Genesis

In questa sezione ciascuno di voi può proporre una classifica di 10 brani che a vostro parere hanno contraddistinto la carriera di tutti artisti Rock.

Moderatori: Hairless Heart, Harold Barrel, Watcher

Avatar utente

Musical Box_93
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 328
Iscritto il: 07/02/2011, 21:10
Località: Teramo

Re: Genesis

Messaggio da Musical Box_93 » 19/01/2012, 16:11

Pensa che io invece,apparte Sheperd e Goin out,le trovo orribili quelle canzoni :lol:
You've got to be crazy

Avatar utente

Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2338
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

Re: Genesis

Messaggio da Harold Barrel » 20/01/2012, 19:41

A me piace molto Pacidy... E' forse l'unico brano dei Genesis in cui si sente la voce di Tony Banks!
Uscita nel '99, come precisava Hairless Heart.
A voi:

« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini

Avatar utente

mozo
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 246
Iscritto il: 26/12/2011, 17:03

Re: Genesis

Messaggio da mozo » 20/01/2012, 21:26

A me piace molto Pacidy... E' forse l'unico brano dei Genesis in cui si sente la voce di Tony Banks!
Non è Sheperd la splendida canzone in cui canta anche Tony?

Avatar utente

Ago
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 125
Iscritto il: 24/02/2011, 14:32
Località: Imperia

Re: Genesis

Messaggio da Ago » 22/01/2012, 14:39

mozo ha scritto:Non è Sheperd la splendida canzone in cui canta anche Tony?
Yess, che è questa:

N.B.: il piano è registrato meglio lì che nell'album di The Lamb nel '74 [tears]
Confrontate questa

e questa...


Sono tutte demo che hanno fatto una brutta fine... gli anni '67, '68, '69 e '70 per loro erano produttivissimi, tutti quei pezzi sono stati selezionati duramente, alcuni sono finiti in FGTR, altri sono serviti da ispirazioni per brani successivi quali Anyway (il pezzo di prima), The Fountain of Salmacis, The Musical Box (quasi tutta di Anthony Phillips), Looking For Someone, Dusk, Stagnation, Get 'em Out By Friday e altri...
...e altri sono finiti dimenticati fino alle raccolte Archive del '99 ;)

Avatar utente

mozo
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 246
Iscritto il: 26/12/2011, 17:03

Re: Genesis

Messaggio da mozo » 22/01/2012, 21:05

Sconvolgente la bellezza di questi pezzi. I Jackson Tapes sono dei veri e propri gioielli di immane bellezza. Dico solo questo, non c'è altro da aggiungere di fronte a tali capolavori.

Avatar utente

Itsacon
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 82
Iscritto il: 29/03/2011, 1:03
Località: Bergamo

Re: Genesis

Messaggio da Itsacon » 31/01/2012, 4:44

no ragazzi come si fa... vabbbehhhhh ci provo.

1 supper's
2 musical
3 dancing
4 the lamia
5 in the cage
6 firth
7 the return
8 watcher
9 cinema
10 anyway

.........ma non riesco. lascio questa perché altrimenti continuo a modificarla e non vado più a nanna... ma moltissime scartate sono allo seeso livello di quelle inserite....

poi c'è horizons che è un gioiello invalutabile. mi piace vederla così. la gemma nascosta.
The frog was a prince, the prince was a brick, the brick was an egg, the egg was a bird... (Fly away you sweet little thing, they're hard on your tail) :)

Avatar utente

mozo
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 246
Iscritto il: 26/12/2011, 17:03

Re: Genesis

Messaggio da mozo » 31/01/2012, 18:19

Itsacon ha scritto:

poi c'è horizons che è un gioiello invalutabile. mi piace vederla così. la gemma nascosta.
Quotone! Adoro il contrasto tra il suo finale e l'inizio della Cena ;)

Avatar utente

Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2338
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

Re: Genesis

Messaggio da Harold Barrel » 18/02/2012, 11:28

Horizon' è l'unico motivo per cui non si può affermare che Supper's Ready occupa l'intero lato B di Foxtrot [smile]
« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8125
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: Genesis

Messaggio da Hairless Heart » 18/02/2012, 12:23

Ma soprattutto Supper's ready è l'unico motivo per cui non si può affermare che Horizons occupi l'intero lato B di Foxtrot. [smile] [smile]
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

squonk4561
Novellino
Novellino
Messaggi: 25
Iscritto il: 23/05/2012, 15:47
Località: Cagliari

Re: Genesis

Messaggio da squonk4561 » 28/05/2012, 13:13

Harold Barrel ha scritto:
mozo ha scritto:3. The Cinema Show (quel testo, sia di Gabriel o non di Gabriel, è il più poetico che abbia mai ascoltato, se poi si pensa a quell'intro di dodici corde vado in estasi...)
A me affascina più che altro la parte strumentale... Assieme a Supper's Ready (Apocalisse in 9/8) credo sia l'assolo di Tony più riuscito in assoluto. Incantevole.
Ecco...forse per stilare la TOP 10 parto proprio da qui.....dalla seconda parte di Cinema Show, da quel cambio di ritmo....che secondo me fa valere al brano la prima posizione, pur sapendo che è impossibile escludere dalla classifica tantissimi altri brani...ci provo...
1- The cinema show....l'ho spiegato sopra...
2- The Fountain of Salmacis....Solo per come è cantata da Peter, le tastiere di Toni, e il giro di basso...
3- The musical box...il brano che mi ha fatto appassionare ai Genesis
4- One for the Vine...Un bellissimo brano di rockromantico...si può dire?
5- Firth of Fifth...L'intro al piano.....il solo di chitarra elettrica...il controtempo alla batteria...
6- Time table....stessa cosa che per il n.5....con in più un bellinizio al piano...
7- Dancing with the Moonlit Knight...un brano quasi scontato tanto è bello....con l'originalità dell'inizio a cappella di Peter con una voce da nero....
8- The Carpet Crawlers...l'arpeggio iniziale prima del canto e poi quello che lo segue, poi lo considero un brano in crescendo...
9- Ripples...una bellissima ballata con la parte finale strumentale in crescendo meravigliosa...
10-In the Cage...tutto il brano vale il solo di sint....
Son riuscito a metterne 10.... [wall] ma ce ne sono sicuramente altrettanti che ascolto spessissimo....

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8125
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: Genesis

Messaggio da Hairless Heart » 28/05/2012, 22:52

6- Time table....
Dunque, la tua preferita di Foxtrot. Scelta invero originale. ;)
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

squonk4561
Novellino
Novellino
Messaggi: 25
Iscritto il: 23/05/2012, 15:47
Località: Cagliari

Re: Genesis

Messaggio da squonk4561 » 29/05/2012, 9:38

Hairless Heart ha scritto:
6- Time table....
Dunque, la tua preferita di Foxtrot. Scelta invero originale. ;)
[chin] Beh si...in effetti è strano...se la si vede da questo punto di vista......sarà che l'ho imparata a suonare da poco e ce l'ho spesso in testa.... [bye]

Avatar utente

Henry Hamilton
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 151
Iscritto il: 20/02/2011, 23:26
Località: veneto

Re: Genesis

Messaggio da Henry Hamilton » 17/06/2012, 0:00

the musical box
cinema show
firth of fifth
the lamia
hairless heart
mad man moon
the knife
entangled
one for the wine
she's beautiful

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8125
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: Genesis

Messaggio da Hairless Heart » 17/06/2012, 11:34

Dunque, il tuo strumentale preferito è Hairless heart.... [fisc]
Vedi che non era così difficile votare..... [smile] [bye]
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Henry Hamilton
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 151
Iscritto il: 20/02/2011, 23:26
Località: veneto

Re: Genesis

Messaggio da Henry Hamilton » 16/08/2012, 13:43

al momento in cui scrivevo, era la preferita. Adesso, mi piace di più la potenza di Los Endos. La difficoltà di scelta permane. Perché, a seconda del nostro stato d'animo, c'è qualcosa che si adatta. Addirittura, anche se è quasi lesa maestà, dopo aver riascoltato la versione live di "the Lamia" tratta dal cofanetto archive, ritengo attualmente quel finale superiore anche a Cinema Show. Steve, quel giorno, ha suonato come mai gli era successo e mai più, credo, gli succederà. Si è portato via un bel pezzo del mio cuore.
sui Jackson tapes: quando sento Tony in Sheperd, capisco ancora meno il suo rifiuto di cantare qualcosa. Non voleva farlo sul palco? mica inserivano tutta la produzione nelle scalette dei concerti. è stata una delle mille occasioni perse.

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8125
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: Genesis

Messaggio da Hairless Heart » 16/08/2012, 18:18

E se avesse sostituito lui Gabriel, con un tastierista di supporto per i concerti (tipo Wakeman)?????
No, assurdo, sarebbe come se lo avesse sostituito Collins, con un batterista di supporto per i concerti (tipo Bruford).
No, no, no, assurdo.


[fisc]


[smile]
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Henry Hamilton
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 151
Iscritto il: 20/02/2011, 23:26
Località: veneto

Re: Genesis

Messaggio da Henry Hamilton » 16/08/2012, 21:43

sappiamo che non aveva la personalità per caricarsi del peso di cui invece si prese carico Collins. Io pensavo più che altro al periodo in cui Peter era la voce solista. Lì, Tony avrebbe potuto tranquillamente dare un contributo maggiore, come seconda voce o anche cantando qualcosa da solista. Una tantum, senza dover trasformarsi in front man, cosa che ha sempre odiato.

Avatar utente

Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4201
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Re: Genesis

Messaggio da Watcher » 17/08/2012, 8:31

Penso che nel progressive dell’epoca in generale, quello più rappresentativo, i vari gruppi, avevano la necessità di avere il cantante che facesse solo il cantante. Questo dovuto alla complessità dei brani nella maggior parte dei casi. Faccio l’esempio dei Genesis nella fattispecie, Yes, Gentle Giant. Un’eccezione il Lake dei KC o di ELP.
Casi di tastieristi anche cantanti ne ricordo pochi, forse Kerry Minnear quale “secondo” cantante dei Gentle Giant. Ma i GG sono sempre stati tutto e il contrario di tutto, l’eccezione delle eccezioni.
Banks nel suo contesto aveva un lavoro mostruoso sul groppone, poi si incasinava con gli intro [fisc] e se lo facciamo anche cantare, bondì. [smile]
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Avatar utente

Henry Hamilton
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 151
Iscritto il: 20/02/2011, 23:26
Località: veneto

Re: Genesis

Messaggio da Henry Hamilton » 17/08/2012, 13:47

sono pienamente d'accordo. Difatti, dal vivo i pezzi avrebbe potuto comunque cantarli da solo Phil, come ha fatto anche per il materiale di Peter. Comunque almeno un brano a concerto,Tony avrebbe potuto farlo anche live. Credo che il rifiuto netto sia proprio una questione caratteriale. Tipo quella che gli ha fatto cancellare l'intro di Firth of Fifth, quando ha continuato a fare quella di "The Lamb", ugualmente difficile, oppure lo strumentale di Cinema Show, anche se pure lì si è inchiummato almeno un paio di volte live.
Quando si fissa su qualcosa, in negativo, non cambia idea. e pensare che proprio lui ha sempre detto che il testardo del gruppo era Peter:D

Avatar utente

Antonio Banche
Novellino
Novellino
Messaggi: 45
Iscritto il: 12/01/2013, 14:27
Località: Trento

Re: Genesis

Messaggio da Antonio Banche » 12/05/2013, 20:45

La mia personale classifica è più "banksiana" (chissà perché? [fisc] )
1)Dancing with the Moonlit Knight
2)Firth of Fifth
3)The Cinema Show
4)Supper's Ready
5)The Musical Box
6)Stagnation
7)The Return of the Giant Hogweed
8)One for the Vine
9)Duke's Travels
10)The Carpet Crawlers

Rispondi