Canzoni, gruppi, album e concerti più sopravvalutati...

Spazio di riflessione dedicato a discussioni meta-musicali o che toccano diversi generi musicali contemporaneamente.

Moderatori: Harold Barrel, Watcher, Hairless Heart, MrMuschiato


rutger
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 1
Iscritto il: 22/12/2019, 1:04

Re: Canzoni, gruppi, album e concerti più sopravvalutati...

Messaggio da rutger » 22/12/2019, 1:20

no, no, Queen sopravvalutati nu sse po' senti'.
Dalla critica no di certo, dato che li ha da sempre avversati.
Semmai sono sopravvalutati in termini di successo commerciale negli anni 80.
Purtuttavia Queen II, A Night At The Opera, A Day At The Races e innuendo sono lp da sette pieno.
E Inotre potevano contare su una voce unica .
Nessuno li considera i piu' grandi di ogni tempo e hanno raccolto sicuramente troppo rispetto ai loro meriti artistici, ma hanno realizzato canzoni ormai diventati classici e di sicuro non erano nemmeno tecnicamente scarsi.
Dal vivo spaccavano e si puo' rimproverare loro solo il cedimento commenciale a partire dal 78.
Love of my life, Bohemian, You take my breathe away, Don't try so hard: quello era di un altro pianeta. Fullstop.
Quella voce, unica, bellissima, sarebbe in grado di salare in corner anche un lp dei ricchi e poveri .
Anche qui , de gustibus.


Lorenzo Mentasti
Giovane Rocker
Giovane Rocker
Messaggi: 277
Iscritto il: 11/11/2019, 16:14

Re: Canzoni, gruppi, album e concerti più sopravvalutati...

Messaggio da Lorenzo Mentasti » 28/12/2019, 17:22

Certo, de gustibus. Peraltro, come specifico sempre quando parlo di loro, li ritengo sopravvalutati solo ed esclusivamente dal 1979 in poi, prima hanno prodotto camionate di ottima Musica Rock! Mi ero dimenticato di specificare invece che mi riferivo alla sopravvalutazione da parte del pubblico, la critica non li ha effettivamente mai calcolati, sbagliando i primi cinque anni, azzeccandoci i successivi dodici (sempre IMHO, ovviamente).
Parlando d'altro, un musicista che io ho sempre trovato eccessivamente valutato è Lenny Kravitz: buon chitarrista e conoscitore della Black Music in tutte le sue sfumature ma poco originale e certamente non l'erede di Jimi Hendrix, come qualche critico, per nulla sfiorato dal senso del ridicolo, disse anni fa.

Avatar utente

Hairless Heart
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 7895
Iscritto il: 18/12/2010, 15:12
Località: Veneto

Re: Canzoni, gruppi, album e concerti più sopravvalutati...

Messaggio da Hairless Heart » 03/01/2020, 22:23

rutger ha scritto:
22/12/2019, 1:20
no, no, Queen sopravvalutati nu sse po' senti'.
...
Nessuno li considera i piu' grandi di ogni tempo
Come no? Molte persone che conosco, a precisa domanda, rispondono "Queen e Pink Floyd".
rutger ha scritto:
22/12/2019, 1:20
ma hanno realizzato canzoni ormai diventati classici
Appunto, cosa "stabilita" dai consumatori di musica, mica dai critici.
rutger ha scritto:
22/12/2019, 1:20
... potevano contare su una voce unica.....e di sicuro non erano nemmeno tecnicamente scarsi.
E qui non si può non essere d'accordo.
Siamo figli delle stelle
pronipoti di sua maestà Den Harrow

Rispondi