Rolling Stone: i migliori album Progressive

Sezione dedicata a tutti i gruppi Progressive Rock.

Moderatori: Harold Barrel, Watcher, Hairless Heart, MrMuschiato

Avatar utente

Musical Box_93
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 328
Iscritto il: 07/02/2011, 21:10
Località: Teramo

Re: Rolling Stone: i migliori album Progressive

Messaggio da Musical Box_93 » 31/12/2012, 16:07

reallytongues ha scritto:Lamb non lo possiedo. Conosco qualche brano, ma non credo di comprarlo. Mi sembra una roba tipo musical e in effetti l'incipit ci si avvicina molto. "Carpet Crawl" è comunque il miglior brano dei Genesis.
Altre chicche del disco?
Coooooosaaa :shock: :shock: :o ?Folle,vai subito a comprarlo,l'intero album è un capolavoro,non c'è una canzone che stona con il tutto.
Secondo me in classifica ci stanno di sicuro Fragile degli Yes e Meddle ,Atom Heart Mother o Animals dei Pink Floyd [hearts]
You've got to be crazy

Avatar utente

reallytongues
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 3852
Iscritto il: 14/12/2011, 15:49
Località: Bergamo

Re: Rolling Stone: i migliori album Progressive

Messaggio da reallytongues » 31/12/2012, 16:32

io sono per i Genesis romantici :mrgreen: ,però mi incuriosisce
figurati non ho neppure Foxtrot e Nursey Crime (che in verità avevo, ma la mia ex se li è tenuti)
nel continente nero paraponzi ponzi bo

Avatar utente

Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4194
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Re: Rolling Stone: i migliori album Progressive

Messaggio da Watcher » 31/12/2012, 16:59

Mica scema ...
[smile]
;)
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Avatar utente

Topic author
Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2331
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

Re: Rolling Stone: i migliori album Progressive

Messaggio da Harold Barrel » 02/01/2013, 13:37

4. Pink Floyd - 'Dark Side of the Moon'
Immagine
Clicca qui o sull'immagine per ingrandire
"The Dark Side of the Moon dei Pink Floyd è uno dei pochi album progressive amati da fan rock al di fuori della 'community' progressive. Canzoni come 'Time' e 'Money' sono in se' brani rock piuttosto tradizionali, anche se in realtà fanno parte di un'opera più lunga che parla di avidità, morte e follia. L'album continua a parlare a ragazzini di tutto il mondo abbastanza da garantire ai pro-pro-pro-pro pronipoti di non dover lavorare nemmeno un giorno nella loro vita.
Nota: è irrilevante ciò che avete sentito dire al parco giochi in seconda media, la band non incise l'album per farlo coincidere con le scene del film del Mago di Oz. Le poche scene che quadrano con la musica sono solo una coincidenza, e sono prova del fatto che se cerchi abbastanza qualcosa, finirai per trovarlo."


Colui che ha recensito il disco non solo non si è posto il minimo problema riguardo al fatto se Dark Side sia o meno un album progressive (secondo molti non lo è), ma ci fa anche la morale della storia [smile]
« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8100
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: Rolling Stone: i migliori album Progressive

Messaggio da Hairless Heart » 02/01/2013, 14:51

Dark side.
Tte pareva..... :roll:

Anche se, ogni volta che la vedo, sono sempre più affascinato dalla bellezza della copertina. [approve]
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

reallytongues
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 3852
Iscritto il: 14/12/2011, 15:49
Località: Bergamo

Re: Rolling Stone: i migliori album Progressive

Messaggio da reallytongues » 02/01/2013, 15:31

album prog Dark Side of the Moon?
direi si, ma attenzione..
Facciamo subito presente che l'anno è il 1972, i campioni del prog KC, Genesis, Yes, VDG, Tull ecc.. hanno già sfornato i loro capolavori o ci stanno lavorando.
I Pink Floyd rispetto ai gruppi principali del genere, sono gli unici della prima generazione rock, hanno già una storia e uno stile, e hanno fatto uscire il loro album prog per eccellenza (Atom).
I Pink Floyd stupiscono tutti con Dark Side, un album post-prog che anticpa il pop del futuro come che so i Supertramp. L'utilizzo cioè del prog a fini pop.

quindi non è prog
nel continente nero paraponzi ponzi bo

Avatar utente

Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4194
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Re: Rolling Stone: i migliori album Progressive

Messaggio da Watcher » 03/01/2013, 13:55

Sono d'accordo, anche considerando l'unica cosa giusta che ha detto Rolling Stone:

"The Dark Side of the Moon dei Pink Floyd è uno dei pochi album progressive amati da fan rock al di fuori della 'community' progressive."
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8100
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: Rolling Stone: i migliori album Progressive

Messaggio da Hairless Heart » 03/01/2013, 15:30

reallytongues ha scritto:Dark Side, un album post-prog che anticipa il pop del futuro come che so i Supertramp. L'utilizzo cioè del prog a fini pop.
quindi non è prog
Anche, ma non solo. Non è prog semplicemente perchè non ne ha le caratteristiche peculiari, tranne il fatto che si tratta di un concept. Volendo allargare il "raggio d'azione" di questo genere, non è comunque più prog di un Pepper dei Beatles, ad esempio.
Watcher ha scritto:Sono d'accordo, anche considerando l'unica cosa giusta che ha detto Rolling Stone:
"The Dark Side of the Moon dei Pink Floyd è uno dei pochi album progressive amati da fan rock al di fuori della 'community' progressive."
Frase che potremmo trasformare due volte ottenendo altre due mezze verità:

"The Dark Side of the Moon dei Pink Floyd è uno dei pochi album NON progressive amati da fan della 'community' progressive."

"The Dark Side of the Moon dei Pink Floyd è uno dei pochi album progressive NON amati (o considerati) da fan della 'community' progressive."
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

reallytongues
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 3852
Iscritto il: 14/12/2011, 15:49
Località: Bergamo

Re: Rolling Stone: i migliori album Progressive

Messaggio da reallytongues » 03/01/2013, 16:35

Watcher ha scritto:Sono d'accordo, anche considerando l'unica cosa giusta che ha detto Rolling Stone:

"The Dark Side of the Moon dei Pink Floyd è uno dei pochi album progressive amati da fan rock al di fuori della 'community' progressive."
ma infatti i Pink Floyd rimangono un gruppo pop-rock psichedelico che è resistito anche dopo la fine della psichedelia
ha utilizzato il prog, il blues, il funk rock, l'elettronica nel vestire le loro inarrivabile idee
superiori
nel continente nero paraponzi ponzi bo

Avatar utente

Progknight94
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1199
Iscritto il: 21/05/2011, 19:09
Località: Cartelfranco Veneto (tv)

Re: Rolling Stone: i migliori album Progressive

Messaggio da Progknight94 » 03/01/2013, 21:02

sono d'accordo con really, ma con la riserva che non abbiano sempre colpito nel segno.. il loro album che preferisco è A Saurceful

Avatar utente

reallytongues
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 3852
Iscritto il: 14/12/2011, 15:49
Località: Bergamo

Re: Rolling Stone: i migliori album Progressive

Messaggio da reallytongues » 03/01/2013, 21:17

Hairless Heart ha scritto::shock:
Dietro la lavagna, subito! :evil:
Che l'incipit di The lamb sapesse di musical non l'avevo mai sentita. [smile]
Brani imperdibili:
-Fly on a windshield/Broadway melody in 1974
-In the cage
-Hairless heart [fisc]
-Carpet crawlers
-The chamber of 32 doors
-THE LAMIA
-The colony of Slippermen
Brani buoni/ottimi quasi tutti gli altri, The waiting room divide i fans.
ho ascoltato il primo disco intanto
beh effettivamente trovo i Genesis migliori
e Hairless Heart, anche se sentita in alcuni medley è mitica
si ma anche le altre!
nel continente nero paraponzi ponzi bo

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8100
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: Rolling Stone: i migliori album Progressive

Messaggio da Hairless Heart » 04/01/2013, 1:03

reallytongues ha scritto:trovo i Genesis migliori
Sono dei Genesis eccezionali, nel senso che così non li senti nè prima nè dopo. The lamb lies down on Broadway è un unicum nella loro discografia, anzi per alcuni versi c'è chi lo considera il primo album solista di Peter Gabriel (considerazione fuorviante, visto che musicalmente è composto per buona parte da Banks e Rutherford).
Col successivo A trick of the tail, i quattro rimasti riprendono il filo interrotto con Selling England.

-----Parziale OT-----
Per chi volesse ascoltare tutto l'album per piano e voce:

http://www.youtube.com/watch?v=lIfPU6Sf1vA

Da questo link si può risalire a tutti gli altri.
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

reallytongues
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 3852
Iscritto il: 14/12/2011, 15:49
Località: Bergamo

Re: Rolling Stone: i migliori album Progressive

Messaggio da reallytongues » 04/01/2013, 19:14

Non capisco Waiting Room perchè divida:
è sperimentale come tutto l'album più o meno

Ribadisco il migliore dei Genesis senza se e senza ma. Questa pulizia da elementi legati a epoche andate non fa che rinforzare e compattare il gruppo, renderlo pure inserito nella realtà e perciò è un grandissimo esempio di prog da strada, unico nel suo genere e forse unico pure ad avere un senso al di fuori del prog (come si diceva anche per Dark Side dei Floyd anche se per altri motivi).
nel continente nero paraponzi ponzi bo

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8100
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: Rolling Stone: i migliori album Progressive

Messaggio da Hairless Heart » 04/01/2013, 19:18

reallytongues ha scritto:Non capisco Waiting Room perchè divida:
è sperimentale come tutto l'album più o meno
Beh, è un tantino più sperimentale, via.
Personalmente la skippo quasi sempre.
Lieto che l'Agnello ti sconfinferi. [approve]
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Topic author
Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2331
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

Re: Rolling Stone: i migliori album Progressive

Messaggio da Harold Barrel » 05/01/2013, 14:43

reallytongues ha scritto:Questa pulizia da elementi legati a epoche andate non fa che rinforzare e compattare il gruppo, renderlo pure inserito nella realtà e perciò è un grandissimo esempio di prog da strada, unico nel suo genere e forse unico pure ad avere un senso al di fuori del prog (come si diceva anche per Dark Side dei Floyd anche se per altri motivi).
Nulla da eccepire! [approve]

3. Yes - 'Close to the Edge'
Immagine
Clicca qui o sull'immagine per ingrandire
"I brani dell'LP del 1972 degli Yes sono talmente lunghi che riuscirono ad inserircene solamente tre. Fortunatamente sono tre dei brani migliori in assoluto degli Yes. La title track è una canzone da 18:43 minuti dalla lunghezza di un album, divisa in quattro parti. 'And You and I' termina solamente al minuto 10:08, mentre a chiudere il disco vi è, 'Siberian Khatru', uno dei brano più progressive di sempre, sia nel nome sia nel contenuto musicale. Questo capolavoro segnò la fine della permanenza di Bill Bruford negli Yes, e nonostante l'ottimo album che seguì, non riuscirono mai a ritrovare la magia di questo periodo. La band sta attualmente attraversando un brutto periodo, cambiando cantanti e tastieristi con regolarità allarmante."
« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8100
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: Rolling Stone: i migliori album Progressive

Messaggio da Hairless Heart » 05/01/2013, 15:19

"Bruciato" Close to the edge, a 'sto punto per le prime due posizioni mi gioco Foxtrot, Fragile e Pawn Hearts, con Octopus in seconda battuta.
Comunque i Rush hanno fregato il posto a dischi prog irrinunciabili.
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

reallytongues
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 3852
Iscritto il: 14/12/2011, 15:49
Località: Bergamo

Re: Rolling Stone: i migliori album Progressive

Messaggio da reallytongues » 05/01/2013, 15:35

eh si i Rush non ci volevano con tutto il rispetto...
"Close to the Edge" è un gran disco, per i miei gusti troppo barocco, ma assolutamente colmo di genialità e musicalità.
Le tastiere di "And You An I" indimenticabili, preferisco "Fragile" di 1 punto abbondante.
"Pawn Hearts" dici?
Quindi Jethro Tull ed EL&P fuori dalla top?
nel continente nero paraponzi ponzi bo

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8100
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: Rolling Stone: i migliori album Progressive

Messaggio da Hairless Heart » 05/01/2013, 17:34

Anch'io preferisco Fragile, ma so che per la stragrande maggioranza degli intenditori, Close TTE è il migliore degli Yes. Siamo due pecore nere. [smile]
Gli EL&P non li vedo per Rolling Stone, troppo tecnicismo.
I Jethro Tull potrebbero pure starci, ma a torto. Sai bene che Thick as a brick è uno dei miei dischi preferiti in assoluto, ma come ho spesso detto, non è prog, almeno nelle intenzioni. Come dichiarato più volte da Anderson, voleva essere una parodia del genere. Proprio per questo, Rolling Stone potrebbe anche avercelo messo. [fisc]
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Progknight94
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1199
Iscritto il: 21/05/2011, 19:09
Località: Cartelfranco Veneto (tv)

Re: Rolling Stone: i migliori album Progressive

Messaggio da Progknight94 » 05/01/2013, 20:01

Sarà DIFFICILISSIMO trovare gruppi come i gentle giant, i vdgg, gli elp su rolling. Figuriamoci. Propendo per un altro genesis, un altro pink floyd, un altro rush

Avatar utente

Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4194
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Re: Rolling Stone: i migliori album Progressive

Messaggio da Watcher » 05/01/2013, 22:09

'Siberian Khatru', uno dei brano più progressive di sempre, sia nel nome
Nel nome??!!
Rolling Stone è un grande! :lol:
[wall]
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Rispondi