Robert Plant non ha voce... critica agli Zep

Moderatori: Harold Barrel, Watcher, Hairless Heart, MrMuschiato


Topic author
Lennu
Novellino
Novellino
Messaggi: 25
Iscritto il: 08/12/2010, 15:25
Località: Helsinki, Finlandia

Robert Plant non ha voce... critica agli Zep

Messaggio da Lennu » 14/12/2010, 5:13

E qui mi sbilancio...

Chi vuole partire con gli improperi faccia pure, so che il tema é provocatorio e scrivo a mio rischio e pericolo.
I Led Zeppelin sono un gruppo mitico il cui valore musicale è indiscutibile. Il numero di band influenzate dal loro modo a dir poco innovativo di interpretare il rock è innumerevole. Il fatto di comporre musica così unica e allo stesso tempo così musicalmente sobria anche intermini di strumentazione è geniale.

La mia esperienza è partita dall'ascolo dei primi 4 album in maniera sequenziale, partendo dal primo. Basta ascoltare le prime note di "Good times, Bad Times" e si capisce immediatamente che ci si trova in un universo prima sconosciuto.

ciononostante...

Robert Plant è il cantante piu tecnicamente scarso di tutta la storia del Rock. è un po' come se Renato Brunetta giocasse a pallacanestro, Luciana turina facesse sfilate di moda o Luca Giurato insegnasse dizione a una scuola di recitazione.

Recentemente ho scovato su YouTube dei filmati che si riferiscono al mitologico LiveAid del '84. Accidenti come canta male! Se canta male nelle registrazioni in studio, dal vivo praticamente bercia, non canta. Potrei anche aggiugere che Jimmy Page ha una tecnica veramnete modesta, ma qui vorrei sentire l'opinione di qualche chitarrista.

In ultima analisi comunque non trovo nessuna contraddizione tra la inesistente tecnica canora di Plant e il successo del gruppo. Il loro valore non è basato sulla tecnica e sull'esecuzione, ma sul genio e sull'innovazione.

Che ne pensate?
President of Freedonia
Granduca di Helsinki e delle Province Baltiche
Principe del Sacro Romano Impero

Avatar utente

Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4194
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Re: Robert Plant non ha voce

Messaggio da Watcher » 14/12/2010, 9:32

Lennu ha scritto: Robert Plant è il cantante piu tecnicamente scarso di tutta la storia del Rock. è un po' come se Renato Brunetta giocasse a pallacanestro, Luciana turina facesse sfilate di moda o Luca Giurato insegnasse dizione a una scuola di recitazione.
Trovo simpatici e spiritosi questi paragoni, ma personalmente non sono d’accordo.
Non hai forse un po’ esagerato? :o
Io non lo considero la più grande voce del rock, ma molti sondaggi sì, battendo addirittura un Freddy Mercury e un certo PG.
Tecnicamente lo trovo unico con una voce molto blues e con una estensione al limite del possibile.
Che poi non possa piacere il suo modo di cantare è una questione di gusti.
Stairway to Heaven la poteva cantare solo lui in quel modo.
Documentandomi ho letto che subì un intervento alle corse vocali già nel 1974 e quindi i filmati del ’84 ovviamente denotano l’handicap del suo abbassamento di voce. Ma se ci riferiamo a tutta la sua produzione fino al 74 non possiamo certo ritenerlo “il cantante più tecnicamente scarso di tutta la storia del rock”.

Jimmy Page …
Quale scarso chitarrista esprimo la mia opinione.
No possiamo paragonarlo tecnicamente ai guitar-hero odierni: Malmsteen, Vai, Satriani, Petrucci e molti altri.
La sua tecnica era un po’ grezza (se non sbaglio non utilizzava il mignolo della mano sinistra, a parte gli accordi, e le scale le eseguiva semplicemente con tre dita). Inferiore, secondo me, rispetto ai chitarristi rock dell’epoca i vari Clapton, Hendrix. Ciononostante, ciononostante …è stato una fabbrica di riff memorabili ed ha composto assoli leggendari anche se qualche volta non particolarmente “puliti”.
Cerchiamo di ricordare il solo sempre su Stairway to Heaven, considerato uno dei più belli, se non il più bello della storia del rock, e poi, Since I've Been Loving You, Good Times Bad Times, Heartbreaker. Mi limito qui senza fare un elenco troppo lungo.
Può un chitarrista modesto aver influenzato i grandi chitarristi odierni?

Io non ho mai influenzato nessuno …al massimo con uno starnuto gli ho attaccato l’influenza. :lol:
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Avatar utente

Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2331
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

Re: Robert Plant non ha voce

Messaggio da Harold Barrel » 14/12/2010, 19:28

Per favore, Lennu... La prossima volta metti un po' di "A mio parere", "Penso che", ecc, ok?
Io non me la prendo (o non troppo :lol:), ma a qualcuno potrebbero non piacere affermazioni... diciamo... assolutistiche ;)
Lennu ha scritto:Robert Plant è il cantante piu tecnicamente scarso di tutta la storia del Rock.
[...]Recentemente ho scovato su YouTube dei filmati che si riferiscono al mitologico LiveAid del '84. Accidenti come canta male! Se canta male nelle registrazioni in studio, dal vivo praticamente bercia, non canta.
Facciamo un po' di ordine... I Led Zeppelin degli anni '80 sono semplicemente i n c o m p a r a b i l i ai LZ degli anni '70 e su questo credo che siamo tutti d'accordo.
Forse dimentichi che, come tutti gli altri gruppi coetanei, sono stati assorbiti dal buco nero degli anni '80 chiamato POP, musica stupida, semplificata e insulsa. Già guardando un video di Knewbroth (1979) vedi come si sono ridotti: in "Whole Lotta Love" saltano quel bellissimo, suggestivo e psichedelico assolo di nonsochè e suonano col palco completamente illuminato. PFUI!! :cry:
Perciò: LiveAid? Bah... Mitologico? Bah...
Hai mai visto il film "The Song Remains the Same"? Quello sì che è un concerto... :)
Se dici che Robert "bercia" significa che non hai mai ascoltato una canzone degli ACDC (per me, il gruppo più insulso, banale, e brutta copia della storia del rock, anzi della musica) dove il cantante "canta" come una gallina strozzata. Dire che Robert Plant sia "il cantante piu tecnicamente scarso di tutta la storia del Rock" è davvero un'esagerazione, scusa eh!!
Lennu ha scritto:Potrei anche aggiugere che Jimmy Page ha una tecnica veramnete modesta, ma qui vorrei sentire l'opinione di qualche chitarrista.
Non mi trovo d'accordo neanche su questo punto. Sempre riferendomi a "The Song Remains the Same", anche se sono pianista e non chitarrista, sono sicuro che alcuni pezzi come l'intro di "Since I've Benn Loving You" o il mitico assolo di "Stairway to Heaven" siano molto impegativi.E comunque bisogna distinguere impegatività tecnica da impegnatività musicale. Se uno mi suona come un robot, senza espressione, anche se non fa errori, io mi alzo e me ne vado!! E in più, sempre in termine di assoli, Jimmy è bravissimo anche a improvvisare, soprattutto Blues (che io adoro). Perciò fra i migliori chitarristi Rock ce lo dobbiamo mettere per forza. E non dimenticare che per esempio David Gilmour se lo mettiamo a confronto con Jimmy, non è neanche uno strimpellaio... Parlando ovviamente in termini di tecnica, la qual cosa non è fondamentale se uno sa comporre e sente la musica dentro di sè. E poi ricorda che non sempre (anzi, spesso proprio no) tecnica=qualità. Vuoi un esempio? "Love Beach" degli ELP, ritenuto dai loro fan l'album più schifoso che abbiano mai fatto... Ma Keith di tecnica in quell'album ce ne mette a valanghe. Capito?
Lennu ha scritto:In ultima analisi comunque non trovo nessuna contraddizione tra la inesistente tecnica canora di Plant e il successo del gruppo. Il loro valore non è basato sulla tecnica e sull'esecuzione, ma sul genio e sull'innovazione.
Io invece penso che una contraddizione ci sia: credo che senza quel Plant i Led non sarebbero arrivati molto lontano.
« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini


Topic author
Lennu
Novellino
Novellino
Messaggi: 25
Iscritto il: 08/12/2010, 15:25
Località: Helsinki, Finlandia

Re: Robert Plant non ha voce

Messaggio da Lennu » 20/12/2010, 4:44

Allora facciamo così,

Io mi ascolterò "The Song Remains the same" attentamente, però vorrei che buttaste un occhio e un orecchio a questi due link:

http://www.youtube.com/watch?v=okafT6Ok ... re=related

http://www.youtube.com/watch?v=9AzIsSHJJq4

Vorrei ribadire che sono un estimatore dei Led Zeppelin e considero robert Plant un grande. Ma la voce è quella che é....
President of Freedonia
Granduca di Helsinki e delle Province Baltiche
Principe del Sacro Romano Impero

Avatar utente

Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2331
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

Re: Robert Plant non ha voce

Messaggio da Harold Barrel » 24/12/2010, 10:49

Dio mio, com'è possibile? La versione di Rock'n'Roll del Live Aid non sono riuscito a finire di ascoltarla... Sembra che Robert sia pieno di catarro... E' davvero triste quel video, non scherzo. :cry:
Perciò ti devo dar ragione, Lennu. E poi Jimmy sembra tremendamente invecchiato... Vi ricordo che io ero rimasto al 1972 al live "The Song Remains the Same".
In ogni caso, il Live Aid non è stato un semplice tour: i soldi sono andati in beneficenza.
Ma sai per caso qualcosa di più sull'intervento alle corde vocali nel '74? Ha una voce completamente diversa... Più bassa, e anche un po' stonata. Recentemente avevo dato un'occhiata ad un suo concerto (vecchio un annetto, mi pare) e cantava benissimo. Che si sia ripreso?
« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini

Avatar utente

drumboy95
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 236
Iscritto il: 04/02/2011, 20:50
Località: Firenze

Re: Robert Plant non ha voce

Messaggio da drumboy95 » 04/02/2011, 21:23

nei led zeppelin classici mi è sempre sembrato un gran cantante invece

Avatar utente

TRE
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 495
Iscritto il: 21/12/2010, 14:55

Re: Robert Plant non ha voce

Messaggio da TRE » 05/02/2011, 18:59

onestamente io rock and roll non l'ho mai capita come canzone, non mi è mai piaciuta.

riguardo l'accusa di catante scarso di plant diciamo che è abbastanza ingiudicabile.

nel senso che plant è il cantante di una delle più importanti e famose band del mondo: senza quella voce gli zeppelin sarebbero altro.

oltretutto nel rock non è che bisogni essere tecnicamente super: bisogna avere timbro e fiato, cosa che nella prima metà degli anni settanta plant aveva
[smile]

Avatar utente

Bunuel
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 9
Iscritto il: 15/02/2011, 15:13

Re: Robert Plant non ha voce

Messaggio da Bunuel » 15/02/2011, 16:01

guarda, ti dirò, l'ultimo album decente dei led è sicuramente presence, del 76, nel quale si denota comunque un calo abissale rispetto ai precedenti lavori. Quando si parla dei led zeppelin tutti si riferiscono a Led Zeppelin I,II,III e IV + Houses of The Holy (disco che apprezzo enormemente), e a me non interessa se nel 77 o 78 o 80 robert plant ha una voce da far schifo, a me interessa che quando hanno composto i loro capolavori lui la voce la aveva eccome.
Se per questo andatevi a vedere gli ultimi (manco tanto ultimi) filmati di Keith Moon alla batteria... l'alcool ne aveva drasticamente ridotto le capacità, ed aumentato la panza :mrgreen: . Ma a me basta che quando c'era tommy, quando c'era Who's Next, lui era lì ad omaggiare la musica con le sue performance.

Avatar utente

Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2331
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

Re: Robert Plant non ha voce

Messaggio da Harold Barrel » 21/03/2011, 19:58

Mica tanto ottimistica la tua visione, Bunuel! [smile]
Tu dici, tanto il meglio i Led l'avevano già dato... Ma secondo me rimane comunque un peccato. Però come avevo detto prima ho l'impressione che Plant ultimamente canti meglio che negli anni 80.
« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini

Avatar utente

mimmo il meccanico
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 371
Iscritto il: 18/12/2011, 9:54

Re: Robert Plant non ha voce

Messaggio da mimmo il meccanico » 18/12/2011, 11:25

Allora, secondo me innanzitutto non si possono valutare i Led Zeppelin in base alla performance del live Aid, non ha senso, quelli non erano i veri Led Zeppelin, la magia del Dirigibile si è sempre basata su un sottile equilibrio fra i 4 componenti, il cui risultato complessivo andava ben oltre la somma delle singole parti. Quindi no Bonzo, no Zeppelin. Riguardo alla tecnica, si indubbiamente non erano dei mostri di tecnica, ma erano in gamba e come, basta ascoltare che ne so, un live come How The West Was Won per accorgersi che grandi musicisti erano. Dal vivo improvvisavano come pochi, non sapevi mai cosa poteva succedere, e si assumevano anche rischi non indifferenti, perchè quando scegli de reinterpretare un brano, rivoltarlo come un calzino, il risultato è sempre incerto, ma loro non avevano paura di fare cose del genere. Lo stesso Jimmy Page, inutile valutarlo per quelli che sono i video su youtube relativi a performance post-led zeppelin, Jimmy è stato un dio coi Led, il resto conta meno. Sulla voce di Plant vorrei fare una puntualizzazione, Robert all'inizio, i primi anni, aveva una voce enorme, e basta ascoltare i primi tre-quattro dischi, il live BBC Sessions, il primo disco del DVD boxset, e vari bootleg. Poi l'intensissima attività live del gruppo ne ha stressato un po' troppo le corde vocali, anche perchè lui non era il tipo che sul palco si risparmiava, intorno al 1973 ha iniziato ad avere evidenti problemi di estensione vocale - ad esempio sul live The Song Remains The Same, uscito nel 1976, ma contente perfromance del 1973, si sente che in alcuni passaggi è un po' in difficoltà - problemi poi parzialmente risolti con l'intervento alle corde vocali del 1974, che comunque non ha ripristinato la sua voce per quella che era i primi anni. Però di lì fino alla fine dei Led Zeppelin ha mantenuto un buon livello - invito ad ascoltare come esempio la performance al Knebworth Park del 1979 dove a mio avviso canta molto bene. Poi anche lui, finiti i Led Zeppelin non è stato più lo stesso. Ma ripeto, che i Led Zeppelin possano piacere o meno è pacifico, perchè ognuno ha i suoi gusti e va bene così, però non giudicateli per il concerto al live aid dell'85, volete vedere i veri Led Zeppelin? Bene, guardatevi il concerto del 1970 alla Royal Albert Hall, sentitevi le BBC sessions, How The West Was Won, quelli erano i Led Zeppelin.
ok e adesso?


Numb
Novellino
Novellino
Messaggi: 45
Iscritto il: 16/12/2011, 14:45

Re: Robert Plant non ha voce

Messaggio da Numb » 18/12/2011, 12:22

Lennu ha scritto:E qui mi sbilancio...

Chi vuole partire con gli improperi faccia pure, so che il tema é provocatorio e scrivo a mio rischio e pericolo.
I Led Zeppelin sono un gruppo mitico il cui valore musicale è indiscutibile. Il numero di band influenzate dal loro modo a dir poco innovativo di interpretare il rock è innumerevole. Il fatto di comporre musica così unica e allo stesso tempo così musicalmente sobria anche intermini di strumentazione è geniale.

La mia esperienza è partita dall'ascolo dei primi 4 album in maniera sequenziale, partendo dal primo. Basta ascoltare le prime note di "Good times, Bad Times" e si capisce immediatamente che ci si trova in un universo prima sconosciuto.

ciononostante...

Robert Plant è il cantante piu tecnicamente scarso di tutta la storia del Rock. è un po' come se Renato Brunetta giocasse a pallacanestro, Luciana turina facesse sfilate di moda o Luca Giurato insegnasse dizione a una scuola di recitazione.

Recentemente ho scovato su YouTube dei filmati che si riferiscono al mitologico LiveAid del '84. Accidenti come canta male! Se canta male nelle registrazioni in studio, dal vivo praticamente bercia, non canta. Potrei anche aggiugere che Jimmy Page ha una tecnica veramnete modesta, ma qui vorrei sentire l'opinione di qualche chitarrista.

In ultima analisi comunque non trovo nessuna contraddizione tra la inesistente tecnica canora di Plant e il successo del gruppo. Il loro valore non è basato sulla tecnica e sull'esecuzione, ma sul genio e sull'innovazione.

Che ne pensate?
cio' che sostieni amico mio mi dispiace dirlo, ma credo sia assurdo e insensato. Sei riuscito a beccare probabilmente l'unico concerto in cui in effetti la performance e' sotto i livelli abituali, tra l'altro ho perfettamente presente quel live e sono stati tutti qualche gradino sotto il normale, Page compreso.

Ti prego di ascoltare interamente questo live uscito anche su album, il cui titolo e' No Quarter, di cui ti propongo un pezzo, Kashmir http://www.youtube.com/watch?v=DO1Bh7rZrog


Numb
Novellino
Novellino
Messaggi: 45
Iscritto il: 16/12/2011, 14:45

Re: Robert Plant non ha voce

Messaggio da Numb » 18/12/2011, 12:22

Ma in generale basterebbe ascoltare un album qualsiasi dei Led Zeppelin tranne l'ultimo per ricredersi... E evita anche di ascoltare i The Firm perche' da amante di Page ho pena per cio' che ha fatto con quel gruppo.

Avatar utente

Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2331
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

Re: Robert Plant non ha voce

Messaggio da Harold Barrel » 20/12/2011, 15:38

Non sono ancora riuscito a capire se Plant cantasse "di natura" oppure se avesse una buona tecnica vocale. Proverò a riascoltarmi qualcosa, anche perchè ultimamente i Led li ho trascurati un po'.
Ad ogni modo vi posso assicurare che se un cantante ha una buona tecnica vocale, ovvero si è rotto le scatole per diversi anni ad allenarsi nell'arte del cantare, potrà cantare fino alla fine dei suoi giorni. L'unica trasformazione si sentirà in un cambiamento della voce, che non è stabile.
Se invece si canta di natura, come fanno quasi tutti, la voce prima o poi se ne va, e più precisamente verso la quarantina/cinquantina.
« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini

Avatar utente

Progknight94
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1199
Iscritto il: 21/05/2011, 19:09
Località: Cartelfranco Veneto (tv)

Re: Robert Plant non ha voce

Messaggio da Progknight94 » 20/12/2011, 17:23

Ad ogni modo vi posso assicurare che se un cantante ha una buona tecnica vocale, ovvero si è rotto le scatole per diversi anni ad allenarsi nell'arte del cantare, potrà cantare fino alla fine dei suoi giorni. L'unica trasformazione si sentirà in un cambiamento della voce, che non è stabile.
Se invece si canta di natura, come fanno quasi tutti, la voce prima o poi se ne va, e più precisamente verso la quarantina/cinquantina.
Certo. Infatti Hammill rockka di brutto ancora ora [nw] [approve]

Avatar utente

Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2331
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

Re: Robert Plant non ha voce

Messaggio da Harold Barrel » 22/12/2011, 9:26

È vero. Dalla prima volta che ho messo su Pawn Hearts me ne sono accorto... Ottima voce. [approve]
« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini

Avatar utente

Bock'n'Roll
Novellino
Novellino
Messaggi: 21
Iscritto il: 19/03/2013, 15:00

Re: Robert Plant non ha voce

Messaggio da Bock'n'Roll » 23/03/2013, 9:29

Coooooooosa??? Che mi tocca sentire! Robert Plant che non ha voce e Jimmy Page che non ha tecnica! Giuro che una cosa cosí non me l'avevano detta neanche le mie amiche che ascoltano one direction. Il suo è un modo di cantare nei live un po'particolare, che prevede anche l'andare fuori tempo, ma il risultato è comunque eccezionale. Non è invecchiato affatto, vocalmente parlando, basti ascoltare celebration day ( in cui Page invece fa sentire i suoi anni ). Veniamo alla tecnica di Jimmy: è stato detto che non utilizzava tutte le dita, ma solo nei live perchè lui teneva la chitarra molto bassa per fare scena, tanto bassa che a detta sua non riusciva mai a fare un bending completo, quindi non poteva usare il mignolo, ma nei suoi assolo e nei soui riff aveva sempre una potenza e velocità che per il tempo erano inaudite (Hendrix a parte). Certo, io parlo per il periodo degli Zeppelin, quelli veri, dal '72 in poi erano tutti demoliti dagli acidi e dall'alcool
It's been a long time since I rock and rolled

Avatar utente

MrMuschiato
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2568
Iscritto il: 12/09/2012, 0:57
Località: Veneto

Re: Robert Plant non ha voce

Messaggio da MrMuschiato » 23/03/2013, 15:42

Ehm, Bock'n'Roll, il messaggio è del 2010, e l'utente è probabilmente inattivo da anni ormai....detto questo, visto che è stato riesumato il 3d, dico la mia: bravi quanto volete, ma all'epoca ce n'erano di più bravi e che ingiustamente vengono categoricamente ignorati a favore degli Zeppelin (un nome a caso: Deep Purple). Palnt avrà anche una bella voce, personalmente non lo sopporto, per quanto riguarda Paige non parlo, non me ne intendo, ma ho letto di tanti, tanti ottimi chitarristi che reputano Paige un chitarrista molto sopravvalutato.
Gobelini, coboldi, elfi, eoni, la mandragora, il fico sacro, la betulla, la canfora, l'incenso, le ossa dei morti lanciate contro il nemico, i nani!

Avatar utente

Bock'n'Roll
Novellino
Novellino
Messaggi: 21
Iscritto il: 19/03/2013, 15:00

Re: Robert Plant non ha voce

Messaggio da Bock'n'Roll » 24/03/2013, 20:28

scusate ero a scuola e non ho visto la data
It's been a long time since I rock and rolled

Avatar utente

MrMuschiato
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2568
Iscritto il: 12/09/2012, 0:57
Località: Veneto

Re: Robert Plant non ha voce

Messaggio da MrMuschiato » 24/03/2013, 21:05

tranquillo, anzi, alla fine può essere uno spunto per riaprire discussioni interessanti!
Gobelini, coboldi, elfi, eoni, la mandragora, il fico sacro, la betulla, la canfora, l'incenso, le ossa dei morti lanciate contro il nemico, i nani!

Avatar utente

Lamia
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2426
Iscritto il: 11/01/2014, 14:55

Re: Robert Plant non ha voce

Messaggio da Lamia » 24/04/2014, 13:07

MrMuschiato ha scritto:.detto questo, visto che è stato riesumato il 3d, dico la mia: bravi quanto volete, ma all'epoca ce n'erano di più bravi e che ingiustamente vengono categoricamente ignorati a favore degli Zeppelin (un nome a caso: Deep Purple). P.

. . .non ho mai sentito una roba del genere, ma oramai sia gli Zep che i Deep sono pietre miliari del rock , la Storia, li nomini e la gente ti fa subito il ritornello di un loro pezzo, per non parlare delle cover band che hanno sempre in scaletta uno dei loro pezzi piu' famosi, cito "Smoke on the water" e ho gia' detto tutto.

Scusami , ma la manfrina di ' ce n'erano di piu' bravi' per quanto mi riguarda non regge, perche' all'epoca ognuno faceva la propria musica, la propria storia, nessuno assomigliava a nessun altro, questa era una delle piu' grandi ricchezze del tempo, a mio avviso, purtroppo ormai andata perduta, il termine 'omologazione' non esisteva. Ed erano tutti eccellentissimi musicisti e compositori, perche' la musica la suonavano per davvero, ore e ore di prove, e se non eri un vero talento, col cavolo che vendevi dischi.
Poi e' ovvio che i gusti non si discutono, ma certo un Jimmy Page era diversissimo da un Keith Richards, che era diversissimo da un Pete Townshend e via dicendo ma, diamine, metter in discussione i loro super talenti e' come sparare su un quadro di Raffaello.

Rispondi