Migliori batteristi

Spazio di riflessione dedicato a discussioni meta-musicali o che toccano diversi generi musicali contemporaneamente.

Moderatori: Harold Barrel, Watcher, Hairless Heart, MrMuschiato

Avatar utente

Topic author
Ocrame
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 233
Iscritto il: 28/03/2011, 19:54
Località: Pordenone

Migliori batteristi

Messaggio da Ocrame » 12/10/2011, 16:36

Io sento sempre dire che i migliori batteristi sono quelli che fanno metal, in quanto sono molto, molto veloci. Ma a mio avviso la velocità non è tutto! Cioè per me è forse più importante la ritmica di un batterista, che tempi riesce a fare e come riesce a farli, infatti secondo me tra i migliori batteristi ci sono quelli jazz e prog (i secondi infatti comunque derivano in parte dai primi). Per carità do atto che i "drummer" metal non siano niente male, ma per me sono sopravvalutati!
Voi cosa ne pensate?
Ho visto cose che voi umani non potreste immaginarvi Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione. Raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhäuser E tutti que momenti andranno perduti nel tempo…

Avatar utente

Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4195
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Re: Migliori batteristi

Messaggio da Watcher » 13/10/2011, 18:51

Mah, … è più bravo Max Roach o Phil Collins? Oppure è Joey Jordison (Slipknot) il migliore?
Ognuno di questi non saprebbe fare (bene) quello che fanno gli altri.
E poi la velocità lascia il tempo che trova, un po’ come per i chitarristi. Ce ne sono di velocissimi ma noiosi e insignificanti, altri che con poche note riescono a creare assoli capolavoro.
Ognuno è il più bravo nel proprio genere, non si può generalizzare.
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Avatar utente

Progknight94
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1199
Iscritto il: 21/05/2011, 19:09
Località: Cartelfranco Veneto (tv)

Re: Migliori batteristi

Messaggio da Progknight94 » 13/10/2011, 18:52

Ordunque, certamente alcuni batteristi metal non sono male, ma la grande maggioranza tra poco non riesce neanche a trattare con indipendenza mani e piedi!

I batteristi Jazz tutto il contrario, ma spesso mi riescono troppo "giostrari" e mirabolanti, parlo anche per esempio di Palmer.

Penso che la batteria, come il basso, sia fatta per accompagnare, quindi i batteristi migliori sono quelli che accompagnano meglio, cioè con uno stile vario, coerente e originale. I "grandi solisti" non saprebbero accompagnare un brano come Bill Bruford o Gavin Harrison.

Avatar utente

prog91
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 258
Iscritto il: 10/07/2011, 21:55

Re: Migliori batteristi

Messaggio da prog91 » 13/10/2011, 19:47

ProgKnight, quali sono secondo te i "grandi solisti"?
Non sono del tutto d'accordo sul discorso dell'accompagnamento... Di Moby Dick che mi dici? [smile]

Avatar utente

Topic author
Ocrame
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 233
Iscritto il: 28/03/2011, 19:54
Località: Pordenone

Re: Migliori batteristi

Messaggio da Ocrame » 13/10/2011, 20:22

Concordo in pieno con entrambi, solo su una cosa non del tutto con Progknight94 in quanto è vero che sono prevalentemente da accompagnamento, ma è molto bello nell'accompagnamento sentire virtuosismi e variazioni come anche controtempi! Non so, almeno a mio parere è noioso quando in una canzona la ritmica di base è tutta piatta...
Ho visto cose che voi umani non potreste immaginarvi Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione. Raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhäuser E tutti que momenti andranno perduti nel tempo…

Avatar utente

Progknight94
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1199
Iscritto il: 21/05/2011, 19:09
Località: Cartelfranco Veneto (tv)

Re: Migliori batteristi

Messaggio da Progknight94 » 14/10/2011, 14:44

@prog91:
Cosa devo dirti? Bonham è uno chesapeva come accompagnare un brano, basta ascoltarsi qualsiasi sua cosa:)
Moby Dick è bella, ma ho sempre preferito la prima parte. (che poi basta con la storia del primo solo di batteria in assoluto... Tutti provano a convincermi che sia uno dei batteristi più bravi di tutti i tempi...)

@Ocrame: virtuosismi, no, mai piaciuti:D Variazioni certo, infatti sopra ho scritto vario [smile] Essendo bassista so bene quant'è bello personalizzarsi i giri o gli accompagnamenti, ma soli di batteria e soprattutto soli di basso se estesi non hanno senso... Mi viene sempre in mente Tank degli ELP contro Nothing Is Easy dei tull...

Avatar utente

Topic author
Ocrame
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 233
Iscritto il: 28/03/2011, 19:54
Località: Pordenone

Re: Migliori batteristi

Messaggio da Ocrame » 14/10/2011, 15:00

Ti ripeto, a mio avviso sentire dei virtuosismi nell'accompagnamento personalmente mi piacciono molto! Sia di batteria che di basso, ciò però non toglie il fatto che comunque restano strumenti da accompagnamento!
Ho visto cose che voi umani non potreste immaginarvi Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione. Raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhäuser E tutti que momenti andranno perduti nel tempo…

Avatar utente

Progknight94
Vintage Rocker
Vintage Rocker
Messaggi: 1199
Iscritto il: 21/05/2011, 19:09
Località: Cartelfranco Veneto (tv)

Re: Migliori batteristi

Messaggio da Progknight94 » 14/10/2011, 20:28

Naturalmente sono gusti:D

resta da capire se i tuoi virtuosismi in fase d'accompagnamento siano l'equivalente delle mie variazioni ;)

Avatar utente

Topic author
Ocrame
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 233
Iscritto il: 28/03/2011, 19:54
Località: Pordenone

Re: Migliori batteristi

Messaggio da Ocrame » 26/10/2011, 16:41

Ah, boh! xD
Ho visto cose che voi umani non potreste immaginarvi Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione. Raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhäuser E tutti que momenti andranno perduti nel tempo…

Avatar utente

Sr.HammilGabriel
Apprendista Rocker
Apprendista Rocker
Messaggi: 58
Iscritto il: 10/11/2011, 15:00

Re: Migliori batteristi

Messaggio da Sr.HammilGabriel » 10/11/2011, 23:48

per me sono questi, ma anche a livello oggettivo
-Bill Bruford
-Carl Palmer
-Stewart Copeland (il sottovalutatissimo) recentemente rivalutato
-e mettiamoci anche un picchiatore Cozy Powell (mmm indeciso col vecchio John Bohnam, credo di aver scritto male il cognome, comunque meglio Powell secondo me)

questo parlando di rock e metal.... ovviamente nel jazz e fusion (ma anche funk) ci sono batteristi che fanno mettere in ginocchio questi quattro omini che ho detto basti pensar al gran maestro Buddy Rich, ma anche Billy Cobham

che ne dite?

Avatar utente

Topic author
Ocrame
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 233
Iscritto il: 28/03/2011, 19:54
Località: Pordenone

Re: Migliori batteristi

Messaggio da Ocrame » 11/11/2011, 8:51

Guarda è difficile dire qual'è il miglio è qual'è il secondo, sono tutti al top. Personalmente ho rivalutato moltissimo Carl Palmer! Oserei aggiungere Simon Philips
Ho visto cose che voi umani non potreste immaginarvi Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione. Raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhäuser E tutti que momenti andranno perduti nel tempo…

Avatar utente

Old King Cole
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 284
Iscritto il: 08/11/2011, 6:35

Re: Migliori batteristi

Messaggio da Old King Cole » 12/11/2011, 11:27

Non si puo' stilare una classifica perchè ogni paragone è inutile a seconda del tipo di musica che uno fa.
Secondo i miei gusti sono questi:

Mike Portnoy - fondatore dei Dream Theater
Neil Pert - Rush
Palmer - ELP
Bonham - La storia

e perchè no, non mi linciate ma a me Phil Collins alla batteria non dispiaceva...

Ciao

Avatar utente

TRE
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 495
Iscritto il: 21/12/2010, 14:55

Re: Migliori batteristi

Messaggio da TRE » 12/11/2011, 11:39

semmai dovresti essere linciato per non averlo messo al primo posto [chin]
non è come batterista che lo si critica
:roll:
per quanto mi riguarda nemmeno come cantante.

[bye]

Avatar utente

Old King Cole
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 284
Iscritto il: 08/11/2011, 6:35

Re: Migliori batteristi

Messaggio da Old King Cole » 12/11/2011, 11:43

Io lo ammiro molto come batterista dal vivo almeno fino a che non ha cominciato a usare le batterie elettroniche o diavolerie simili...lo so purtroppo i tempi cambiavano e una band innovativa doveva pur adeguarsi..
Pero' che ci posso fare , amo i 70'

Ciao

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8112
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: Migliori batteristi

Messaggio da Hairless Heart » 12/11/2011, 14:21

Old King Cole ha scritto:Pero' che ci posso fare , amo i 70'
Sei in buona ed ampia compagnia!
E' difficile stabilire secondo quali parametri un batterista sia preferibile ad un altro, escluderei la "velocità" di esecuzione che non vale nulla se non associata all'estro, il calore, l'inventiva. Tutto ciò premesso i miei preferiti potrebbero essere:
Phil Collins
Bill Brufolo
Simon Phillips
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Avatar utente

Harold Barrel
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2331
Iscritto il: 03/12/2010, 15:43
Località: Udine
Contatta:

Re: Migliori batteristi

Messaggio da Harold Barrel » 12/11/2011, 14:40

Hairless Heart ha scritto: Phil Collins
Discorso velocità a parte, secondo me è il batterista tecnicamente più avanzato della scena Progressive. Credo che non abbia assolutamente pari... E poi, dal vivo una batteria mostruosa, e lì era lui a dare il tempo ma anche l'intonazione a Peter Gabriel! Lo si sente benissimo su Genesis Live, per fare un esempio...
« La vita è la palingenetica obliterazione dell’io trascendentale che s’infutura nell’archetipo prototipo dell’autocoscienza cosmica. »

Ettore Petrolini

Avatar utente

Topic author
Ocrame
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 233
Iscritto il: 28/03/2011, 19:54
Località: Pordenone

Re: Migliori batteristi

Messaggio da Ocrame » 12/11/2011, 14:56

Harold Barrel ha scritto:Discorso velocità a parte, secondo me è il batterista tecnicamente più avanzato della scena Progressive.
E Bill Bradford?
Adesso che ci penso altro grande batterista è Ian paice (Deep Purple) ho avuto la fortuna di vederlo live a gratis dalle mie parti e devo dire che non ha niente da invidiare a nessuno! Come dicevano in tanti effettivamente è difficile stilare una classifica dei migliori, a mio avviso si posso raggruppare tutti nella categoria "top".
Ho visto cose che voi umani non potreste immaginarvi Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione. Raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhäuser E tutti que momenti andranno perduti nel tempo…

Avatar utente

Watcher
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4195
Iscritto il: 06/12/2010, 8:47

Re: Migliori batteristi

Messaggio da Watcher » 12/11/2011, 16:30

Ocrame ha scritto: E Bill Bradford?
[chin]
più facile capire Bill Brufolo detto anche Brufolo Bill ...
Quando mi contraddico ho ragione due volte.

Avatar utente

TRE
Grande Rocker
Grande Rocker
Messaggi: 495
Iscritto il: 21/12/2010, 14:55

Re: Migliori batteristi

Messaggio da TRE » 12/11/2011, 16:43

e, tanto per gradire, bill fu il primo batterista a sostituire collins dal vivo quando lui comincio a cantare e nei genesis non si trovò granché bene.
si trovò a fare cose che solo UNO poteva fare.

il collins fantasioso e geniale lo si trova nella grande opera dei genesis originali.

quello tecnico nella sua splendida carriera collaterale con i brand-x.
ascoltare moroccan roll, prego ;)

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 8112
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: Migliori batteristi

Messaggio da Hairless Heart » 12/11/2011, 17:22

TRE ha scritto:bill fu il primo batterista a sostituire collins dal vivo quando lui comincio a cantare e nei genesis non si trovò granché bene.
Ma non certo per incapacità. Semplicemente, la band (anzi, il solito Banks) pretendeva che Bruford eseguisse le partiture alla perfezione, mentre a lui piaceva improvvisare. Le due cose erano ovviamente inconciliabili.
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Rispondi