.
Una cosa interessante sarebbe, secondo me, far cantare del Progressive ad una cantante lirica, mezzosoprano o soprano se parliamo di voci femminili. Sarebbe un esperimento molto interessante magari per quanto riguarda gli Yes: la voce di Anderson, sia per l'acutezza sia per il timbro, ha un che di femminile. Considerato poi che un soprano avrebbe anche un'ottima tecnica e maggiore padronanza della voce, potrebbe essere la fine del mondo!
Non credo invece che mi piacerebbe molto una voce femminile nel repertorio dei Genesis, in quanto le parti vocali di Gabriel, sia per estensione sia per 'carattere', sono decisamente tenorili. Lì invece sarebbe interessante sentire un uomo, ma questo non rientra nella discussione.
« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini

Avatar utente

2Old2Rock2Young2Die
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1392
Iscritto il: 20/09/2013, 16:15

Re: VOCE PROG: e se fosse italiana e donna?

Messaggio da 2Old2Rock2Young2Die » 17/12/2013, 0:18

Beh Gabriel è difficilmente imitabile. Una voce femminile storica assimilabile è quella della grande Nina Simone, anche per il fatto di essere stata un'influenza dichiarata da lui stesso.
La grande Annie Haslam ha interpretato invece un brano dei Genesis cantato da Collins, mi riferiscono alla splendida Ripples:

Immagine
Clicca qui o sull'immagine per ingrandire
"But don't you think that I know that walking on the water, Won't make me a miracle man?"

Avatar utente

Topic author
theNemesis
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2159
Iscritto il: 23/09/2013, 11:29
Località: Svizzera

Re: VOCE PROG: e se fosse italiana e donna?

Messaggio da theNemesis » 17/12/2013, 18:25

Bella davvero...
Concordo con la voce femminile più adatta per gli Yes, ma secondo me ci sono cantanti italiane che hanno un'estensione vocale e una voce molto duttile e evocativa. Per esempio, la già citata Giorgia, potrebbe dare un'impronta particolare anche a pezzi cantati da Gabriel.
Provate a pensarla che intona "Can you tell me where my country lies...", sarebbe da brividi...
Dancing on time way...

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8112
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: VOCE PROG: e se fosse italiana e donna?

Messaggio da Hairless Heart » 17/12/2013, 22:05

theNemesis ha scritto:Giorgia...Provate a pensarla che intona "Can you tell me where my country lies...", sarebbe da brividi...
Mamma mia! No, grazie!
Harold Barrel ha scritto:Una cosa interessante sarebbe, secondo me, far cantare del Progressive ad una cantante lirica, mezzosoprano o soprano se parliamo di voci femminili.
A occhio e croce potrebbe, forse, starci con la roba del Banco, avendo DiGiacomo un'impostazione vocale simil-lirica.
Per il resto, Yes compresi, si veda il commento sopra.
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4197
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Re: VOCE PROG: e se fosse italiana e donna?

Messaggio da Watcher » 18/12/2013, 7:42

"Can you tell me where my country lies..." la può cantare solo Lui.
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Avatar utente

SH61
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 450
Iscritto il: 13/05/2011, 16:11

Re: VOCE PROG: e se fosse italiana e donna?

Messaggio da SH61 » 18/12/2013, 8:39

Concordo.

Nel lavoro "Genesis revisited II", la parte citata è stata quella dove maggiormente ho patito la differenza con l'originale.
A dispetto del fatto che il cantante della versione di Steve Hackett sappia il fatto suo, non credo possa esserci altro interprete per quel brano.

Avatar utente

Topic author
theNemesis
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2159
Iscritto il: 23/09/2013, 11:29
Località: Svizzera

Re: VOCE PROG: e se fosse italiana e donna?

Messaggio da theNemesis » 18/12/2013, 9:52

Concordo che "siamo abituati" alla voce di Gabriel, ma immaginiamo quanti brani storici sono stati cantati da artisti molto bravi che hanno fatto qualcosa di diverso, molte volte anche molto interessante.
Io immagino che una donna possa cantare anche brani dove Gabriel ha dato l'imprinting, ma senza cercare di imitarlo, creando così qualcosa di nuovo che potrebbe anche essere interessante.
Dancing on time way...

Rispondi