TOP 10 (le preferite di massy64)

In questa sezione ciascuno di voi può proporre una classifica di 10 brani che a vostro parere hanno contraddistinto la carriera di tutti artisti Rock.

Moderatori: Hairless Heart, Harold Barrel, Watcher

Avatar utente

Aylene
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 151
Iscritto il: 02/03/2013, 7:44

Re: TOP 10 (le preferite di massy64)

Messaggio da Aylene » 08/06/2013, 22:50

Purtroppo i Dire Straits non mi hanno mai entusiasmata. Mi dispiace Massimiliano, ma lo sai già.

Voto 6,5

Avatar utente

STH
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 136
Iscritto il: 26/03/2013, 12:40

Re: TOP 10 (le preferite di massy64)

Messaggio da STH » 09/06/2013, 20:33

SULTANS OF SWING - DIRE STRAITS

Ah, lo stavo per mettere io nella mia top 10 :D

Voto: 9,5

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8137
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: TOP 10 (le preferite di massy64)

Messaggio da Hairless Heart » 09/06/2013, 22:49

Strano caso, quello dei Dire Straits. Non hanno inventato nulla (se non, forse, Knopfler il modo di fingerare le corde della chitarra) eppure sono riconoscibilissimi, e ciò è proprio dei grandi.
Sultans of swing è uno dei due-tre pezzi che preferisco, e senz'altro il più famoso. voto 9.

massy64 ha scritto:Come promesso un brano più famoso, forse pure troppo
Affatto, anzi, rientra perfettamente nello spirito del gioco: copre un buco colpevolmente lasciato da Rolling Stone.
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Mick Channon
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2100
Iscritto il: 19/09/2012, 15:35

Re: TOP 10 (le preferite di massy64)

Messaggio da Mick Channon » 10/06/2013, 8:12

A vent'anni(cioè vent'anni fa) l'avrei messa sicuramente anche io nella mia top ten,ma con il passare degli anni,i gusti son cambiati,sicuramente è uno dei brani dei Dire Straits che è invecchiato meglio,altri non riesco più neanche ad ascoltarli.voto 7.5
Tutti sognano di tornare bambini,anche i peggiori fra noi.Forse i peggiori lo sognano più di tutti.


roberto63
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1347
Iscritto il: 07/03/2013, 16:23
Località: Savona

Re: TOP 10 (le preferite di massy64)

Messaggio da roberto63 » 10/06/2013, 18:21

Benché io sia più amante del Knopfler solista che dei Dire Straits, Sultans of the swing è bella, orecchiabile e non banale. Voto: 7,5.
Teorema di Stockmayer:
Se sembra facile, è dura.
Se sembra difficile, è fottutamente impossibile.

Avatar utente

reallytongues
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 3852
Iscritto il: 14/12/2011, 15:49
Località: Bergamo

Re: TOP 10 (le preferite di massy64)

Messaggio da reallytongues » 10/06/2013, 18:55

Beh canzone piacevolissima e a suo modo molto originale nel riaggiornare il rock blues
Bello anche il groove del cantato
DIRE STRAITS VOTO 8
nel continente nero paraponzi ponzi bo


Topic author
massy64
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 182
Iscritto il: 18/03/2013, 15:01

Re: TOP 10 (le preferite di massy64)

Messaggio da massy64 » 10/06/2013, 23:06

Hairless Heart ha scritto:Strano caso, quello dei Dire Straits. Non hanno inventato nulla (se non, forse, Knopfler il modo di fingerare le corde della chitarra) eppure sono riconoscibilissimi, e ciò è proprio dei grandi.



Penso che sia assolutamente così, soprattutto il tocco di Knopfler è inconfondibile.
Tempo fa (parecchio tempo fa) acquistai a breve distanza l'uno dall'altro 3 cd Slow Train Coming di Dylan, Beautiful Vision di Van Morrison e Miracle di Willy DeVille semplicemente perchè in tutti e 3 suonava Mark Knopfler.
Non si tratta di lavori imprescindibili tutt'altro ma sono fermamente convinto che qualsiasi appassionato di musica rock riconoscerebbe all'istante l'impronta di Knopfler in ognuno dei 3 senza neppure doverli ascoltare per intero.


Topic author
massy64
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 182
Iscritto il: 18/03/2013, 15:01

Re: TOP 10 (le preferite di massy64)

Messaggio da massy64 » 12/06/2013, 20:32

Posizione N.7

BUDAPEST - JETHRO TULL

Sto provando a seguire un percorso ma non so quanto ci sto riuscendo a dire la verità.
Volevo inserire qualcosa dei Jethro Tull nei 10 ma non volendo mettere troppa carne al fuoco prog mi è subito venuto in mente questo brano un pò Dire Straits style (il percorso di cui sopra) che adoro letteralmente.
Se qualcuno volesse obiettare che c'erano pezzi più rappresentativi nella discografia dei Jethro Tull sappia che ha tutta la mia approvazione però sappia anche (sicuramente lo sa già) che Anderson stesso (magari non era del tutto sobrio :D ) ebbe a definire questo brano come in assoluto il più bello della band, insomma almeno sono in buona compagnia [fisc] [fisc]

p.s. unico brano oltre i 10 minuti, prometto non lo faccio più :oops:


GENERE : HARD ROCK
ANNO : 1987




Avatar utente

rim67
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2386
Iscritto il: 06/04/2013, 22:23

Re: TOP 10 (le preferite di massy64)

Messaggio da rim67 » 12/06/2013, 22:55

Ottima scelta Massy.....si probabilmente era ubriaco (Ian Anderson) quando ha fatto quella dichiarazione comunque l'album Crest of a Knave (da cui è tratta la canzone) è sicuramente il migliore degli ultimi lavori dei JT (a me piace molto)!
Voto: 8.5
Ultima modifica di rim67 il 17/06/2013, 11:12, modificato 1 volta in totale.
Una convinzione non è solo un'idea che la mente possiede, è un'idea che possiede la mente.

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8137
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: TOP 10 (le preferite di massy64)

Messaggio da Hairless Heart » 12/06/2013, 23:42

Con un brano solo hai violato due regole: quella del minutaggio, e quella del "non più di una canzone per gruppo". E i Dire Straits c'erano già. [smile]
vabbè. per stavolta passy, massy.
Il brano secondo me è un capolavoro (e pensare che il progetto originale prevedeva un suite che coprisse l'intera facciata del vinile...), ma qualsiasi fan dei Jethro Tull ti direbbe che gli viene fuori dalle orecchie, considerato che Anderson l'ha riproposto in concerto ininterrottamente dalla sua uscita. Alla fine convengo con rim67: voto 8,5.
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Mick Channon
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2100
Iscritto il: 19/09/2012, 15:35

Re: TOP 10 (le preferite di massy64)

Messaggio da Mick Channon » 13/06/2013, 8:18

Non conosco ne il brano ne l'album,avete ragione,sopratutto la prima parte, ricorda molto lo stile Dire Straits.Non male ma preferisco i primi Jethro Tull.voto 7
Tutti sognano di tornare bambini,anche i peggiori fra noi.Forse i peggiori lo sognano più di tutti.

Avatar utente

Aylene
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 151
Iscritto il: 02/03/2013, 7:44

Re: TOP 10 (le preferite di massy64)

Messaggio da Aylene » 16/06/2013, 21:42

Complimenti per la scelta, brano bellissimo e che non conoscevo. I tuoi gusti ( a parte i Dire Straits e certa roba inglese che ti piace tanto) sono sempre degni di lode.
Voto 8

Avatar utente

reallytongues
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 3852
Iscritto il: 14/12/2011, 15:49
Località: Bergamo

Re: TOP 10 (le preferite di massy64)

Messaggio da reallytongues » 17/06/2013, 10:07

Molto bello.
"BUDAPEST" Jethro Tull voto: 7,5
nel continente nero paraponzi ponzi bo


roberto63
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1347
Iscritto il: 07/03/2013, 16:23
Località: Savona

Re: TOP 10 (le preferite di massy64)

Messaggio da roberto63 » 17/06/2013, 14:53

Budapest dei Jethro Tull: per quanto mi riguarda, una piacevole scoperta. Voto: 7.
Teorema di Stockmayer:
Se sembra facile, è dura.
Se sembra difficile, è fottutamente impossibile.

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8137
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: TOP 10 (le preferite di massy64)

Messaggio da Hairless Heart » 17/06/2013, 15:11

A chi ha apprezzato Budapest mi permetto di consigliare, dallo stesso album, Farm on the freeway.

http://www.youtube.com/watch?v=v_EARyrDUrQ

Da notare che l'album in questione vinse il Grammy Award per il miglior disco HEAVY METAL. :shock: :shock: :lol:
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

rim67
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2386
Iscritto il: 06/04/2013, 22:23

Re: TOP 10 (le preferite di massy64)

Messaggio da rim67 » 17/06/2013, 15:18

Bellissima anche Farm on the freeway!
Io invece consiglio tutto l'album Crest of a Knave [smile] [smile]
Una convinzione non è solo un'idea che la mente possiede, è un'idea che possiede la mente.

Avatar utente

Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4201
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Re: TOP 10 (le preferite di massy64)

Messaggio da Watcher » 20/06/2013, 15:26

VENUS – TELEVISION
Sinceramente non ho apprezzato più di tanto.
La new wave sta a me come il blues sta ad Hairless. [smile]
Voto 6

NATURE'S WAY - SPIRIT
E’ vero che ricorda il McCartney un po’. Qualcosa da Chaos and Creation in the Backyard.
Bella canzone, veramente. Spirit da approfondire.
Voto 7,5

SULTANS OF SWING - DIRE STRAITS
Senza questo brano chissà se i Dire Straits avrebbero sfondato.
Senz’altro il loro migliore e più rappresentativo con uno dei più begli assoli del rock tutto.
Voto 9

BUDAPEST - JETHRO TULL
Budapest non la conoscevo. :oops:
Effettivamente ci sono più Dire Straits che JT e la differenza la fa il flauto.
Voto 7
Quando mi contraddico ho ragione due volte.


Topic author
massy64
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 182
Iscritto il: 18/03/2013, 15:01

Re: TOP 10 (le preferite di massy64)

Messaggio da massy64 » 20/06/2013, 22:00

Posizione N.6

CORTEZ THE KILLER - NEIL YOUNG

Sempre le chitarre sul proscenio ma attraversiamo l'oceano, ero indeciso se inserire qualcosa di Dylan o Zappa (e comunque non è ancora detto) ma alla fine ho tagliato la testa al toro optando per questa ballata siderale di Neil Young.
Se si amano certe sonorità ma anche e soprattutto se non si è propriamente indifferenti ad argomenti che vadano per una volta al di là delle tematiche convenzionali beh che dire...questo brano è decisamente per voi.
Per me molto semplicemente uno dei migliori degli Young possibili, forse inarrivabile.

GENERE : ROCK
ANNO : 1975




Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8137
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: TOP 10 (le preferite di massy64)

Messaggio da Hairless Heart » 20/06/2013, 22:51

Sei il terzo che propone un brano di Neil Young nelle top10, credo sia un record.
La canzone non la conoscevo, ma mi ha stregato. Ci sta bene quell'introduzione di chitarra, anche se 3 minuti e mezzo prima del cantato mi sembrano un'esagerazione (bastava la metà).
Voto 8.

Curioso l'aneddoto riportato da wikipedia:

È importante far notare come il brano sfumi dopo circa sette minuti e mezzo, poiché (secondo quanto raccontato dal padre di Young nel libro Neil and Me) un circuito elettrico era saltato, causando un guasto alla console del mixer. Oltre a perdere il resto dell'incisione strumentale, andò persa anche l'ultima strofa della canzone. Quando il produttore David Briggs riferì la brutta notizia dell'accaduto alla band, Young replicò: «Tanto non mi era mai piaciuta quella strofa».
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

rim67
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 2386
Iscritto il: 06/04/2013, 22:23

Re: TOP 10 (le preferite di massy64)

Messaggio da rim67 » 21/06/2013, 4:54

Young ha un modo particolare, molto bello di suonare la chitarra e in questo brano si sente tutta la sua bravura: Anch'io do un 8 bello pieno!
Una convinzione non è solo un'idea che la mente possiede, è un'idea che possiede la mente.

Bloccato