I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali scegliere.

Sezione dedicata alle iniziative di scambi postali di Bootlegs. Riservato agli iscritti al forum.

Moderatori: MrMuschiato, Harold Barrel, Watcher, Hairless Heart, reallytongues

Regole del forum
1. In questa sezione è possibile inserire ed organizzare spedizioni solamente di materiale musicale non ufficiale (Bootlegs);
2. Per ogni Bootleg sarà tenuta in costante aggiornamento la lista d'attesa degli utenti che si rendono disponibili allo scambio postale;
3. Dopo un periodo di 15 giorni in cui non avvengono spedizioni, l'ultimo utente della lista dovrà rispedire il Bootleg a colui che l'ha messo in circolazione;
4. Il Forum declina ogni responsabilità per quanto riguarda eventuali danni perpetrati ai dischi.

IMPORTANTE! Gli indirizzi degli utenti che partecipano allo scambio dovranno essere comunicati in privato.
Avatar utente

drumboy95
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 236
Iscritto il: 04/02/2011, 20:50
Località: Firenze

Re: I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali scegliere.

Messaggioda drumboy95 » 19/11/2011, 15:04

speriamo che peter lo tiri fuori prima o poi... magari dopo questo benedetto tour con l'orchestra, magari gli viene in mente di rifare le vecchie songs dei genesis con l'orchestra

Avatar utente

Autore del Topic
Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2296
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

Re: I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali scegliere.

Messaggioda Harold Barrel » 19/11/2011, 18:36

Io ho 17 anni e molta pazienza :lol:
« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini

Avatar utente

TRE
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 495
Iscritto il: 21/12/2010, 14:55

Re: I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali scegliere.

Messaggioda TRE » 19/11/2011, 20:00

io credo invece che siamo fuori tempo massimo.

la carriera di gabriel ha un inizio folgorante quando le idee che gli venivno erano suffragate dalla contemporaneità della realizzazione.

poi lui ha rallentato e tante idee sono venute fuori con ritardo e appaiono vecchie.

nel caso di the lamb, un tour nel 2007 con peter che muove un avatar con le fattezze di rael cioè lui giovane, due anni prima del film di cameron avrebbe riscosso un eco enorme.


e per celebrarlo ci sarebbe stato da pubblicare il nuovo ed il sacro graal del video originale.

quella era la stagione della reunion.

se lo pubblicassero adesso si perderebbe nell'anonimato, come è successo a strach my back ed anche a new blood che, onestamente, ho ascoltato solo una volta interamente e non ho la minima voglia di rifarlo.

sono due anni che peter fa grandi buchi nell'acqua.

sarebbe ora di ritirarsi.

Avatar utente

Musical Box_93
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 328
Iscritto il: 07/02/2011, 21:10
Località: Teramo

Re: I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali sceglier

Messaggioda Musical Box_93 » 14/05/2012, 21:34

Raga mi date qualche bootleg che senta bene?Mi serve del periodo di The Lamb e uno dove si senta bene Firth Of Fifth.Ho già quello del Milton Keys e del Rainbow
You've got to be crazy

Avatar utente

Autore del Topic
Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2296
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

Re: I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali sceglier

Messaggioda Harold Barrel » 24/05/2012, 14:47

Prova a scorrere un po' il Movement (sai usare i torrent?), è di molto facile consultazione. Quando lo utilizzavo io c'era anche una scansione di bootleg in base ai tour.
« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini

Avatar utente

rim67
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1620
Iscritto il: 06/04/2013, 22:23

Re: I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali sceglier

Messaggioda rim67 » 08/04/2013, 21:21

Caio a tutti, scusate l'ignoranza :oops: :oops: :oops: , sarà anche che non so l'inglese ma non riesco a capire come scaricare questo boot:
http://www.bootlegzone.com/album.php?na ... on=27#T8N0
La vita dentro agli occhi dei bambini denutriti, allegramente malvestiti, che nessun detersivo potente può aver veramente sbiaditi.

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 6119
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: I Bootlegs: che cosa sono, dove trovarli, quali sceglier

Messaggioda Hairless Heart » 08/04/2013, 22:38

Non ho idea se in quel sito si possano scaricare i bootleg, o vengano solo segnalati.
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

rim67
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1620
Iscritto il: 06/04/2013, 22:23

Re: I Bootlegs: che cosa sono e dove trovarli.

Messaggioda rim67 » 29/11/2014, 16:08

Grazie per la segnalazione dei Bootlegs, dei quali non sapevo l'esistenza della possibilità di scaricarli :).

Voi da quali siti scaricate o comunque conoscete?

Ho provato con quello indicato da TRE:
TRE ha scritto:4) http://qualitybootz.blogspot.com/ qui ci sono i boot migliori di tutti gli artisti esistenti ed è la risorsa principe. i boot selezionati sono quelli con la qualità migliore

forse sono stato sfortunato ma la qualità è pessima; per l'esattezza ho scaricato:
http://qualitybootz.blogspot.it/2012/02 ... -flac.html

Grazie e tutti :)
La vita dentro agli occhi dei bambini denutriti, allegramente malvestiti, che nessun detersivo potente può aver veramente sbiaditi.


Torna a “Vintage Rock Bootlegs”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite