I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali scegliere.

Sezione dedicata alle iniziative di scambi postali di Bootlegs. Riservato agli iscritti al forum.

Moderatori: Harold Barrel, Watcher, Hairless Heart, MrMuschiato

Regole del forum
1. In questa sezione è possibile inserire ed organizzare spedizioni solamente di materiale musicale non ufficiale (Bootlegs);
2. Per ogni Bootleg sarà tenuta in costante aggiornamento la lista d'attesa degli utenti che si rendono disponibili allo scambio postale;
3. Dopo un periodo di 15 giorni in cui non avvengono spedizioni, l'ultimo utente della lista dovrà rispedire il Bootleg a colui che l'ha messo in circolazione;
4. Il Forum declina ogni responsabilità per quanto riguarda eventuali danni perpetrati ai dischi.

IMPORTANTE! Gli indirizzi degli utenti che partecipano allo scambio dovranno essere comunicati in privato.
Avatar utente

Topic author
Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2331
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali scegliere.

Messaggio da Harold Barrel » 06/03/2011, 11:24

"Bootleg" è il termine con il quale di solito si definisce materiale musicale di provenienza NON ufficiale (registrazioni di un concerto da parte del pubblico, album inediti, video inediti, ecc.). La condivisione di questo materiale è legale.
Per gli appassionati di Genesis esiste il "Genesis Movement-Torrent", un sito basato sulla condivisione via torrent dove è presente un'infinità di Bootlegs. Per sapere come scaricare da questo sito, vi rimando alla vecchia guida sul GFI: Guida al Genesis Movement-Torrent
Se conoscete altri siti di Bootlegs e/o volete segnalare qualche Bootleg, fatelo qui ;)
« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini


vannelli
Novellino
Novellino
Messaggi: 28
Iscritto il: 15/02/2011, 13:43
Località: Torino

Re: I Bootlegs: che cosa sono e dove trovarli.

Messaggio da vannelli » 06/03/2011, 14:38

Aspetto con ansia un tuo elenco di bootleg che ritieni siano meritevoli di essere ascoltati..non perche manchi la voglia di cercare ma bensi' perche sono tanti e a volte ripetuti...e da quello che mi sembra di aver capito sono in buone mani :D ..grazie

Avatar utente

TRE
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 495
Iscritto il: 21/12/2010, 14:55

Re: I Bootlegs: che cosa sono e dove trovarli.

Messaggio da TRE » 06/03/2011, 14:43

dunque, riguardo al movement sapete già dove trovarlo.
io da lì ho scaricato tonnellate di roba.

ci vuole tempo per ascoltare per bene quello che ho scaricato ma per adesso ecco la lista delle cose che pposso segnalarvi con fiducia:

1) in the beginning vol.1-13: 13 volumi spesso doppi, più di una ventina di CD, la summa di tutte le prove dei genesis nel 1973 e 1974. troverete tanti boot con le prove di selling o di the lamb ma sono tutti estrati da questi.
qualche esempio
http://www.youtube.com/watch?v=eI_3MvnZUsY
http://www.youtube.com/watch?v=yYfvFvhL ... re=related

ascoltando il remaster di the lamb si ascolta una coda di the lamia diversa. beh in quei boot quella coda si chiama end n.1 e la coda poi pubblicata nel 1974 si chiama end n.2. quindi nel 2007 remixando l'album hanno usato qualcosa che non avevano usato trent'anni prima.

2) All The Help I Can Get. la reunion del 1982 non ha bootleg all'altezza. questo cd è delle prove di due giorni prima. soundboard e fortemente emozionanti, almeno per me
http://www.youtube.com/watch?v=-v2XjuEZwi0

3) abacab complete: ne abbiamo già parlato. purtroppo solo per abacab esiste qualcosa del genere. avrei tanto voluto lo stesso per genesis 83 che facesse sentire le canzoni senza tutti quei suoni plasticosi.

4) http://qualitybootz.blogspot.com/ qui ci sono i boot migliori di tutti gli artisti esistenti ed è la risorsa principe. i boot selezionati sono quelli con la qualità migliore


vannelli
Novellino
Novellino
Messaggi: 28
Iscritto il: 15/02/2011, 13:43
Località: Torino

Re: I Bootlegs: che cosa sono e dove trovarli.

Messaggio da vannelli » 06/03/2011, 14:48

Grazie...mi metto all' opera!..

Avatar utente

Topic author
Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2331
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

Re: I Bootlegs: che cosa sono e dove trovarli.

Messaggio da Harold Barrel » 06/03/2011, 15:49

Purtroppo non ho l'hard disk con tutti i bootlegs a portata di mano, ma te ne segnalo due dai quali assolutamente non puoi prescindere. La qualità è impeccabile e sono vere e proprie gemme.
1) Shepperton 1973 - The 16mm film
La migliore ripresa di un concerto dei Genesis. La qualità sia dell'audio sia del video è perfetta.
2) Wembley, London 1975
Un bootleg che ascoltavo in cassetta da quando ero bambino e con un pò di fortuna sono riuscito a trovare. È dal tour di The Lamb. La qualità audio è impeccabile.
« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8098
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: I Bootlegs: che cosa sono e dove trovarli.

Messaggio da Hairless Heart » 06/03/2011, 17:01

qui ci sono i boot migliori di tutti gli artisti esistenti
Diamine, il bootleg degli XTC è una doppia rarità. Non erano quelli che non facevano concerti?
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8098
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali scegliere.

Messaggio da Hairless Heart » 06/03/2011, 18:27

Sempre dal defunto GFI, l'amico utente Magog stilò una lista dei suoi bootleg preferiti, tour per tour.
Copio e incollo.

Il Primo - La Ferme - 7th March 1971
Nursery Cryme - Piper Club 2000 18 Aprile 1972 TM Productions e Town Hall, Watford 28 Giugno 1972
Foxtrot - Live At Leicester And Manchester, UK (Test Pressing) - 24th/25th February 1973 TM Productions
Selling England By The Pound - A Classic Broadcast Revisited - University Sports Center Montreal 21th April 1974
The Lamb Lies Down On Broadway - Lakeland Civic Center Concert Hall 11 Gennaio 1975 GASP e Empire Pool, London 15 Aprile 1975 TM Production
A Trick Of The Tail - Syria Mosque, Pittsburgh - 13th April 1976
Wind & Wuthering - Zurich Revisited - Hallenstadion Zurich, Switzerland 2th July 1977 ma anche Rainbow Theatre, London 3 Gennaio oppure Ibirapuera Stadium, São Paulo 21 Maggio 77
And Then There ... - Uptown Theater Chicago 13 Ottobre 1978 - TM Productions
Duke - City Hall, Sheffield 17 Aprile 1980 - TM Productions oppure Lyceum Ballrooms, London 6/7 Maggio 80
Abacab - Festhalle, Frankfurt 30 Ottobre 1981 TM Production
Encore Tour - Forest Hills Tennis Stadium N.Y.C. 22 Agosto 1982
Reunion - Milton Keynes - 2nd October 1982 - TM Productions
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

TRE
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 495
Iscritto il: 21/12/2010, 14:55

Re: I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali scegliere.

Messaggio da TRE » 06/03/2011, 18:36

tutti i prodotti della TM sono eccellenti. l'unico su cui ho delle riserve è proprio quello della reunion del 1982 dove, ripeto, non c'è un bootleg veramente buono.

Avatar utente

Topic author
Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2331
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

Re: I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali scegliere.

Messaggio da Harold Barrel » 06/03/2011, 18:41

Secondo me il migliore boot della reunion è "All the Help I Can Get". Fu registrato lo stesso giorno di quello della TM Productions, però la fonte è la cassetta che fu registrata direttamente dal mixer. L'unico problema è che non si sente il pubblico. Invece quello della TM è una registrazione del pubblico e come qualità fa piuttosto schifo, anche perché sono stati eliminati i fruscii della cassetta e di conseguenza sono rimaste fuori molte frequenze.
« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini

Avatar utente

TRE
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 495
Iscritto il: 21/12/2010, 14:55

Re: I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali scegliere.

Messaggio da TRE » 07/03/2011, 14:34

no michele, all the help i can get non è presa dal concerto tenuto il 2 ottobre del 1982. di quel concerto non esistono al momento dei soundboard ma solo registrazioni ambientali e con quelle anche chi sa fare i miracoli come i ragazzi della TM non riescono a cavarne un ragno dal buco.

il boot all the help i can get è la registrazione dal mixer delle prove tenute il 29 settembre del 1982 all'hammersith di londra.

personalmente, ritengo la carpet crawlers di questo bootleg la versione definitiva, e l'emozione di sentire gabriel cantare in quel modo non credo mi passerà mai.

PS: il video del concerto girato in modo professionale è nelle mani del sommo artista che pare intenzionato a non pubblicarlo mai [chin]


vannelli
Novellino
Novellino
Messaggi: 28
Iscritto il: 15/02/2011, 13:43
Località: Torino

Re: I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali scegliere.

Messaggio da vannelli » 07/03/2011, 18:40

E che cavolo Tre!! Ma suonavi con loro?? tra un po' sai anche quante volte andavano in bagno! :D ma scrivilo tu un libro...

Avatar utente

TRE
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 495
Iscritto il: 21/12/2010, 14:55

Re: I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali scegliere.

Messaggio da TRE » 08/03/2011, 14:47

più semplicemente ho scaricato il boot ed ho letto quello che c'è scritto slla copertina [bye]

Avatar utente

hiroshi976
Novellino
Novellino
Messaggi: 42
Iscritto il: 03/03/2011, 19:52

Re: I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali scegliere.

Messaggio da hiroshi976 » 10/03/2011, 12:07

ragazzi voi quale software gestite i file .shn?
saluti

Avatar utente

drumboy95
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 236
Iscritto il: 04/02/2011, 20:50
Località: Firenze

Re: I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali scegliere.

Messaggio da drumboy95 » 10/03/2011, 21:07

wow ho scoperto adesso i bootleg, mi metto subito a scaricare! che cosa fantastica!

Avatar utente

TRE
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 495
Iscritto il: 21/12/2010, 14:55

Re: I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali scegliere.

Messaggio da TRE » 10/03/2011, 21:19

hiroshi976 ha scritto:ragazzi voi quale software gestite i file .shn?
saluti
io uso mac ed ho questo
http://www.macupdate.com/app/mac/14246/xact

Avatar utente

Henry Hamilton
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 151
Iscritto il: 20/02/2011, 23:26
Località: veneto

Re: I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali scegliere.

Messaggio da Henry Hamilton » 11/03/2011, 0:15

scusate, ma quando clikko sul link per scaricare poweramp, vengo rediretto in una pagina dove tutto mi sembra a pagamento (38 euro).dato che nel vecchio topic si parlava di programma free, vorrei sapere come posso fare.
thanks a lot.

Avatar utente

Topic author
Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2331
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

Re: I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali scegliere.

Messaggio da Harold Barrel » 11/03/2011, 14:32

Henry Hamilton ha scritto:scusate, ma quando clikko sul link per scaricare poweramp, vengo rediretto in una pagina dove tutto mi sembra a pagamento (38 euro).dato che nel vecchio topic si parlava di programma free, vorrei sapere come posso fare.
thanks a lot.
Missà che quel programma è diventato a pagamento.
Usa questo: http://www.zeconverter.com/dl/Setup_ZeConverter.exe
« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini

Avatar utente

Henry Hamilton
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 151
Iscritto il: 20/02/2011, 23:26
Località: veneto

Re: I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali scegliere.

Messaggio da Henry Hamilton » 13/03/2011, 12:49

Grazie, Harold.con questo tutto è a posto. [bye]


elegantchaos
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 4
Iscritto il: 30/04/2011, 22:51

Re: I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali scegliere.

Messaggio da elegantchaos » 01/05/2011, 0:44

Adesso trovare bootlegs è facile, ma una volta era emozionante cercare tra gli scaffali dei dischi, io ho parecchi bootlegs dei Pink Floyd su vinile che suonano malissimo date le registrazioni dell'epoca, ma mi ricordo la felicità di trovare un doppio lp credo del primo womad festival di Peter Gabriel, era un pò come una caccia al tesoro per negozi di dischi

Avatar utente

TRE
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 495
Iscritto il: 21/12/2010, 14:55

Re: I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali scegliere.

Messaggio da TRE » 02/05/2011, 15:43

http://max.softonic.it/mac/download

ero in debito di una risposta. ecco cosa uso per convertire i file shn.

l'ho appena usato per questo
http://qualitybootz.blogspot.com/2008/0 ... ntact.html

che è un boot che suona quasi come un multitraccia.

cioè così

http://www.youtube.com/watch?v=Ss-zfgPI ... re=related

non è il primo concerto di peter ma è di pochi giorni dopo.

emozionantissimo

Rispondi