Red Queen to Gryphon Three (1974)

Sezione dedicata a tutti i gruppi Progressive Rock.

Moderatori: Harold Barrel, Watcher, Hairless Heart, MrMuschiato

Rispondi
Avatar utente

Topic author
Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4197
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Red Queen to Gryphon Three (1974)

Messaggio da Watcher » 09/02/2011, 11:09

Immagine

I Gryphon …scoperti solo alla fine dell’anno scorso.
Mi sono bastati i primi tre minuti della prima traccia di questo album (strumentale) per capire che si trattava di ottima musica ma per circoscriverlo un capolavoro ho dovuto ascoltare tutti i 38 minuti.
Si tratta di un concept album con riferimento ad una partita a scacchi.
Definirli una rock band non si può sebbene questo album sia progressive a tutto tondo. Tutti ottimi strumentisti provenienti dal filone della musica classica e medioevale.
Qui un assaggio:

http://www.youtube.com/watch?v=Hnh5WA9PKbs

Ma poi voglio anche un vostro parere.
Forza! Estendiamo i nostri orizzonti musicali! :lol:
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Avatar utente

tommy63
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 558
Iscritto il: 04/02/2011, 16:14
Località: Versilia

Re: Red Queen to Gryphon Three (1974)

Messaggio da tommy63 » 09/02/2011, 20:34

Grande Wacther,i Gryphon hanno saputo fondere musica medievale,rinascimentale, folkrock,se posso permettermi ti consiglio anche il primo album omonimo,interamente suonato con strumenti acustici.Anche se il loro capolavoro è giustamente considerato appunto Red Queen.Da notare che Howe rimase talmente colpito da loro che li volle nella tournee degli Yes nel 75.

Avatar utente

Topic author
Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4197
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Re: Red Queen to Gryphon Three (1974)

Messaggio da Watcher » 10/02/2011, 10:17

Grazie Tommy, gli album in studio li ho tutti.

Due righe per ogni album:
Gryphon (1973) - Scordiamoci il rock: devono piacere le sonorità medioevali-rinascimentali e folk e a me piacciono.
1974. Anno d'oro.
Midnight Mushrumps (1974) – I Gryphon entrano in punta di piedi nel mondo del progressive. Nuove sonorità per l’ingresso di strumenti “elettrici” quali chitarre e tastiere, nell’album precedente inesistenti. Ottimo album di poco inferiore al successivo.
Red Queen to Gryphon Three (1974) – Il capolavoro imprescindibile dei Gryphon, ne abbiamo già accennato.
Raindance (1975) – mmmm … non siamo assolutamente all’altezza di Red Queen nonostante ottimi brani quali Down the Dog, la title track Raindance, una fedele versione di Mother Nature’s Son dei Beatles, e la suite finale di 16 minuti (Ein Klein) Heldenleben.
Treason (1977) – Non l’ho ascoltato ancora attentamente, magari cambierò idea, ma ho l’impressione che i Gryphon chiudano malamente con questo disco la loro breve carriera. Peccato.

Sono convinto di una cosa. Se i Gryphon all'epoca avessero avuto la fortuna di avere un impresario come quello dei Genesis o dei Gentle Giant, qui in Italia sarebbe stato per loro successo assicurato e ...meritato! ;)
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Avatar utente

tommy63
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 558
Iscritto il: 04/02/2011, 16:14
Località: Versilia

Re: Red Queen to Gryphon Three (1974)

Messaggio da tommy63 » 10/02/2011, 11:10

Si sono d'accordo con te,con un impresario "tosto"avrebbero avuto maggiore popolarità. Complimenti per le mini recensioni dei loro dischi.

Avatar utente

Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2331
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

Re: Red Queen to Gryphon Three (1974)

Messaggio da Harold Barrel » 23/03/2012, 15:08

Album fenomenale, a partire dalla varietà degli strumenti che vi compaiono e le melodie medievali che vengono spesso "jazzate" e contaminate con tipiche matrici Rock. Un vero peccato peccato che i Gryphon non abbiano avuto molto successo.
« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini


conte_mascetti
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 61
Iscritto il: 01/02/2017, 1:31
Località: firenze

Re: Red Queen to Gryphon Three (1974)

Messaggio da conte_mascetti » 16/02/2017, 2:06

a chi piacciono le melodie medioevali che si contaminano con la musica moderna consiglio "Abelard and Heloise" dei Third Ear Band. Ancora piu' radicali dei Gryphon a base di ricami ed incastri fra oboe e cello, anzi, consiglio proprio questo gruppo a prescindere del... "medioeval rock".

Rispondi