I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali scegliere.

Sezione dedicata alle iniziative di scambi postali di Bootlegs. Riservato agli iscritti al forum.

Moderatori: Harold Barrel, Watcher, Hairless Heart, MrMuschiato

Regole del forum
1. In questa sezione è possibile inserire ed organizzare spedizioni solamente di materiale musicale non ufficiale (Bootlegs);
2. Per ogni Bootleg sarà tenuta in costante aggiornamento la lista d'attesa degli utenti che si rendono disponibili allo scambio postale;
3. Dopo un periodo di 15 giorni in cui non avvengono spedizioni, l'ultimo utente della lista dovrà rispedire il Bootleg a colui che l'ha messo in circolazione;
4. Il Forum declina ogni responsabilità per quanto riguarda eventuali danni perpetrati ai dischi.

IMPORTANTE! Gli indirizzi degli utenti che partecipano allo scambio dovranno essere comunicati in privato.
Avatar utente

TRE
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 495
Iscritto il: 21/12/2010, 14:55

Re: I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali scegliere.

Messaggio da TRE » 06/05/2011, 23:04

ho deciso di aprire un topic con i boot dei genesis e dintorni ma ho una precisazione generale da fare.

se trovate un boot targato PRE-FM buttatecivi sopra a pesce: sono i migliori.

erano registrazioni destinate alla diffusione radio e quindi sono registrazioni non rubate ma fatte con tutti i crismi.

Avatar utente

Maggie May
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 68
Iscritto il: 08/12/2010, 17:18
Località: Udine
Contatta:

Re: I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali scegliere.

Messaggio da Maggie May » 14/06/2011, 20:21

cosa sono i "boot"?
Io sono il Conte Draculaaaaaaaaaaaaaaa

Avatar utente

Topic author
Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2331
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

Re: I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali scegliere.

Messaggio da Harold Barrel » 21/06/2011, 20:23

Maggie May ha scritto:cosa sono i "boot"?
Boot=Bootleg
http://vintagerockforum.altervista.org/ ... =171#p1186
« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini

Avatar utente

Steve
Novellino
Novellino
Messaggi: 33
Iscritto il: 13/07/2011, 14:58

Re: I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali scegliere.

Messaggio da Steve » 01/08/2011, 17:32

Domandina ai più esperti: [chin] esiste - ed eventualmente si può avere un indirizzo in PM - una registrazione del concerto del 30 novembre 1974 al Syria Mosque di Pittsburgh? Nelle mie ricerche ho trovato una recensione del Bever County non proprio positiva e sono riuscito a contattare il giornalista (che ora lavora a Chicago) ma non ad ascoltare il concerto per capire se il problema stava nella troppa "novità" della proposta (The Lamb era uscito da pochissimo e in Usa non era diffusissimo...) oppure in una serata storta.

Grazie
Stefano

Avatar utente

Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4194
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Re: I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali scegliere.

Messaggio da Watcher » 01/08/2011, 17:38

Queste sono robe da TRE ... ;)
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Avatar utente

prog91
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 258
Iscritto il: 10/07/2011, 21:55

Re: I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali scegliere.

Messaggio da prog91 » 01/08/2011, 19:23

Per Steve: iscriviti sul Genesis Movement - Torrent ed esegui una ricerca lì. Se non trovi nulla, manda un MP al nostro TRE che, da quanto ho capito, tiene sott'occhio molti siti di Bootlegs ;)
E poi ovviamente facci sapere! [smile]

Avatar utente

Steve
Novellino
Novellino
Messaggi: 33
Iscritto il: 13/07/2011, 14:58

Re: I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali scegliere.

Messaggio da Steve » 01/08/2011, 20:28

Provvedo a scrivere a TRE. Sono già :twisted: sul Movement... [bop]

Stefano

Avatar utente

Progressive-Sax
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 413
Iscritto il: 04/05/2011, 12:36
Località: San Pietro Valdastico (vi)

Re: I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali scegliere.

Messaggio da Progressive-Sax » 02/08/2011, 0:17

Sto cercando "Gargantua" dei Gentle Giant! Solo che è davvero introvabile [smile] !

Avatar utente

prog91
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 258
Iscritto il: 10/07/2011, 21:55

Re: I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali scegliere.

Messaggio da prog91 » 02/08/2011, 10:15

Progressive-Sax ha scritto:Sto cercando "Gargantua" dei Gentle Giant! Solo che è davvero introvabile [smile] !
Prova qui:

http://bootlegzone.com/album.php?name=A ... &section=0

Avatar utente

Progressive-Sax
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 413
Iscritto il: 04/05/2011, 12:36
Località: San Pietro Valdastico (vi)

Re: I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali scegliere.

Messaggio da Progressive-Sax » 02/08/2011, 12:23

Cavolo! In TRE secondi mi hai tappato la bocca [smile] !

Avatar utente

Old King Cole
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 284
Iscritto il: 08/11/2011, 6:35

Re: I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali scegliere.

Messaggio da Old King Cole » 09/11/2011, 20:12

Gentilissimi amici
sono nuovo di questo forum, ma sono un vecchio collezionista di bootleg, dei genesis e non.
Per i genesis mi sono iscritto tempo fa al movement ed ho prelevato un po' di roba interessante.
Sono interessato piu' che altro a cercare video.

Dalle mie ricerce sono riuscito ad avere sottomano un sacco di roba, ma solo alcune di queste registrazioni valgono la pena di essere viste (a livello qualitativo intendo).
Certo un vero fan non bada a queste cose, ma io mi ritengo piu' che altro un cultore del bootleg e voglio che si veda bene.
Per cui, condivido pienamente con Harold sull'imperdibile Shepperton 16mm, e aggiungo anche Bataclan Paris 73 per gi on stage.
Mentre per le tv session sicuramente Melody Paris e Belgian Tv.
Altro materiale video di questa qualità non ne ho trovato per il periodo Gabriel, che ovviamente come avrete capito è quello che mi interessa.
Domanda forse stupida....ma di The lamb non esistono video di qualità?
Grazie

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8098
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali scegliere.

Messaggio da Hairless Heart » 09/11/2011, 20:43

di The lamb non esistono video di qualità?
Questa non è una domanda, ma LA domanda!
Lascio all'esperto TRE il compito di soddisfare la tua (e di tutti) curiosità.
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Old King Cole
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 284
Iscritto il: 08/11/2011, 6:35

Re: I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali scegliere.

Messaggio da Old King Cole » 09/11/2011, 20:50

Ehehe [bye]
ok rimango in attesa di risposta...
Ciao

Avatar utente

Topic author
Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2331
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

Re: I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali scegliere.

Messaggio da Harold Barrel » 09/11/2011, 21:29

Old King Cole ha scritto:Per cui, condivido pienamente con Harold sull'imperdibile Shepperton 16mm, e aggiungo anche Bataclan Paris 73 per gi on stage.
Mentre per le tv session sicuramente Melody Paris e Belgian Tv.
Altro materiale video di questa qualità non ne ho trovato per il periodo Gabriel, che ovviamente come avrete capito è quello che mi interessa.
Io invece ho trovato un DVD doppio estremamente interessate, di ottima qualità... In questo momento non ho sotto mano l'hard disk esterno, ma mi ricordo che pesa sui 7/8 GB e che si chiama GMDVD e nella descrizione (o nel titolo) si parla di high bitrate... Se lo trovi, scaricalo perchè è belissimo. C'è anche una simpaticissima intervista DOPPIATA IN ITALIANO durante il Selling England by the Pound tour.
Old King Cole ha scritto: Domanda forse stupida....ma di The lamb non esistono video di qualità?
Grazie
Anche io attendo il responso di TRE, ma so già dirti che il video effettivamente esiste, ma probabilmente sta soffocando nella polvere su qualche scaffale dei Farm Studios [smile]
Pare che:
1 Tony Banks NON VOLESSE che fosse effettuata alcuna registrazione audio/video
2 Peter Gabriel si fosse visto in un video e che non si fosse piaciuto

In ogni caso si trovano qua e là sul torrente delle autentiche perle: cercati ad esempio counting out time, suonata se non sbaglio a Rheims. Il video è in bianco e nero ma si vede benissimo, e l'audio è eccellente (doppiato [smile] )
« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini

Avatar utente

Old King Cole
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 284
Iscritto il: 08/11/2011, 6:35

Re: I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali scegliere.

Messaggio da Old King Cole » 09/11/2011, 22:08

Ciao Harold
penso tu stia parlando di questo: GMDVD 11 1972-1975 High Bitrate "Best Of"...
vedo che contiene anche il Bataclan e il Melody gia in mio possesso.

L'intervista alla quale ti riferisci è per caso quella in cui Peter si toglie le scarpe per fare un esempio di come assemblano musica e parole? :D
L'ho vista sul tubo erano al piper se non mi sbaglio.

Ah, dimenticavo ... ho anche il concerto del 76 con Collins barbuto che canta e fa il giullare con il tamburello, che è di buona qualita.

"Siccome non mi piacciono i file vob... anzi li odio perchè non voglio piu' mettere Bootleg su supporti, ho deciso di fare un lavoro che penso sia molto utile per chi vuole collezionare come me in maniera ordinata.
Praticamente ho trasformato i vari Vob in mpeg2, ora mi manca solo si unire i vari file mpeg2 in un unico file, senza perdere la qualità audio/video, o per lo meno una perdita impercettibile, pero' in compenso pesa molto molto meno in termini di giga...
Cosi' ho una cartella con 1 solo file video e un jpg per la copertina.
Se a qualcuno puo' interessare possiamo condividerlo in qualche modo [bop] "
ciao

Avatar utente

Topic author
Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2331
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

Re: I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali scegliere.

Messaggio da Harold Barrel » 13/11/2011, 21:23

Old King Cole ha scritto:Ciao Harold
penso tu stia parlando di questo: GMDVD 11 1972-1975 High Bitrate "Best Of"...
vedo che contiene anche il Bataclan e il Melody gia in mio possesso.

L'intervista alla quale ti riferisci è per caso quella in cui Peter si toglie le scarpe per fare un esempio di come assemblano musica e parole? :D
L'ho vista sul tubo erano al piper se non mi sbaglio.
Esatto, stavo parlando proprio di quello! E' una collezione assolutamente fantastica! Scaricala che ne vale la pena...
L'intervista è davvero bellissima... Non so se erano al piper... Anzi, credo proprio di no, sembrava uno stadio piuttosto grande [chin]
« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini

Avatar utente

Topic author
Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2331
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

Re: I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali scegliere.

Messaggio da Harold Barrel » 13/11/2011, 21:26

Old King Cole ha scritto:Siccome non mi piacciono i file vob... anzi li odio perchè non voglio piu' mettere Bootleg su supporti, ho deciso di fare un lavoro che penso sia molto utile per chi vuole collezionare come me in maniera ordinata.
Praticamente ho trasformato i vari Vob in mpeg2
Forse intendevi dire mpeg-1 o mpeg-4, perchè mpeg-2 è un formato senza compressione, che in pratica equivale al .VOB. Se il file mpeg-2 ingombra meno del file .VOB significa che il convertitore ti ha abbassato il bit-rate! A questo punto, se vuoi risparmiare spazio e non perdere qualità in modo apprezzabile, convertire in Divx ;)
« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini

Avatar utente

Old King Cole
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 284
Iscritto il: 08/11/2011, 6:35

Re: I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali scegliere.

Messaggio da Old King Cole » 14/11/2011, 18:33

Scusa mi sono sbagliato , il formato in cui li converto è mpeg-1 per cui la qualità è buona e il peso è quasi la metà.
Poi dovro' unire i pezzi, e infine ho un solo file.
In tv li guardo tramite la penna usb e questo formato mi va piu' che bene.

Pensa se dovessi mettere tutti i Vob su dvd, non saprei piu' dove metterli.

Comunque visto che questa è la sezione giusta, perchè non parliamo un po dei bootleg nello specifico.
Cioè di ogni bootleg, magari dividendo ovviamente quelli dei genesis e di altri gruppi.
Con una lista dei bootleg che abbiamo, di quelli che si sentono bene , delle performance del gruppo ecc..

Ciao

Avatar utente

Old King Cole
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 284
Iscritto il: 08/11/2011, 6:35

Re: I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali scegliere.

Messaggio da Old King Cole » 19/11/2011, 14:15

Ho pensato di fare un lavoretto ancora piu' bellino.
Sto cercando di reperire tutti i video dell'epoca Gabriel che si vedono bene, escludendo tutti quelli che fanno cag.....e [sleep]

Li ho trasformati in mpeg1 cosi da poterli lavorare nell'editing.
Dopo di che creare un Dvd con tanto di menù da dove poter scegliere e far partire il video.

Ragazzi pronti....sta per uscire il primo Dvd della "Old King's Archive"
:lol: :lol: :lol: :lol:


Saluti

Avatar utente

TRE
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 495
Iscritto il: 21/12/2010, 14:55

Re: I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali scegliere.

Messaggio da TRE » 19/11/2011, 14:47

Harold Barrel ha scritto:
Old King Cole ha scritto:Per cui, condivido pienamente con Harold sull'imperdibile Shepperton 16mm, e aggiungo anche Bataclan Paris 73 per gi on stage.
Mentre per le tv session sicuramente Melody Paris e Belgian Tv.
Altro materiale video di questa qualità non ne ho trovato per il periodo Gabriel, che ovviamente come avrete capito è quello che mi interessa.
Io invece ho trovato un DVD doppio estremamente interessate, di ottima qualità... In questo momento non ho sotto mano l'hard disk esterno, ma mi ricordo che pesa sui 7/8 GB e che si chiama GMDVD e nella descrizione (o nel titolo) si parla di high bitrate... Se lo trovi, scaricalo perchè è belissimo. C'è anche una simpaticissima intervista DOPPIATA IN ITALIANO durante il Selling England by the Pound tour.
Old King Cole ha scritto: Domanda forse stupida....ma di The lamb non esistono video di qualità?
Grazie
Anche io attendo il responso di TRE, ma so già dirti che il video effettivamente esiste, ma probabilmente sta soffocando nella polvere su qualche scaffale dei Farm Studios [smile]
Pare che:
1 Tony Banks NON VOLESSE che fosse effettuata alcuna registrazione audio/video
2 Peter Gabriel si fosse visto in un video e che non si fosse piaciuto

In ogni caso si trovano qua e là sul torrente delle autentiche perle: cercati ad esempio counting out time, suonata se non sbaglio a Rheims. Il video è in bianco e nero ma si vede benissimo, e l'audio è eccellente (doppiato [smile] )
non riuscite proprio a non farmi parlare dei genesis, eh? [smile]

sembra che il video di una data del lamb tour esista veramente.
ci sono testimonianze della presenza di videocamere professionali soprattutto in una data americana.

dovrebbero esserci delle copie in giro.

probabilmente una è custodita dalla mente dietro la cover-band canadese "the musical box": ormai sono loro tutti i depositari della memorabili genesisiana, altro che i farm studios, edificio per metà svenduto e per l'altra metà pieno di macchinari obsoleti e pieni di polvere e ragnatele.

chiaramente il solo ammetterne l'esistenza significherebbe la morte artistica dei musical box i quali sono praticamente la maschera dietro la quale i genesis sostengono la loro prima parte di carriera: pensate che addirittura sono stati ricevuti nel 2000 alla farm per ascoltare integralmente i nastri delle registrazioni, traccia per traccia guidati da tony banks in persona ( che probabilmente si sarà fatto due palle così, aggiungo io)

un'altra copia del prezioso video si cerca in america ma sembra che la televisione americana che riprese l'evento ha riutilizzato il nastro, cosa consueta negli anni settanta.

molti pensano che il video sia contenuto a bath.

recentemente proprio in italia, a radio dj da linus, peter ha ammesso l'esistenza di un filmato molto lungo dei suoi tempi con i genesis: l'accordo era che se si fosse piaciuto lo avrebbero pubblicato, altrimenti sarebbe stato sepolto da qualche parte.
e peter non si piaque :(

ma mi risulta difficile credere che smith, avendolo questo video, non lo abbia ancora pubblicato.

lo ha peter e, avendone accennato l'esistenza, mi sa che sta pensando di utilizzarlo, o meglio, sta cedendo alle richieste.

speriamo.

comunque, nel dubbio, io mi vado a vedere i musical box [bye]

Rispondi