8 dicembre 1980: John Lennon fu

Moderatori: Harold Barrel, Watcher, Hairless Heart, MrMuschiato

Avatar utente

aorlansky60
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1454
Iscritto il: 09/07/2018, 12:09

Re: 8 dicembre 1980: John Lennon fu

Messaggio da aorlansky60 » 12/11/2019, 9:58

"In un'altra intervista nei suoi ultimi anni di vita, John sembrava dimostrarsi dispiaciuto che Paul ci fosse rimasto male quando nel 1976 lo aveva messo alla porta perché si presentava spesso da lui con la chitarra..."

Ho letto anch'io dichiarazioni di Lennon in merito a questo fatto realmente accaduto : in pratica, all'entusiasmo di Paul, John gli faceva notare nell'occasione -abbastanza freddamente- che "non si trovavano più nei primi anni 60" (quand'erano ragazzi ancora svincolati da impegni familiari ndr) "quando l'uno si presentava a casa dell'altro con la chitarra in mano..."

se non ricordo male in uno di quegli incontri "chitarra acustica alla mano" ci fu un episodio divertente che quasi sfociò in un evento epocale: entrambi stavano strimpellando (a casa di Lennon) mentre ascoltavano una radio locale newyorkese che annunciava di aver organizzato un esibizione in diretta per "chiunque si fosse presentato" al momento... entrambi -John e Paul- furono presi dalla voglia di andarci, ma poi rinunciarono all'idea (più per decisione di John che non di Paul se non ricordo male; la dichiarazione è documentata, non ricordo a nome di quale dei due)...

SE FOSSE ACCADUTO, riuscireste ad immaginarvi le facce di quei Dj del network (si era a metà anni '70, quando l'entusiasmo per l'idea di vedere di nuovo i Beatles riuniti era ritornata fortissima) se si fossero presentati candidamente, chitarra alla mano, la coppia JOHN LENNON & PAUL McCARTNEY ????... :shock: [smile] :lol:
Ama tutti, credi a pochi, non far male a nessuno.

Avatar utente

aorlansky60
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1454
Iscritto il: 09/07/2018, 12:09

Re: 8 dicembre 1980: John Lennon fu

Messaggio da aorlansky60 » 12/11/2019, 10:20

@ Hairless

"Ma è probabile che con gli anni, una volta metabolizzato il tutto, anche John avrebbe aperto una porticina."

Più che probabile, anche secondo me.

Nonostante tutti gli attriti personali dell'ultimo periodo in cui furono insieme come rock band, non dobbiamo dimenticarci che prima di ogni altra cosa, loro quattro erano fondamentalmente AMICI più che colleghi. Certi legami di stretta solidarietà come solo questi quattro ragazzi ebbero modo di vivere insieme (i primi tempi difficili di Amburgo, e le poche occasioni di esibirsi per quattro soldi in patria, poi il Cavern, poi l'incredibile periodo di notorietà che li sottomise ad uno stress che solo loro possono conoscere e comprendere) cementano l'unità di gruppo come nient'altro al mondo.

Dopo lo scioglimento ufficiale della band, continuarono sempre a frequentarsi privatamente al riparo di occhi indiscreti del grosso pubblico (per es. quando George volle festeggiare il compleanno di Patty nella casa appena da lui acquistata -riduttivo definirla "casa" trattandosi di Friar Park...- invitò per primi gli altri tre Beatles e relative consorti&compagne, e si era nel mezzo del periodo più turbolento per quanto riguarda i rapporti personali tra i quattro, ovvero inizio primavera 1970, insieme a pochi altri invitati - Klaus Woorman, Derek Taylor, Neil Aspinall, Peter Brown con relative consorti)

Duole doverlo dire per l'ennesima volta, ma se non si fosse compiuta l'opera scriteriata di un anonimo essere umano quella sera del 8 Dic 1980 a NYC (riduttivo definire "scriteriata" quel fatto avvenuto) il mondo certamente (senza il quasi) avrebbe in qualche modo potuto assistere [negli anni 80 o 90] ad una reunion della rock band più famosa della Storia...
Ama tutti, credi a pochi, non far male a nessuno.

Avatar utente

Topic author
Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8100
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: 8 dicembre 1980: John Lennon fu

Messaggio da Hairless Heart » 12/11/2019, 11:08

aorlansky60 ha scritto:
12/11/2019, 9:58
John e Paul- furono presi dalla voglia di andarci, ma poi rinunciarono all'idea (più per decisione di John che non di Paul
Ricordo l'aneddoto.
"meglio farsi un'altra birra......"
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Lorenzo Mentasti
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 563
Iscritto il: 11/11/2019, 16:14

Re: 8 dicembre 1980: John Lennon fu

Messaggio da Lorenzo Mentasti » 12/11/2019, 20:38

aorlansky60 ha scritto:
12/11/2019, 10:20
@ Hairless

"Ma è probabile che con gli anni, una volta metabolizzato il tutto, anche John avrebbe aperto una porticina."

Più che probabile, anche secondo me.
Eh sì, più che probabile. Nel corso degli anni si sono riuniti tutti, Deep Purple, Led Zeppelin, Police, Genesis, Black Sabbath, Stooges, Sex Pistols, Guns'n'Roses, Velvet Underground. Figurarsi se loro non lo avrebbero fatto. Anche se la mia sensazione è che magari lo avrebbero fatto verso fine millennio.

Un'idea: e se aprite un topic tipo "Secondo voi, se Lennon non fosse stato ucciso, quando e in che modo i Beatles avrebbero potuto riunirsi?" È solo un'idea eh? Liberi di cestinarla ;-)
"Mother, didn't need to be so high."

Avatar utente

aorlansky60
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1454
Iscritto il: 09/07/2018, 12:09

Re: 8 dicembre 1980: John Lennon fu

Messaggio da aorlansky60 » 13/11/2019, 8:21

"Secondo voi, se Lennon non fosse stato ucciso, quando e in che modo i Beatles avrebbero potuto riunirsi?"

Mi è sempre piaciuto pensare che una delle occasioni più propizie poteva essere il LIVE AID del Luglio 1985, anche se "con i se e con i ma non si fa la storia"... penso che se si fosse realizzato, il mondo occidentale (eravamo ancora in regime di "cortina di ferro" est vs ovest, e la Cina era ancora un oggetto misterioso agli occhi occidentali) dicevo il mondo occidentale sarebbe impazzito. Nel vedere comparire improvvisamente su quel palco a Londra quei quattro personaggi, dai connotati così familiari agli occhi dell'immaginario collettivo...
Ama tutti, credi a pochi, non far male a nessuno.

Avatar utente

Lorenzo Mentasti
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 563
Iscritto il: 11/11/2019, 16:14

Re: 8 dicembre 1980: John Lennon fu

Messaggio da Lorenzo Mentasti » 13/11/2019, 18:50

Credo che avrebbero oscurato anche i Queen che invece quella sera misero a tacere ospiti importanti con la loro performance.
"Mother, didn't need to be so high."

Avatar utente

Topic author
Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8100
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: 8 dicembre 1980: John Lennon fu

Messaggio da Hairless Heart » 13/11/2019, 23:55

Anche perché un'esibizione dei Queen all'epoca non faceva notizia, una dei Beatles.....
Lorenzo Mentasti ha scritto:
12/11/2019, 20:38
e se aprite un topic...
Puoi farlo anche direttamente tu, volendo!
Ma magari aspetterei un po': i Beatles stanno monopolizzando il forum, in questo periodo, e la cosa per qualcuno fa da repellente..... :D
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Lorenzo Mentasti
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 563
Iscritto il: 11/11/2019, 16:14

Re: 8 dicembre 1980: John Lennon fu

Messaggio da Lorenzo Mentasti » 14/11/2019, 8:24

Ok, dammi tu il segnale ;-)
"Mother, didn't need to be so high."

Avatar utente

theNemesis
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2149
Iscritto il: 23/09/2013, 11:29
Località: Svizzera

Re: 8 dicembre 1980: John Lennon fu

Messaggio da theNemesis » 14/11/2019, 11:18

Lorenzo Mentasti ha scritto:
12/11/2019, 20:38
e se aprite un topic...

Puoi farlo anche direttamente tu, volendo!
Ma magari aspetterei un po': i Beatles stanno monopolizzando il forum, in questo periodo, e la cosa per qualcuno fa da repellente..... :D
Ehm... :D
Dancing on time way...

Avatar utente

Topic author
Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8100
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: 8 dicembre 1980: John Lennon fu

Messaggio da Hairless Heart » 14/11/2019, 12:07

Nemesis, capisco perfettamente.
Ma questo viene evidenziato soprattutto dal fatto che nessuno scrive alcunché di altri argomenti....


OT
@Lorenzo, dai un'occhiata ai messaggi privati.
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Topic author
Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8100
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: 8 dicembre 1980: John Lennon fu

Messaggio da Hairless Heart » 28/08/2020, 16:54

OMICIDIO JOHN LENNON/ Mark David Chapman resta in carcere: Yoko Ono non perdona

https://www.ilsussidiario.net/news/omic ... a/2063864/

Quarant’anni esatti di carcere, una pena che raramente viene spinta così avanti anche in casi di ergastoli. Bisogna proprio essere un serial killer o l’autore di un attentato stragista, un terrorista, perché la pena venga mantenuta viva così a lungo. E’ il caso di Mark David Chapman, l’uomo che l’8 dicembre 1980 uccise John Lennon. Innumerevoli in questi decenni le sue richieste di grazia, tutte puntualmente respinte. Anche l’ultima, l’undicesima, una richiesta di libertà vigilata. A influire in maniera decisiva come sempre Yoko Ono, la vedova Lennon che non ha mai mostrato di perdonare l’assassino nonostante una vita dedicata a ideali di pace e amore. Chapman quella sera del 1980 si avvicinò a Lennon, che stava rientrando nella sua abitazione di New York, in modo subdolo, chiedendo innocentemente un autografo che l’ex Beatle concesse. Poi tirò fuori la pistola e lo freddò.

IL RIFIUTO DI YOKO ONO
In realtà la donna ha le sue buone ragioni: teme per la sua vita e quella del figlio della coppia, Sean, come se Chapman dovesse portare a termine un compito maledetto, distruggere l’intera famiglia. Chapman al momento dell’omicidio soffriva di ossessioni psicopatiche, si era convinto che Lennon aveva tradito la causa della rivoluzione diventando un buon borghese, amorevole padre e sposo. Chapman si è dichiarato pentito più volte, sembra che le sue ossessioni psicopatiche siano scomparsa, ma chi può dire cosa farebbe se tornasse in libertà? Adesso la prossima occasione per l’uomo di chiedere la grazia sarà fra due anni. Yoko On risponderà sempre allo stesso modo.
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Lamia
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2426
Iscritto il: 11/01/2014, 14:55

Re: 8 dicembre 1980: John Lennon fu

Messaggio da Lamia » 28/08/2020, 16:57

Ha ragione Yoko Ono! Condivido in pieno, R.I.C. (Resti in carcere).

Avatar utente

aorlansky60
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1454
Iscritto il: 09/07/2018, 12:09

Re: 8 dicembre 1980: John Lennon fu

Messaggio da aorlansky60 » 31/08/2020, 12:03

R.I.J (m.c.)

(rest in jail)... :roll: (mark chapman)...

circa le motivazioni attuali di Yoko ONO, le trovo del tutto comprensibili.

---

"ma chi può dire cosa farebbe se tornasse in libertà?..."

Io penso seriamente che "anche lui", se rimesso in libertà, dovrebbe temere che "qualcosa" possa avvenire nei suoi confronti... :roll:
In America del nord -dove aveva deciso di vivere dopo lo scioglimento dei Beatles- LENNON era popolarissimo e stimato, e gli oltre 300 milioni di statunitensi attuali -anche le ultime nuove generazioni- non hanno dimenticato cosa fece quella sera dell' 8 DIC 1980... :roll:
Ama tutti, credi a pochi, non far male a nessuno.

Rispondi