Paul McCartney: Egypt Station

Moderatori: Harold Barrel, Watcher, Hairless Heart, MrMuschiato

Avatar utente

Topic author
Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8100
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Paul McCartney: Egypt Station

Messaggio da Hairless Heart » 22/06/2018, 18:21

Intanto due assaggini, poi il 7 settembre tutto il malloppo. Mi accontenterei di un disco all'altezza del precedente New.

https://www.npr.org/sections/allsongs/2 ... 9684274058
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4194
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Re: Paul McCartney: Egypt Station

Messaggio da Watcher » 28/06/2018, 10:27

L'assaggino della ballad mi convince: progressione di accordi mai banale e voce che nonostante l'età non sembra abbia perso smalto. Un po' meno il brano veloce, ma è solo la prima impressione.
Attendiamo impazienti settembre. [fisc]
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Avatar utente

Topic author
Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8100
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: Paul McCartney: Egypt Station

Messaggio da Hairless Heart » 02/07/2018, 18:41

Due pezzulli in linea con l'ultimo McCartney, con gli standard di New, diciamo. Mi aspetto qualcosa di meglio.
La voce ne ha perso, di smalto: sembra sempre che abbia bisogno di "schiarirsi". Certo non siamo ai livelli di caduta di un Bono Vox, o, peggio, di un Ian Anderson.
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Humdrum
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 628
Iscritto il: 09/01/2014, 20:54
Località: veneto

Re: Paul McCartney - NEW album

Messaggio da Humdrum » 08/09/2018, 20:49

Bello Egypt Station! [exc]
Sono in attento ascolto e devo dire che tutto il disco è molto gradevole....bravo Macca!











Ho spostato il post nel topic apposito, visto che c'era. (f.to HH)
"Mi piacevano molto i Genesis con Peter Gabriel.Quando Peter ha lasciato il gruppo, ho smesso di seguirli." RICK WRIGHT(Pink Floyd)

Avatar utente

Topic author
Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8100
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: Paul McCartney: Egypt Station

Messaggio da Hairless Heart » 09/09/2018, 18:18

Le recensioni ne parlano bene!

Intanto ha presentato l'album facendo un'improvvisata....

https://www.rockol.it/news-694775/paul- ... york-video

Di nuove poteva farne anche un po' più di tre!
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Topic author
Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8100
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: Paul McCartney: Egypt Station

Messaggio da Hairless Heart » 10/09/2018, 14:27

Sempre da Rockol, la recensione di Luca Perasi, maccartiano di ferro, non è poi così entusiastica.

https://www.rockol.it/recensioni-musica ... refresh_ce
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Carlo Maria
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 673
Iscritto il: 03/06/2015, 22:34

Re: Paul McCartney: Egypt Station

Messaggio da Carlo Maria » 11/09/2018, 0:18

Hairless Heart ha scritto:
10/09/2018, 14:27
Sempre da Rockol, la recensione di Luca Perasi, maccartiano di ferro, non è poi così entusiastica.

https://www.rockol.it/recensioni-musica ... refresh_ce
Fino all'ultima frase, tra parentesi, sembrava una recensione perfino seria... [chin] [chin]

Avatar utente

Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4194
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Re: Paul McCartney: Egypt Station

Messaggio da Watcher » 11/09/2018, 11:14

Mi trova d'accordo. [approve]
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Avatar utente

Carlo Maria
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 673
Iscritto il: 03/06/2015, 22:34

Re: Paul McCartney: Egypt Station

Messaggio da Carlo Maria » 14/09/2018, 0:08

Quest'intervista del buon Paul ve la siete letta? ;)

https://www.google.it/amp/s/www.ilfatto ... 20417/amp/

Avatar utente

Topic author
Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8100
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: Paul McCartney: Egypt Station

Messaggio da Hairless Heart » 14/09/2018, 18:55

Niente di particolarmente nuovo, la vita che conducevano specie ad Amburgo ben si conosceva.
"Oggi le comiche" quando contrappongono Bitols e Stones, i primi perfettini e i secondi scapestrati.
Carlo Maria ha scritto: Fino all'ultima frase, tra parentesi, sembrava una recensione perfino seria...
Perché non hai riempito le tre pagine di aste, questi sono i risultati. [smile]
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Topic author
Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8100
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: Paul McCartney: Egypt Station

Messaggio da Hairless Heart » 22/10/2018, 17:33

Allora, dopo i dovuti ascolti, si può azzardare qualche commento.
Un disco piuttosto “ntinuo”, dove le eccellenze sono di un buon livello, ma dove non mancano i riempitivi; in questo senso in precedente New era più omogeneo, nel bene e nel male.
La notizia è che il Macca ha rispolverato la vecchia abitudine dei medley (dai tempi di Abbey Road e di Red Rose Speedway). Qui le fortune sono alterne: nel primo caso, trattasi probabilmente del pezzo più riuscito: Despite Repeated Warnings mi suona piuttosto ispirato; il secondo caso, invece, rientra in quelli che ho definito riempitivi, Hunt You Down, ivi compreso il lungo assolo di chitarra che va a chiudere l’album tutto.
Gli altri brani che meritano menzione, per me sono I Don’t Know, cui attribuisco il giusti valore dopo vari riascolti, e poi Happy With You e soprattutto Dominoes.
Del resto, anche di Come On To Me e della sua scopiazzatura del riff di Sex & Drugs & Rock’n’roll, si può fare a meno, pur con varie sfumature.
Detto questo, avercene……

Dominoes



Despite Repeated Warnings

Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4194
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Re: Paul McCartney: Egypt Station

Messaggio da Watcher » 22/10/2018, 18:03

Ma ne vale la pena o no?
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Avatar utente

Topic author
Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8100
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: Paul McCartney: Egypt Station

Messaggio da Hairless Heart » 22/10/2018, 20:36

Con le riserve a cui ho fatto cenno, si.
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Topic author
Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8100
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: Paul McCartney: Egypt Station

Messaggio da Hairless Heart » 01/01/2019, 18:29

E come regalo di Capodanno, arriva un nuovo brano del Macca.



Oh no...... anche lui col "microfono di Cher"..... :roll:
Non se ne sentiva il bisogno!
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Lamia
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2426
Iscritto il: 11/01/2014, 14:55

Re: Paul McCartney: Egypt Station

Messaggio da Lamia » 24/01/2019, 15:38

Sto ascoltando questo album, e mi piace assai! [approve] La classe innata delle melodie di Paul e’ ancora li da ammirare e godere, mentre la voce e’ un po’ affievolita. . .ma diciamo che non me ne sono accorta ;) Grande Paul [hearts]

Avatar utente

twoofus
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1535
Iscritto il: 19/06/2015, 13:29

Re: Paul McCartney: Egypt Station

Messaggio da twoofus » 24/01/2019, 19:09

A me piacciono molto Dominoes e I Don't Know.
Le cadute di tono notevoli invece le trovo in Ceasar's rock e Back in Brazil.
Altre cose buone sono qui e là, tra cui una delle due bonus della versione deluxe, Get Started; sì perchè lui il vizio di infilare brani in più o in meno, a seconda dei casi, non lo perderà mai.
Quanto alla voce, beh, basta dimenticarsi di quella che aveva prima e può anche essere accettabile.
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead.

Avatar utente

Topic author
Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8100
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: Paul McCartney: Egypt Station

Messaggio da Hairless Heart » 25/01/2019, 0:44

Purtroppo, per quanto riguarda la voce, c'è stato un netto peggioramento rispetto al precedente New. In molti punti risulta roca, e non necessariamente su note particolarmente alte: quanta fatica fa a cantare "Despite repeated warnings" ?
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

rim67
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2386
Iscritto il: 06/04/2013, 22:23

Re: Paul McCartney: Egypt Station

Messaggio da rim67 » 25/01/2019, 6:44

Ho ascoltato qualcosa e, conoscendo quasi niente della sua produzione e abbastanza (non in modo approfondito) quella dei "bitols", più che per la musica in se, faccio veramente fatica a sentirlo cantare.
D'altronde quest'anno spegnerà 77 candeline......
Una convinzione non è solo un'idea che la mente possiede, è un'idea che possiede la mente.

Avatar utente

Topic author
Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8100
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: Paul McCartney: Egypt Station

Messaggio da Hairless Heart » 14/03/2019, 19:10

'Egypt Station - Traveller’s Edition' New Box Set

https://www.paulmccartney.com/news-blog ... sed-in-may

[smile]
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

twoofus
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1535
Iscritto il: 19/06/2015, 13:29

Re: Paul McCartney: Egypt Station

Messaggio da twoofus » 15/03/2019, 11:06

Hairless Heart ha scritto:
14/03/2019, 19:10
'Egypt Station - Traveller’s Edition' New Box Set

https://www.paulmccartney.com/news-blog ... sed-in-may

[smile]
Adesso bisognerebbe fermarlo.
'Sta cosa è grottesca!
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead.

Rispondi