50 anni fa Paul disse "Stop!"

Moderatori: Harold Barrel, Watcher, Hairless Heart, MrMuschiato

Avatar utente

twoofus
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1535
Iscritto il: 19/06/2015, 13:29

Re: 50 anni fa Paul disse "Stop!"

Messaggio da twoofus » 28/08/2020, 8:42

aorlansky60 ha scritto:
28/08/2020, 8:19
Yoko Ono al tempo: quest'ultima, senza chiederlo a George, un giorno mise mano in un sacchetto di biscotti portato in studio da George, per prenderne qualcuno, George se ne accorse e andò su tutte le furie contro Yoko; un episodio puerile -(capirai, un biscotto...)
Erano biscotti Digestive! [smile]
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead.

Avatar utente

aorlansky60
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1454
Iscritto il: 09/07/2018, 12:09

Re: 50 anni fa Paul disse "Stop!"

Messaggio da aorlansky60 » 28/08/2020, 9:06

@ Lorenzo

"Insomma, se mi rendo conto che era inevitabile che a un certo punto John e Paul non sarebbero più potuti andare d'accordo, mi chiedo chi o cosa abbia impedito lo sviluppo di una partnership tra John e George che, secondo me, avrebbe potuto essere valida."

No, questo non era possibile, secondo me.

John aveva storicamente (fin da quando non erano ancora famosi) stabilito PAUL come proprio partner artistico (da parole confermate dallo stesso John, durante una sua partecipazione ad uno show televisivo americano, dopo lo scioglimento della band: "appena conosciuto PAUL capii che aveva talento, quindi lo elessi come mio partner..."), allo stesso livello con cui quest'ultimo aveva stabilito JOHN come proprio partner artistico; era un legame che andava "oltre" la fredda firma "Lennon&McCartney" che doveva accompagnare ogni loro composizione da pubblicare; era un legame che solo loro due riuscivano a comprendere, un legame cementato nel tempo da quando si conobbero nel 1957. C'è un altra dichiarazione nota (e documentata), questa volta di PAUL, che riesce a dare l'idea del legame stabilito e consolidato nel tempo tra lui e JOHN : "ad un certo punto della nostra storia, mi resi conto che JOHN voleva più bene a Yoko che ai Beatles..."; disse "Beatles" ma sembra quasi trasparire che intendesse "PAUL"... questo solo in ambito "artistico" eh, non vorrei che queste parole potessero essere travisate in direzione ambigua: Paul e John erano dichiaratamente (non solo, anche a fatti) "etero"...

George al massimo era visto da John come un prezioso collaboratore (John non si dimenticò della bravura alla chitarra di George, infatti lo chiamò a partecipare alle sessions per il suo album "Imagine") e come tale sarebbe sempre rimasto. Non avrebbe potuto occupare la posizione di PAUL stabilita da Lennon.

Recentemente ho visto un documentario Tv basato sulla carriera e canzoni dei Beatles; intervistati molte celebrità dello show-bizz del tempo, compreso Art Garfunkel; vi chiederete "che c'entra quest'ultimo con i Beatles"? ...ve lo racconto subito: secondo le sue parole, una sera ad un party a NYC, primi anni 70, presente lui, Lennon ed altre personalità celebri... ad un certo punto Lennon gli chiede di appartarsi con lui per parlargli... Lennon gli chiede "come và con il tuo Paul?..." (intendendo chiaramente Paul Simon, col quale si erano separati da poco artisticamente) "perchè, sai, stò valutando se rimettermi insieme o meno al mio Paul..." proseguì Lennon... questo "mio Paul" -così come raccontato da Garfunkel- lascia ben intendere il livello di considerazione di Lennon per McCartney... anche se negli ultimi tempi [di fine carriera Beatles] i due si detestavano apertamente, questi dissapori non erano in grado di cancellare una profonda amicizia ed un legame consolidato attraverso una carriera, come quella dei Beatles, che presenta connotati unici ed irripetibili.
Ama tutti, credi a pochi, non far male a nessuno.

Avatar utente

Lorenzo Mentasti
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 563
Iscritto il: 11/11/2019, 16:14

Re: 50 anni fa Paul disse "Stop!"

Messaggio da Lorenzo Mentasti » 28/08/2020, 9:34

Questo è un episodio che, se avvenuto veramente, rasenta i confini dell'assurdo. Perché un conto è detestarsi professionalmente ma stimarsi sempre nel privato ma qui stiamo parlando di un periodo (primi Anni '70, dalle circostanze -parallela fine del sodalizio Simon & Garfunkel- l'episodio sarebbe avvenuto a quell'epoca) nel quale John contro Paul ci era andato giù piuttosto pesante ("How do you sleep?"), tanto da far rabbrividire persino quelli dalla sua parte, vedi recensione dell'allora settimanale della contro-cultura Rolling Stone, che dissero: "Questo è troppo anche per uno come John". Per dire che, se io leggo il testo di quel brano, altro che rapporti burrascosi tra due vecchi amici, sembra un dissing tra due rappers. :D
"Mother, didn't need to be so high."

Avatar utente

aorlansky60
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1454
Iscritto il: 09/07/2018, 12:09

Re: 50 anni fa Paul disse "Stop!"

Messaggio da aorlansky60 » 28/08/2020, 11:49

@ Lorenzo

Da come l'ha raccontato Art Garfunkel, nel film documentario che ho visto recentemente passare in Tv, non c'è da dubitare che non possa essere veramente accaduto...
Ama tutti, credi a pochi, non far male a nessuno.

Avatar utente

Lorenzo Mentasti
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 563
Iscritto il: 11/11/2019, 16:14

Re: 50 anni fa Paul disse "Stop!"

Messaggio da Lorenzo Mentasti » 28/08/2020, 14:36

Sicuramente ha detto il vero, non mi sembra un millantatore né credo gli venga in tasca qualcosa a raccontare ciò. Solo mi chiedo come sia possibile che John valutasse di riavvicinarsi a Paul in quel momento, quando in musica gliene aveva dette di ogni....
"Mother, didn't need to be so high."

Rispondi